Espandi menù

    Mandagli un messaggio
    Messaggio inviato!
    Messaggio inviato!
    chiudi

    Pugno

    Iscritto dal
    • Nato il:
    • Sesso:
    • Provincia:
    • Nome:
    Modifica

    Tu nella rete

    Nella rete

    Sesso
    non verrà mostrato nel profilo
    Cambia password
    Avvisami con una mail se:
    Ricevo messaggi privati
    Ricevo commenti a miei contributi (recensioni, playlist, post)
    Ricevo risposte a miei commenti
    Ho nuovi seguaci
    Desidero ricevere la vostra newsletter settimanale:
    Segnala sulla mia bacheca Facebook: (occorre aver collegato il profilo Facebook)
    Le mie recensioni
    Le mie playlist
    I miei post
    I miei voti
    Cancellami da Film.Tv.it
    • Mantenendo le mie opinioni e i miei contributi al sito collegati al mio nick che però sarà presentato senza dati, con icona anonima e con la dicitura "utente non più iscritto al sito". Ogni tuo dato personale in nostro possesso sarà comunque cancellato.

    • Cancellando tutte le mie opinioni e gli altri miei contributi al sito (anche qui naturalmente tutti i dati personali saranno cancellati).

    • Nota bene: nel caso della seconda opzione non verranno comunque cancellati i commenti, i messaggi personali inviati (presenti nel sistema di messaggi dell'utente che ha li ha ricevuti) e gli inserimenti di film a playlist altrui.

      Nel caso tu abbia contribuito alla vita del sito scrivendo opinioni o playlist o altro (e indipendentemente dai motivi che ti spingono a cancellare il tuo account), per il bene della community e del nostro progetto ti consigliamo vivamente di valutare di lasciare a disposizione di tutti i tuoi contributi, scegliendo la prima opzione.

    Botta e risposta

    • Dalla mia finestra vedo:

    • Nel mio frigo trovi:

    • E invece non troverai mai...:

    • I libri sul mio comodino:

    • I cd sempre nel lettore:

    • Vorrei essere nei panni di:

    • Non vorrei essere nei panni di:

    • Dicono che somiglio a:

    • Vorrei trovarmi a:

    • Non vorrei trovarmi a:

    • Il mio computer è:

    • La mia ora preferita è:

    • Animale:

    • I miei link:

    • Mi vesto:

    • La mia coperta di Linus:

    • Zodiaco (per chi ci crede):

    2011

    2011
    Pugno di Pugno
    8 stelle

    Outrage (2010)

    locandina di Outrage
    Recensione

    Come sempre Kitano si serve degli yakuza movie per elevare il suo significato a problematiche più profonde e universali. E anche in questo caso infatti per il regista nipponico, descrivere le dinamiche interne ed...

    leggi tutto
    Utile per 2 utenti
    Pugno di Pugno
    4 stelle

    La fine è il mio inizio (2010)

    locandina di La fine è il mio inizio
    Recensione

    Lo dico subito: il film non c'è. La scelta di non affidarsi all'espedinete narrativo dei flashback, da una parte risulta coraggiosa perchè costringe lo spettatore ad una attenzione e ad una partecipazione...

    leggi tutto
    Utile per 4 utenti
    Pugno di Pugno
    8 stelle

    Ladri di cadaveri. Burke & Hare (2010)

    locandina di Ladri di cadaveri. Burke & Hare
    Recensione

    Grande ritorno per un maestro del cinema. Quello che poteva essere un filmetto parodistico e sostanzialmente vuoto (sulla scia di "Anno uno" per intenderci), nelle mani di John Landis diventa non solo un piccolo cult ma...

    leggi tutto
    Utile per 7 utenti
    Pugno di Pugno
    2 stelle

    Whip It (2009)

    locandina di Whip It
    Recensione

    Imbarazzante esordio dietro la macchina da presa per l'attrice(?) Drew Barrymore che non solo riesce nell'impresa impossibile di confezionare una commedia (??) dove non si ride mai, nemmeno in qualche situazione di...

    leggi tutto

    Pugno ha commentato la recensione di Pugno su Il Grinta (2010)

    Ma scherzi! Un remake di pronti a morire con il mitico Giulianone sarebbe il top!! segue

    Pugno di Pugno
    8 stelle

    Il Grinta (2010)

    locandina di Il Grinta
    Recensione

    Il western secondo i Coen. Un mondo dove non c'è spazio per i buoni sentimenti e per il lieto fine e dove se vuoi sopravvivere devi adattarti a quella realtà con tenacia e grinta (appunto). I Coen si riscattano...

    leggi tutto
    Pugno di Pugno
    6 stelle

    La pecora nera (2010)

    locandina di La pecora nera
    Recensione

    Anche se penso che l'onnipresente voce-off del protagonista rappresenti non un valore aggiunto al film ma un elemento che appesantisce inutilmente il racconto, quello di Celestini è comunque un buon esordio...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    Pugno di Pugno
    4 stelle

    La versione di Barney (2010)

    locandina di La versione di Barney
    Recensione

    Limitandosi a inseguire il protagonista, il regista si dimentica tuttavia dei più importanti snodi drammaturgici del film vale a dire il rapporto conflittuale con l'amico, il caso di presunto omicidio e la malattia...

    leggi tutto
    Pugno di Pugno
    8 stelle

    Adam Resurrected (2008)

    locandina di Adam Resurrected
    Recensione

    Libertà/prigione, potere/schiavitù, Eros/Thanatos, normalità/follia, gioia/dolore, riso/pianto, realtà/sogno, amore/odio, bene/male, presente/passato. Un film che mentre esprime la necessità...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    Pugno di Pugno
    6 stelle

    Il discorso del Re (2010)

    locandina di Il discorso del Re
    Recensione

    L'incontro-scontro tra i due protagonisti è affascinante e coinvolgente anche grazie alle loro splendide interpretazioni. Ma è proprio in questo "duetto" che sta sia il pregio sia il difetto del film: se da un...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    Pugno di Pugno
    8 stelle

    Fish Tank (2009)

    locandina di Fish Tank
    Recensione

    Molto bello per come la regista riesce a creare fin da subito una empatia con la vita di questa adolescente ma al tempo stesso anche un distacco dalla protagonista attraverso uno sguardo lucido ma tuttavia completamente...

    leggi tutto
    Pugno di Pugno
    6 stelle

    Basta che funzioni (2009)

    locandina di Basta che funzioni
    Recensione

    Un Allen con il pilota automatico per un film che si ricorda soprattuto per alcune geniali battute e per il sex appeal di Evan Rachel Wood. Infastidisce invece il protagonista Larry David che rifà il verso a Allen senza...

    leggi tutto

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito