Trama

Primo episodio: il pastore Benigno ritrova il gregge perduto, dopo aver fatto da baby sitter al figlioletto di Giuseppe e Maria. Secondo: l'Angelo custode di Benigno si è innamorato di un altro. Per fortuna è solo un sogno. Terzo: Benigno si ribella alle trappole bancarie e finisce tra i gendarmi. Quarto: per vincere la noia, Benigno, di guardia all'Altare della Patria, si fa beffe del commilitone. La prima volta di Benigni regista. Nella sceneggiatura c'è anche lo zampino di Giuseppe Bertolucci. Sul piano strettamente cinematografico non tutto fila liscio, ma le idee e l'arte comica del nostro eroe ce lo fanno perdonare volentieri.

Commenti (6) vedi tutti

  • Il genio del comico toscano qua è esaltato più che mai.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • 4 bei episodi a matà strada fra il surreale e la comicità tipica del comico toscano. In questo senso il terzo episodio è il migliore di tutti.

    commento di Utente rimosso (Luke Vacant)
  • il primo episodio sbrokka, il resto stenta.

    commento di kkk
  • Una genialata a non finire, buona la prima regia di Benigni

    commento di Axeroth
  • Uno dei miglior film di Benigni. Migliora con il tempo …

    commento di efranchi
  • commento di Dalton
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

jonas di jonas
6 stelle

Quattro episodi: un pastore accudisce Gesù bambino per una sera, un ometto cerca di trattenere il suo angelo custode che vuole lasciarlo, uno sprovveduto chiede un prestito in banca, due soldati montano di guardia all’Altare della Patria. Benigni, al suo esordio registico, si attiene opportunamente alla misura dello sketch televisivo che gli è propria; più spensieratamente divertenti gli... leggi tutto

8 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Guidobaldo Maria Riccardelli di Guidobaldo Maria Riccardelli
8 stelle

Regia acerba ed incostante per un film assolutamente geniale. I quattro episodi rappresentati godano della verve comica di un ruspante Benigni e mostrano la brillantezza che il toscano avrà modo di esprimere nel futuro. Il tema religioso viene affrontato sfrontatamente con intelligente ironia, ma in modo garbato, quasi affettuoso. Gesù che non affonda nella tinozza, la gelosia per il proprio... leggi tutto

7 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

barabbovich di barabbovich
2 stelle

Il comico che proviene da Cioni Mario, dalla factory de L'altra Domenica e che al cinema si era fatto dirigere da Giuseppe Bertolucci (che qui lo affianca nella stesura del copione) e da Ferreri, esordisce dietro la macchina da presa con un film che, col senno di poi, propone con urgenza un interrogativo insolubile: come ha fatto Benigni a diventare Benigni? Tu mi turbi si compone di... leggi tutto

1 recensioni negative

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
8 stelle

In quattro diversi episodi, Benigni filosofeggia, parla di Dio e fa gag a ripetizione... Esordio col botto alla regia di Roberto Benigni, che realizza un film autenticamente divertente, pregno di una comicità folle e surreale ed animata dal suo inesauribile spirito istrionico. Il genio del comico toscano qua è esaltato più che mai.

leggi tutto
Recensione
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015

Recensione

Fanny Sally di Fanny Sally
5 stelle

Un pastore si ritrova a fare da bambinaio a un vivace Gesù bambino; la relazione impossibile tra un uomo e il suo angelo; i maldestri tentativi di un sempliciotto di ottenere un prestito dal banchiere Diotaiuti; la veglia al milite ignoto di due indolenti soldati si trasforma in una dissertazione sull’esistenza di Dio. L’esordio cinematografico alla regia di Roberto Benigni...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2013
2013
Disponibile dal 23 aprile 2013 in Dvd a 13,49€
Acquista
Il meglio del 2012
2012

Recensione

jonas di jonas
6 stelle

Quattro episodi: un pastore accudisce Gesù bambino per una sera, un ometto cerca di trattenere il suo angelo custode che vuole lasciarlo, uno sprovveduto chiede un prestito in banca, due soldati montano di guardia all’Altare della Patria. Benigni, al suo esordio registico, si attiene opportunamente alla misura dello sketch televisivo che gli è propria; più spensieratamente divertenti gli...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2009
2009

Roma

Redazione di Redazione

Difficile dire cosa sia stata Roma per il cinema - e non solo per quello italiano - senza cadere nella retorica e nei luoghi comuni. Solo poche città al mondo (Parigi, New York, forse Londra) hanno saputo occupare...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2008
2008

Recensione

scandoniano di scandoniano
8 stelle

Quattro episodi costruiti ad arte per esaltare le doti istrioniche di un giovane Roberto Benigni. Nel primo, ambientato ai tempi della nascita di Gesù, Benigni interpreta il bambinaio di Gesù: le sue filastrocche sono oro puro per gli agnostici; nel secondo, il toscanaccio parla della relazione col suo angelo custode, con un finale originalissimo; nel terzo è uno sprovveduto che vuol...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2005
2005

Recensione

Guidobaldo Maria Riccardelli di Guidobaldo Maria Riccardelli
8 stelle

Regia acerba ed incostante per un film assolutamente geniale. I quattro episodi rappresentati godano della verve comica di un ruspante Benigni e mostrano la brillantezza che il toscano avrà modo di esprimere nel futuro. Il tema religioso viene affrontato sfrontatamente con intelligente ironia, ma in modo garbato, quasi affettuoso. Gesù che non affonda nella tinozza, la gelosia per il proprio...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003

Recensione

will kane di will kane
6 stelle

Roberto Benigni,per il suo passaggio dietro la macchina da presa,sceglie di girare un film a episodi,nei quali il protagonista è sempre lui,e si chiama in tutti e quattro Benigno.Il tema,in tre episodi,è il rapporto con il Sacro,i miracoli,gli angeli,il Vangelo.Nel terzo,invece(sicuramente il piu'riuscito) si ride con Benigni alle prese con un direttore di banca,al quale egli vuole chiedere...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito