Questo sito contribuisce alla audience di
    Espandi menu

    Trama

    Nina, una ballerina di una compagnia di New York soggiogata dalle ambizioni delle madre, vive per la danza, con completa abnegazione. Scelta come prima ballerina per interpretare _Il lago dei cigni_, viene indotta dal coreografo a scoprire il proprio oscuro, così che possa interpretare il cigno nero con la stessa efficacia con cui incarna la purezza di quello bianco.

    Note

    Tra Hitchcock e Powell/Pressburger, Aranofsky continua la sua esplorazione del rapporto tra carne e psiche, con la sfrontatezza di un cinema che intende dar forma a un labirinto psicologico, senza remore, timore del ridicolo, nel mondo violento dello spettacolo. Incetta di premi per l'interpretazione della Portman.

    Commenti (22) vedi tutti

    • Gran regia, grande Portman, grande Cassel. Si resta incollati allo schermo e si muore con il cigno. Un film all'altezza della musica di Cajkovskij.

      leggi la recensione completa di sfrisolo
    • Mai visto una persona come la protagonista dedicarsi così tanto al proprio lavoro!! Brava comunque la Portman, ed un gran peccato per Winona Ryder, praticamente solo un cameo.

      commento di RemingSteele
    • L'idea di partenza della passione che diventa ossessione è buona, ma poi lo sviluppo sembra puntare più sulla provocazione che sulla sostanza e non mi ha convinta del tutto.

      commento di neve
    • un film estremamente irritante. C'era proprio bisogno di dare sfogo al peggio dell'essere umano? Siamo davvero caduti proprio in basso e questo film ne è la lampante dimostrazione

      commento di bluefalcon
    • Il pennuto più sopravvalutato di tutti i tempi?Sì.

      commento di Sebmaster
    • Aranofsky indaga la psiche di una ballerina, che subisce la pressione di un ruolo che pesa troppo e di una madre che affoga tutta la sua depressione sulla figlia. Non proprio riuscito come THE WRESTLER, ma comunque un bel film.

      commento di slim spaccabecco
    • Natalie Portman eccezionale!!! 

      commento di polpy
    • Il brutto anatroccolo che per via di una mamma castrante non diverrà mai cigno mette Eva contro Eva e giunto al confine tra Odette e Odile uccide Hyde per morire con Jeckyll.

      commento di michel
    • Bellezza estetica e contenuti farraginosi dall'inizio alla fine del film.Tutto da decifrare…Bravo Vincent Cassel, convincente nel ruolo e brava Natalie Portman, per il gran lavoro svolto.

      commento di catsandbears
    • Veramente un filmaccio, pieno di cose viste e riviste. Con lo stereotipo del coreografo cattivissimo, che se la tenta pure con le ballerine. 

      commento di afloris
    • A tratti horror. 

      commento di gianbers
    • questo film mi fa venire in mente solo una parola:SOPRAVVALUTATO.

      commento di joanc04
    • Esiste l'effetto notte e l'effetto "BU!"

      commento di gighi
    • NIENTE DI SPECIALE, FANTASIA SURREALE, UN PIZZICO DI SUSPENSE POCO ADATTO ALLA TRAMA.

      commento di abcd1234
    • Recitazione ottima del cast e ottimo anche il lavoro del regista, che riesce a trasmettere la tensione e le angosce del personaggio protagonista. Purtroppo la trama è sterile e non decolla mai rendendo tutto il film piatto.

      commento di klunk
    • film pessimo. con cordo con chi dice che fa schifo. la portman dovesse cambiare lavoro.

      commento di Toni81
    • Credevo meglio: è un noire troppo fantasioso.

      commento di fralle
    • film mediocre ,non capisco perche ' piace tanto

      commento di danandre67
    • Bellissimo film con una grandiosa Portman!

      commento di Totororesurrection
    • 10/10 Film eccezionale, più per come è girato che per quello che vuole comunicare. Cinema allo stato puro. Aronofsky entra nell'Olimpo dei grandi

      commento di irene78
    • 3 e 1/2non mi ha convinto completamente

      commento di juil789
    • Potente film nero di Aronofsky, distorto e cupo che ricorda chissà perchè il Kon di Perfect Blue…Grandissima la Portman…

      commento di GoonieAle
    Scrivi un tuo commento breve su questo film

    Scrivi un commento breve (max 350 battute)

    Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    spopola di spopola
    8 stelle

    “Le pellicole che hanno influenzato questo film sono molte, da Scarpette rosse a La mosca di David Cronenberg, solo per citarne alcune. E indubbiamente ho pensato anche a Eva contro Eva quando dirigevo Black Swan. Era quasi inevitabile. Alla fine,  però, è come se avessi messo tutto in uno shaker agitando a lungo:  quello che è venuto fuori è... leggi tutto

    70 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    FABIO1971 di FABIO1971
    6 stelle

    "A dire la verità, quando ti guardo vedo solo il Cigno Bianco. Sì, sei bellissima, piena di paure, fragile: la ballerina ideale. Ma il Cigno Nero? Sono cazzi fare entrambe le parti". "Io posso fare tutte e due". "Davvero? In questi quattro anni ti ho vista sempre cercare come un'ossessa la perfezione in ogni singolo passo, ma mai ti ho vista lasciarti andare alle emozioni. Mai! Tutta questa... leggi tutto

    20 recensioni sufficienti

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    Spaggy di Spaggy
    2 stelle

    Nina, giovane ballerina, dopo anni di sacrifici, riesce ad ottenere la parte che cambierà definitivamente la sua carriera. Il coreografo di un’importante compagnia di ballo newyorkese la sceglie come doppia protagonista dell’opera di Tchajkovskij, “Il lago dei Cigni”: sarà contemporaneamente Odette e Odile, Cigno Bianco e Cigno Nero, personaggi opposti... leggi tutto

    20 recensioni negative

    Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Recensione

    sfrisolo di sfrisolo
    8 stelle

    Per me un capolavoro. Essenza del cinema: raccontare una storia con le immagini. Immagini potenti, mirate, studiate per arrivare dritte allo stomaco, ai visceri dello spettatore. In sala su schermo gigante si finisce per sentire il dolore ai piedi, alla pelle, all'anima. Gran regia, gran ritmo, crescendo degno delle magistrali note di Cajkovskij. Portman superba, Cassel perfetto. Ottima...

    leggi tutto
    Recensione

    Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti

    vedi tutti

    Il meglio del 2015

    2015

    Madre Padrona

    dollyfc di dollyfc

    Figli intesi come oggetti di proprietà di cui magari vantarsi e mostrare al mondo  ;  un prolungamento della propria vita ; l'occasione per portare a termine un proprio progetto irrealizzato o, al...

    leggi tutto

    Recensione

    Stanley42 di Stanley42
    9 stelle

      L'imprevedibile Aronofsky gira, sulla carta, un film che ritrae con lucida spietatezza i meccanismi disturbati di una mente ossessionata dai suoi fantasmi interiori in un ambiente altrettanto spietato come quello della danza classica ma che, in pratica, si presenta come una versione al femminile di "The wrestler", solo molto più riuscita. Partiamo subito con il dire che la...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 6 utenti

    Il meglio del 2014

    2014

    Recensione

    GanaJuza di GanaJuza
    10 stelle

    Perfetto! Così come le ultime parole della Portman con le quali si chiude il fim, "Era perfetto". Un capolavoro di Aronofsky, che ancora una volta si appoggia completamente al suo attore/attrice protagonista. Una Natalie Portman veramente sensuale e bravissima che giustamete vince l'Oscar (a parer mio, lo meritava già Mickey Rourke nel precedente bellissimo The Wrestler)....

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 3 utenti

    I film dell'araba fenice

    giuvax di giuvax

    Ovvero, sottotitolo: Nobody knows you when you're down and out. Perché c'è chi quando è depresso, giù o blue ha bisogno di sentire musica e vedere film che lo tirino su. E poi c'è...

    leggi tutto

    Il meglio del 2013

    2013

    Recensione

    LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
    8 stelle

    Alcune ragazze sono impegnate nel provino per la rappresentazione de IL LAGO DEI CIGNI. Tutte lì ad aspirare al ruolo principale, la macchina da presa di Aronofskysegue in particolare tre di queste: la prima vincitrice poi scartata a favore di quella che è la principale protagonista del film, amica/nemica e rivale di una terza, piccolo diavolo dal viso d’angelo che porterà la collega in...

    leggi tutto

    Il meglio del 2012

    2012

    Recensione

    supadany di supadany
    9 stelle

    VOTO : 7++. Darren Aronofky realizza un film eccessivo, che a volte sbanda, ma allo stesso tempo è anche, se non soprattutto, terribilmente affascinante per come racconta una storia che svuotata del suo talento (e intraprendenza) non sarebbe poi molto diversa da tante altre già viste. Nina (Natalie Portman) vive per la danza sotto il ferreo controllo della madre (Barbara Hershey) ed il suo...

    leggi tutto

    Il meglio del 2011

    2011

    Recensione

    spopola di spopola
    8 stelle

    “Le pellicole che hanno influenzato questo film sono molte, da Scarpette rosse a La mosca di David Cronenberg, solo per citarne alcune. E indubbiamente ho pensato anche a Eva contro Eva quando dirigevo Black Swan. Era quasi inevitabile. Alla fine,  però, è come se avessi messo tutto in uno shaker agitando a lungo:  quello che è venuto fuori è...

    leggi tutto

    Incontri fuggenti

    VeniceKrystel di VeniceKrystel

    Improvvisamente il carattere (dis)ordinato della vita quotidiana si interrompe. La routine viene sconvolta. In maniera del tutto inaspettata, quando nulla ha un senso preciso e il Nulla ha un senso unico, un incontro...

    leggi tutto

    Uscito nelle sale italiane il 14 febbraio 2011

    Il meglio del 2010

    2010

    lesbo chic, che ipocrisia!

    eloiseshf di eloiseshf

    "Baci lesbo, che passione al cinema!" recita un titolo di quell'imprescindibile bibbia dell'intrattenimento che è la pagina spettacoli del televideo Mediaset. La mente corre subito al tagliuzzato "Brokeback...

    leggi tutto

    Recensione

    Mathiasparrow di Mathiasparrow
    8 stelle

    L'alter ego è la controfigura dark della propria brama. Aronofsky colleziona personaggi ambigui, ne scoperchia e scandaglia le menti riuscendo a stanare un lato oscuro intrinseco, in grado di demolire ogni sovrastruttura esterna attraverso la potenza dell'aspirazione più recondita. Un impulso capace di divenire energia distruttiva all'istante. Black Swan accede ad un nucleo...

    leggi tutto

    Il meglio del 2009

    2009
    Il cigno nero valutazione media: 7 110 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito