Espandi menu

Trama

In un piccolo centro come tanti del meridione, avvezzo a sindaci disonesti che si ricandidano alle elezioni come se nulla fosse, in vista delle elezioni amministrative si fa strada la lista civica di un professore che dichiara guerra a ogni forma di illegalità. In paese i votanti si confrontano con l'idea di legalità e dell'agire secondo le norme. Anche Salvo e Valentino, gestori di un piccolo chiosco in comune, si schierano su fronti opposti al solo scopo di ottenere un "favore" da chiunque diventi primo cittadino.

Commenti (1) vedi tutti

  • L'ora legale...e quella della legalità, invocata a forza da tutti o quasi, ma la cui messa in pratica riduce a codardi voltagabbana, soprattutto coloro che se ne erano fatti promotori e garanti. Il noto duo comico televisivo alle prese con un tema più che mai scottante, su cui si ride certo, ma a denti stretti.

    leggi la recensione completa di alan smithee
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Recensioni

La recensione più votata è positiva

Spaggy di Spaggy
8 stelle

A Pietrammare, ridente paesino siciliano, si avvicina il momento delle elezioni. Il sindaco uscente Patanè, simbolo di una politica che richiama metodi e abitudini da Prima Repubblica, trova uno sfidante nel progressista Pierpaolo Natoli, un professore che con i suoi ideali e il suo rispetto per le regole rappresenta il nuovo che avanza. La campagna elettorale è ovviamente... leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alan smithee di alan smithee
6 stelle

Nella cittadina siciliana di Pietrammare l'avvento dell'ora "legale" coincide, per ironia della sorte, con il giorno dell'elezione del sindaco. Quello uscente (Tony Sperandeo, efficacemente smargiasso e gonfio come un tacchino poco prima del giorno della festa), dato per favorito e disposto a tutto pur di farsi rieleggere, anche a comprar voti a suon di borse della spesa piene di viveri,... leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensione

mc 5 di mc 5
7 stelle

Credo che fino ad ora Ficarra e Picone abbiano realizzato cinque lungometraggi impegnadovisi come registi, dei quali almeno tre son certo di averli visti, gli altri sinceramente non ci giurerei. Ma devo subito dire due cose. La prima è che questa coppia mi sta istintivamente simpatica. La seconda è che -posto che la loro attitudine alla regia è ondivaga e che le loro...

leggi tutto
Recensione

Recensione

alan smithee di alan smithee
6 stelle

Nella cittadina siciliana di Pietrammare l'avvento dell'ora "legale" coincide, per ironia della sorte, con il giorno dell'elezione del sindaco. Quello uscente (Tony Sperandeo, efficacemente smargiasso e gonfio come un tacchino poco prima del giorno della festa), dato per favorito e disposto a tutto pur di farsi rieleggere, anche a comprar voti a suon di borse della spesa piene di viveri,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

Spaggy di Spaggy
8 stelle

A Pietrammare, ridente paesino siciliano, si avvicina il momento delle elezioni. Il sindaco uscente Patanè, simbolo di una politica che richiama metodi e abitudini da Prima Repubblica, trova uno sfidante nel progressista Pierpaolo Natoli, un professore che con i suoi ideali e il suo rispetto per le regole rappresenta il nuovo che avanza. La campagna elettorale è ovviamente...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Il meglio del 2016

2016

I nostri top user

Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user

Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire

Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito