Il monello

Trama

Una donna vuole diventare una grande attrice e abbandona il suo bimbo appena nato, perché non gli sia d'impaccio. Il vagabondo Charlot lo raccoglie e lo cresce. Alcuni anni dopo, l'omino è come un padre per il piccolo, ma c'è chi li vuole separare.

Note

Melodramma, commedia, comicità e tenerezza si fondono in quest'opera straordinaria, in cui Chaplin e il piccolo Jackie Coogan (poi zio Fester nel telefilm degli Addams) fanno a gara nel rubarsi la simpatia dello spettatore. Il film annovera sequenze da antologia, come quella del sogno "paradisiaco" o quella in cui l'omino salva il monello "rapito" dagli uomini dell'orfanatrofio.

Commenti (17) vedi tutti

  • ..........................................................................................................senza parole............................................................................................tranne per dire: VOTO 10

    commento di Giusifranci
  • Favola moderna in cui si scoprono sentimenti spassionati. Buona anche la realizzazione. Molto carino. Emozionante. Uno dei migliori di Chaplin.

    commento di bebabi34
  • Film indefinibile nel genere…intriso di comicita',melodramma e commedia…insomma capolavoro di tutti i tempi.

    commento di ezio
  • un capolavoro che ti accompagna per tutta una vita (la tua) e per tante altre (quelle dei nostri figli e nipoti)

    commento di reg2010
  • Il film più drammatico che sia mai stato fatto, in cui il genio del cinema, Charlie Chaplin, riversa tutti i suoi sentimenti costernati da una lussureggiante ed addolorata fantasia onirica.

    commento di MrPostman
  • Recensione col vecchio nickname Titanic900:"L'unico film che mi ha fatto piangere. Toccante, intenso, comico, drammatico, un vero capolavoro."

    commento di Utente rimosso (Luke Vacant)
  • "A picture with a smile - and perhaps, a tear". Altrimenti detto "capolavoro"

    commento di Pugno
  • guardando questo film mi sono chiesto:come è possibile rendere così bene le emozioni senza suoni? in quanti film l'audio è abusato o non curato dandolo per scontato?riflettiamo…

    commento di bellahenry
  • commento di Dalton
  • Una favola dolcissima, commovente e stupenda, sempre degna del genio di Charlot… Voto 10

    commento di paloz
  • chaplin fonde magnificamente comicita e melodramma senza incongruenze ma dando al film una grande armonia ci diverte e ci commuove senza mai essere stucchevole .Un film indimenticabile grazie anche alla magistrale performance di Jackie Coogan

    commento di howard76
  • Uno dei migliori film di Chaplin, per l'omogeneita' con cui si mescolano umorismo, lirismo e contenuto sociale.

    commento di ed wood
  • Uno dei tanti capolavori di Chaplin, forse uno dei più belli. Un film che ti fa sorridere e allo stesso tempo ti fa piangere. Un grande Chaplin, ma anche Jackie Coogan è perfetto. Bellissimo!!!!

    commento di mise en scene 88
  • Comico e melodrammatico mescolati insieme in una pellicola straordinaria, ma non credo sia il più bel film in assoluto di Chaplin, concludendo darò un giudizio generale col tabellino dei punteggi di Film Tv humor:2 ritmo:3 impegno:1 tensione:1

    commento di Carlo Ceruti
  • Non tra i capolavori di Chaplin, ma un grande film, come sempre mix di commedia e tragedia. Strepitoso il piccolo Coogan.

    commento di valien88
  • Il primo film che ho visto di Charlie Chaplin…indimenticabile!!

    commento di ultrapaz
  • prendete un soggetto ormai tipico del cinema(l'affidamento di un minore) metteteci chaplin e un simpatico bimbo e quel che nasce è qualcosa da annoverare negli annali del cinema di ogni tempo

    commento di Dr.Lynch
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

bradipo68 di bradipo68
10 stelle

Quando ancora in tv trasmettevano i film muti  di Chaplin(sia cortometraggi che lungometraggi) in prima serata,non ho mai perso occasione di rivederli.Alcuni anni fa erano ancora un appuntament fisso durante le feste natalizie.E ogni volta sono sempre rimasto meravigliato,ho sempre trovato qualcosa di nuovo,a testimonianza del fatto che questo cinema a quasi un secolo di istanza... leggi tutto

26 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

PompiereFI di PompiereFI
6 stelle

Dopo una serie di sfortunati eventi, un orfanello abbandonato in una zona residenziale viene rinvenuto e allevato da un povero spiantato. Siccome il vagabondo non ha i mezzi di sussistenza necessari, le istituzioni si investono della facoltà di sottrargli il bambino con l’intento di sistemarlo in un orfanotrofio. L’ipotetica abbondanza di concetti offerta da una storia... leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensione

noodless94 di noodless94
10 stelle

Ho rivisto questo film ieri sera, insieme alla mia ragazza che, carica di pregiudizi, non era particolarmente convinta della scelta che le avevo proposto. Io, al contrario, avendo già visto il film, ero abbastanza sicuro che le sarebbe piaciuto. Dei film che ho visto dell'immenso Charlie Chaplin, questo è il mio preferito. Carico di emozioni, di sorrisi e, forse, una lacrima,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

galaverna di galaverna
9 stelle

Uno dei massimi capolavori non solo di Chaplin ma di tutta la storia cinematografica, un insieme di poesia e ironia che è entrato di diritto nel novero dei film eterni. Alcune scene, come la danza degli angeli (cane compreso) sono esilaranti anche se riviste decine di volte, come tutta la rocambolesca fuga di Charlot e del bambino. Nel "Monello" tutto l'estro e la fantasia di Chaplin...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Piango, evviva!

karugnin di karugnin

Qualche giorno fa lessi la bella e accorata recensione di @Badu D Shinya Lynch su "Der Freie Wille": fui talmente colpito dall'intensità del suo coinvolgimento emotivo che procurai di vedere il film il giorno...

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

passo8mmridotto di passo8mmridotto
10 stelle

Jackie Coogan, cinque anni, attore di varietà. Charles Spencer Chaplin, attore trentenne, regista di se stesso nel suo primo lungometraggio (sei rulli, 1600 metri di pellicola). Casualmente vede recitare Jackie, ha un'idea per il soggetto, e decide, dopo cinque anni  di girare "The Kid", "Il monello", appunto. Per Chaplin era un momento delicato, aveva in corso la causa di...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015
Il meglio del 2014
2014

Sproporzionatamente Dementi.

mck di mck

  http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/29/aldrovandi-applausi-per-gli-agenti-condannati-al-congresso-sap/968132/   CLAP CLAP     Qui il testo completo della sentenza della Corte di...

leggi tutto

Recensione

scandoniano di scandoniano
10 stelle

Una donna decide di abbandonare il figlioletto, allevato, dopo uno strano gioco del destino dal vagabondo Charlot, che con grande partecipazione provvede a prendersene cura. I due diventano una coppia affiatatissima, capace come nessun altra di sbarcare il lunario quotidianamente… Un classico del cinema di Chaplin, film che rispecchia in toto il suo pensiero e la sua poetica personalissima,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

kubritch di kubritch
10 stelle

Si può piangere dall'inizio alla fine di un film facendosi qualche qualche calda risata di tanto in tanto? Commozione equivalente a sentimenti ritrovati: così me lo spiego. Reazione a tempi oscurantisti e cinici, disumanizzanti. Il più grande merito del cinema è quello di aver messo al centro della scena l'uomo comune e di aver reso disponibile le sue creazioni a tutti e non soltanto a...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

steno79 di steno79
9 stelle

Considerato il primo lungometraggio di Chaplin, anche se l'edizione che circola da molti anni dura solo 53 minuti (quella originale ne durava 68, e i tagli furono operati dallo stesso Chaplin in occasione della riedizione del 1971): senz'altro uno dei suoi film più famosi, e anche uno dei più belli. E' un insolito mélo dai toni amari e dolenti centrato sull'amicizia e il...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

PompiereFI di PompiereFI
6 stelle

Dopo una serie di sfortunati eventi, un orfanello abbandonato in una zona residenziale viene rinvenuto e allevato da un povero spiantato. Siccome il vagabondo non ha i mezzi di sussistenza necessari, le istituzioni si investono della facoltà di sottrargli il bambino con l’intento di sistemarlo in un orfanotrofio. L’ipotetica abbondanza di concetti offerta da una storia...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

bradipo68 di bradipo68
10 stelle

Quando ancora in tv trasmettevano i film muti  di Chaplin(sia cortometraggi che lungometraggi) in prima serata,non ho mai perso occasione di rivederli.Alcuni anni fa erano ancora un appuntament fisso durante le feste natalizie.E ogni volta sono sempre rimasto meravigliato,ho sempre trovato qualcosa di nuovo,a testimonianza del fatto che questo cinema a quasi un secolo di istanza...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

michel di michel
10 stelle

Disperata ti abbandono, mi pento, ti cerco ma l'avidità ti ha allontanato, un'altro amore ti salva, la cattiveria ti minaccia, altra avidità ti strappa via, ma il fato ti riconduce al mio amore. È l'ultimo rullo ma fuori la vita continua, amore, non amore, amore ...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito