Paura e desiderio

Trama

Nel corso di una guerra non meglio definita, quattro soldati sopravvivono alla caduta dell'aereo che li trasportava e che si è abbattuto in una foresta alle spalle delle linee nemiche. Il gruppo ha un piano: portarsi verso il fiume, costruire una zattera e, nottetempo, farsi trasportare dalla corrente verso il territorio controllato dal loro schieramento. Ma le cose prendono una piega inaspettata in seguito a una serie di incontri fortuiti, ma "destinali", che la pattuglia compie nel corso della notte. Primo lungometraggio di Kubrick, fu considerato dallo stesso autore un pretenzioso fiasco e fatto ritirare

Commenti (6) vedi tutti

  • Da non perdere.

    leggi la recensione completa di giansnow89
  • Particolarissimo esordio del maestro. Mi è piaciuto tanto, tanto.

    commento di Fiesta
  • Lungometraggio d'esordio di Kubrick che lo considerò sempre un progetto fallito, al punto da osteggiarne in tutti i modi la diffusione. Il livello è effettivamente ben al di sotto del resto della sua produzione, ma il giovane Kubrick già dimostrava un'occhio eccezionale per luci, ombre e angoli di ripresa.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Il primo film di Kubrick analizza in maniera surreale e "sperimentale" gli orrori della guerra e la follia che porta dritta nella mente umana. Un film da vedere sicuramente.

    leggi la recensione completa di Vinny87
  • Una boiata pazzesca. Ma che s'era fumato? Supponenza giovanile, presumo. Evidentemente succede anche ai Grandi. Meno male che poi è tornato in se e ha sfornato solo capolavori, più o meno.

    commento di orsoaudace
  • Film che dura poco piu' di 60' ma mi e' parso discretamente ingarbugliato e pensato in modo semplice ma offerto allo Spettatore in maniera chiara e per certi versi provocatoria.voto.7.

    commento di chribio1
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

steno79 di steno79
6 stelle

Finalmente sono riuscito a vedere questo film che è rimasto per tanto tempo impossibile da visionare, e devo riconoscere che non è il disastro che sosteneva il suo autore (che col passare degli anni divenne un perfezionista maniacale della regia, dunque non sopportava che il suo nome venisse associato a un film girato in condizioni "amatoriali"), ma neppure un'opera che possa essere definita... leggi tutto

10 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Corinzio di Corinzio
7 stelle

Questo è il primo lungometraggio di Stanley Kubrick. Quattro soldati di un non meglio identificato esercito finiscono a causa di un incidente dietro le linee del nemico e tentano in ogni modo di sopravvivere e riuscire a riguadagnare le proprie linee. E' un film che comunque mostra già una certa predilezione di Kubrick per il film di carattere bellico per descrivere la... leggi tutto

11 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Quattro soldati devono fuggire da un isolotto controllato da forze nemiche.   Stanley Kubrick esordisce nel lungometraggio così, ad appena 24 anni e con alle spalle un paio di corti (Il padre volante e Il giorno del combattimento, girati l'anno precedente); con una sceneggiatura firmata da Howard Sackler - verbosa e sentenziosa, nella quale i dialoghi prevalgono nettamente... leggi tutto

3 recensioni negative

Recensione

giansnow89 di giansnow89
7 stelle

Il più breve, il più controverso, il più detestato dallo stesso Stanley Kubrick, che lo definì come "balbettante esercizio amatoriale" arrivando persino a distruggerne i negativi. Una pellicola circondata un'aura di mistero che inevitabilmente le conferisce una certa dose di fascino. Un film a basso costo, quasi un B-movie ante litteram, girato con mezzi...

leggi tutto

Incontra Se Stesso

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski

la visione di LOGAN mi porta a riprendere una vecchia idea di play-post, di qualche anno fa, che mi ero segnato ma mai portata a termine. Praticamente l'idea di base era, ma quante volte Bruce Willis si era...

leggi tutto
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
6 stelle

“Paura e desiderio”, lungometraggio d'esordio di Stanley Kubrick, non è certo tra i titoli più noti all'interno della filmografia del Maestro. Anzi, diciamo pure che è un film sconosciuto ai più per due ragioni ben precise: la prima, quella più immediata, fù l'insuccesso commerciale a cui andò incontro nel lontano 1953; la seconda,...

leggi tutto
Il meglio del 2016
2016

Recensione

Corinzio di Corinzio
7 stelle

Questo è il primo lungometraggio di Stanley Kubrick. Quattro soldati di un non meglio identificato esercito finiscono a causa di un incidente dietro le linee del nemico e tentano in ogni modo di sopravvivere e riuscire a riguadagnare le proprie linee. E' un film che comunque mostra già una certa predilezione di Kubrick per il film di carattere bellico per descrivere la...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

SalvoVit di SalvoVit
6 stelle

  Paura e Desiderio, ovvero il debutto di un maestro, l'inizio di un qualcosa che non si sarebbe mai potuto prevedere dove sarebbe arrivato. Se qualcuno avesse davvero visto Paura e Desiderio non avrebbe mai potuto credere che con gli anni, quel 'ragazzino' con poca esperienza sarebbe diventato uno degli autori più importanti della storia della settima arte. Diciamocelo, Paura e...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

ethan di ethan
7 stelle

'Paura e desiderio', opera prima del genio indiscusso Stanley Kubrick è stato a lungo un film pressoché invisibile a chiunque proprio a causa del maniacale regista newyorchese che non amava il suo lungometraggio d'esordio, considerato un film pretenzioso e irrisolto. L'ho rivisto stanotte, trasmesso all'interno di Fuori Orario, a distanza di qualche anno da una visione (in...

leggi tutto
Recensione
Utile per 12 utenti
Disponibile dal 14 luglio 2014 in Dvd a 8,50€
Acquista
Il meglio del 2013
2013
Disponibile dal 12 settembre 2013 in Dvd a 16,97€
Acquista

Recensione

Fabrizio Dividi di Fabrizio Dividi
6 stelle

Kubrick era già perfettamente consapevole del valore del suo film d’esordio, subito ripudiato, definendolo imperfetto e pretenzioso. Ma quello che possiamo considerare uno “studio” del suo lavoro  futuro, oggi risulta essere una vera miniera di segni, questi si inconsapevoli, del cinema futuro del regista newyorchese. Un gruppo di soldati che in seguito ad un incidente aereo si...

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
Uscito nelle sale italiane il 29 luglio 2013
Disponibile dal 5 giugno 2013 in Dvd a 8,64€
Acquista
Il meglio del 2012
2012

Recensione

steno79 di steno79
6 stelle

Finalmente sono riuscito a vedere questo film che è rimasto per tanto tempo impossibile da visionare, e devo riconoscere che non è il disastro che sosteneva il suo autore (che col passare degli anni divenne un perfezionista maniacale della regia, dunque non sopportava che il suo nome venisse associato a un film girato in condizioni "amatoriali"), ma neppure un'opera che possa essere definita...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

Tarabas di Tarabas
6 stelle

Soldati finiti dietro le linee nemiche devono riattraversare il fronte per sfuggire alla cattura. Ma esistono solo nel racconto della voce over, che sin dall'inizio ci avverte (un po' troppo scolasticamente) che assisteremo a un racconto metaforico. Esordio semiamatoriale di Kubrick, girato con mezzi limitatissimi, è sorprendentemente denso di messaggi e del tutto originale per...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

jonas di jonas
7 stelle

Quattro soldati, rimasti in territorio nemico dopo la caduta del loro aereo, cercano di ripassare le linee; uno va fuori di testa, gli altri decidono di uccidere un generale che si è acquartierato vicino al loro cammino. Il primo lungometraggio di Kubrick è un film di guerra anomalo e astratto (non si sa dove ci troviamo: si parla di un’isola, la ragazza catturata ha...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2008
2008

Recensione

OGM di OGM
8 stelle

È grande Stanley Kubrick, anche in questa sua opera giovanile. "Fear and desire" è un film sulla guerra degli uomini soli, che, vagando in ordine sparso, lontano dalla linea del fronte, si scoprono, d'un tratto, psicologicamente e moralmente meschini: il connubio tra "paura e desiderio" è, infatti, il fremito interiore che ci spinge ad agire, nostro malgrado, in un modo indipendente dalle...

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito