Trama

Johnny rimane vittima di un incidente stradale ed esce dal coma dopo cinque anni; la sua esistenza è sconvolta. La sua ragazza ha sposato un altro, e per di più si rende conto in circostanze drammatiche di avere il potere di "vedere" il futuro. Un'idea lo ossessiona: come intervenire per evitare che un politico megalomane diventi presidente e scateni poi una guerra nucleare. Christopher Walken è l'eccellente protagonista di questo film, tratto da un romanzo di Stephen King. Quello che interessa Cronenberg è la dimensione della preveggenza come residuo clinico, come "malattia" e sofferenza fisica. Un horror dal fascino malinconico.

Commenti (34) vedi tutti

  • Cronenberg e King in un'accoppiata vincente. Film che non può mancare nella cineteca di nessun appassionato.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • E' uno dei più bei film di David Cronenberg.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Buon thriller paranormale

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • non sicuramente il migliore di Cronenberg, ma comunque un gran bel film... da vedere!

    commento di gac
  • l avevo gia visto voto 7 un bel triller anche se antico ,

    commento di eros7378
  • Buon film, con qualche eccesso di semplicità e peccati di montaggio tipici di quegli anni. Storia facile da seguire senza troppe complicazioni.

    commento di bebabi34
  • buono davvero, anche o almeno per le qualità interpretative di Cristopher Walken… ancora allucinato da "il cacciatore" - l'allucinazione continua :)

    commento di LoLori
  • Capolavoro del genere thriller-soprannaturale (e più in particolare di quello a tema premonizioni, chiaroveggenza ecc.). Walken strepitoso come ai tempi de "Il cacciatore".

    commento di Tex Murphy
  • Film a mio avviso bellissimo,con un Christopher Walken bravissimo. Tratto da un romanzo di Stephen King e realizzato benissimo dall'eccellente David Cronenberg. Da vedere.

    commento di Talasso
  • Fa parte dei 100 migliori film di sempre,consigliati da medusatouch,che hanno dato un contributo fondamentale al genere thriller & horror.

    commento di medusatouch
  • Sicuramente uno dei migliori film di David Cronenberg

    commento di Blue Velvete
  • a tratti noiso pensavo molto meglio

    commento di danandre67
  • VOTO: 6/10. Pensavo meglio, avendo letto la critica.

    commento di prelelle
  • Lo trovo il film peggiore di Cronenberg, oscuro e poco interessante.

    commento di fornarolo
  • Un Cronenberg scolastico, senza colpi ad effetto, al servizio di una storia davvero avvincente (non per niente farina del sacco di S. King). Ottimo il cast, specie C. Walken e Brooke Adams: perfetti!

    commento di robynesta
  • Coivolgente,affascinante,uno dei miglior film di Cronenberg.Walken e' pazzesco.

    commento di rosario
  • Coivolgente,affascinante,uno dei miglior film di Cronenberg.Walken e' pazzesco.

    commento di rosario
  • Un film veramente pesante!Lentissimo…Cronenberg è uno dei miei registi preferiti ma questo film è noiosetto…

    commento di barbaraas
  • Johnny Smith ha un "gift" in più che gli si ritorce contro, il "folle" vaneggia e vaniloqueggia, va allontanato per il bene della comunità. THE VILLAGE!!!

    commento di Bickleiano
  • commento di Dalton
  • Voto 6/7. Sceneggiatura un po’ slegata, ma racconto forte ed efficace, basato su un’idea semplice e molto suggestiva. Regia diligente, al servizio del talento di Walken, sul quale davvero si regge tutto il film. [25.03.2007]

    commento di PP
  • un film piatto senza particolari emozoni e senza suspence.. a tratti noiso pensavo molto meglio… voto 6

    commento di alessio777
  • Bel thrilling sovrannaturale con messaggi molto profondi! Bravissimo Walken!…

    commento di GREENY
  • grandissimo film, con un christopher walken in stato di (assoluta) grazia.

    commento di redrum80
  • voto : 8

    commento di alice89
  • Buon Cronenberg che sa rileggere il romanzo di King in maniera intelligente,molto visionario e aiutato da un notevole Christopher Walken.

    commento di MIK64
  • Troppo episodico, il film non mi ha trasmesso suspance nè picchi adrenalinuici. Inoltre l'età della pellicola si vede tutta.

    commento di sonicyouth
  • Il male e la responsabilità individuale. Uscito dal coma vede il passato e il futuro; muore per salvare il mondo. Kinghianamente appassionante

    commento di amalteo
  • Un bel film che è molto di più di un horror. Un film malinconico sostenuto da un'ottima interpretazione di Walker.

    commento di florentia viola
  • Da un romanzo favoloso non poteva che uscire un film che farà la storia del cinema, con Walken in forma smagliante e perfetto per la parte, e un finale meraviglioso come non se ne vedranno più per anni!

    commento di RageAgainstBerlusca
  • Un buon thriller psicoligico che mischia con le abilità paranormali la politica corrota. Le ambientazioni non sono molte azzeccate.

    commento di IGLI
  • un film non proprio cronenberghiano, ma comunque godibile come discreto esempio di fantasy visionario. Doloroso e malinconico. Walken perfetto per la parte

    commento di ed wood
  • la zona morta e' un cult non c'e che dire cronenberg e' una fede, non c'e' da discuterne

    commento di David Cronenberg
  • Davvero bello. Avvincente, cupo e intenso nell'analizzare la psicologia del protagonista. La trama è davvero originale, Cristopher Walken è eccellente, buona la regia.

    commento di valien88
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

PompiereFI di PompiereFI
6 stelle

John “Johnny” Smith è un professore di liceo innamorato di una sua collega. Giovane, in salute, e profondo conoscitore del proprio mestiere, John è vittima di un incidente automobilistico (“Dio gli lancia contro un camion a 18 ruote”) che lo costringe a vegetare in coma in un letto d’ospedale. Trascorsi alcuni anni l’insegnante si risveglia e trova che molte cose sono cambiate.... leggi tutto

13 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

sasso67 di sasso67
8 stelle

La zona morta potrebbe essere un thriller paranormale e già così, tutto sommato, funzionerebbe, un po' sulla scia di un precedente gioiellino cronenberghiano, come Scanners. Ma tutto il film è percorso da una linea di romanticismo (detto nel senso migliore del termine), legato alla storia d'amore impossibile tra Johnny e Sarah. Però secondo me non è... leggi tutto

38 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Santo degli Assassini di Santo degli Assassini
2 stelle

AIUTO! perchè solo a me è sembrato un gialletto di rai 2? lo sconsiglio a tutti. non è solo il peggior film di cronemberg è proprio un film tremendo. e quel che è peggio è che il tema (o i temi visto che sono tanti tutti mischiati tra loro senza un minimo di spessore o riflessione) mi piace pure.quello che ho visto non ha un filo conduttore, è una storia che pare improvvisata in cui... leggi tutto

2 recensioni negative

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
8 stelle

Regia di David Cronenberg, soggetto di Stephen King, attore protagonista Christopher Walken (coadiuvato dalla bellissima Brooke Adams); non c'è nemmeno da pensarsela. La pellicola rientra nell'ambito del fantasy più che della fantascienza ma le capacità predittive del protagonista non sono le vere protagoniste della storia, che sonda piuttosto la psicologia umana...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
10 stelle

E' uno dei più bei film di David Cronenberg. Il suo tema prediletto: la mutazione del corpo umano, raggiunge qui il suo apice e si tinge di poesia perdendo i consueti toni macabri. La storia non è esente da tocchi horror e da venature thriller eppure nelle mani del regista canadese, una volta tanto, essa diventa una vicenda delicata e sentimentale con alcuni momenti davvero...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
7 stelle

Thriller paranormale, diretto da David Cronenberg, tratto dall'omonimo romanzo di Stephen King e ispirato molto alla lontana al caso del famoso sensitivo, Peter  Hurkos, che sostenne,all'epoca, di aver acquisito poteri "particolari" dopo essere caduto da una scala ed aver battuto la testa. Risvegliatosi, dopo un  coma di cinque anni, causato da un...

leggi tutto
Recensione
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 12 voti
vedi tutti
Trasmesso il 9 febbraio 2017 su Mediaset Italia 2
Trasmesso l'8 febbraio 2017 su Mediaset Italia 2
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015
Il meglio del 2014
2014
Disponibile dal 4 novembre 2014 in Dvd a 17,36€
Acquista

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

La zona morta potrebbe essere un thriller paranormale e già così, tutto sommato, funzionerebbe, un po' sulla scia di un precedente gioiellino cronenberghiano, come Scanners. Ma tutto il film è percorso da una linea di romanticismo (detto nel senso migliore del termine), legato alla storia d'amore impossibile tra Johnny e Sarah. Però secondo me non è...

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Il meglio del 2013
2013

Uomini soli

amandagriss di amandagriss

Il cinema da sempre ama raccontare storie di umana solitudine, di persone che si ritrovano a percorrere da soli un pezzo, più o meno lungo, del loro cammino di vita. Perché costretti, per necessità, per scelta,...

leggi tutto

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
8 stelle

Come la maggior parte dei romanzi di Stephen King, anche “La zona morta” si muove nel mondo del sovrannaturale, eppure tanto l'autore del libro, quanto sceneggiatore (Jeffrey Boam) e regista riescono nell'impresa di rendere il tutto talmente naturale da farlo dimenticare allo spettatore. E questo è un grande merito, tanto più se pensiamo che non sempre i romanzi del re dell'horror sono...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

PompiereFI di PompiereFI
6 stelle

John “Johnny” Smith è un professore di liceo innamorato di una sua collega. Giovane, in salute, e profondo conoscitore del proprio mestiere, John è vittima di un incidente automobilistico (“Dio gli lancia contro un camion a 18 ruote”) che lo costringe a vegetare in coma in un letto d’ospedale. Trascorsi alcuni anni l’insegnante si risveglia e trova che molte cose sono cambiate....

leggi tutto
Recensione
Utile per 11 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
10 stelle

David Croemberg prende in prestito un buon romanzo di Stephen King e realizza quello che, forse, è il suo capolavoro. Struggente storia di un uomo che il coma ha allontanato dagli affetti più cari (come la donna amata) e il destino ha regalato un grande potere. Super eroe? No! Uomo normale con una super sensibilità e un super cuore, pronto a sacrificarsi per salvare il Mondo minacciato da...

leggi tutto

Cronenberg Files.

Viola96 di Viola96

In occasione dell'uscita di A dangerous Method,vorrei ripercorrere tutta la carriera del genio canadese,dalle origini,agli ultimi lavori,per un regista mai schiavo dei suoi sensi e terribilmente poetico. Un uomo da...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Giuda Ballerino!

M Valdemar di M Valdemar

Dylan Dog è un grandioso fumetto, è riduttivo definirlo semplicemente un horror pieno di mostri, oscenità varie e ammazzamenti dallo svolgimento truce. Soprattutto è lontanissimo dagli...

leggi tutto

Recensione

toni70 di toni70
6 stelle

Voto 6+: Bello a metà: ben costruito il personaggio del protagonista, meno la trama che gli gira attorno. Inizia bene, ha le carte per essere sviluppato come un grande thriller ma si perde troppo nel raccontare episodi poco collegati tra loro: prima di parla di un maniaco, poi di un ragazzo e infine del candidato senatore al congresso. Un finale pessimista; è inutile un enorme...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

Baliverna di Baliverna
8 stelle

Altro interessante film di Cronenberg, dove l'incubo e la realtà si urtano e si fanno la guerra. Il tono è mesto e posato (ma teso), per narrare una vicenda che tuttavia coinvolge molto col protagonista. L'uso di questo tono è comunque funzionale al comunicare la tristezza e la sconsolatezza del personaggio principale (un bravo e tormentato Christofer Walken). I fenomeni...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2008
2008

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Questo film esula un po'dalle classiche tematiche e creazioni croneneberghiane ma è una delle sue vette cinematografiche ,almeno per il modesto parere del sottoscritto.La base è un buon romanzo di Stephen King e Cronenberg ne tira fuori un film che è anche arduo definire horror in quanto non vengono praticamente usati effetti speciali ne'truculenze o altre amenita'assortite.Il protagonista...

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006

Comete

ROTOTOM di ROTOTOM

Le cose succedono. Punto. Arrivano come comete e quando sono ormai passate rimane solo il giaccio polverizzato che accarezza la faccia. Che si scioglie in lacrime. Se dal ridere o dal piangere dipende solo da che...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005

'Sta min...ali

ROTOTOM di ROTOTOM

Vittoria! Vittoria! I novelli Frankenstein dell'università di Milano, in accordo e collaborazione con quelli di Edimburgo e tutti i loro fedeli Igor hanno forse trovato, dopo annose ricerche, il modo di coltivare...

leggi tutto
Playlist

Recensione

pimpi di pimpi
6 stelle

Sebbene non sia un brutto film, è certamente quello meno cronenberghiano. Stavolta, la struttura narrativa è ancorata a quella “imposta” da Stephen King e si vede. La trama è frammentata, per certi versi episodica. Quando il protagonista decide di collaborare con la polizia, allora si ha come l’impressione che il film debba prendere la piega del thriller, invece, inaspettatamente e...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito