Espandi menù

    Mandagli un messaggio
    Messaggio inviato!
    Messaggio inviato!
    chiudi

    sasso67

    Iscritto dal
    • Nato il:
    • Sesso: Maschio
    • Provincia: Pisa
    • Nome:
    Modifica

    Tu nella rete

    Nella rete

    Sesso
    non verrà mostrato nel profilo
    Cambia password
    Avvisami con una mail se:
    Ricevo messaggi privati
    Ricevo commenti a miei contributi (recensioni, playlist, post)
    Ricevo risposte a miei commenti
    Ho nuovi seguaci
    Desidero ricevere la vostra newsletter settimanale:
    Segnala sulla mia bacheca Facebook: (occorre aver collegato il profilo Facebook)
    Le mie recensioni
    Le mie playlist
    I miei post
    I miei voti
    Cancellami da Film.Tv.it
    • Mantenendo le mie opinioni e i miei contributi al sito collegati al mio nick che però sarà presentato senza dati, con icona anonima e con la dicitura "utente non più iscritto al sito". Ogni tuo dato personale in nostro possesso sarà comunque cancellato.

    • Cancellando tutte le mie opinioni e gli altri miei contributi al sito (anche qui naturalmente tutti i dati personali saranno cancellati).

    • Nota bene: nel caso della seconda opzione non verranno comunque cancellati i commenti, i messaggi personali inviati (presenti nel sistema di messaggi dell'utente che ha li ha ricevuti) e gli inserimenti di film a playlist altrui.

      Nel caso tu abbia contribuito alla vita del sito scrivendo opinioni o playlist o altro (e indipendentemente dai motivi che ti spingono a cancellare il tuo account), per il bene della community e del nostro progetto ti consigliamo vivamente di valutare di lasciare a disposizione di tutti i tuoi contributi, scegliendo la prima opzione.

    Botta e risposta

    • Dalla mia finestra vedo:

      gatti

    • Nel mio frigo trovi:

      uova

    • E invece non troverai mai...:

      salsicce di gatto

    • I libri sul mio comodino:

      "Addio a Berlino" di Christopher Isherwood; "Il ponte della Ghisolfa" di Giovanni Testori.

    • I cd sempre nel lettore:

      Deep Purple "Made in Japan"; Wishbone Ash "Argus"; Banco del Mutuo Soccorso "Darwin".

    • Vorrei essere nei panni di:

      una Giubba Rossa Canadese

    • Non vorrei essere nei panni di:

      un dipendente di Berlusconi

    • Dicono che somiglio a:

      Armand Assante

    • Vorrei trovarmi a:

      Toronto

    • Non vorrei trovarmi a:

      Bagdad

    • Il mio computer è:

      una porta-finestra sul mondo

    • La mia ora preferita è:

      il venerdì sera quando stacco la suoneria della sveglia

    • Animale:

      gatto

    • I miei link:

      http://isezero.blogspot.it/

    • Mi vesto:

      niente giacca e rigorosamente niente cravatta

    • La mia coperta di Linus:

      gli evidenziatori fluorescenti

    • Zodiaco (per chi ci crede):

      leone

    2014

    2014
    sasso67 di sasso67
    7 stelle

    La rosa bianca. Sophie Scholl (2005)

    locandina di La rosa bianca. Sophie Scholl
    Recensione

    Buona illustrazione di un fatto drammatico avvenuto nella Germania hitleriana in guerra. Anche quel paese, dopo l'ubriacatura nazista e bellicista, vi fu una seppur limitata resistenza, confinata soprattutto in alcuni ambienti...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    sasso67 di sasso67
    5 stelle

    L'umanità (1999)

    locandina di L'umanità
    Recensione

    Ogni tanto capita (a me è capitato) di trovarsi davanti delle persone in divisa, magari con una pistola al fianco,  riguardo alle quali viene spontaneo domandarsi come abbiano fatto ad ottenere quel posto di...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti

    sasso67 ha commentato la recensione di seminarista su Divergent (2014)

    Era da un po' che non ti leggevo e vedo con piacere che lo spirito non è cambiato. segue

    sasso67 di sasso67
    8 stelle

    08/15 Kaputt (1955)

    locandina di 08/15 Kaputt
    Recensione

    La guerra è ormai persa e, tranne pochi fanatici, l'hanno capito tutti. E la maggior parte cerca di trarre vantaggio dal clima di disfatta. I soldati al fronte sperano di potersi ritirare portando a casa la pelle,...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    sasso67 di sasso67
    8 stelle

    Da qui all'eternità (1953)

    locandina di Da qui all'eternità
    Recensione

    È un (famoso) film bellico con forti elementi di melodramma o, forse, meglio, un doppio melodramma di ambientazione bellica. La guerra, per la verità, quasi non c'è, perché la gran parte della...

    leggi tutto
    Utile per 4 utenti
    sasso67 di sasso67
    7 stelle

    All'inferno e ritorno (1955)

    locandina di All'inferno e ritorno
    Recensione

    Credo che quello di Audie Murphy sia un caso più unico che raro sia nell'ambito militare che in quello cinematografico. Tornato dalla Seconda Guerra Mondiale insignito di una innumerevole quantità di medaglie ed...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    sasso67 di sasso67
    9 stelle

    08/15 (1954)

    locandina di 08/15
    Recensione

    Preso da solo, quello di Paul May non è, a rigore, un film strettamente bellico, cosa che invece è se considerato insieme agli altri due titoli in compagnia dei quali costituisce il primo capitolo di una...

    leggi tutto
    Utile per 2 utenti
    sasso67 di sasso67
    6 stelle

    Departures (2008)

    locandina di Departures
    Recensione

    Mi era stato parlato bene di Departures (oltre tutto da parte di una persona che reputo assai competente in campo cinematografico e con la quale condivido molti dei miei gusti in questo ambito), ma devo dire che, fatte salve...

    leggi tutto
    sasso67 di sasso67
    7 stelle

    L'eroe della strada (1975)

    locandina di L'eroe della strada
    Recensione

    Promettente esordio di Walter Hill, regista dotato della capacità di imbastire spettacoli avvincenti a partire da materiali non banali (come I guerrieri della notte) e che avrebbe mantenuto le promesse per almeno cinque...

    leggi tutto
    Utile per 3 utenti

    sasso67 ha commentato la recensione di maso su Cosa voglio di più (2009)

    Non ho visto il film, ma concordo completamente con il finale della tua recensione. Saluti! segue

    sasso67 di sasso67
    7 stelle

    Le mele di Adamo (2005)

    locandina di Le mele di Adamo
    Recensione

    Si potrebbe dire, con spirito di paradosso, che solo in Danimarca si poteva osare fare una parodia di Ordet di Dreyer. Perché se l'argomento si svolge indubbiamente in ambito religioso, il tono del film di Jensen...

    leggi tutto
    Utile per 2 utenti

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito