Espandi menu
cerca
Liberi tutti

1 stagioni - 12 episodi vedi scheda serie

Serie TV Recensione

L'autore

mck

mck

Iscritto dal 15 agosto 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 169
  • Post 119
  • Recensioni 539
  • Playlist 177
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su

di mck
8 stelle

'O STAAADIOOO!!!

 

 

Giacomo Ciarrapico e Luca Vendruscolo, salutando alla fine Mattia Torre (“ci manchi collega”; e a chi no? ♥), inaugurano una nuova stagione di arte, di vita e di cohousing in vuoto di legge con una serie [11 ep. da poco più di 20' e l'ultimo da poco più di 30' interamente diretti e scritti (con Gianluca Bompressi, Valter Lupo e Sandrone Dazieri) da loro, per un totale che raggiunge la dimensione temporale di due lungometraggi: gli ultimi due, i migliori, tra nazi/fasci demmerda e sbirri/questorini demmerda, giusto per controbilanciare il “fantasma in vita” di Valerio Morucci (il gesto che fa Giorgio Tirabassi per descriverlo senza dirlo e “nominarlo” senza pronunciarne il nome è da ovazione...) containerato assieme all'automobile d'epoca e d'ordinanza e l'intercettatore che rompe la quarta parete ed esce allo scoperto vivendosela dal vivo la sua serie tv preferita, pardon , la sua indagine, divertono e commuovono e smuovono rabbia all'inverosimile], pensata per essere distribuita direttamente in streaming su RaiPlay (senza ovviamente precludere la trasmissione futura sul digitale in chiaro, e anzi prevedendone già l'approdo “naturale” a Rai 2), che in quanto a potenziale, libertà e forza nient'e nulla ha da invidiare al TOTEM della tv italiana (con incursione cinematografica) 2, 3, 5, 10.0 - così italiana!, molto, troppo italiana!, cit. & sic! - di sempre, ovverossia “Boris”.

 

 

Un esempio della loro scrittura, in cui la frase principale - l'apice, la sberla, il climax - è la prima, mentre il resto è un corollario inutile, incomprensibile/inspiegato, superfluo, intuibile/immaginabile... e perfettamente bellissimo:
- Vedi Eleonora... Io con mille euro in tasca... divento una persona migliore... Divento più sensibile, capisco i problemi degli altri. Senza soldi in tasca, a me, dei problemi degli altri, non me ne fotte un cazzo.
- Sai che non me lo ricordo più quand'è che sei diventato uno brutta persona?
- 2007.
- Ah sì... 2007... Isola d'Elba...
- Indimenticabile.

 


Poi, il cast. Il cast! Il CAAAAST!!!
Giorgio Tirabassi, Anita Caprioli, Thomas Trabacchi, Valeria Bilello, Ugo Dighero, Caterina Guzzanti, Massimo De Lorenzo, Ludovica Martino, Lino Musella, Rosanna Gentili, Luca Amorosino, Carlo De Ruggieri, Giordano De Plano, Franco Pinelli, e pure il reperto dei peggio anni '80 ch'è Andrea Roncato, già di recente coliandrato (oltre ai fratelli Manetti: Avati, Virzì, Muccino, Calà…).

Fotografia: Alfredo Betrò. Montaggio: Consuelo Catucci. Musiche: Giuliano Taviani e Carmelo Travia. Produzione Rai Fiction e IIF (Fulvio Lucisano). Distribuzione: Rai Digital.

«Vorrei dire a tutti quelli che mi chiedono “Quand'è che la fate la quarta stagione di Boris?”: guardatevi “Liberi Tutti” e poi ne parliamo.» - Caterina Guzzanti

 


"Liberi Tutti", stag. 1 (e speriamo in una 2ª, in una 3ª, in un film...): da vedere, da ascoltare, da godere.

Ep. 1-10: * * * ¾ 

Ep. 11-12: * * * * ¼

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati