Espandi menu

Trama

Un uomo (senza nome) con la passione per le automobili divide la sua vita diurna tra il lavoro di meccanico e quello di stuntman per il cinema e, in quella notturna, saltuariamente, si trasforma anche in autista per criminali. Mentre il suo capo officina Shannon gli procura un accordo con un potente boss locale per introdurlo alle corse professionistiche, lui conosce e si innamora di Irene, sua vicina di casa con un figlio a carico e il marito in galera. Quando questi torna in libertà, la malavita gli si fa subito avanti vantando un conto aperto e arrivando a minacciare la donna ed il bambino. Preoccupato per la loro sorte, il meccanico/stuntman decide di mettersi a disposizione dell'uomo come pilota per il colpo che dovrebbe consentirgli di saldare il debito ed affrancarsi: ma niente va per il verso giusto, e la situazione si complica ulteriormente 

Note

Winding Refn, forse l’unico regista (europeo) che ha saputo spostare in avanti il limite di osservazione e tremore nei confronti dell’esplorazione della violenza (c’è più sangue nei suoi film che in tutti quelli di Scorsese messi assieme), firma un noir che ha qualcosa di classico nel suo efficace schematismo e qualcosa di umanistico nel suo sentimentalismo, che non sarebbe dispiaciuto a Nick Ray.

Commenti (21) vedi tutti

  • Crudo e realistico, con un protagonista unico ed enigmatico

    leggi la recensione completa di lino99
  • Gran bel Noir. Atmosfere cupe e azione violenta. Bravissimo Ryan Goslin

    commento di IGLI
  • Refn unisce autorialità e fruibilità per il grande pubblico in una pellicola a dir poco eccezionale che mantiene viva la poetica del regista senza farsi influenzare dalla produzione hollywoodiana.

    leggi la recensione completa di MonsieurGustaveH
  • Refn realizza un cult dei nostri tempi e lo fa trasportandoci oltre la dimensione del linguaggio parlato dagli attori, ma utilizzando il cinema puro, quello dà sensazioni a chi lo guarda.

    leggi la recensione completa di DrugoLebowski
  • Refn ancora una volta ci regala un gran bel film, dove i silenzi, la violenza, macchine e strada accompagnano le vite di persone rassegnate ad un futuro incerto.

    leggi la recensione completa di Vinny87
  • Refn va alla radice del noir d’antan, secco, dritto al cuore dello spettatore, senza incertezze. Appena uno sguardo al noir 'orientale', al samurai di Melville, alla giacchetta kitsch di “Scorpio Rising”. Un'opera che oscilla tra silenzio e fragore, reticenza e confessione, tenerezza e ferinità.

    commento di Marcello del Campo
  • Meccanico/stuntman fa amicizia con una ragazza madre e il suo figlioletto, ma quando torna dal carcere il marito/padre le cose si complicano per tutti. E vai di Coppola e Scorsese che tanto… chi vuoi che si lamenti!

    commento di movieman
  • Film furbetto che si mette nella scia di opere autorevoli ma al momento di dover mostrare la propria anima cade nella stucchevolezza… non infimo, ma una pura ricalcatura.

    commento di fra_paga
  • Film in qualche punto piu' avvincente e in altri un po' deludente,come Pellicola in stile "Noir" effettivamente molti ricordi li puo' evocare e accattivante anche il Soundtrack : per il resto non e' del tutto convincente.voto.5.5.

    commento di chribio1
  • Beh cinema con la C maiuscola, atmosfere lente ed ovattate per un film straniante ed affascinante …grande regia …

    commento di vix
  • Poca azione film lento con almeno mezz'ora di sguardi inebetiti.

    commento di wang yu
  • Su di giri Droopy!

    commento di michel
  • un film più nero del nero incentrato su un personaggio azzeccatissimo e originale. la costruzione della trama è particolare e avvincente, l'azione ottima non ha mai il sopravvento e non stufa. ottimi gli inseguimenti. molto divertente.

    commento di bellahenry
  • Voto al Film :  7

    commento di ripley77
  • Forse non è riuscito alla perfezione questo film…ma ci si lascia ipnotizzare dalle sguardo di pietra di Gosling..dall'ottima colonna sonora anni 80 e dalle perfezione della regia…

    commento di ALEXI DRIVER
  • Il più bel film del 2011? Direi di sì.

    commento di pace
  • capolavoro, bello, romantico, struggente, musica fantastica, regia magistrale, bravi gli attori con una Mulligan che fa innamorare.

    commento di surfcasting
  • Bel thriller notturno,teso,spietato e costruito con un ritmo crudele in crescendo,preciso come un orologio,fino al finale tragico.Da vedere assolutamente.

    commento di ezio
  • Non ho capito…

    commento di sigourneyrules
  • non scriverò elogi, che altri, meglio di me sanno fare su questo sito di amanti del cinema…solo  dire che di  film cosi ne vorrei vedere di più al cinema molti di più .

    commento di werk2
  • http://lnx.whipart.it/cinema/8204/drive.html

    commento di earlmcgraw
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Recensioni

La recensione più votata è positiva

pazuzu di pazuzu
8 stelle

Driver (si può chiamarlo convenzionalmente così questo cavaliere solitario senza nome) conduce una vita multipla con un minimo comune denominatore: le automobili. Ufficialmente fa il meccanico presso l'officina dell'amico Shannon, attraverso il quale ottiene anche ruoli da stuntman per il cinema nei quali dà sfoggio del suo innato talento per le peripezie al volante. Poi,... leggi tutto

83 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

PompiereFI di PompiereFI
6 stelle

Un giovane senza nome si interessa al basket NBA. E non per ragioni sportive. Lo Staples Center di Los Angeles, città con oltre 100.000 strade, è un ottimo rifugio per confondersi con i tifosi all’uscita della partita e per sfuggire agli inseguimenti della polizia. Il mestiere scelto dal trentenne dalla faccia pulita è piuttosto complicato: un driver, ovvero una specie di taxista in ... leggi tutto

21 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

andreacrash di andreacrash
4 stelle

Yaaawn. Anzi..yaaaaaaaawwwwnnnnnn....,ovvero, che la noia sia con drive, perchè al di là di tutto quello che può richiamare alla mente dello spettatore ( a me per esempio ad un certo punto mi ha fatto venire in mente "strade violente" del notturno Manniano ), c'è una cosa che è inesorabile nella pellicola di Refn, ovvero la noia. Vivere nell'ombra di altri film, sfruttarne la... leggi tutto

9 recensioni negative

Recensione

port cros di port cros
9 stelle

  Driver (non sapremo mai il suo nome), durante la notte offre i suoi servizi di autista fulmineo e spericolato ai piccoli criminali di Los Angeles, portandoli a rotta di collo il più lontano possibile dal luogo delle rapineo, seminando con destrezza la polizia, ma, rigorosamente, solo per 5 minuti. Di giorno, invece, si divide tra il lavoro di autista-stuntman sui set dei film...

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti

Recensione

Tex61 di Tex61
6 stelle

    SPOILER PESANTI - Qualche giorno fa mio figlio (ormai contagiato irrimediabilmente dal padre) mi “trasmette” una lista di film segnalati come imperdibili. Drive è uno di questi; consulto il sito e trovo un bel 8…azz! Urge recupero immediato anche se il genere non è propriamente il mio ma, per il passato altri “fuori-genere” mi...

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 19 voti
vedi tutti
Trasmesso il 18 gennaio 2017 su TV8
Trasmesso il 13 gennaio 2017 su TV8
Il meglio del 2016
2016

Recensione

LoSqualoSiciliano di LoSqualoSiciliano
10 stelle

Drive , film noir del 2011 , vincitore al Festival di Cannes il premio per la miglior regia , il regista della pellicola è appunto Nicolas Winding Refn , regista danese tra cui si ricordano i film della trilogia Pusher , Bronson , Regno di Sangue è ultimamente per The Neon Demon , il film è stato tratto dall'omonimo romanzo scritto da  James Sallis , sceneggiatura...

leggi tutto

Incidenti stradali

supadany di supadany

Aneddoto, in forma di sproloquio, lungo quasi come un racconto (anche perché in fondo, in parte, lo è); sarà insolito, lo è, ma prima di tutto, in qualche modo forse a me stesso...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

MarioC di MarioC
8 stelle

Winding Refn fa noir che spezzano il cuore. Con punteruoli assai contraddittori: sangue che fuoriesce e schizza in assoluta libertà, quasi a disegnare una stilizzata e felice danza macabra, sguardi tra il catatonico, lo stupefatto ed il tenero del suo protagonista (un incredibilmente azzeccato Ryan Gosling). Il ragazzo driver, senza nome, passato e futuro, di giorno meccanico e...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

myHusky di myHusky
6 stelle

Inizia tutto con una Chevy Impala, la "macchina più comune di tutta la California". Una fuga-inseguimento fra le strade di una Los Angeles notturna. Alla guida, "il pilota", o "il ragazzo". Dieci minuti e poi i titoli di testa, sulle note di "Nightcall" di Kavinsky. È questo l'incipit di Drive, ottavo lungometraggio del regista danese Nicolas Winding Refn. Il film, presentato...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013

Recensione

ed wood di ed wood
6 stelle

Beh, tutto qua? Questa è la prima cosa che ho pensato al termine della visione di "Drive". La critica sta trattando Refn come autore fra i più interessanti e "teorici" della Hollywood anni 10 (di questo secolo, ovviamente). Anche su questo sito, la sua controversa (?) estetica suscita molte interessanti discussioni, un po' come l'inglese McQueen, altro cineasta in voga in questo inizio...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

Stuntman Miglio di Stuntman Miglio
10 stelle

Seriamente tentato di appioppare le cinque stelle, cerco di frenare il mio solito entusiasmo e passo a mettere per iscritto le mie sensazioni post-visione di "Drive". Ultimo lungometraggio distribuito, prima trasferta americana a tutto tondo, secondo film del talentuoso regista danese che ho modo di affrontare a pochi giorni di distanza dal già folgorante "Valhalla Rising". L'infatuazione è...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Il mio 2011 al cinema

bradipo68 di bradipo68

Purtroppo durante il 2011 la frequentazione del cinema è stata molto meno assidua che nell'anno precedente.E purtroppo ho mancato film che probabilmente sarebbero entrati in questa mia playlist di fine anno. Non...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 26 settembre 2011

Recensione

pazuzu di pazuzu
8 stelle

Driver (si può chiamarlo convenzionalmente così questo cavaliere solitario senza nome) conduce una vita multipla con un minimo comune denominatore: le automobili. Ufficialmente fa il meccanico presso l'officina dell'amico Shannon, attraverso il quale ottiene anche ruoli da stuntman per il cinema nei quali dà sfoggio del suo innato talento per le peripezie al volante. Poi,...

leggi tutto
Il meglio del 2001
2001
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito