Atomica bionda

Trama

In piena Guerra fredda, Lorraine Broughton, una agente sotto copertura del MI6, viene spedita a Berlino per recuperare un prezioso dossier. Una volta in Germania, si allea con l'ufficiale governativo David Percival per districarsi nel più letale gioco di spie.

Approfondimento

ATOMICA BIONDA: UN MELTIN' POT DI SPIE DIETRO IL MURO DI BERLINO

Diretto da David Leitch e sceneggiato da Kurt Johnstad, Atomica bionda è ambientato nel 1989 nella città di Berlino, alla vigilia dello smantellamento del Muro e del riallineamento delle alleanze tra le superpotenze mondiale. Se in genere è difficile sapere di chi fidarsi, è del tutto impossibile farlo in quella che è considerata da tutti la capitale della Guerra fredda. In tale contesto, Lorraine Broughton, un agente specializzato del MI6 mandata in Germania, ha il compito di smantellare una rete di spionaggio che ha portato all'uccisione di un agente alleato per motivi del tutto sconosciuti. Destinata a essere fatta fuori sin dal suo arrivo, Lorraine sopravvive e ha l'obbligo di collaborare con David Percival, temerario agente della sede di berlino. Sull'operato dei due vigilano Eric Gray, investigatore del MI6, e Emmett Kurzfeld, agente della CIA. Lorraine, inoltre, si ritrova spesso di fronte Delphine Lasalle, una agente dell'intelligence francese che sembra avere un interesse personale nel seguire da vicino tutta la faccenda, sempre più torbida. Il pericolo per tutti quanti è rappresentato da qualcuno che, chiamato in codice Spyglass, mette in pericolo le intelligence occidentali con un elenco dettagliato (e filmato) di tutti gli agenti realizzato da un ufficiale della Stasi.

Con la direzione della fotografia di Jonathan Sela, le scenografie di David Scheunemann, i costumi di Cindy Evans e le musiche composte da Tyler Bates, Atomica bionda è l'adattamento della graphic novel The Coldest City, scritta da Antony Johnston e illustrata da Sam Hart. A rendere originale la storia con le sue atmosfere da western selvaggio è l'impostazione nella città di Berlino prima della caduta del Muro. Costruito nel 1961 dal governo comunista della Berlino orientale per separare i cittadini dai quartieri americani, britannici e francese, il Muro ha resistito per ben 28 anni generando una sorta di bolla in cui spie, operatori e agenti della Guerra fredda si muovevano e combattevano le loro battaglie ufficiali (e non). Tali battaglie vedevano opporsi da un lato il KGB sovietico e la Stasi e dall'altro lato la CIA americana, il MI6 britannico e la DGSE francese. Corruzione, omicidi, ricatti e violenza erano le armi quotidiane di una guerra non proprio segreta tra le intelligence.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Atomica bionda è il regista statunitense David Leitch, il cui debutto cinematografico è legato a John Wick, titolo codiretto con Chad Stahelski che ha saputo conquistare critica e pubblico tanto da meritarsi un seguito (di cui Leitch è stato produttore esecutivo). Prima di divenire regista, Leitch ha... Vedi tutto

Commenti (12) vedi tutti

  • E basta, basta davvero co sto vecchio cliché i russi son brutti e cattivi e incapaci e gli ammmmerriCani sono fighi. Tanto ormai non vi crede più nessuno.

    commento di Sladkii
  • se volete suggerimenti per sentirvi delle belle BIONDE,questo film fa per voi!.

    leggi la recensione completa di Lucaeclettico
  • Riuscito esercizio di stile, un monumento alla Theron, un malinconico amarcord, un rabbioso sussegguirsi di combattimenti, insomma un film consigliato

    leggi la recensione completa di luca826
  • Banale, fumettistico, sconclusionato, musiche inadeguate e ritmo assente del tutto, molto molto noioso. Lei è inespressiva, si atteggia a freddo 007 ma tante altre hanno fatto meglio.

    commento di giulmar
  • Vederlo e' tempo perso. Attori fumanti (sempre...qualche sponsorizzazione nascosta?), trama prevedibile, irrealtà come neanche nei migliori film di azione anni 80 (accoltellati 10 volte che sparano e corrono ecc), fatto per piacere (colonna sonora ammiccante, finto stle fumettistico), 2 ore buttate

    leggi la recensione completa di Host29
  • Fumetto filmico di genere spionistico tratto da un romanzo a vignette, che ingloba, tra l'altro, uno dei migliori segmenti action degli ultimi vent'anni.

    leggi la recensione completa di IlGranCinematografo
  • E' piacere doppio ingannare chi inganna.

    leggi la recensione completa di champagne1
  • Là dove potrebbero fermarsi James Bond (anche in versione dura alla Daniel Craig) e Sydney Bristow del serial tv Alias incomincia Lorraine Broughton, ovvero una convincente Charlize Theron che, a quarant'anni suonati, sembra essersi abituata agli action movie e al suo bellissimo volto sanguinante e tumefatto, dopo il Mad Max con Tom Hardy.

    leggi la recensione completa di Marco Poggi
  • Spy-action di scatenato ritmo, esplicita violenza e confusionario intreccio. La sensualità della Theron (e l'ambiguità di McAvoy), il contesto storico e un po' di scene (anche in piano-sequenza) rendono il tutto sempre scorrevole; ma la totale assenza di un briciolo di profondità impedisce qualsiasi possibilità di empatia coi personaggi.

    commento di _Rocky_
  • E' bionda, atletica, micidiale, "atomica": agisce per conto del MI6 per recuperare una lista cruciale nell'ambito dei già tesi rapporti di convivenza tra Est ed Ovest, di Berlino e del mondo intero. A.B. è un bello spettacolo rutilante, pulp, scrupolosamente ambientato e molto meno buonista di quel che potrebbe far pensare. E poi c'è Charlize!!

    leggi la recensione completa di alan smithee
  • Atomica bionda è adrenalina pura, con un occhio di riguardo verso coeve passioni retrò: colonna sonora da masturbazione istantanea, eroina impagabile e uno sfondo affidabile. Senza voler sorprendere ma con la rara capacità di mettere insieme tanti pezzi giusti (e gustosi). Poche ambizioni, tanta saggezza (anche imprenditoriale).

    leggi la recensione completa di supadany
  • Atomic Blonde è una cosa sconvolgente Partiamo da cosa non è. Non è un film, ma in primis una specie di corso accelerato di Krav Maga. Non è un corso di arti marziali israeliane, ma un musical sofisticatissimo.

    leggi la recensione completa di gaiart
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

supadany di supadany
8 stelle

Da un po’ di tempo a questa parte, al cinema, ma anche in televisione (vedi il successo fuori scala di Stranger things), azioni di tipo revival attecchiscono come poche altre, usufruendo di immaginari sedimentati nel tempo. Nella fattispecie, la combo costituita dagli anni ’80, gli intrighi tra spie impegnate in una sfida all’ultimo tradimento e il famoso muro di Berlino... leggi tutto

12 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Lucaeclettico di Lucaeclettico
5 stelle

Che dire di questo film, a tratti deludente§?...sinceramente mi ha annoiato verso il finale,e forse se non fosse stato per la colonna sonora "strombazzata" nelle orecchie di tutti,mi sarei anche potuto addormentare!Lei,la bionda,è una spia di classe estrema,che fuma come una ciminiera ed è preparata come il miglior degli agenti "007"in circolazione.In tutto il film... leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Host29 di Host29
3 stelle

Vederlo e' tempo perso. Attori fumanti (sempre...qualche sponsorizzazione nascosta?), trama prevedibile, irrealtà come neanche nei migliori film di azione anni 80 (accoltellati 10 volte che sparano e corrono ecc), fatto per piacere (colonna sonora ammiccante, finto stle fumettistico), ma troppo reale per essere fumettistico, e troppo esagerato per essere reale. Alla fine mi ha... leggi tutto

2 recensioni negative

Disponibile dal 13 dicembre 2017 in Dvd a 15,91€
Acquista
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 18 voti
vedi tutti

Recensione

negro di negro
6 stelle

Musica a tutto volume come elemento trainante e di congiunzione tra i vari schieramenti della guerra fredda proprio a cavallo della caduta del muro di Berlino. Le ambientazioni curate danno un tocco di serietà, i combattimenti sono più cruenti che spettacolari e le bellissime protagoniste non si risparmiano. Forse l'unico difetto risiede nell'essere stilisticamente troppo in...

leggi tutto
Recensione

Recensione

Lucaeclettico di Lucaeclettico
5 stelle

Che dire di questo film, a tratti deludente§?...sinceramente mi ha annoiato verso il finale,e forse se non fosse stato per la colonna sonora "strombazzata" nelle orecchie di tutti,mi sarei anche potuto addormentare!Lei,la bionda,è una spia di classe estrema,che fuma come una ciminiera ed è preparata come il miglior degli agenti "007"in circolazione.In tutto il film...

leggi tutto
Recensione

Recensione

luca826 di luca826
8 stelle

Giochi di spie. Tutti tradiscono tutti. Nulla è come sembra. Insomma niente di nuovo nella dimensione spy story, eppure questo film è da vedere per vari motivi. Quello che salta all'occhio subito (e alle orecchie...) è la ricostruzione storica, pompata, esasperata ed entusiasmante generatrice di richiami pop irresistibili. Poi c'è Charlize... Ne è passato di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 41 voti
vedi tutti

Recensione

Host29 di Host29
3 stelle

Vederlo e' tempo perso. Attori fumanti (sempre...qualche sponsorizzazione nascosta?), trama prevedibile, irrealtà come neanche nei migliori film di azione anni 80 (accoltellati 10 volte che sparano e corrono ecc), fatto per piacere (colonna sonora ammiccante, finto stle fumettistico), ma troppo reale per essere fumettistico, e troppo esagerato per essere reale. Alla fine mi ha...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

maurito di maurito
4 stelle

Anche se ambientro nell'89 il film è troppo pieno di liquori e sigarette, possibile che non se ne possa fare a meno? Il sospetto di pubblicita occulta non ti abbandona mai. Troppo violenza per un film con una protagonista femminile... paragonarla a James Bond è assurdo anche se l'intrigo spionistico è abbastanza all'altezza. Ricorda più Kill Bill, al cui genere mi...

leggi tutto
Recensione

Recensione

IlGranCinematografo di IlGranCinematografo
7 stelle

  A metà fra Nikita e James Bond, la spia Charlize Theron, "atomica bionda" incaricata dai servizi segreti britannici del recupero di una lista che scotta inserita in un orologio, è un'eroina che non passa inosservata, sia per le sue mascoline doti da combattente, sia per la sua tormentata psicologia, che affiora in una chiusa quasi straziante. Piuttosto che arrovellarsi...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

lussemburgo di lussemburgo
7 stelle

Al pari di Salt, veicolo divistico action al femminile per Angelina Jolie, Atomica Bionda segna una precisa rivendicazione di uguaglianza da parte di un'attrice di fama mondiale come protagonista di film d'azione. Ma, come sempre, il risultato finale dipende dalla scrittura cinematografica, non tanto dalla preminenza di genere e, in questo caso - ma forse di più in Salt -, l'esito...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

champagne1 di champagne1
7 stelle

Nella Berlino divisa dal muro alla fine del 1989 la Guerra fredda continua senza esclusioni di colpi. Anzi  lo sgretolamento del potere centrale e le fughe di notizie da Est a Ovest la rendono un terreno particolarmente fertile per infiltrazioni, agguati e doppi giochi. In questo contesto Lorraine, la biondissima agente dei servizi segreti britannici (MI6), viene inviata a Berlino...

leggi tutto

Recensione

Marco Poggi di Marco Poggi
8 stelle

Là dove  potrebbero fermarsi James Bond (anche in versione dura alla Daniel Craig) e Sydney Bristow del serial tv "ALIAS" incomincia Lorraine Broughton, ovvero una convincente Charlize Theron che, a quarant'anni suonati, sembra essersi abituata agli action movie e al suo bellissimo volto sanguinante e tumefatto, dopo il Mad Max con Tom Hardy.  Sfortunatamente, non ho...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

CineMagic23 di CineMagic23
7 stelle

Il film “Atomica bionda” è attualmente nelle nostre sale ed è tratto dalla graphic novel “Coldest City” di Antony Johnston.   Siamo nel 1989 il crollo del muro di Berlino è alle porte, un agente sotto copertura viene ucciso e gli viene sottratto una lista molto preziosa. Lorraine Broughton una spia dell’MI6, viene...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

BobtheHeat di BobtheHeat
8 stelle

Film ben al di sopra delle mie aspettative, "Atomic Blonde" ha un ritmo serrato ed incalzante dall'inizio alla fine. È quello che dovrebbero promettere e mantenere tutti gli Action prodotti: ma come sappiamo, ciò capita molto di rado.   Applauso al promettente regista David Leitch, già messosi in luce con il film "John Wich", capace di mescolare sapientemente le...

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Il meglio del 2016
2016

In sala nel 2017

cinefox di cinefox

L'anno che verrà! Come di consueto propongo una lista di film interessanti in uscita nell'anno nuovo... quanti di questi valgono l'attesa o quantomeno il prezzo del biglietto?

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito