Mr. Robot

2015 USA Thriller USA Network In corso
Guida episodi Cast
3 stagioni - 32 episodi
In streaming
  • Amazon Prime Video
  • Infinity
7.9 7.9
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Un cyber-thriller che plana sull’attualità sociale, tra disturbi comportamentali che complicano i rapporti interpersonali, sistemi informatici fragili e penetrabili, organizzazioni anti sistema mosse da forti ideali ma con una scarsa considerazione degli effetti collaterali delle loro azioni e corporazioni prive di qualsiasi scrupolo di fronte alla realizzazione del profitto.

Realizzata con attenzione, anche tecnica, all’universo informatico - in particolar modo al fenomeno degli hacker - e un protagonista descritto in maniera personale, alle prese con scelte difficili.

Mr. Robot - Di cosa parla

New York, Elliot Alderson (Rami Malek) è un giovane ingegnere esperto in sicurezza informatica che lavora presso l’azienda Allsafe.

Nella vita extra lavorativa è invece un hacker che utilizza le sue conoscenze tecniche per carpire i segreti altrui e ha un comportamento sociopatico e paranoico che rispecchia un carattere problematico, aspetti che lo spingono verso la depressione oltre che verso la dipendenza da sostanze stupefacenti.

Casualmente, Elliot viene avvicinato da Mr. Robot (Christian Slater), un personaggio misterioso che cerca di convincerlo a entrare a far parte del gruppo Fsociety, un movimento anarchico che intende colpire il sistema economico sorretto da banche e corruzione che sta distruggendo il tessuto sociale e con esso le persone oneste.

Per rendere più allettante l’invito, Mr. Robot rivela a Elliot di voler aggredire la Evil Corp, azienda che ha causato la morte di molte persone, compreso il padre del ragazzo.

Allo stesso tempo, la Evil Corp è cliente della Allsafe per la quale lavora Elliot, per cui è inevitabile che ogni decisione egli possa prendere a riguardo finirà con l’impattare in modo determinante sul suo stesso futuro professionale e su quello delle persone che si ritrovano al suo fianco.

I personaggi

Elliot Alderson (Rami Malek) è un giovane ingegnere addetto alla sicurezza informatica con dei problemi nelle relazioni interpersonali e soggetto a depressione oltre che allucinazioni; ben presto si trova di fronte a una scelta importante.

Darlene Alderson (Carly Chaikin) è una degli hacker che operano a nome della Fsociety.

Angela Moss (Portia Doubleday) lavora a fianco di Elliot alla Allsafe e lo conosce fin da quando erano entrambi molto giovani. Come lui anche lei ha dovuto soffrire personalmente le conseguenze dell'operato della Evil Corp.

Tyrell Wellick (Martin Wallstrom) è un pezzo grosso della Evil Corp che agisce senza alcun pelo sullo stomaco.

Mr. Robot (Christian Slater) è il leader del movimento clandestino Fsociety che intende cambiare il sistema attaccandolo frontalmente.

Joanna Wellick (Stephanie Corneliussen) è la moglie di Tyrell, prodiga di consigli per aiutarlo a scalare le posizioni di potere.

Phillip Price (Michael Cristofer) è lo sprezzante amministratore delegato della Evil Corp.

Dominique “Dom” DiPierro (Grace Gummer) è un’agente operativa dell’Fbi chiamata a indagare su quanto sta accadendo attorno alla Evil Corp.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Rami Malek, interprete di Elliot Alderson, è un attore americano che ha sfruttato le sue origini egiziane nella trilogia Una notte al museo; in televisione, ha avuto un ruolo di tutto rispetto in The pacific e ha raccolto gettoni di presenza in serie come Believe e Alcatraz. Carly Chaikin, che interpreta Darlene... Vedi tutto

Vedi tutto il cast

Commenti (6) vedi tutti

  • Nella prima stagione ci sono già più svolte-cavolate che in tutto Lost. Un trip ininterrotto con interrogativi su interrogativi senza risposta. In sostanza una noia, voto 4.

    commento di overmars
  • Un prodotto pietoso che ricopia spudoratamente diversi capolavori buttandoci in mezzo un po' di pseudo-esistenzialismo ; solo per citarne alcuni: Fight club, 1984, V for Vendetta, Matrix. Se ne avete visto, o letto, anche uno solo, evitate di perdere tempo, non vi dirà nulla di più, anzi. 

    commento di Ammiraglio8
  • Una delle mie preferite nel 2016, purtroppo l'ultimo episodio (sopratutto per il cliffhanger) è un po' al di sotto rispetto al resto della stagione. Ogni episodio comunque va in crescendo fino al penultimo, che per quanto mi riguarda sarebbe potuto tranquillamente essere l'episodio conclusivo di stagione. Assolutamente da vedere.

    commento di danyus
  • Ottima serie, psicologica dall'atmosfera dark. Fine serie un po' deludente, fiducia nella prossima stagione!

    commento di Insomniahaze
  • peccato per l'ultimo episodio della prima stagione, che si risolve un modo poiuttosto banale...serie da 9 pieno, con finale da 5

    commento di giovenosta
  • Dire che è un giallo è insulso: questa serie viaggia tra Fincher, Pynchon e Lynch. La trama conta poco, ciò che è rilevante sono le riprese, la musica e le interpretazioni..

    commento di michele_apicella
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Seconda stagione

    12 episodi Vedi tutto
  2. Prima stagione

    10 episodi Vedi tutto

In streaming

Disponibile in streaming su Infinity e Amazon Prime Video.

Produzione e ricezione

La serie è partorita dalla mente di Sam Esmail (sceneggiatore di Mockingbird – In diretta dall’inferno), presente anche nelle vesti di produttore esecutivo insieme a Chad Hamilton e Steve Golin (produttore di titoli cinematografici di qualità e successo come The revenant e Il caso Spotlight).

Inizialmente, Sam Esmail pensò a Mr. Robot come a un lungometraggio, ma durante la stesura della sceneggiatura si accorse che con l’ampliamento delle idee, il soggetto si prestava maggiormente al formato seriale; l’episodio di apertura fu ordinato nel luglio 2014 mentre la stagione completa nel dicembre dello stesso anno e la produzione ebbe il via libera a New York ad aprile 2015.

L'episodio pilota è stato reso disponibile on demand negli Stati Uniti il 27 maggio 2015 per poi esordire in televisione il 24 giugno; grazie a un buon seguito di pubblico, la produzione ha deciso di rinnovare la serie per una seconda annata in programmazione dal 13 luglio 2016.

L’episodio inaugurale è diretto da Niels Arden Oplev (Uomini che odiano le donne e Dead man down) raccogliendo al primo passaggio 1,75 milioni di telespettatori, mentre il creatore Sam Esmail ne ha diretti altri tre.

Il riscontro critico è stato brillante; sul sito Metacritic la prima stagione ha una media di 79/100 su ventitré valutazioni mentre su Rotten Tomatoes di 7,6/10 con una percentuale di approvazione del 96% su ventisette contributi presenti.

La prima annata ha ottenuto tre candidature ai Golden globe del 2016; per la miglior serie drammatica, il miglior attore non protagonista (Christian Slater) e per il miglior attore in una serie drammatica, trionfando nelle prime due categorie.

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 2

La seconda stagione, composta di 12 episodi da 45 minuti ciascuno, viene trasmessa in prima visione assoluta negli Usa dal 13 luglio al 21 settembre 2016.

In Italia la stagione è pubblicata in anticipo sul servizio di streaming Premium Online dal 23 marzo 2017, mentre dal 30 marzo 2017 viene trasmessa su Premium Stories di Mediaset Premium.
I titoli originali degli episodi della seconda stagione sono sempre scritti in leet e ciascuno termina con un'estensione di file di sicurezza.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 12 episodi

Stagione 1

La serie ha esordito negli Stati Uniti sul canale Usa network il 24 giugno 2015 mentre in Italia è stata trasmessa per la prima volta dal 3 marzo 2016, sul canale Premium Stories facente parte del pacchetto pay Mediaset Premium.

In precedenza, l’episodio pilota era stato reso disponibile on demand su piattaforme online statunitensi e Usa Network ha quantificato in 2,7 i milioni di utenti che ne hanno usufruito in questa modalità.

L’esordio in televisione ha invece catturato 1,75 milioni di telespettatori mentre durante l’annata è riuscita a mantenere un buon seguito, senza scendere mai sotto il milione a episodio in unica visione; considerando anche le visualizzazioni in dvr, l’episodio più visto negli Stati Uniti è il secondo con 3,54 milioni di telespettatori mentre il totale non è mai sceso sotto i due milioni a puntata.

Tra gli interpreti ricorrenti di stagione compaiono Bruce Altman (Il genio della truffaL.i.e.), che interpreta Terry Colby, responsabile tecnico della Evil Corp, e Gloria Reuben (Un ragionevole dubbioLe streghe di Salem) che interpreta la psicanalista di Elliot.

La stagione è composta di dieci episodi della durata di circa cinquanta minuti l’uno.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 10 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito