Espandi menu

    Essi vivono

    • They Live

    • USA
    • Genere: Horror
    • durata 97'

    Regia di John Carpenter

    Con Roddy Piper, Keith David, Meg Foster Vedi cast completo

    altre VISIONI

    Trama

    John Nada, approdato a Los Angeles in cerca di lavoro, assiste a una sanguinosa irruzione della polizia in una cappella. Quando le acque si sono calmate, entra e rinviene un paio di occhiali scuri attraverso i quali la realtà gli appare completamente diversa: il mondo è tutto in bianco e nero, e molte persone "normali" sono alieni che hanno occupato i posti di potere e tengono soggiogata la popolazione tramite messaggi subliminali trasmessi dalla televisione...

    Commento

    Il film si nasconde sotto una patina di scanzonata messa in scena horror: la sua vera natura è però di dura e feroce condanna di certa società americana e dei suoi metodi.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    tafo di tafo
    8 stelle

    John non ha niente ( Nada ) da perdere è un prodotto della crisi del capitalismo , crede però nell'America e aspetta solo la sua occasione. La citta è ordinata e pulita per i ricchi e disordinata e sporca per i poveri e senza lavoro. Questa distinzione è solo il primo livello, quello visibile che domina senza occhiali e interferenze. Questa divisione sociale... leggi tutto

    49 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    ligeti di ligeti
    6 stelle

    Obbedire; consumare; conformarsi; comprare; restare addormentati; guardare la TV; sottomettersi; no al pensiero indipendente. John Carpenter è un regista geniale e l’idea di partenza di Essi vivono (ispirato al racconto Eight O'Clock in the Morning di Ray Nelson) è a dir poco geniale. John Nada, arrivato a Los Angeles in cerca di lavoro, rinviene in una cappella una... leggi tutto

    13 recensioni sufficienti

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    crick di crick
    4 stelle

    Del grande Carpenter, il maestro della serie B (qualunque opinione ad un suo film dovete cominciarla così). Dove credete che sia brutto, invece lì è ironico, qui vi volevo. O voi che capite di cinema, intellettuali e non, di Carpenter il genio della serie B non c'è nemmeno bisogno di guardare i film per giudicarli, vi credo sulla parola. Di serie B senza genio. leggi tutto

    8 recensioni negative

    Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 7 voti

    vedi tutti

    Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 8 voti

    vedi tutti

    Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 14 voti

    vedi tutti

    I magnifici di SalvoVit

    SalvoVit di SalvoVit

    E' difficile, molto difficile scegliere i miei film preferiti ma ci proverò con tutto me stesso.   La lista subirà dei cambiamenti ed ogni tanto verrà aggiornata in quanto i miei film...

    leggi tutto
    Playlist

    Recensione

    Donganagungatulaganacongo di Donganagungatulaganacongo
    9 stelle

    avvicinandomi all'horror sto verificando di persona quanto questo genere sia disposto ad accogliere altro in sé (dalla politica alla lotta di classe, dal romanticismo all'amicizia), e permette una libertà espressiva che altri generi difficilmente riescono a dare; in questa pellicola c'è tanta politica, ma rimuovendo la politica, rimane un gran bel film...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 5 voti

    vedi tutti

    I magnifici di kaosentus

    kaosentus di kaosentus

    Scrivere una lista di film se ne hai visti 20 è banale. Se ne hai visti 100 è facile. Se poi ti avventuri nei meandri del cinema, se arrivi al punto in cui appena hai due ore libere da altri impegni...

    leggi tutto
    Playlist

    Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 10 voti

    vedi tutti

    Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 5 voti

    vedi tutti

    Recensione

    Gioccik di Gioccik
    8 stelle

    Tratto da un racconto di Ray Nelson (Eight o'clock in the morning), Carpenter ne ricava un film inquietante, realizzando una storia di denuncia raccontata attraverso un horror fantascientifico. “Essi Vivono” ha un inizio coinvolgente, procede poi inesorabile e duro per poi dar vita ad una parte del film nel segno del grottesco e dell’ironia cruda e sconfortante. John Nada ,...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Recensione

    MERE94 di MERE94
    10 stelle

    Enorme critica al capitalismo, al consumismo, alla pubblicità ed a tutto ciò in cui oggi siamo immersi. Carpenter mette in scena un mondo in cui tutto è falso, velato da una grossa antenna costruita dagli alieni che infestano i pianeti con il capitalismo. Ovviamente le classi più alte sono le prime a marcire in quanto già marce. Un operaio si rende conto...

    leggi tutto

    Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 9 voti

    vedi tutti

    Recensione

    bebabi34 di bebabi34
    6 stelle

    Trama semplice e sceneggiatura che dimentica di trattare qualche dettaglio importante. Alcuni colpi di scena e un'idea di fondo particolare. Realizzazione un po' casereccia. Buono il mantra costante della colonna sonora.

    leggi tutto
    Recensione

    Recensione

    Fanny Sally di Fanny Sally
    6 stelle

    John Carpenter presta la sua regia asciutta e fosca ad una sceneggiatura liberamente ispirata al breve romanzo di fantascienza e denuncia politica Alle otto del mattino (Eight O'Clock in the Morning) di Ray Nelson (1983). Ne esce un film disseminato di simboli e metafore, dal forte contenuto politico e sociale, a suo modo sicuramente interessante ma dai ritmi eccessivamente dilatati (scanditi...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    La caverna di Platone

    Argotico di Argotico

    Il grande ateniese, prima di divenirne un eccezionale divulgatore, passò tredici anni della propria esistenza in Egitto, a Eliopoli, a studiare la Scienza Sacra (tranquilli, non lo troverete sui vostri manuali...

    leggi tutto

    Il meglio del 2013

    2013

    Recensione

    atomzombie di atomzombie
    8 stelle

    Ubbidite. Non fate domande. Non pensate. Sposatevi e prolificate. Spendete. Sottomettetevi. Non svegliatevi. Guardate la televisione. Uccidete la fantasia. Venerate il dio soldo.   Dopo il clamoroso flop del capolavoro assoluto "Grosso guaio a Chinatown" Carpenter è costretto a tornare a girare due B-movie, uno di questi è "Essi Vivono". La trama credo la sappiano tutti, un...

    leggi tutto

    Il meglio del 2012

    2012

    Recensione

    SaintlySinner di SaintlySinner
    8 stelle

    Obbedire, sottomettersi, consumare, sposarsi e riprodursi, dormire. In "Essi vivono" Carpenter mette in scena una feroce critica al potere: il potere dei soldi, del capitalismo, della tv, dei mass media e quant'altro, cercando di spronare la società, metterla in guardia dai messaggi subliminali e dal controllo che il potere esercita su di essi. Uno dei film più politici del regista, amaro ma...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 3 utenti

    Il meglio del 2011

    2011

    Disponibile dal 1 giugno 2011 in Dvd a 11,97€

    Acquista

    Recensione

    tafo di tafo
    8 stelle

    John non ha niente ( Nada ) da perdere è un prodotto della crisi del capitalismo , crede però nell'America e aspetta solo la sua occasione. La citta è ordinata e pulita per i ricchi e disordinata e sporca per i poveri e senza lavoro. Questa distinzione è solo il primo livello, quello visibile che domina senza occhiali e interferenze. Questa divisione sociale...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 10 utenti

    Il meglio del 2010

    2010

    Recensione

    ligeti di ligeti
    6 stelle

    Obbedire; consumare; conformarsi; comprare; restare addormentati; guardare la TV; sottomettersi; no al pensiero indipendente. John Carpenter è un regista geniale e l’idea di partenza di Essi vivono (ispirato al racconto Eight O'Clock in the Morning di Ray Nelson) è a dir poco geniale. John Nada, arrivato a Los Angeles in cerca di lavoro, rinviene in una cappella una...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 7 utenti

    Il meglio del 2009

    2009

    Recensione

    crick di crick
    4 stelle

    Del grande Carpenter, il maestro della serie B (qualunque opinione ad un suo film dovete cominciarla così). Dove credete che sia brutto, invece lì è ironico, qui vi volevo. O voi che capite di cinema, intellettuali e non, di Carpenter il genio della serie B non c'è nemmeno bisogno di guardare i film per giudicarli, vi credo sulla parola. Di serie B senza genio.

    leggi tutto

    Il meglio del 2008

    2008

    Il meglio del 2007

    2007

    Recensione

    bradipo68 di bradipo68
    8 stelle

    Carpenter firma il suo film piu'politico mascherandolo da horror fantascientifico.Gli alieni sono tra noi,appaiono come noi ma in realta'ci stanno dando a bere un mondo in bianco e nero stracolmo di messaggi subliminali.Chi ci dice che quelli che ci governano non siano delle teste di morto?Questo principio puo'essere applicato benissimo all'America reaganiana,al potere dilagante della Tv e...

    leggi tutto

    Il meglio del 2006

    2006

    Recensione

    spopola di spopola
    8 stelle

    Fanthorror esemplare, profondamente marxista nell'assunto: sicuramente fra i più riusciti esempi di cinema politico impegnato che utilizza il "genere" come solo Carpenter sa fare. Ironico e "profetico", è una critica spietata al capitalismo e ai condizionamenti indotti di un liberismo troppo sfrenato che ha il coraggio, in pieno "edonismo reganiano" di ribaltare clamorosamente i clichè del...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 4 utenti

    Il meglio del 2005

    2005

    Il meglio del 2004

    2004

    Il meglio del 2003

    2003

    if i were a carpenter

    superficie 213 di superficie 213

    john carpenter e' uno dei migliori esempi di cinema americano di genere che supera confini,crea nuove idee e massacra molti autori che dovrebbero essere colti...ma sono solo spocchiosi!un genio che se non...

    leggi tutto

    Recensione

    superficie 213 di superficie 213
    10 stelle

    Un Cult personale questo grande film di denuncia verso un sistema (quello americano)che vive alla spalle dei veri lavoratori.La trama e' essenziale il protagonista (praticamente da noi uno sconosciuto) e' perfetto il finale veramente geniale.Carpenter colpisce ancora!!!!!Hasta la victoria!!!!

    leggi tutto

    Il meglio del 2002

    2002

    ESSI VIVONO

    cicciocoppola di cicciocoppola

    il minimo che si possa fare se si cade per sbaglio in questa playlist è procurarseli tutti e vederli con calma...molta calma

    leggi tutto
    Playlist
    Essi vivono valutazione media: 7.5 70 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito