Espandi menu

    Trama

    La famiglia Weiss ha fatto dell'ossessione per la celebrità il proprio marchio distintivo. Il tredicenne figlio Benjie (Evan Bird) è una star della tv ed è finito recentemente in riabilitazione per droga, mentre l'estraniata figlia Agatha (Mia Wasikowska) è appena uscita da un ospedale psichiatrico quando stringe amicizia con l'autista di limousine Jerome (Robert Pattinson), anch'egli aspirante attore. Il padre Sanford (John Cusack) è un famoso guru e tra i suoi clienti ha Havana Segrand (Julianne Moore), un'attrice il cui sogno di interpretare il ruolo della madre morta, anche lei famosa attrice, in un nuovo film si sbriciola lentamente mentre fantasmi, morte e vizi prendono il sopravvento.

    Commento

    A Cronenberg non interessa più il racconto, ma soltanto l’isolamento di una porzione di mondo da studiare, al solito, alla maniera degli entomologi. In questa settima arte terminale non c’è più spazio per la narrazione. Il cinema è evaporato, e Cronenberg ha fatto evaporare il suo cinema. Un’opera dolorosa e immensa.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    M Valdemar di M Valdemar
    9 stelle

      Su la cenere di stelle. Cronenberg scrive il suo nome nel morituro firmamento hollywoodiano - sfavillante simbolo dell'opulente perpetua illusione tipica dei nostri tempi e dei nostri luoghi - smascherando la mistificazione del Sogno. Dietro - e sotto, sopra, dentro, ovunque - l'Incubo. C'è gente che muore, c'è gente che vede la gente morta senza... leggi tutto

    24 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    ed wood di ed wood
    5 stelle

    Delude l’ultima fatica di Cronenberg. Un piccolo passo avanti rispetto a “Cosmopolis”, ma non è sufficiente a salvare il film. Pare che il regista canadese non abbia nemmeno lui ben chiaro cosa cerchi e cosa voglia da questo suo ennesimo nuovo corso. La sua carriera è stata, negli scorsi decenni, fra le più brillanti, tanto da renderlo uno dei giganti del... leggi tutto

    5 recensioni sufficienti

    Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 7 voti

    vedi tutti

    Recensione

    barabbovich di barabbovich
    7 stelle

    Non fossero bastati film come Viale del tramonto e I protagonisti, ci ha pensato David Cronenberg a spingere ancora più in là lo sguardo impietoso sul mondo plastificato di Hollywood. Nel suo film corale, pieno zeppo di simbolismi non tutti decifrabili, dopo un po' arriviamo a capire che al centro della vicenda ci sono due fratelli: lui (Bird), tredicenne, è un divo dei...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 12 voti

    vedi tutti

    Recensione

    luabusivo di luabusivo
    8 stelle

    Superati i settantanni David Cronemberg sembra prendere respiro sui temi che hanno segnato la sua lunga carriera: la trasformazione del corpo e della mente, la protezione del proprio Io a qualsiasi prezzo, l'esaltazione dell'individuo che rasenta l'autodistruzione. In "Maps to the Stars" il regista canadese concede poche scene alla violenza "animale" ( uniche eccezzioni...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 4 utenti

    Recensione

    ohdaesoo di ohdaesoo
    7 stelle

    Hollywood brucia si diceva una volta. E qui in un certo senso brucia per davvero perchè il fuoco, l'incendio, è uno dei fil rouge che attraversa l'intero film. Il fuoco di due incendi nel passato che hanno generato fantasmi veri o fittizi, il fuoco di un suicidio che liberi un mal di vivere e un senso di sconfitta che non ce la si fa più a nascondere, il fuoco metaforico...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 29 voti

    vedi tutti

    Psicoterapia portami via

    MERE94 di MERE94

    Film in cui vi sono dei personaggi che ricevono, o hanno ricevuto, delle cure psichiatriche. Io amo questo genere di film! Ve li consiglio e spero di leggere commenti su questa playlist per parlare di questi film, di...

    leggi tutto

    Recensione

    alan smithee di alan smithee
    9 stelle

    CANNES 2014 - CONCORSO Cronemberg, col suo ultimo "Maps to the stars", che ci riporta il grande autore ai suoi massimi livelli, ci apre le porte intime, amorali, incestuose e volgari della Hollywood che conta, o che cerca di continuare a contare, attaccata con le unghie ad un successo e ad una carriera che tutti in fondo sanno bene rivelarsi effimera e fragile.   Maps to the Stars...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 8 utenti

    Recensione

    PrivateJoker84 di PrivateJoker84
    7 stelle

    Il ritorno nella patinata Hollywood di Agatha Weiss, figlia degenere di un mondo di stelle, sfigurata da un incendio da lei stessa provocato, costituisce il via per un'invasione cancerosa del corpo hollywoodiano già stremato da decenni di (metaforica) endogamia incestuosa, tema ricorrente di tutta la pellicola. Cronenberg giustappone una serie di episodi intrecciati alla Altman,...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 3 utenti

    Recensione

    cinelibertino di cinelibertino
    9 stelle

    Apomorphine is NO WORD and NO IMAGE (W.Burroughs, Il biglietto che esplose) Marius e Cosette erano l’uno per l’altra nel buio. Non si parlavano, non si cercavano, non si sfioravano; si vedevano; e come gli astri separati da milioni di leghe, vivevano di guardarsi. (I miserabili, Victor Hugo)         Devo fare ammenda per aver trascurato gli ultimi esiti,...

    leggi tutto
    Recensione

    Recensione

    glm di glm
    8 stelle

    "Lasciate ogni speranza voi che entrate"     All'origine c'è stato evidentemente un peccato . che fare? ecco l'idea geniale:far finta di niente. fingere che tutto sia perfettamente "normale". ma cosa c'è di "normale" in questo mondo ?         Ci hanno rubato l'infanzia ci hanno rubato l'anima ci hanno fottuto alla grande ho tredici...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 5 utenti

    Recensione

    67shanti di 67shanti
    9 stelle

    Per puro caso mi sono imbattuta in Cronenberg, al cinema ci andavo solo per portare i miei bambini (che ora bambini non sono piu`). Pensavo alle strategie per defilarmi in caso di noia mortale ma.. ... : che bello !! Film geniale, ti stimola la mente, ti fa venir voglia di vederlo ancora, per capire, per interpretare con la tua testa cos'e` che rende cosi` maledettamente interessante un film...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 3 utenti

    Recensione

    brianwilson di brianwilson
    8 stelle

    Uscendo dal cinema m'è tornato in mente il tempo lontano delle mie prime visioni cronenberghiane. Brood, Rabid, Il demone sotto la pelle, film scovati in qualche cinemino sfigato di periferia. Ero un adolescente in cerca di brividi horror. Ora molto è cambiato. In me e in Cronenberg. Ma, alla fine, resta nel regista canadese quella voglia di diversità, originalità,...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 5 utenti

    Recensione

    davide69 di davide69
    8 stelle

    Ed eccoci all’opera ultima di Cronenberg, qui , forse, al suo apice registico, se non al suo capolavoro. Dove le fiamme dell’inferno e dell’interno hollywoodiano più segreto, bruciano i protagonisti , (in senso figurato e in senso fisico), lasciando segni di disfacimento e di putredine nell’anima ( o di quella parvenza che ne rimane) ,così come nei corpi...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Il meglio del 2013

    2013

    Il meglio del 2002

    2002
    Maps to the Stars valutazione media: 7.5 29 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito