Pasolini prossimo nostro

Trama

Filmati d'archivio, foto di scena e un'inedita intervista per un documentario di circa sessanta minuti su uno dei film più contestati, amati e discussi del secolo scorso: Salò o le 120 giornate di Sodoma, terminato nel 1975 e ancora in fase di montaggio quando Pasolini fu assassinato all'Idroscalo.

Note

Le parole di Pasolini appaiono ancora oggi attuali nella sua tragica disperazione (contro il potere, il denaro, la merce, il sesso, la storia) e la discrezione di Bertolucci, che non manipola mai l'oggetto della sua ricerca e lascia l'ipnotica assertività pasoliniana sempre ben al centro dell'attenzione, dona al film un'intensità che ce lo fa vedere con occhi attenti e quasi senza respiro.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

GIMON 82 di GIMON 82
10 stelle

Chi era Pasolini? e sopratutto cosa voleva dirci, quali erano i suoi messaggi e i suoi tormenti, che inultimente cercava di trasmettere in delle coscienze ormai ottenebrate? in questo profetico,lungimirante e ottimo documentario, Bertolucci  da la risposta a questi quesiti,mostrandoci finalmente chi era davvero Pasolini,in un'ampio ritratto a 365 gradi,con mano sapiente il regista emiliano ha... leggi tutto

9 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
6 stelle

Interessante documento sull'ultimo lavoro di Pasolini, che si espone in prima persona in una intervista inedita corredata da filmati e foto realizzati sul set. Come gli altri suoi film, anche Salò o le 120 giornate di Sodoma è ricco di riferimenti al quotidiano (in particolare alla deriva consumistica della società) ed offre ampi squarci della filosofia - e non solo della... leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
stelle

Salò o le 120 giornate di Sodoma rimane, a più di trent'anni dalla sua uscita, un film agghiacciante e misterioso, un testamento apocalittico e cupo reso ancora più angosciante per l'assassinio dell'autore avvenuto pochi giorni prima della sua uscita. Adesso Giuseppe Bertolucci ci aiuta, con questo lucido e appassionato film, a gettare una nuova luce sul capolavoro postumo del regista... leggi tutto

1 recensioni negative

Recensione

Zarco di Zarco
8 stelle

Pasolini è Pasolini. Un mistero affascinante, sicuramente genio ma anche follia, indecifrabile, sconcertante, scombussolante. Sullo sfondo del suo ultimo film, "Salò...", che lascia anch'esso disturbati per il disgusto, e attoniti e dibattuti nella ricerca di un'interpretazione nobile, Pasolini dà delle risposte, spiega, descrive. Non siamo sempre d'accordo con lui,...

leggi tutto
Recensione
Il meglio del 2015
2015
Disponibile dal 2 novembre 2015 in Dvd a 14,75€
Acquista

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Durante le riprese di Salò, che si rivelerà essere il suo ultimo film (così come, per ironia della sorte, questo sarà l'ultimo lungometraggio di Giuseppe Bertolucci), Pasolini parla di sé stesso, del proprio cinema, ma anche del cinema in generale, della letteratura, dell'arte e della società. Quello che Pasolini dice è sempre interessante,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2014
2014
Disponibile dal 2 aprile 2014 in Dvd a 12,97€
Acquista
Il meglio del 2012
2012

Bertolucci ti vogliamo bene

hallorann di hallorann

E’ con grande dispiacere che ho appreso la notizia della scomparsa di Giuseppe Bertolucci, regista di cinema e teatro, scrittore e documentarista, fratello di Bernardo e figlio del poeta Attilio. Tralasciamo...

leggi tutto

Recensione

GIMON 82 di GIMON 82
10 stelle

Chi era Pasolini? e sopratutto cosa voleva dirci, quali erano i suoi messaggi e i suoi tormenti, che inultimente cercava di trasmettere in delle coscienze ormai ottenebrate? in questo profetico,lungimirante e ottimo documentario, Bertolucci  da la risposta a questi quesiti,mostrandoci finalmente chi era davvero Pasolini,in un'ampio ritratto a 365 gradi,con mano sapiente il regista emiliano ha...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

slim spaccabecco di slim spaccabecco
8 stelle

Un' intervista a Pasolini riguardo a "SALO'...", il suo ultimo film, neanche uscito all'epoca della sua morte, è un pretesto per il regista per parlare della società del tempo, lontana 35 anni da oggi, ma ancora tristemente attuale. Che dire, Pier Paolo ci aveva visto lungo, e credo che se non fosse stato ucciso, ad oggi sarebbe morto comunque, se non fisicamente almeno umanamente.

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

hallorann di hallorann
10 stelle

Il 2 Novembre 1975 vicino al litorale di Ostia viene ritrovato il cadavere di Pier Paolo Pasolini, barbaramente assassinato da uno di quei ragazzi di borgata che egli aveva raccontato e descritto nei romanzi RAGAZZI DI VITA e UNA VITA VIOLENTA e al cinema in ACCATTONE e MAMMA ROMA. Sulla natura del delitto non è stata fatta ancora piena luce, a trentaquattro anni di distanza...

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
stelle

Salò o le 120 giornate di Sodoma rimane, a più di trent'anni dalla sua uscita, un film agghiacciante e misterioso, un testamento apocalittico e cupo reso ancora più angosciante per l'assassinio dell'autore avvenuto pochi giorni prima della sua uscita. Adesso Giuseppe Bertolucci ci aiuta, con questo lucido e appassionato film, a gettare una nuova luce sul capolavoro postumo del regista...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2006
2006
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito