Espandi menu

    Christiane F. Noi i ragazzi dello zoo di Berlino

    Trama

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    bradipo68 di bradipo68
    8 stelle

    Per me Christiane F è soprattutto un libro , il film viene dopo.Un libro dei miei 13 anni che mi sconvolse come e più de L'esorcista ,un altra delle mie letture preferite di quel periodo, stavolta proibita perchè lo leggevo di nascosto dopo averlo rubato alla libreria di mio padre. All'epoca a scuola ci martellavano letteralmente sulla droga perchè l'eroina era un problema sociale... leggi tutto

    30 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    cheftony di cheftony
    6 stelle

    “Stai facendo la più grande stronzata della tua vita.”   Berlino Ovest, fine degli anni '70: Christiane (Natja Brunckhorst) è una ragazza di quasi quattordici anni che vive da sola con la madre separata da quando la sorella ha deciso di andare a vivere col padre, rimpiazzato presto dal nuovo compagno della mamma. Comincia, come la maggioranza dei giovani di Berlino, a frequentare il... leggi tutto

    7 recensioni sufficienti

    Il mondo è fatto col culo

    scapigliato di scapigliato

    ATTENZIONE: contenuto hard e linguaggio volgare.   Ho letto questa simpatica notizia di un’attrice inglese di soap-opera che ha scoperto che il proprio fidanzato, Keo Reid di 25 anni, partecipava a film...

    leggi tutto

    Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti

    vedi tutti

    Recensione

    TheWarOfEcho di TheWarOfEcho
    7 stelle

    Tratto dal famosissimo romanzo omonimo, il film racconta la discesa nel baratro della droga di Christiane, ragazza adolescente nella Berlino degli anni’ 70. Sfruttando la grande forza del racconto, Uli Edel traspone con grande semplicità la crudezza degli avvenimenti e le musiche di David Bowie aiutano senza alcun dubbio, ma quello che manca davvero è un senso di empatia...

    leggi tutto
    Recensione

    Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 6 voti

    vedi tutti

    Recensione

    CAVALLERO1968 di CAVALLERO1968
    10 stelle

    Di film sugli stupefacenti ne hanno fatti tantissimi, questo però rende davvero l'idea molto chiara di quanto sia dannoso e degradante il mondo dell'eroina... Da fare vedere a molti giovani che pensano alle sostanze come una soluzione per tutto,le conseguenze sono inevitabili...

    leggi tutto

    Recensione

    bebabi34 di bebabi34
    6 stelle

    Tra il naif e il cruento. La sceneggiatura è molto misera, ma lo svolgimento è altalenante e sempre interessante, tanto che il film potrebbe proseguire ancora e ancora. Possibile sottotitolo: la redenzione non è tutto. Denuncia dell'importanza del dialogo intergenerazionale, molto ostacolato nelle metropoli.

    leggi tutto
    Recensione

    La droga e i drogati

    fabry33 di fabry33

    Un tema che mi ha sempre affascinato e incuriosito, un problema sempre più attuale a cui trovare una soluzione sembra impossibile o, per lo meno, improbabile. Sempre più giovani usano e abusano di...

    leggi tutto

    Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Recensione

    Chinasky di Chinasky
    10 stelle

    Film veramente belli tratti da libri se ne contano in una mano ... questo ne fa parte.

    leggi tutto
    Recensione

    Il meglio del 2013

    2013

    Recensione

    Clio di Clio
    8 stelle

    Il film è ispirato alla storia di Christiane Vera Felscherinow, da cui è stato tratto anche un libro (nato da una serie d'interviste fatte alla donna, imputata e testimone in un processo nel 1978, conclusosi con la condanna per detenzione di droga e ricettazione.) La pellicola ci mostra inizialmente una Christiane che vive con la madre e la sorella in periferia a Berlino e nonostante i...

    leggi tutto

    Disponibile dal 1 luglio 2013 in Dvd a 9,53€

    Acquista

    Il meglio del 2012

    2012

    Recensione

    bradipo68 di bradipo68
    8 stelle

    Per me Christiane F è soprattutto un libro , il film viene dopo.Un libro dei miei 13 anni che mi sconvolse come e più de L'esorcista ,un altra delle mie letture preferite di quel periodo, stavolta proibita perchè lo leggevo di nascosto dopo averlo rubato alla libreria di mio padre. All'epoca a scuola ci martellavano letteralmente sulla droga perchè l'eroina era un problema sociale...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 20 utenti

    Il meglio del 2011

    2011

    Recensione

    XANDER di XANDER
    6 stelle

    Film di interesse ma nulla di eccezionale: a livello cinematografico non c'è niente di particolare solo la dura storia di una quattordicenne nel mondo della droga e nel degrado più assoluto. Lungo, ripetitivo ed estremamente pesante.

    leggi tutto

    Il meglio del 2010

    2010

    Recensione

    Utente rimosso (Luke Vacant) di Utente rimosso (Luke Vacant)
    8 stelle

    La storia al servizio del cinema, dove non importa se la realizzazione non è eccelsa, qui è solo la storia che conta, una storia sconcertante, dura, secca, senza fronzoli.

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2009

    2009

    Recensione

    mm40 di mm40
    6 stelle

    Film discusso per le tematiche 'forti', ma che non va molto oltre all'elemento di culto giovanile. E' una sorta di documentario sull'ordinario istinto autodistruttivo della tossicodipendenza, vista attraverso lo sguardo innocente (almeno inizialmente) di una ragazzina in cerca di svago e libertà. La sua storia (vera) è solo una su milioni di simili, migliori o peggiori che siano. E il...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2008

    2008

    Recensione

    sasso67 di sasso67
    6 stelle

    Bando ai commenti moralistici che, all'epoca dell'uscita del film, si sprecarono (in Italia fecero la loro parte di parrucconi, tra gli altri, Kezich e Grazzini), va detto che il film, seppure sceneggiato, interpretato, montato (altrimenti che film sarebbe?), rispecchia la squallida odissea di tanti giovani che negli ultimi quarant'anni hanno concluso le loro esistenze in posti squallidi, come...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Il meglio del 2007

    2007

    Il meglio del 2006

    2006

    Recensione

    ultrapaz di ultrapaz
    8 stelle

    Bella pellicola, dura, triste, veritiera e realistica che racconta la storia della struggente vita della giovane Christiane, rovinata dall'abuso di droghe varie. Straordinaria l'ambientazione di Berlino Est, in cui si respira a pieni polmoni tutto lo squallore e l'enorme degrado sociale di quegli anni. Il regista non ci risparmia scene di forte impatto visivo e, assieme, alla buona prova degli...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Il meglio del 2005

    2005

    Recensione

    supadany di supadany
    10 stelle

    VOTO : 7,5. Un pugno nello stomaco, vero, sincero e schietto. In tanti hanno affrontato, nel corso degli anni, il difficile tema della tossicodipenza, ma in pochi han saputo fare veramente centro. Obiettivo che, questa bellissima pellicola, peraltro parecchio datata, colpisce completamente. Lo fa per tanti motivi. Principalmente perché evita tutti (o quasi) i luoghi comuni...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2004

    2004

    il cinema espanso

    9 gatti di 9 gatti

    la droga ormai nell'occidente è diventata x i giovani e meno giovani molto diffusa, un modo facile x sentirsi realizzati in armonia con gli altri e per mandare a fanculo lo stress.

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2002

    2002
    Christiane F. Noi i ragazzi dello zoo di Berlino valutazione media: 7.7 37 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito