I duellanti

Trama

È un duello senza fine quello tra il tenente ussaro Armand d’Hubert e l’ufficiale Gabriel Féraud. Quest’ultimo è un tipo particolarmente collerico e, dopo aver sfidato d’Hubert per la prima volta per un futilissimo motivo, continua a perseguitarlo con sfide successive. Finita la guerra, che li ha visti impegnati sugli stessi fronti nelle varie campagne napoleoniche in cui si coprono di decorazioni e di promozioni, d’Hubert se ne torna a casa, ma Féraud trova il modo di farsi nuovamente vivo...

Note

Tratto dalla novella _Il duello - Racconto militare_ di Joseph Conrad, si tratta della notevole opera prima di Ridley Scott.

Commenti (8) vedi tutti

  • L'ho trovato via via sempre più ripetitivo con l'evolversi della trama.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  •  Molto probabilmente in questo capolavoro vi è la summa del genio visionario di Ridley Scott . un genio  a fasi alterne , ma sempre un genio

    commento di werk2
  • Ottimo. Una menzione speciale la meritano la fotografia e lo splendido finale.

    commento di Hideo Kuze
  • Noioso film di personaggi; peccato che i personaggi non abbiano spessore.

    commento di robynesta
  • .

    commento di Dalton
  • voto 8

    commento di alice89
  • Che classe!Scott riassume la storia dell'evoluzione umana trasfigurandola in un reiterato,sempre + assurdo duello fra 2 ufficiali del '700.GENIO!

    commento di dallas
  • Il film inizia bene, ma poi diventa un po' ripetitivo nei suoi continui duelli e diventa un po' troppo lento. Comunque si riprende con uno splendido finale.

    commento di florentia viola
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

maso di maso
10 stelle

             E' una questione d'onore questo film, in tutti i sensi. E' un onore commentarlo perchè da sempre lo considero un enorme calcio in culo di Scott sul deretano di Sir Kubrick che impiegò soldi tempo e tossine per produrre il suo Barry Lyndon senza a mio avviso realizzare il capolavoro sull'età dei lumi che sognava di fare,... leggi tutto

38 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Mr.Klein di Mr.Klein
6 stelle

Il duello come ragione di vita,come offesa e difesa nel momento in cui,anziché ribadire il codice d’onore di chi si vota alla salvezza altrui,all’ideale,condivisibile o meno,della difesa della patria,lo aggira per soddisfare una ottusa idea dell’invincibilità personale,dell’esaltazione napoleonica(guarda caso) che non accetta un’insubordinazione che non esisite. Due personaggi che... leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

movieman di movieman
4 stelle

Quindi non solo Darth Vader e Obi-Wan Kenobi duellavano sugli schermi cinematografici nel 1977, anche i signori D’Hubert e Férraud non erano da meno, ma almeno lì, o meglio lassù, si combatteva per le sorti di una galassia, qui??? Questo per dire che se non si “entra” nell’ottica del film (onore, orgoglio, frustrazione, rancore, bla bla bla,...), l’abbiocco segue spontaneo. E i... leggi tutto

1 recensioni negative

Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Buona la prima!

BreakingNico22 di BreakingNico22

Dieci grandi esordi cinematografici di alcuni fra i più importanti registi della storia recente della settima arte. Chi ben comincia, è a metà dell'opera

leggi tutto
Playlist

Recensione

penelope68 di penelope68
8 stelle

Suulo sfondo delle guerre napoleoniche si trovano a fronteggiarsi due tenenti della cavalleria, D' Hubert damerino distaccato, e Feraud aggressivo e rude.I due  si sfidano per la prima volta per motivi futili , ma il duello  non ha un esito e i due si inseguiranno per piu' di vent'anni , senza perdonarsi , ne' accettare compromessi.Fino a che dopo la rovinosa campagna di Russia,in...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Disponibile dal 20 gennaio 2016 in Dvd a 8,26€
Acquista
Il meglio del 2015
2015

Senza sbarre

Barone Cefalu di Barone Cefalu

Fossero mura di granito, spesse, nel tenermi prigioniero. Dovessi preoccuparmi solamente di percorrere pochi metri quadri, conoscere ogni crepa, ogni insignificante interstizio di una opprimente stanza. Ma le...

leggi tutto

Recensione

maso di maso
10 stelle

             E' una questione d'onore questo film, in tutti i sensi. E' un onore commentarlo perchè da sempre lo considero un enorme calcio in culo di Scott sul deretano di Sir Kubrick che impiegò soldi tempo e tossine per produrre il suo Barry Lyndon senza a mio avviso realizzare il capolavoro sull'età dei lumi che sognava di fare,...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

Barone Cefalu di Barone Cefalu
8 stelle

I Duellanti è un film sulla follia. Inutile cercare appigli intellettuali e consolatori: l'insana ed estenuante reiterazione del duello raggiunge il suo apice, e ne rivela l'ossessione, la pura sete.  L'ussaro Feraud (Keitel) cerca un pretesto alla sfida, forse l'offesa fatta dal richiamo da parte del tenente D'Hubert dinnanzi Madame de Lionne per aver ferito gravemente a duello...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

“The duellists” segna l’esordio al cinema in grande stile di Ridley Scott che subito dopo dirigerà in successione due lavori come “Alien” e “Blade runner”, una tripletta incredibile, un periodo d’oro irripetibile (anche se comunque avrebbe potuto avvicinarsi un po’ di più a questi notevoli picchi creativi ed artistici rispetto a quanto effettivamente realizzato). Questo...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
8 stelle

Esordio alla grande per il giovane Ridley Scott, uno dei più talentuosi registi degli ultimi trent'anni. La storia, basata su un racconto di Joseph Conrad, è un'iperbole lunga sedici anni, tanti ne intercorrono fra il primo e l'ultimo duello fra i due immensi protagonisti Harvey Keitel e Keith Carradine. Molto bella la fotografia; particolarmente acuto il modo in cui la storia privata in...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2011
2011

Addio Giuseppe

sasso67 di sasso67

Padre terribile in Voci lontane... sempre presenti (1988) di Terence Davies, avvocato Kobayashi in I soliti sospetti (1995) di Bryan Singer, Pete Postlethwaite, deceduto domenica 2 gennaio 2010, resterà...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2009
2009

Recensione

LAMPUR di LAMPUR
10 stelle

L’opera prima è bisogno di fare film. Ancor prima di saperlo fare. Ed in Scott il bisogno trasuda ad ogni inquadratura coniugato ad una miracolosa, incredibile consapevolezza del fare cinema. C’è entusiasmo e fresca sapienza, maniacale applicazione pur nella ristrettezza dei mezzi. Conrad scrisse Il duello in tre mesi, Scott lo rende “visione” in un anno....

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
Il meglio del 2008
2008

Recensione

OGM di OGM
8 stelle

Un Ridley Scott innamorato delle atmosfere soffuse e delle calde luminosità del crepuscolo ci regala un film pieno di suggestioni pittoriche, romantiche nei paesaggi boschivi, ed ispirate a Vermeer e Courbet negli interni, con splendidi scorci di nature morte. La sceneggiatura si snoda, semplice e lineare, tra dialoghi poco fantasiosi, che non vanno oltre il dato immediato, ma brillano per...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2007
2007

Recensione

Mr.Klein di Mr.Klein
6 stelle

Il duello come ragione di vita,come offesa e difesa nel momento in cui,anziché ribadire il codice d’onore di chi si vota alla salvezza altrui,all’ideale,condivisibile o meno,della difesa della patria,lo aggira per soddisfare una ottusa idea dell’invincibilità personale,dell’esaltazione napoleonica(guarda caso) che non accetta un’insubordinazione che non esisite. Due personaggi che...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2006
2006

CINEMA PER ANDARE OLTRE...

LAMPUR di LAMPUR

Magari il titolo non rende, ma, a mio avviso, il cinema nasce per stupire, le sue potenzialita' sono infinite, ed io vedo nell'"idea" cinema, una capacita' pazzesca di conciliare sogno e reale, tale da superare di...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2004
2004

Recensione

movieman di movieman
4 stelle

Quindi non solo Darth Vader e Obi-Wan Kenobi duellavano sugli schermi cinematografici nel 1977, anche i signori D’Hubert e Férraud non erano da meno, ma almeno lì, o meglio lassù, si combatteva per le sorti di una galassia, qui??? Questo per dire che se non si “entra” nell’ottica del film (onore, orgoglio, frustrazione, rancore, bla bla bla,...), l’abbiocco segue spontaneo. E i...

leggi tutto

Guerre di spade

Pennywise di Pennywise

Quanti duelli, quanti incroci di spade, a partire dal medioevo fino a lontani futuri, ma il fascino del combattimento tramite lame taglienti ha senpre affascinato il grande schermo.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002

Recensione

Winny di Winny
8 stelle

Opera prima (e forse tuttora la migliore) di Ridley Scott, miglior opera prima a Cannesvanta tra i suoi primi estimatori Roberto Rossellini.

leggi tutto
Il meglio del 1977
1977
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito