Espandi menu

    Trama

    Mike (De Niro), Nick (Walken) e Steven (Savage)lavorano in un'acciaieria di Clayton, Pennsylvania, e nel tempo libero cacciano cervi. Vengono chiamati alle armi per essere inviati in Vietnam, ma prima Steven sposa Angela. In guerra, i tre amici subiscono una terribile prigionia. Quando riescono a evadere, vengono separati: Steven è in un ospedale, paralizzato; Nick si imbosca a Saigon, preda degli organizzatori di roulette russa; Mike, tornato a casa, conforta Linda, la ragazza di Nick; in una battuta di caccia, risparmia un cervo a portata di tiro; convince poi Steven a ricongiungersi alla moglie. Di nuovo in una caotica, infernale Saigon in completo disfacimento, Mike tenta invano di impedire a Nick un'ultima, mortale partita.

    Commento

    Il film è diviso in tre parti: la vita prima della chiamata alle armi (un capitolo di eccezionale vigoria), la guerra con le sue atrocità e il ritorno a Saigon. Michael Cimino, alla sua seconda regia, compie un prodigio di padronanza narrativa in un film di estrema complessità e porta tutti gli interpreti a una recitazione di assoluta eccellenza. Romance di grande tradizione, potente allegoria e tentativo di epica catarsi, il film vinse 5 Oscar: miglior film, miglior regia, attore non protagonista (Walken), montaggio e suono.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    GIANNISV66 di GIANNISV66
    10 stelle

    La guerra è sporca, la guerra è stupida, la guerra fa schifo. Non c'è nulla di eroico in una guerra, solo sangue, fango, merda, dolore e morte. E questo è un film sulla guerra esattamente come l'ho descritta sopra. Cimino parla del Vietnam, primo conflitto mediatico nella storia umana, e ci parla della disgregazione dell'uomo strappato alla famiglia e alle proprie... leggi tutto

    94 recensioni positive

    Recensioni

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    luisasalvi di luisasalvi
    4 stelle

    "Mescola abilmente commozione e crudeltà" (Mereghetti); non mi pare un merito e l'abilità semmai consisterebbe nel non farlo rilevare; in realtà resta una costante sensazione di falso e compiaciuto (che potrebbe anche costituire il tema ispiratore di un film, come avviene, in modi diversi, per esempio in La morte corre sul filo; ma non è questo il caso). Ma forse... leggi tutto

    5 recensioni negative

    Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 9 voti

    vedi tutti

    Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 9 voti

    vedi tutti

    Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 29 voti

    vedi tutti

    Trasmesso il 10 agosto 2014 su Rete 4

    Recensione

    AlfredoJames di AlfredoJames
    9 stelle

    Michael Cimino dà i natali a uno dei film più moraleggianti e ricercati della storia del cinema di guerra. Il conflitto del Vietnam è protagonista indiscusso sugli schermi di fine anni settanta ma il regista italo-americano, come nessun altro, punta il dito indice dritto contro la crudeltà e l’efferatezza della guerra. Un vortice infernale deciso a incidere...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 15 voti

    vedi tutti

    Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 13 voti

    vedi tutti

    Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 8 voti

    vedi tutti

    Il meglio del 2013

    2013

    Recensione

    atomzombie di atomzombie
    10 stelle

    "The Deer Hunter" Inutile parlare troppo di questo film. Capolavoro inarrivabile, miglior film di Cimino e miglior film sul Vietnam, allo stesso livello solo "Full metal jacket" e "Apocalypse now". De Niro fa paura e Walken "è" la paura. Non esistono vincitori, ma solo qualcuno che perde meno di altri...   VOTO: 10 storia del cinema   reazionario? Idioti.

    leggi tutto

    Il meglio del 2012

    2012

    Recensione

    bufera di bufera
    10 stelle

    Ho rivisto questo capolavoro assoluto nella storia del cinema per tentare di razionalizzare l’indescrivibile sconvolgimento che mi aveva suscitato a suo tempo,al punto di evitarlo accuratamente ,e capire le radici dell’avversione americana che Cimino si era preparata con questo film,nonostante i  5 Oscar ,e che conflagrò in occasione dei “Cancelli del cielo”, il film successivo che...

    leggi tutto

    "I migliori film sul Vietnam"

    GIMON 82 di GIMON 82

    E' chiaramente difficile stilare una classifica su film che trattano un argomento delicato e difficile che è quello della guerra in Vietnam,con tutte le controversie e le ferite aperte che questa ha lasciato...

    leggi tutto

    Il meglio del 2011

    2011

    Recensione

    tafo di tafo
    10 stelle

    Questo non è un film sul Vietnam, non è nemmeno il Vietnam, è un film sul prima e sul dopo Vietnam. Prima di partire il rituale di una vita fatta di lavoro duro, la caccia e l'alcool come mezzi per sopravvivere e accettare la follia metallurgica. Una vita fatta di amicizia e di lealtà nei confronti del cervo e delle solite cavolate che si fanno da giovani in tutto...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 9 utenti

    Il meglio del 2010

    2010

    Recensione

    GIANNISV66 di GIANNISV66
    10 stelle

    La guerra è sporca, la guerra è stupida, la guerra fa schifo. Non c'è nulla di eroico in una guerra, solo sangue, fango, merda, dolore e morte. E questo è un film sulla guerra esattamente come l'ho descritta sopra. Cimino parla del Vietnam, primo conflitto mediatico nella storia umana, e ci parla della disgregazione dell'uomo strappato alla famiglia e alle proprie...

    leggi tutto

    Il meglio del 2009

    2009

    Recensione

    hallorann di hallorann
    10 stelle

    Tra i tanti film dedicati alla tragedia del Vietnam sono tre i capolavori da salvare, IL CACCIATORE, APOCALYPSE NOW e FULL METAL JACKET. Il primo è differente dagli altri due perché racconta le conseguenze della guerra dedicandovi a quest’ultimo aspetto solo la parte centrale. Il regista Michael Cimino era al suo secondo film dopo UNA CALIBRO 20 PER LO SPECIALISTA,...

    leggi tutto

    Visioni di guerra

    bradipo68 di bradipo68

    La guerra raccontata al cinema da quelli che,secondo il mio modesto parere,sono i film più significativi del genere.Purtroppo la guerra in questi giorni non è soltanto rappresentazione filmica ma tremenda realtà...

    leggi tutto

    Il meglio del 2008

    2008

    Recensione

    OGM di OGM
    10 stelle

    In questo film, la regia ha il battito del cuore nella cinepresa, lo schermo vibra costantemente d'emozione e non ci concede tregua. L'obiettivo di Cimino riempie tutta la scena, e, addirittura, tracima dai bordi, con quelle occhiate laterali che rimandano alle situazioni fuori campo, accendendo l'immaginazione, e quegli elementi che si affacciano od emergono dai margini per portare nuovi...

    leggi tutto

    Il meglio del 2007

    2007

    Il meglio del 2006

    2006

    Recensione

    Aquilant di Aquilant
    10 stelle

    DEDICATO AL GRANDE AMICO "THE DEER HUNTER".................Michael Vronsky, pugno di ferro in guanto di velluto. Il “Cacciatore” che non demorde mai, che sa quand’è il momento di buttare la sua paura alle ortiche. Più forte della morte è l’amicizia vera che non conosce confini. Nikonar 'Nick' Chevotarevich, il coraggio che si avvia ad una resa...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2005

    2005

    Il meglio del 2004

    2004

    La folle guerra

    sasso67 di sasso67

    Sette tra i migliori film di guerra di tutti i tempi. Mi dispiace per alcune esclusioni, come "Salvate il soldato Ryan", "La grande guerra" e "La sottile linea rossa": avrebbe fatto dieci.

    leggi tutto

    Il meglio del 2003

    2003

    NEW HOLLYWOOD: AMERICA '70

    ed wood di ed wood

    7 titoli (pochi ma essenziali) per celebrare (spero meglio di quanto non si sia visto nell'ORRIBILE DOCUMENTARIO DI STUDIO UNIVERSAL...) una delle piu' grandi stagioni cinematografiche della storia. Cosa? Ah gia'!...

    leggi tutto

    Il meglio del 2002

    2002
    Il cacciatore valutazione media: 9.2 103 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito