Espandi menu

Maps to the Stars

Regia di David Cronenberg vedi scheda film

Recensioni

L'autore

leporello

leporello

Iscritto dal 18 dicembre 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 28
  • Post 5
  • Recensioni 358
  • Playlist 9
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Maps to the Stars

di leporello
5 stelle

Il Cronenberg migliore, amatissimo (almeno da me) regista di paganissimo culto, resta lontano da se stesso ed aggiunge un ulteriore "svarione" dopo quelli messi a segno di recente. Inutile e noisoso per i primi 45 minuti del suo ultimo film, Cronenberg cerca di ritrovarsi nelle tematiche a lui più care nel tempo restante, riuscendovi solo in parte e con piglio niente affatto consono ai suoi livelli. Peccato soprattutto per aver "sprecato", mal dirigendo e caratterizzando attrici del calibro di Juliane Moore e Mia Wasikowska (per Cusack, invece,, ogni parte che gli sia dia, è sempre e comunque grasso che cola...). Stucchevoli anche i riferimenti ossessivi e ossessionanti ad una Hollywood che, francamente, è ormai fuori dal tempo, e che a furia di ruminarsi rischia (si fa per dire...) di essere prima o poi giustamente vomitata.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati