Espandi menù

    Mandagli un messaggio
    Messaggio inviato!
    Messaggio inviato!
    chiudi

    sasso67

    Iscritto dal
    • Nato il:
    • Sesso: Maschio
    • Provincia: Pisa
    • Nome:
    Modifica

    Tu nella rete

    Nella rete

    Sesso
    non verrà mostrato nel profilo
    Cambia password
    Avvisami con una mail se:
    Ricevo messaggi privati
    Ricevo commenti a miei contributi (recensioni, playlist, post)
    Ricevo risposte a miei commenti
    Ho nuovi seguaci
    Desidero ricevere la vostra newsletter settimanale:
    Segnala sulla mia bacheca Facebook: (occorre aver collegato il profilo Facebook)
    Le mie recensioni
    Le mie playlist
    I miei post
    I miei voti
    Cancellami da Film.Tv.it
    • Mantenendo le mie opinioni e i miei contributi al sito collegati al mio nick che però sarà presentato senza dati, con icona anonima e con la dicitura "utente non più iscritto al sito". Ogni tuo dato personale in nostro possesso sarà comunque cancellato.

    • Cancellando tutte le mie opinioni e gli altri miei contributi al sito (anche qui naturalmente tutti i dati personali saranno cancellati).

    • Nota bene: nel caso della seconda opzione non verranno comunque cancellati i commenti, i messaggi personali inviati (presenti nel sistema di messaggi dell'utente che ha li ha ricevuti) e gli inserimenti di film a playlist altrui.

      Nel caso tu abbia contribuito alla vita del sito scrivendo opinioni o playlist o altro (e indipendentemente dai motivi che ti spingono a cancellare il tuo account), per il bene della community e del nostro progetto ti consigliamo vivamente di valutare di lasciare a disposizione di tutti i tuoi contributi, scegliendo la prima opzione.

    Botta e risposta

    • Dalla mia finestra vedo:

      gatti

    • Nel mio frigo trovi:

      uova

    • E invece non troverai mai...:

      salsicce di gatto

    • I libri sul mio comodino:

      "Addio a Berlino" di Christopher Isherwood; "Il ponte della Ghisolfa" di Giovanni Testori.

    • I cd sempre nel lettore:

      Deep Purple "Made in Japan"; Wishbone Ash "Argus"; Banco del Mutuo Soccorso "Darwin".

    • Vorrei essere nei panni di:

      una Giubba Rossa Canadese

    • Non vorrei essere nei panni di:

      un dipendente di Berlusconi

    • Dicono che somiglio a:

      Armand Assante

    • Vorrei trovarmi a:

      Toronto

    • Non vorrei trovarmi a:

      Bagdad

    • Il mio computer è:

      una porta-finestra sul mondo

    • La mia ora preferita è:

      il venerdì sera quando stacco la suoneria della sveglia

    • Animale:

      gatto

    • I miei link:

      http://isezero.blogspot.it/

    • Mi vesto:

      niente giacca e rigorosamente niente cravatta

    • La mia coperta di Linus:

      gli evidenziatori fluorescenti

    • Zodiaco (per chi ci crede):

      leone

    2015

    2015
    sasso67 di sasso67
    6 stelle

    L'oro di Roma (1961)

    locandina di L'oro di Roma
    Recensione

    Rievocazione di un turpe episodio - uno dei tanti, purtroppo - dei tempi dell'occupazione tedesca di Roma. La ricostruzione è corretta e accurata ed il tono del racconto è accorato: dal punto di vista...

    leggi tutto

    sasso67 ha commentato la recensione di sasso67 su Gunny (1986)

    Non pensavo che ci fosse ancora qualcuno che difende (o attacca) Eastwood per ragioni "ideologiche", invece... segue

    sasso67 di sasso67
    4 stelle

    De reditu - Il ritorno (2003)

    locandina di De reditu - Il ritorno
    Recensione

    Dal punto di vista astrattamente culturale, l'operazione di Claudio Bondì sarebbe indubbiamente meritoria, ma purtroppo la povertà dei mezzi inficia quasi del tutto le possibilità di riuscita. Le...

    leggi tutto
    Utile per 2 utenti
    sasso67 di sasso67
    6 stelle

    Un caso di coscienza (1970)

    locandina di Un caso di coscienza
    Recensione

    A mio parere uno dei film meno peggiori tra quelli con Buzzanca protagonista. Merito soprattutto del copione, che deriva da un racconto originale di Leonardo Sciascia. In questo senso, la trama si snoda come una versione...

    leggi tutto
    Utile per 2 utenti
    sasso67 di sasso67
    5 stelle

    Le sorelle Materassi (1943)

    locandina di Le sorelle Materassi
    Recensione

    Due grandi attrici sorelle, che sembrano le interpreti ideali (forse solo un po' troppo vecchie: Irma Gramatica aveva 76 anni ed Emma 69) per le ricamatrici Teresa e Carolina Materassi del romanzo di Aldo Palazzeschi....

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    sasso67 di sasso67
    5 stelle

    Camerieri (1994)

    locandina di Camerieri
    Recensione

    Il secondo film di Leone Pompucci, dopo Le mille bolle blu (1993), è una metafora dell'Italia? Può darsi e se così fosse l'ipotesi non sarebbe nemmeno sbagliata, almeno in teoria. I camerieri che si fanno...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    sasso67 di sasso67
    7 stelle

    Sette note in nero (1977)

    locandina di Sette note in nero
    Recensione

    Buon thriller, di derivazione argentiana, che dimostra il buon mestiere di Fulci (1927-1996), artigiano della macchina da presa, capace di buone cose quando può contare su budget decenti. Qui il marchingegno è...

    leggi tutto
    Utile per 3 utenti
    sasso67 di sasso67
    4 stelle

    Tutti i nostri desideri (2011)

    locandina di Tutti i nostri desideri
    Recensione

    Anche dopo avere visto Tutti i nostri desideri, continuo a pensare, forse anche con maggiore convinzione, che Lioret sia un regista sopravvalutato. Non nego di avere un rapporto quanto meno complicato con il cinema francese...

    leggi tutto
    Utile per 2 utenti
    sasso67 di sasso67
    6 stelle

    Welcome (2009)

    locandina di Welcome
    Recensione

    Un film tutto sommato riuscito, anche se, a mio parere, imperfetto. La situazione messa in piedi da Lioret sembra fatta apposta per destare la commozione dello spettatore e appare assai vicina alla realtà, ma forse con...

    leggi tutto
    Utile per 4 utenti
    sasso67 di sasso67
    9 stelle

    Fuggiasco (1946)

    locandina di Fuggiasco
    Recensione

    Carol Reed è stato uno dei migliori registi nella storia del cinema britannico e a dimostrarlo potrebbero bastare titoli come Idolo infranto, Il terzo uomo e questo Fuggiasco, che dell'ideale trilogia è...

    leggi tutto
    Utile per 5 utenti

    sasso67 ha commentato la recensione di sasso67 su Il Maestro e Margherita (1972)

    Grazie, anche per il suggerimento cinematografico. Cercherò di approfittarne. A presto. segue

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito