Trama

Uno sceriffo, un assassino e un cacciatore che si è impossessato di 2 milioni di dollari si inseguono in un paesaggio selvatico e feroce. Dall'omonimo romanzo di Cormac McCarthy.

Note

I fratelli Coen sono grandi autori con un difetto: amano il cinema di testa, meno quello di cuore e di trippa; questa volta trovano una materia narrativa adatta al loro stile, perché solo con l’ironia e il distacco ci si può immergere in una storia che ha un’unica, incontrovertibile morale: la vita è uno schifo. E la colpa è nostra. Il rigore della loro messa in scena diventa così l’ideale scrittura visiva di una rappresentazione dell’inferno rivoltato, dove la violenza è un linguaggio universale ma senza ragione, dove il passato è una terra straniera e lo spazio e il tempo, il Texas infinito ed eterno, sono gli elementi che “schiacciano” i personaggi, ricordandoci quanto siano (siamo) piccoli e vani.

Commenti (64) vedi tutti

  • Film inutilmente pesante e irrealistico. L'assassino psicopatico che uccide con una pistola ad aria compressa per macello. Metafora sciocca e penosa della modernità. Qualche buona scena d'azione, ma la trama non tiene.

    commento di ENNAH
  • " ..se non torno salutami mia madre.." "..ma tua madre è morta Llewelyn !", "..allora la saluterò io.. ". Tutta la storia nasce da un pentimento, non aver dato l'acqua al messicano ferito e morente, il rigurgito di un ex militare fedele ai suoi compagni; un tardivo gesto di pietà che gli sarà fatale.

    commento di blualberto1966
  • Con Barden che interpreta bene il cattivo per antonomasia nonostante la pettinatura improbabile, un buon thriller dei fratelli Cohen, forse un filo sopravvalutato. Voto 7-/10.

    commento di alexio350
  • Notevole opera dei fratelli Coen

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • "Se le regole che hai seguito ti hanno portato a questo punto, a che servivano quelle regole?" Anton Chigurh.

    leggi la recensione completa di Pimentella
  • Divertente ritratto di un mondo nerissimo con qualcosa della “Promessa” di Dürrenmatt. Javier Bardem è un cattivo impressionante.

    commento di michel
  • Veramente Noioso e pessimo...personalmente adoro i fratelli cohen e il loro stile, ma non questo film...sarà realizzato bene tecnicamente...ma non lo riguarderei!

    commento di baldo79
  • Assolutamente sopravvalutato. Voto 7.

    commento di ezzo24
  • Bah..i film dei Coen non mi fanno impazzire. Neanche questo.

    commento di sticazzi
  • Probabilmente il mio preferito dei fratellini.

    commento di Fiesta
  • Racconto spietato della più classica delle storie (e non favole) americane. Bardem assurdo!

    leggi la recensione completa di Genga009
  • I fratelli Cohen sono dei registi davvero talentuosi, e lo dimostrano nuovamente, con questo film semplicemente fantastico, più precisamente un thriller psicologico inquietantissimo, che riesce a trasmetterti angoscia dall'inizio alla fine.Che dire, probabilmente uno dei migliori film degli ultimi anni, con un Javier Bardem incredibilmente bravo.

    leggi la recensione completa di Utente rimosso (AlexVale)
  • Pessimo e noioso per quanto mi riguarda, non lo rivedrei di nuovo nemmeno se mi pagassero per farlo! Non ho proprio capito il senso di questo film, come fate a giudicarlo tra i migliori non ne ho la più pallida idea!

    commento di GOT4EVER
  • Avvincente, bel film !

    commento di stokaiser
  • film come si facevano una volta, solido, ben sceneggiato, con un cast di lusso, Bardem su tutti in stato di grazia; nella terra di nessuno non c'è spazio per redimersi, . E' troppo tardi

    commento di emil
  • 2 ore di noia assoluta.

    commento di ironsax
  • Andando di fretta si commettono errori, parlo per esperienza: attenzione, si chiamano Coen, non Cohen, quello (Leonard) e' il musicista.

    commento di BobtheHeat
  • 9 - Trasportante. Non è un Pianeta per vecchi… e nemmeno per bambini

    commento di gimusi
  • VOTO: 8/10. Bel thriller/western.

    commento di prelelle
  • forse tra peggiori dei fratelli cohen

    commento di santone
  • I Coen perfezionano una macchina, la loro, già ben collaudata e grazie alle ottime prove degli attori mettono in scena un gran bel film. 7,5

    commento di fra_paga
  • Un film coinvolgente con una trama incalzante(solo il finale è un pò amarognolo) e un buonissimo cast..Bella l'ambientazione,si ricorderà sopratutto l'arma che Bardem porta in giro seminando scompiglio…Da vedere…

    commento di gene55
  • 7,5

    commento di Lance Vance
  • Quando di un film non si può cambiare niente, semplicemente perché è perfetto così, allora si è visto un capolavoro!

    commento di fernando271251
  • 6

    commento di arcarsenal79
  • Sarò forse io, ma il cinema dei Coen lo trovo incoerente, lento, sterile e inconcludente. Non vale tutti quegli oscar.

    commento di sillaba
  • Con un Josh Brolin che può essere di diritto il nuovo Nick Nolte, i Coen Brothers sfornano uno dei loro migliori film, senza tema di smentita.

    commento di movieman
  • Grandi aspettative, e in effetti gran bel film. Una storia raccontata migliaia di altre volte in migliaia di altri film che grazie ai Coen si tinge anche di feroce, distaccata ironia. Grande sceneggiatura e grandissimi attori.

    commento di miawallace
  • Bellissimo film pieno di suspance e tensione che riesce a trasmettere in pieno la paura che incute J.Bardem. Ottima recitazione dei tre protagonisti e impeccabile regia dei fratelli Coen che tornano con questo film a mio avviso imperdibile.

    commento di BusterK92
  • capolavoro assoluto, tiene incollati allo schermo per due ore. mai noioso

    commento di robymer72
  • Film dei fratelli Coen: specie di format di se stessi, delle loro idee e delle loro passate realizzazioni, per questo un film già visto. Non però per dirne male, perché si guarda con piacere.

    commento di crick
  • negli ultimi anni pochi film di pari livello. bellissimo western moderno, girato bene e recitato altrettanto. storia di un paese/mondo che cambia…

    commento di sir
  • Non mi e' proprio piaciuto, come non mi piacciono molto i fratelli Coen …

    commento di steveun
  • finale stupido ma e un gran bel film

    commento di danandre67
  • Bello. Psicologico e crudele, ma a livelli non profondi, come se fosse normale. Così tutti avvertono un certo disagio nel sentire un che di quotidiano in una storia e in personaggi che non lo dovrebbero essere. Regia impeccabile. Da vedere.

    commento di Makp
  • Il sempre più frequente distacco dei Coen ci lascia un film comunque affascinante.

    commento di salusso
  • Sopravvalutato! Adoro i film dei Coen … tranne questo!

    commento di Chinasky
  • Decoroso ma niente di più.

    commento di Totororesurrection
  • Voto 7,5!

    commento di Mr Blonde
  • Un bel film ricco di suspance… Non ho dormito la notte!

    commento di pistarino
  • Che dire…un'altro aborto dei fratelloni più sopravvalutati di Hollywood.

    commento di Tex Murphy
  • quando si scrive un film come un libro si deve anche pensare ad un finale non come in questo caso dove la storia si trascina per finire a male

    commento di klunk
  • Se devo trovarli qualche difetto il film ha qualche lunghezza di troppo e un finale un po' affrettato. Comunque si tratta si grande cinema

    commento di florentia viola
  • Voto 7,5. [27.04.2008]

    commento di PP
  • Devo solo avvisare a tutti che questo film ha vinto l'Oscar solo per i costumi, gli attori e per la drammatizzazione invece non è consigliato bene, non è nemmeno 'non consigliato' è solo consigliato sufficientemente, ok? ci siamo?

    commento di Super Film
  • 7,5/10

    commento di alex77
  • film particolare che racconta la violenza che pullula al giorno d'oggi, attori uno più bravo di un altro, film bello, interessante e mai noioso.

    commento di legolas
  • Bello…sangue e paura. Pulp, molto pulp, ottima la regia, anche la sceneggiatura…un grande Bardem.

    commento di stena5
  • Il film si potrebbe definire decente solo fino alla prima mezz'ora!!!dopo diventa noioso.Molte scene con sangue e violenza.Il finale è inesistente.Io ve lo sconsiglio.

    commento di silvius
  • Che Pacco il film dei Coen! il loro film peggiore… e li ho visti tutti…

    commento di pyto
  • È buio negli States e la fiaccola della verità e giustizia sta solo nei sogni, mentre la legge aspetta che la polvere si posi e il momenti passi, fino alla prossima tempesta. Teso, bello, anche se non il migliore dei Coen.

    commento di knovak
  • Un grande film da due grandi registi che hanno sbagliato ben poco nella loro carriera.

    commento di robcon71
  • Possono dare anche 20 oscar ma questo non sarà mai un bel film. Se i Coen sono così bravi, Sergio Leone allora è un extraterrestre. Come film comico invece mi ha divertito molto

    commento di stedoni
  • molto autoreverenziale, niente di straordinario, hanno fatto di meglio

    commento di kross
  • Bardem è la morte bergmaniana e si aggira tra le periferie americane, tutt'altro che a misura d'uomo. Film duro ed ispirato.

    commento di Dalton
  • Buon film ma niente di eccelso

    commento di Utente rimosso (bolanboogie)
  • Quando avrò tempo mi leggerò tutti i commenti, perchè pare che questo film non sia piaciuto solo a me…?!

    commento di divemaster
  • teso allo spasimo,per nulla consolatorio la storia dell'america declinata con i dollari nuovi, stropicciati,macchiati di sangue l'ironia dei coen si tinge di porpora

    commento di bigsleep
  • Bellissimo. Nient'altro da dire… Va visto! Geniale il fatto che non venga utilizzata nessuna musica durante tutto il film. Titoli di coda compresi.

    commento di godfather2012
  • Illegalità (Barden) contro ragionevolezza (Lee Jones), audacia (Brolin) contro premurosità (Lee Jones), male psichico (Barden) contro male "fai da te" (Brolin). Film imperdibile, il migliore dei fratelli Coen.

    commento di z mostel
  • thriller filosofico potente, con qualche moralismo di troppo nell'ultima parte. un gradino sotto a 'Il petroliere'.

    commento di redrum80
  • Con questo ottimo film i Coen tornano alla ribalta,veramente bello, tremendamente realistico e spietato

    commento di Hideo Kuze
  • Finalmente tornano i Coen con un grande noir!

    commento di Xiao
  • Film straordinario, dove l' abilità dei Cohen nel gestire personaggi indimenticabili si fonde magistralmente con il paesaggio fisico e umano di McCarthy. Epico e implacabile. E amaro, maledettamente amaro. Grandissimi Bardem e Tommy Lee Jones.

    commento di Mulligan71
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
10 stelle

VOTO 10/10 Grande cinema. Potente epitaffio dei fratelli Coen, tratto dal romanzo di Cormac McCarthy, sulla fine del mito del West, sull’avidità e la bramosia di denaro che si alimenta in un circolo distruttivo portando all’inevitabile morte violenta (e qui si sente l’eco di Greed di von Stroheim), sulla perdita di riferimenti morali di un mondo dove non... leggi tutto

129 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

LorCio di LorCio
6 stelle

Non so, ma ho come la vaga impressione che con Non è un paese per vecchi sia il film sbagliato dei Coen. Intendiamoci, è tecnicamente infallibile ma teoricamente incompiuto. Non mi ha convinto e cerco di capirne i motivi, dato che commentatori più bravi e competenti di me ne hanno tessuto l’elogio sperticato. Si è detto molto del film da Oscar dei Coen,... leggi tutto

17 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

LAMPUR di LAMPUR
4 stelle

E' dai tempi di Fargo che i Coen bros tentano di clonare un loro "personalissimo" pulp, ma è come se avessero gli ingredienti ma perso il foglietto con le dosi, e cosi, in più di un occasione, accade di assistere al medesimo sbarzellettamento di History of violence. Il taciturno semicatatonico Bardem bighellona con la spara-aria-compressa ed un proto tom tom a... leggi tutto

15 recensioni negative

Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

nicolapolinari di nicolapolinari
10 stelle

Assolutamente magistrale, i Cohen sono superlativi, Bardem, Lee Jones e tutti gli altri del cast in stato di grazia. Uno stile che si ispira ad Hitchcock e Tarantino , una storia volutamente senza epilogo che lascia piacevolmente spiazzati. Un western moderno che racconta la nostra società, fatta di valori persi, di follia e violenza quotidiana . Un film che parla di coincidenze fatali...

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 2 novembre 2017 su Paramount Channel
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Trasmesso il 24 ottobre 2017 su Paramount Channel

Recensione

Furetto60 di Furetto60
8 stelle

Llewelyn Moss s'imbatte del tutto casualmente  in quel che resta di un regolamento di conti tra bande di criminali locali, per una partita di cocaina. In mezzo ai cadaveri e al disastro, Moss trova anche un'ingente somma di denaro di ignota provenienza e malgrado la sua sostanziale onestà, si fa irretire dal guadagno "facile",con l'intento di assicurarsi un...

leggi tutto
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 13 voti
vedi tutti

Recensione

Pimentella di Pimentella
10 stelle

"No country for old men", un film sulla decomposizione morale, etica, civile di un paese che è di noi tutti; un film su una presa di coscienza retrospettiva, sul senso di desolazione e d'impotenza che ingabbia chi se ne ravvede. "Nessun paese è per uomini vecchi" o, se si vuole, "Non ci sono paesi per uomini vecchi", recita il titolo. Si va avanti, lasciandosi alle spalle quanto...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

omero sala di omero sala
10 stelle

Il film è il riadattamento di un bel libro di Cormac McCarthy.   Siamo in Texas, fra paesaggi aridi e riarsi, strade polverose, cieli inutilmente azzurri, gente smarrita nella vastità degli spazi piatti. Llewelyn Moss (Jos Brolin) vive in una roulotte con la sua giovane moglie; nel corso di una solitaria battuta di caccia lungo la frontiera, capita sulla scena di un...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Trasmesso il 7 luglio 2017 su Paramount Channel
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 20 voti
vedi tutti
Trasmesso il 22 giugno 2017 su Paramount Channel
Trasmesso l'11 giugno 2017 su Paramount Channel
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Film filosofici

Gundawane di Gundawane

Il tema di questa playlist è la filosofia,o per meglio dire la filosofia all'interno del cinema. Platone diceva che per spiegare un concetto filosofico sono necessarie le immagini e il cinema si è...

leggi tutto
Playlist

Recensione

LoSqualoSiciliano di LoSqualoSiciliano
10 stelle

Una caccia all'uomo di  un assassino fraddo come il ghiaccio , la fuga di un'altro che ha trovato la  propria S/Fortuna dentro una valigetta e il fiuto di un vecchio sceriffo prossimo al tramonto che vede dinanzi a se una via piena di cadaveri .           Scegli testa o croce , scegli il tuo destino vecchio uomo , il destino che è raffigurato...

leggi tutto
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

Utente rimosso (AlexVale) di Utente rimosso (AlexVale)
10 stelle

Capolavoro assoluto dei fratelli Cohen, e a pensare che molti poveracci lo reputano sopravvalutato!Nonostante la storia sia semplicissima e quasi banale, anche a livello di struttura, è resa magistralmente da questi due grandissimi registi, che riescono a spettacolarizzare in maniera magistrale il tutto, nonostante la cosa che più regge l'intera pellicola è lo strepitoso...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Disponibile dal 1 giugno 2016 in Dvd a 7,99€
Acquista
Il meglio del 2015
2015

Recensione

Ascasubi di Ascasubi
9 stelle

Lo sguardo spento e vitreo di uno squalo, il tono di voce piano che non prevede repliche, una piccola bombola usata per fare saltare le serrature irresistibile come la determinazione di chi la porta sempre in giro come unica fedele compagna. E' questa la figura del terribile sicario interpretato da Javier Bardem con cui si trova a fare i conti l'altro protagonista del film Llewelyn (J....

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Il meglio del 2014
2014

Recensione

steno79 di steno79
10 stelle

VOTO 10/10 Grande cinema. Potente epitaffio dei fratelli Coen, tratto dal romanzo di Cormac McCarthy, sulla fine del mito del West, sull’avidità e la bramosia di denaro che si alimenta in un circolo distruttivo portando all’inevitabile morte violenta (e qui si sente l’eco di Greed di von Stroheim), sulla perdita di riferimenti morali di un mondo dove non...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013

Recensione

amandagriss di amandagriss
10 stelle

Non è un paese per vecchi perché i valori che una volta servivano a stare al mondo paiono proprio andare disgregandosi irreversibilmente,perché il mondo non ha nulla da offrire se non violenza,sangue,dannazione,orrore.Quando trasuda cinismo, ferocia,indifferenza,disincanto,corrompendo fin da subito l'anima che nasce 'sana',quando fa sentire schiacciante il peso ineluttabile del destino...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
10 stelle

Grandi Coen brothers: se non ci fossero bisognerebbe inventarli! “Non è un Paese per vecchi” è l'unico Oscar al miglior film, fra quelli aggiudicati dall'Academy negli utlimi anni, con cui sono stato d'accordo al 100% con quelli dell'Academy. Una grande storia per un trio eccezionale di attori. La pettinatura rifilata a Bardem sarebbe poi da Oscar anche presa a parte!...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

maso di maso
10 stelle

        Potentissimo film dei fratelli Coen, giustamente strapremiato  perchè racchiude in se delle cose meravigliose che spaziano dai contenuti alla prova degli attori fino alla splendida regia piena di colpi di genio e tocchi raffinati. Partendo dalle argomentazioni vorrei delineare due chiavi di lettura ben distinte: una è confinata al...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

Tato88 di Tato88
8 stelle

Finalmente sono riuscito a vedere questo filmone, e vi dirò, l'attesa non ha non ha reso insoddisfatte le aspettative! Direi che della pellicola si è già parlato molto, dalla sceneggiatura pungente alla grandiosa regia, raffinata e grottesca allo stesso tempo, e dall'eccezionalità istrionica degli attori (Bardem in testa) alle suggestive e impressionanti atmosfere....

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

LorCio di LorCio
6 stelle

Non so, ma ho come la vaga impressione che con Non è un paese per vecchi sia il film sbagliato dei Coen. Intendiamoci, è tecnicamente infallibile ma teoricamente incompiuto. Non mi ha convinto e cerco di capirne i motivi, dato che commentatori più bravi e competenti di me ne hanno tessuto l’elogio sperticato. Si è detto molto del film da Oscar dei Coen,...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008
Uscito nelle sale italiane il 18 febbraio 2008
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito