Espandi menù

    Trova Cinema
    Mandagli un messaggio
    Messaggio inviato!
    Messaggio inviato!
    chiudi

    luisasalvi

    Iscritto dal
    • Nato il:
    • Sesso:
    • Provincia:
    • Nome:
    Modifica

    Tu nella rete

    Nella rete

    Sesso
    non verrà mostrato nel profilo
    Cambia password
    Avvisami con una mail se:
    Ricevo messaggi privati
    Ricevo commenti a miei contributi (recensioni, playlist, post)
    Ricevo risposte a miei commenti
    Ho nuovi seguaci
    Desidero ricevere la vostra newsletter settimanale:
    Cancellami da Film.Tv.it
    • Mantenendo le mie opinioni e i miei contributi al sito collegati al mio nick che però sarà presentato senza dati, con icona anonima e con la dicitura "utente non più iscritto al sito". Ogni tuo dato personale in nostro possesso sarà comunque cancellato.

    • Cancellando tutte le mie opinioni e gli altri miei contributi al sito (anche qui naturalmente tutti i dati personali saranno cancellati).

    • Nota bene: nel caso della seconda opzione non verranno comunque cancellati i commenti, i messaggi personali inviati (presenti nel sistema di messaggi dell'utente che ha li ha ricevuti) e gli inserimenti di film a playlist altrui.

      Nel caso tu abbia contribuito alla vita del sito scrivendo opinioni o playlist o altro (e indipendentemente dai motivi che ti spingono a cancellare il tuo account), per il bene della community e del nostro progetto ti consigliamo vivamente di valutare di lasciare a disposizione di tutti i tuoi contributi, scegliendo la prima opzione.

    Botta e risposta

    • Dalla mia finestra vedo:

      neve

    • Nel mio frigo trovi:

      formaggi

    • E invece non troverai mai...:

      scarpe vecchie

    • I libri sul mio comodino:

      miei

    • I cd sempre nel lettore:

      bach

    • Vorrei essere nei panni di:

      sorry, mi piacciono i miei

    • Non vorrei essere nei panni di:

      berlusconi, naturalmente

    • Dicono che somiglio a:

      nessun altro, per fortuna (di quelli che lo dicono)

    • Vorrei trovarmi a:

      qui

    • Non vorrei trovarmi a:

      allo stadio

    • Il mio computer è:

      mac

    • La mia ora preferita è:

      l'ora che volge il desio

    • Animale:

      cardellino e leone

    • I miei link:

      nessun legame

    • Mi vesto:

      sempre, dopo la doccia

    • La mia coperta di Linus:

      mia moglie

    • Zodiaco (per chi ci crede):

      leone ma non ci credo

    2013

    2013
    luisasalvi di luisasalvi
    6 stelle

    The Truman Show (1998)

    locandina di The Truman Show
    Recensione

    Un'ideuzza forse buona per un breve episodio, diluita in tutto il film non basta: prolisso, noioso, prevedibile, mal recitato. Oltre ai consueti difetti di Weir, superficiale cui il successo deve aver montato la testa. I...

    leggi tutto
    luisasalvi di luisasalvi
    4 stelle

    Torna! (1954)

    locandina di Torna!
    Recensione

    Addirittura ridicolo nelle forzature drammatiche ingiustificate e mal raccontate, non è paragonabile ad altri film di Matarazzo, e stride nel confronto con i tanti film importanti nel mondo dello stesso anno!

    leggi tutto
    luisasalvi di luisasalvi
    8 stelle

    Giuseppe Verdi (1953)

    locandina di Giuseppe Verdi
    Recensione

    Un buon melodramma, da un soggetto adatto al regista. Dal pdv strettamente filmico è troppo insistita l'antologia di brani celebri del momento centrale, del trionfo di Verdi (Rigoletto, Trovatore), ma giustificato e quasi...

    leggi tutto
    luisasalvi di luisasalvi
    6 stelle

    I figli di nessuno (1951)

    locandina di I figli di nessuno
    Recensione

    Se il precedente era un buon melodramma, questo esagera nei toni forti per compiacere il pubblico, e diventa ridicolo o irritante; ma non tanto da proporre come ideale la donna come "simbolo della vita come progressiva...

    leggi tutto
    luisasalvi di luisasalvi
    8 stelle

    Catene (1950)

    locandina di Catene
    Recensione

    Un tipico melodramma, ma anche un ottimo melodramma, tanto più se lo si confronta con quelli coevi americani, o anche con quelli di Visconti, che a me sembrano inutilmente morbosi. La critica impegnata giudicava retrivi i...

    leggi tutto
    luisasalvi di luisasalvi
    6 stelle

    Ghost. Fantasma (1990)

    locandina di Ghost. Fantasma
    Recensione

    OK Mereghetti. Il tutto permeato da una discreta dose di umorismo, o almeno di molta leggerezza, che manca di solito ai patetici e troppo seriosi film che seguirono, sull'onda del successo di questo, e sempre giocati sulla...

    leggi tutto
    luisasalvi di luisasalvi
    4 stelle

    Così è la vita (1986)

    locandina di Così è la vita
    Recensione

    La cosa più bella del film è sicuramente la villa del regista, ma anche quella con forti sospetti di kitsch. E' la seconda o la terza volta che interrompo a metà un film di Edwards (dopo Hollywood Party, da dimenticare, o...

    leggi tutto
    luisasalvi di luisasalvi
    10 stelle

    Papa Giovanni XXIII (2002)

    locandina di Papa Giovanni XXIII
    Recensione

    È un film che consiglio caldamente di vedere; perciò mi pare “giusto e doveroso” dargli cinque stelle. Forse arriverebbe a stento a quattro, da un punto di vista strettamente “artistico”, ma, eterna domanda priva di...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    luisasalvi di luisasalvi
    8 stelle

    I bambini di Golzow (1961-2007)

    locandina di I bambini di Golzow
    Recensione

    Affascinante già come idea: una classe di bambini che entrano a scuola in prima elementare (dopo aver fatto l’asilo) nel paesino di Golzow nella RDT, nel 1961, e sono filmati fin dall’inizio con il progetto di continuare...

    leggi tutto
    Utile per 2 utenti
    luisasalvi di luisasalvi
    4 stelle

    Breve incontro (1945)

    locandina di Breve incontro
    Recensione

    “David Lean, che forse un genio non è mai stato (con buona pace per gli incensi al BRIEF ENCOUNTER caro alle antologie di papà)”, sentenzia Fumagalli recensendone Lawrence d’Arabia (in Filmselezione, in...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    luisasalvi di luisasalvi
    10 stelle

    One Life (2012)

    locandina di One Life
    Recensione

    Una antologia di episodi spettacolari di vita di animali, con grande varietà di ambienti, dalle vette montane ai fondali marini, dai ghiacci polari ai deserti o alle foreste equatoriali; riprese tecnicamente eccezionali in...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    luisasalvi di luisasalvi
    8 stelle

    Mr. Klein (1976)

    locandina di Mr. Klein
    Recensione

    Atmosfera gelida nella Parigi occupata e collaborazionista del 1942; il film termina con la terribile “rafle du Vel’ d’Hiv” del 16 luglio, rastrellamento di migliaia di ebrei ad opera della polizia francese, che li ha...

    leggi tutto
    Utile per 6 utenti
    luisasalvi di luisasalvi
    8 stelle

    Un marito ideale (1947)

    locandina di Un marito ideale
    Recensione

    Buon testo, buona recitazione, regia dignitosa, tematica intrigante: non sarà un capolavoro cinematografico, ma lo si rivede con piacere. Il tema è la rigidità della moglie, innamorata del marito solo perchè lo considera...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    luisasalvi di luisasalvi
    8 stelle

    Giorni perduti (1945)

    locandina di Giorni perduti
    Recensione

    In un week-end ("perduto" nel titolo originale) in cui sfugge alle premurose attenzioni del fratello e della fidanzata, lo scrittore alcoolizzato Don tocca il fondo dell'abiezione (mendica al barista e ad una prostituta...

    leggi tutto
    Utile per 2 utenti
    luisasalvi di luisasalvi
    6 stelle

    Il postino (1994)

    locandina di Il postino
    Recensione

    Credo che i difetti del film derivino da una pessima sceneggiatura che ambienta malamente in Italia la vicenda cilena e così impone assurdità di ogni genere: telegiornali che presentano passioni popolari attorno a Neruda, il...

    leggi tutto

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito