Espandi menù

    Mandagli un messaggio
    Messaggio inviato!
    Messaggio inviato!
    chiudi

    sasso67

    Iscritto dal
    • Nato il:
    • Sesso: Maschio
    • Provincia: Pisa
    • Nome:
    Modifica

    Tu nella rete

    Nella rete

    Sesso
    non verrà mostrato nel profilo
    Cambia password
    Avvisami con una mail se:
    Ricevo messaggi privati
    Ricevo commenti a miei contributi (recensioni, playlist, post)
    Ricevo risposte a miei commenti
    Ho nuovi seguaci
    Desidero ricevere la vostra newsletter settimanale:
    Segnala sulla mia bacheca Facebook: (occorre aver collegato il profilo Facebook)
    Le mie recensioni
    Le mie playlist
    I miei post
    I miei voti
    Cancellami da Film.Tv.it
    • Mantenendo le mie opinioni e i miei contributi al sito collegati al mio nick che però sarà presentato senza dati, con icona anonima e con la dicitura "utente non più iscritto al sito". Ogni tuo dato personale in nostro possesso sarà comunque cancellato.

    • Cancellando tutte le mie opinioni e gli altri miei contributi al sito (anche qui naturalmente tutti i dati personali saranno cancellati).

    • Nota bene: nel caso della seconda opzione non verranno comunque cancellati i commenti, i messaggi personali inviati (presenti nel sistema di messaggi dell'utente che ha li ha ricevuti) e gli inserimenti di film a playlist altrui.

      Nel caso tu abbia contribuito alla vita del sito scrivendo opinioni o playlist o altro (e indipendentemente dai motivi che ti spingono a cancellare il tuo account), per il bene della community e del nostro progetto ti consigliamo vivamente di valutare di lasciare a disposizione di tutti i tuoi contributi, scegliendo la prima opzione.

    Botta e risposta

    • Dalla mia finestra vedo:

      gatti

    • Nel mio frigo trovi:

      uova

    • E invece non troverai mai...:

      salsicce di gatto

    • I libri sul mio comodino:

      "L'affare Vivaldi" di Federico Maria Sardelli; "La guerra bianca" di M.Thompson

    • I cd sempre nel lettore:

      Deep Purple "Made in Japan"

    • Vorrei essere nei panni di:

      una Giubba Rossa Canadese

    • Non vorrei essere nei panni di:

      un dipendente di Berlusconi

    • Dicono che somiglio a:

      Armand Assante

    • Vorrei trovarmi a:

      Toronto

    • Non vorrei trovarmi a:

      Bagdad

    • Il mio computer è:

      una porta-finestra sul mondo

    • La mia ora preferita è:

      il venerdì sera quando stacco la suoneria della sveglia

    • Animale:

      gatto

    • I miei link:

    • Mi vesto:

      niente giacca e rigorosamente niente cravatta

    • La mia coperta di Linus:

      gli evidenziatori fluorescenti

    • Zodiaco (per chi ci crede):

      leone

    2015

    2015
    sasso67 di sasso67
    6 stelle

    Cento anni d'amore (1954)

    locandina di Cento anni d'amore
    Recensione

    Film ad episodi come usava farne negli anni Cinquanta, Cento anni d'amore ha come filo conduttore, per l'appunto, l'amore, visto nel suo svilupparsi lungo il filo della storia dell'Italia unitaria. Gli episodi si muovono...

    leggi tutto
    sasso67 di sasso67
    4 stelle

    I mongoli (1961)

    locandina di I mongoli
    Recensione

    "Polpettone storico" è la definizione giusta per I Mongoli di André De Toth e Leopoldo Savona, con ampie parti girate anche da Riccardo Freda. Storicamente confuso e poco attendibile, con la solita incredibile...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    sasso67 di sasso67
    8 stelle

    Zodiac (2007)

    locandina di Zodiac
    Recensione

    Bel thriller, tratto da un caso di cronaca nera, orchestrato da David Fincher con precisione kubrickiana. Il caso di questo serial killer  che si firma Zodiac ispirò anche il film Ispettore Callaghan: il caso...

    leggi tutto
    Utile per 5 utenti
    sasso67 di sasso67
    4 stelle

    Garage Demy (1991)

    locandina di Garage Demy
    Recensione

    Dispiace parlare male di un film che è sostanzialmente un atto d'amore per l'uomo amato e per il cinema, ma Garage Demy mi si è rivelato film di una noia mortale. Jacques Demy, regista vissuto ai margini della...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    sasso67 di sasso67
    7 stelle

    ...e tanta paura (1976)

    locandina di ...e tanta paura
    Recensione

    Giallo/thriller ben fatto, sulla scia delle prime opere di Dario Argento, con meno brividi e dando più spazio alla dimensione sociopolitica della vicenda. Peccato che, proprio su quest'ultimo versante, sia stato messo...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    sasso67 di sasso67
    4 stelle

    Maschi contro femmine (2010)

    locandina di Maschi contro femmine
    Recensione

    Su Maschi contro femmine non c'è molto da dire. È un film il cui soggetto prende spunto da una frase di Massimo Troisi, secondo la quale un uomo e una donna sono le persone meno adatte a sposarsi tra di loro....

    leggi tutto
    sasso67 di sasso67
    3 stelle

    Io ballo da sola (1996)

    locandina di Io ballo da sola
    Recensione

    Bertolucci dichiarò di avere realizzato Io ballo da sola come conseguenza della delusione per la politica ed il suo ruolo sminuito e residuale, per cui, in sostanza, non restava che rifugiarsi nella dimensione privata,...

    leggi tutto
    Utile per 6 utenti
    sasso67 di sasso67
    4 stelle

    Le monachine (1965)

    locandina di Le monachine
    Recensione

    Film scioccherello, da sala parrocchiale, testimone di un'epoca che non c'è più, al pari di una canzone di Orietta Berti cantata al Festival di Sanremo. Fatta la tara della simpatia degli interpreti (soprattutto...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    sasso67 di sasso67
    8 stelle

    Inside Man (2005)

    locandina di Inside Man
    Recensione

    Action thriller avvincente e intelligente, tra i migliori degli ultimi anni, a testimonianza dell'ottimo mestiere di Spike Lee, quando non decide di avventurarsi in territori a lui poco congeniali (v. Miracolo a Sant'Anna). Il...

    leggi tutto
    Utile per 5 utenti

    sasso67 ha commentato la recensione di sasso67 su Il re del jazz (1955)

    Non l'ho mai sentito in originale. Qui ne viene proposto un brano ricostruito per l'occasione, ovviamente con Benny Goodman che doppia... segue

    sasso67 di sasso67
    8 stelle

    Nato il quattro luglio (1990)

    locandina di Nato il quattro luglio
    Recensione

    Dovevo rivederlo, dopo 25 anni, Nato il quattro luglio. Non l'avevo più visto, come per non rivivere un trauma, che tuttavia con il cinema non c'entra niente. Dovevo rivederlo, e nella visione la cosa che mi ha colpito...

    leggi tutto
    Utile per 5 utenti
    sasso67 di sasso67
    7 stelle

    Still Alice (2014)

    locandina di Still Alice
    Recensione

    Mentre guardavo Still Alice, pensavo a chi va al cinema per divagarsi e si trova di fronte a questo film di tragicità difficilmente equiparabile. A un certo punto, la protagonista, una brillante docente universitaria di...

    leggi tutto
    Utile per 3 utenti
    sasso67 di sasso67
    6 stelle

    Il re del jazz (1955)

    locandina di Il re del jazz
    Recensione

    Biografia giovanile del clarinettista jazz Benny Goodman, uno dei più grandi musicisti bianchi della musica nera per eccellenza. Nato in una famiglia ebraica di Chicago, Benny comincia a suonare il clarinetto...

    leggi tutto
    sasso67 di sasso67
    3 stelle

    Amore con la S maiuscola (2002)

    locandina di Amore con la S maiuscola
    Recensione

    Pur riconosciuta la simpatia degli interpreti, in particolare di Biagio Izzo, bisogna onestamente ammettere che Amore con la S maiuscola è ben poca cosa, anche dal punto di vista del divertimento. Il copione, che vanta...

    leggi tutto

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito