Trama

Parker (Jason Statham), professionista del crimine che rispetta alcune rigide regole morali che si è dato, partecipa a una spettacolare rapina che mette a soqquadro un'intera città ma, anziché ottenere la sua parte del bottino, si vede truffare dai complici. Questi ultimi fuggono via lasciandolo a mani vuote e in fin di vita. Salvato, Parker comincia a meditare vendetta e, per riprendersi ciò che gli spetta, si mette sulle loro tracce in Florida, luogo del prossimo colpo degli ormai ex complici. L'incontro con la bella Leslie (Jennifer Lopez) intralcerà però i suoi piani.

Approfondimento

PARKER: L'ANTI-EROE CREATO DA WESTLAKE

Il personaggio di Parker, ladro professionista dal forte codice d'onore, fa la sua prima comparsa nel 1962 quando lo scrittore e sceneggiatore (Rischiose abitudini) Donald E. Westlake con lo pseudonimo di Richard Stark pubblica il romanzo Anonima carogne. Nel corso dei successivi 46 anni, Parker diviene il protagonista di altre due dozzine di romanzi, elevandosi a icona per gli appassionati di hard boiled. Sin da allora, Parker si fa notare per essere un anti-eroe, un criminale che a dispetto delle regole del crimine non viene mai assicurato alla giustizia, non muore e continua ad operare libero seguendo delle regole proprie che rispondono a una "saggia" moralità quasi da Vecchio Testamento: non rubare ai poveri e uccidere solo se è strettamente necessario.
Dei 24 romanzi di cui Parker è protagonista, 17 sono stati scritti nel periodo compreso tra il 1962 e il 1974 mentre gli altri 7 sono venuti dopo una lunga pausa durata ben 23 anni. Rispetto alla prima serie, i romanzi più recenti hanno presentato qualcosa di diverso e Parker appare molto più vicino ai lettori, caratterizzato da nuova umanità. Flashfire - Fuoco a volontà è stato scritto nel 2000 quando già il personaggio di Parker aveva fatto la sua comparsa al cinema in due differenti film: Organizzazione crimini (1973) con Robert Duvall e Payback (1997) con Mel Gibson. Flashfire - Fuoco a volontà è considerato di gran lunga l'opera più significativa per comprendere la psicologia e gli elementi distintivi di Parker: è qui infatti che si dedica allo studio e messa a punto di una vendetta implacabile dopo essere stato tradito e che mostra la fedeltà alla fidanzata Claire, anche ritrovandosi fianco a fianco con un'altra molto più che seducente donna.
Ad aggiornare la storia per il cinema è lo sceneggiatore John McLaughlin (Il cigno nero, Hitchcock), che fedele all'universo creato da Westlake ne ha reso attuali i dialoghi per spostare l'azione di Parker nel presente. La regia invece è nelle mani del premio Oscar Taylor Hackford, che ha alle spalle film cult come Ray e Ufficiale e gentiluomo.

JASON STATHAM E JENNIFER LOPEZ, INEDITA COPPIA DI CRIMINALI

Quattro uomini mettono a segno un grosso colpo a Columbus, in Ohio. Uno di questi quattro è Parker, un cane sciolto che ha svolto la sua attività di ladro e talvolta assassino quasi sempre con successo. Parker è altresì fidanzato con Claire, una ragazza seria che è però figlia di Bob Hurley, un uomo che Parker conosce molto bene sin dall'infanzia per i suoi traffici poco leciti. Affiancato da un gruppo di compagni a lui sconosciuti, Parker si traveste da prete per la rapina ma quello che doveva essere un lavoro di routine porta invece panico e morte, conseguenze che Parker avrebbe preferito evitare. Dopo la rapina, la situazione prende una piega inaspettata e Parker si ritrova sul ciglio della strada e tradito dagli stessi complici, che non hanno esitato a sparargli. Salvato da un contadino che si prende la priga di portarlo con il suo sgangherato camion in ospedale, dopo due giorni di convalescenza Parker fugge con un'ambulanza e si nasconde nei boschi cominciando a meditare un piano di vendetta contro gli ex complici e il loro pericoloso boss di Chicago. Il loro prossimo colpo sarà a Palm Beach, in Florida. Per scoprirne il nascondiglio Parker si finge un ricco petroliere texano. Manifestando l'intenzione di acquistare una villa, il "texano" Parker si ritrova ad aver a che fare con Leslie (Jennifer Lopez), una agente immobiliare sexy e intelligente ma anche divorziata e delusa dalla vita che vive a Palm Beach con la madre Ascension. Per vincere la tristezza della sua esistenza e tentare il grande salto, Leslie coglie un'opportunità unica e non esita a commettere quello che lei reputa un piccolo furto, che finisce con il cacciarla pesantemente nei guai.
Per il ruolo di Parker, la produzione ha scelto Jason Statham dopo averlo notato nei tre capitoli di Transporter. Attore simbolo degli action movie, Statham è per la prima volta alle prese con una parte che coniuga combattimenti, acrobazie e una forte componente emotiva e brillante. Leslie è invece interpretata in maniera molto realistica da Jennifer Lopez, tornata ad un film d'azione dopo essere stata protagonista di un paio di commedie romantiche. La parte di Hurley, amico del padre di Parker, suo futuro suocero e mentore, è stata affidata a Nick Nolte: pur essendo oramai in pensione, Hurley ha a cuore il bene di Parker e, sentendosi in parte responsabile di ciò che avviene in Ohio, si sente obbligato a farsi in qualche modo perdonare. La banda con cui Parker mette a segno la rapina all'inizio del film, composta da quattro tipi duri e abbastanza intelligenti, è guidata dal leader Melander, interpretato da Michael Chiklis (il pragmatico detective Vic McKay della serie televisiva The Shield) mentre gli altri tre membri - Carlson, Ross e Hardwicke - hanno i volti di Wendell Pierce, Clifton Collins jr. e Micah Hauptman.
Nelle vicende di Parker a rivestire un ruolo fondamentale è la fidanzata Claire, l'unica donna con Parker vuole stare nonostante lei non condivida la sua vita criminale. Claire è interpretata da Emma Booth, un'attrice australiana il cui aspetto combina la giusta dose di innocenza e pragmatismo utili a caratterizzare il personaggio. L'italoamericana Patti Lupone, stella di Broadway, interpreta infine Ascension, la nevrotica madre di Leslie scappata molto tempo prima da Cuba.

DALLA FIERA DELL'OHIO A PALM BEACH

Il piano di vendetta di Parker sposta l'azione dall'Ohio al sole di Palm Beach in Florida. Ampie parti del film ambientate in Ohio sono state però girate nell'area intorno a New Orleans. Le scene nel parco di divertimenti invece sono state realizzate durante l'Ohio State Fair, la più grande fiera che si svolge annualmente negli Stati Uniti. Per 12 giorni, la produzione ha lavorato in mezzo ai quasi 50 mila visitatori che quotidianamente affollavano la fiera, che nel frattempo continuava il suo naturale svolgimento. Per girare a Palm Beach, zona abitata principalmente da milionari che non amano essere disturbate dai trambusti di un set cinematografico (dai primi anni Novanta esiste un esplicito divieto che proibisce ogni ripresa nell'area di Palm Beach), la produzione ha faticato non poco ad ottenere un permesso speciale. Poiché nel romanzo di Westlake Palm Beach ha un ruolo fondamentale nello sviluppo della trama, sarebbe stato difficile ricreare altrove luoghi ed atmosfere.
Il punto forte del film è una rapina in una magnifica villa sull'acqua. Nonostante la villa ricordi la famosa Mar-A-Lago di Palm Beach, le riprese si sono tenute a Sarasota, dall'altro lato della Florida, in una residenza appartenuta a John Ringling, uno dei fratelli del famoso circo Ringling.

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Le facce sono quelle giuste, con il marmoreo Statham al centro, quel torello di Chiklis nei panni del voltafaccia Melander e un Nick Nolte adeguatamente bollito e rubicondo in quelli di Hurley. Ma nella seconda frazione l’opera accusa una pesante risacca drammatica, con l’ingresso in scena di Jennifer Lopez e la contaminazione con registri sentimentali a dir poco fuori luogo. La narrazione si sfilaccia, i personaggi perdono il loro timbro e il film rischia di appiattirsi, salvo ridestarsi nel segmento dedicato alla vendetta, nel quale Hackford rimette insieme i cocci e torna a occuparsi d’azione. Libero adattamento del romanzo Flashfire - Fuoco a volontà, scritto con lo pseudonimo di Richard Stark da Donald E. Westlake.

Commenti (3) vedi tutti

  • I 10 secondi di inquadratura del lato b della Lopez valgono la visione di tutto il film.

    commento di Softgi
  • Un action movie basato sulla vendetta e sul protagonista. Peccato non aver azzeccato il ruolo di Jennifer Lopez. Se non ci fosse stato il suo personaggio non sarebbe stato meglio? L'ardua sentenza ai posteri...

    commento di slim spaccabecco
  • Per la verità questo film non mi è piuciuto molto,non è il classico film interpretato da Jason Statham.Un pò deludente,lontano dal genere Transporter,i Mercenari,Safe,Cranck ecc.

    commento di balder
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

braddock di braddock
6 stelle

Negli ultimi anni Jason Stathman è stato sicuramente tra gli attori più ricorrenti in titoli simili, diventando uno dei nomi simboli dell'action movie. Questo PARKER si pone all'incirca sullo stello livello delle numerose pellicole recenti con i vari Seagal, Van Damme, Lundgren... potendo contare però su una maggior cura nella realizzazione e su alcuni nomi di spicco nel cast... leggi tutto

7 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

tobanis di tobanis
7 stelle

Peccato per critica e pubblico non entusiasti, a me non è dispiaciuto affatto. Tratto da una serie di romanzi, Parker è un delinquente con un suo codice d’onore: non fa male a nessuno (se non lo merita), ha le sue regole, i suoi piani. La cosa più saggia, mai fare incazzare Parker. Figurati quando la banda lo tradisce, dopo un colpo. Gli gireranno a mille e... leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

sev7en di sev7en
4 stelle

Dopo una rapita finita bene ma dai risvolti imprevisti per la “spartizione” del  bottino, uno dei membri del gruppo, Parker, viene “fatto fuori” dai complici ma la dipartita, apparente, si trasformerà in una condanna a morte per gli ex-compagni, segnati dalla sua personale vendetta.   Flashfire - Fuoco a volontà, è il romanzo a cui... leggi tutto

1 recensioni negative

Trasmesso il 28 settembre 2017 su Rai 4
Trasmesso il 2 luglio 2017 su Rai 4
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 20 giugno 2017 su Rai 4
Disponibile dal 15 febbraio 2017 in Dvd a 11,48€
Acquista
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015

Recensione

tobanis di tobanis
7 stelle

Peccato per critica e pubblico non entusiasti, a me non è dispiaciuto affatto. Tratto da una serie di romanzi, Parker è un delinquente con un suo codice d’onore: non fa male a nessuno (se non lo merita), ha le sue regole, i suoi piani. La cosa più saggia, mai fare incazzare Parker. Figurati quando la banda lo tradisce, dopo un colpo. Gli gireranno a mille e...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2014
2014

Recensione

alan smithee di alan smithee
5 stelle

  Parker e' un ladro gentiluomo: tant'e' che durante il suo ultimo colpo, meticolosamente organizzato ai danni delle casse di una affollatissima fiera cittadina, architettato con perizia assieme a soci altrettanto esperti ed organizzati, il suo travestimento lo vede indossare gli appropriati ed ironici panni di un prete alla "uccelli di rovo", personaggio che gli si disegna addosso...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Uscito nelle sale italiane il 5 maggio 2014
Il meglio del 2013
2013

Recensione

braddock di braddock
6 stelle

Negli ultimi anni Jason Stathman è stato sicuramente tra gli attori più ricorrenti in titoli simili, diventando uno dei nomi simboli dell'action movie. Questo PARKER si pone all'incirca sullo stello livello delle numerose pellicole recenti con i vari Seagal, Van Damme, Lundgren... potendo contare però su una maggior cura nella realizzazione e su alcuni nomi di spicco nel cast...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito