Espandi menu

    Solo Dio perdona

    • Only God Forgives

    • USA, Francia, Danimarca
    • Genere: Azione
    • durata 90'
    play

    Regia di Nicolas Winding Refn

    Con Ryan Gosling, Kristin Scott Thomas, Vithaya Pansringarm, Rhatha Phongam, Gordon Brown, Tim Burke, Yayaying, Joe Cummings... Vedi cast completo

    altre VISIONI

    Trama

    Bangkok. Dopo che dieci anni prima era fuggito all'arresto per l'omicidio di un poliziotto, Julian (Ryan Gosling) gestisce un club di thai boxe, utile come copertura di un traffico illecito di sostanze stupefacenti. Rispettato da tutto il sottobosco della criminalità, Julian è nel profondo un uomo solo. Quando suo fratello uccide una prostituta, la polizia richiama in azione l'agente Chang, ormai in pensione e conosciuto come l'Angelo della Vendetta per i suoi metodi brutali. Chang permette al padre della prostituta di farsi giustizia con le sue stesse mani ma accende l'ira di Crystal (Kristin Scott Thomas), madre di Julian e capo di una pericolosa organizzazione criminale, che torna a Bangkok per spingere Julian a vendicare la morte del fratello, scatenando l'inferno.

    Commento

    In una rappresentazione controllatissima, iconograficamente dominata da tonalità monocromatiche, luci da Club Silencio di David Lynch, corridoi simmetrici e scenografie perfette ma programmate fino all’ossessione, tutta l’energia sprigiona dalla violenza, vista come unica modalità espressiva del caos. Qui non ci sono dèi disposti a perdonare; del resto che la religione (qualsiasi) fosse inadatta a regolare o arginare la ferocia degli uomini era già ben chiaro in Valhalla Rising (2009), il titolo di Winding Refn che più assomiglia a questo per la caparbia tendenza all’astrazione. Nulla salva l'uomo di Refn e proprio in questo misantropico sguardo, cinico ma anche visivamente potentissimo, sta il senso ineludibile del film.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    lorebalda di lorebalda
    9 stelle

      La dolce resa «L'idea originale del film era raccontare la storia di un uomo in lotta contro Dio. Un argomento difficile, ma devo dire che mentre scrivevo la sceneggiatura di Only God Forgives stavo attraversando un periodo di grande turbamento esistenziale – mia moglie stava aspettando il nostro secondo figlio e la gravidanza è stata difficile – quindi... leggi tutto

    32 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    Travis di Travis
    6 stelle

    Only God Forgives coniuga la cervelloticità della regia ad una storia che è (o dovrebbe essere) di pancia, vendette, rapporti famigliari burrascosi e sangue. Un film che mira non tanto a raccontare la solita (e molto orientale) storia di vendetta ma che punta più a raccontare il difficile rapporto tra un figlio ed una madre e relative conseguenze. Il telaio del film, e parlo di estetica... leggi tutto

    10 recensioni sufficienti

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    M Valdemar di M Valdemar
    4 stelle

    Solo Dio (si) perdona. Laddove “Dio” sta per il “Poliziotto”. Angelo della morte, Diavolo della vendetta, Principe della (sua) giustizia, Sciamano: un Essere perfetto, invincibile, mit(log)ico, che possiede i doni dell’onniscienza, dell’ubiquità, dell’assoluto controllo su chiunque ne incroci il supremo volere e la strada lastricata di somm(ari)e intenzioni. Col suo canto... leggi tutto

    6 recensioni negative

    Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 14 voti

    vedi tutti

    Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 8 voti

    vedi tutti

    Recensione

    giuliobonfante di giuliobonfante
    6 stelle

    Refn vuole far capire che non è un regista da Hollywood e distrugge l'ondata di fan che si era procurato con Drive. Porta all'estremo i punti caratteristici del suo cinema mettendone in evidenza pregi e difetti; la trama è annullata e il film è tutto violenza ed estetica. E' innegabile una cura morbosa ad ogni particolare e una grande attenzione agli oscuri significati...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Recensione

    dareiusee8vtec di dareiusee8vtec
    9 stelle

    In questo film Refn torna a dilatare i tempi e ad impegnarsi nella perfezione delle inquadrature abbandonando ogni ambizione commerciale( vista in Drive, che comunque è un ottimo titolo). Fotografia, colori, direzione dei personaggi, regia, uno spettacolo per gli occhi. Pochi dialoghi, giusti.Refn riesce a coinvolgere lo spettatore unicamente attraverso la perfezione della...

    leggi tutto
    Recensione

    Recensione

    ezio di ezio
    1 stelle

    L'accoppiata ditta Refn-Gosling dopo averci dato il sublime" Drive" ci propinano un film fatto di vendette ,rese dei conti e violenze tirate al massimo e il samurai di turno dopo aver mozzato teste,mani e quant'altro alla fine ci lascia pure con una canzoncina finale di commiato.Per me resta una bufala mai vista sugli schermi negli ultimi tempi,praticamente inguardabile....fortemente...

    leggi tutto
    Recensione

    Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti

    vedi tutti

    Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 7 voti

    vedi tutti

    Recensione

    TheWarOfEcho di TheWarOfEcho
    8 stelle

    Dopo l’uccisione di suo fratello a Bangkok, Julian, gestore di una palestra, dovrà vedersela con i fantasmi del suo misterioso passato, causato dal ritorno della madre nella sua vita e con le persone che hanno assassinato il fratello. Un film precisissimo, perfettamente simmetrico, con l’utilizzo esasperato di un rosso accesissimo quasi a volerci trasportare in una...

    leggi tutto

    Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti

    vedi tutti

    Disponibile dal 1 aprile 2014 in Dvd a 9,49€

    Acquista

    Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    I film dell'araba fenice

    giuvax di giuvax

    Ovvero, sottotitolo: Nobody knows you when you're down and out. Perché c'è chi quando è depresso, giù o blue ha bisogno di sentire musica e vedere film che lo tirino su. E poi c'è...

    leggi tutto

    Recensione

    Laura82 di Laura82
    8 stelle

    Refn credo sia uno dei registi più talentuosi del momento, e questo film ne è la prova. 

    leggi tutto
    Recensione

    Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 5 voti

    vedi tutti

    Recensione

    lorisba di lorisba
    8 stelle

    Film molto interessante e molto particolare, ben girato e con un ottimo cast. Consigliato anche se non è un film per tutti.

    leggi tutto
    Recensione

    Recensione

    alfatocoferolo di alfatocoferolo
    6 stelle

    Ho adorato Refn ed atteso fortemente questo film ma ho scoperto in esso i suoi limiti prima che le sue virtù. Qui come altrove il regista mostra di avere alta padronanza della messa in scena e di prediligere una fotografia molto efficace ed evocativa ma manca totalmente il senso del ritmo. In Valhalla Rising questo era funzionale alla storia, in Bronson era difficile proporre qualcosa di...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 6 utenti

    Il meglio del 2013

    2013

    Recensione

    lorebalda di lorebalda
    9 stelle

      La dolce resa «L'idea originale del film era raccontare la storia di un uomo in lotta contro Dio. Un argomento difficile, ma devo dire che mentre scrivevo la sceneggiatura di Only God Forgives stavo attraversando un periodo di grande turbamento esistenziale – mia moglie stava aspettando il nostro secondo figlio e la gravidanza è stata difficile – quindi...

    leggi tutto

    Uscito nelle sale italiane il 27 maggio 2013

    Il meglio del 2002

    2002
    Solo Dio perdona valutazione media: 7 48 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito