Espandi menu

Resident Evil: The Final Chapter

Trama

L'umanità è allo stremo dopo che Alice è stata tradita a Washington da Wesker. Come unica sopravvissuta di quella che doveva essere la definitiva presa di posizione contro le orde di non morti, Alice deve ritornare al punto in cui è cominciato l'incubo: Raccoon City, dove la Umbrella Corporation sta raccogliendo le proprie forze per un attacco finale contro i sopravvissuti dell'apocalisse. In una corsa contro il tempo, dovrà ritrovare i vecchi amici e collaborare con un improbabile alleato per salvare l'umanità dall'oblio.

Approfondimento

RESIDENT EVIL: THE FINAL CHAPTER - LA FINE DI UNA SAGA

Diretto e sceneggiato da Paul W.S. Anderson, Resident Evil: The Final Chapter è il sesto capitolo della saga Resident Evil e conclude le avventure di Alice, oramai unica reduce della battaglia di Washington contro gli zombie. Da sola, Alice decide di rientrare nel posto dove tutto ha avuto inizio, a Raccoon City, dove ha sede l'Umbrella Corporation intenta a raggruppare nuove forze per mettere in atto l'assalto finale contro coloro che sono sopravvissuti al micidiale virus T.

Con la direzione della fotografia di Glen MacPherson, le scenografie di Edward Thomas, i costumi di Reza Levy e le musiche di Paul Haslinger, Resident Evil: The Final Chapter si ispira come tutti i capitoli precedenti alla popolare serie di videogiochi sviluppata dalla Capcom. In grado di incassare oltre un miliardo di dollari in tutto il mondo, la saga di Resident Evil viene trasposta al cinema la prima volta nel 2002 su richiesta di Anderson, come ricorda il produttore Jeremy Bolt: "Venivamo da un film prodotto per la Warner Bros. che non aveva riscontrato i favori del pubblico (Soldier). Così, sono andato in Inghilterra a produrre opere low budget mentre Paul W.S. Anderson si è chiuso nella sua casa di Venice Beach, dove per sei mesi non ha fatto altro che dedicarsi ai videogames. Poi, un giorno mi chiama per dirmi che era indispensabile acquisire i diritti di Resident Evil per farne un film. Il primo capitolo si è rivelato un grosso successo grazie al mix di azione e fantascienza innovativo. Quello che piace di Resident Evil è proprio questo: la miscela di stile, azione, orrore, fantasia e fantascienza, in cui sono chiamate a fronteggiarsi un'eroina mossa da onestà e passione e una multinazionale malvagia e onnipotente, come le tante che governano realmente il mondo moderno. A parte Resident Evil o Underworld, poche sono le saghe cinematografiche che hanno per protagonista un personaggio femminile che coniuga bellezza e capacità fisiche".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Resident Evil: The Final Chapter è Paul W.S. Anderson. Per la quarta volta alle prese con le avventure di Alice (ha saltato solo due capitoli della saga: Resident Evil. Apocalypse e Resident Evil. Extinction), Anderson ha raggiunto la notorietà a 29 anni nella natia Inghilterra grazie a Shopping, film... Vedi tutto

Commenti (1) vedi tutti

  • La fine (?) di una saga horror apocalittica che gioca sulla ripetizione dei cliché e sul l'accumulo di prede da abbattere, nella migliore e più triviale tradizione dei videogames. Coatto e trash, ma con sfondi accattivanti e brevi momenti di fascino fugace da apocalisse senza scampo.

    leggi la recensione completa di alan smithee
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Recensioni

La recensione più votata è negativa

amandagriss di amandagriss
4 stelle

      la mente che cancella   L’origine videoludica risulta fondamentale per comprendere la messa in scena non solo schematica (intendendo per schematismo quella percezione del film come l’avanzamento da un livello -più semplice- all’altro -più difficile- che caratterizza da sempre l’universo dei videogames, quelli da bar, come i... leggi tutto

2 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alan smithee di alan smithee
5 stelle

Giunti ormai al sesto capitolo (salvo essermi perso qualcosa...l'animazione giapponese di sicuro), il quarto nelle mani del suo regista originario, quel Paul W.S. Anderson che ne iniziò le redini dal 2002 dal celebre videogioco, rimettendo in sesto la carriera della diva statuaria ex compagna di Besson, Milla Jovovich, modella divenuta attrice anche per amore ed avvezza ormai a... leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensione

John Nada di John Nada
5 stelle

"Resident Evil The Final Chapter", Paul W.S. Anderson, 2016, [Usa/Germania/Australia/Canada/G.B.], Horror-fantascienza-azione.   La serie “Resident Evil” ha sempre prosperato su un'idea di horror sì violento, ma pur sempre per le masse, e quindi la violenza in “Resident Evil:The Final Chapter” non è mai nemmeno lontanamente una frustata gore come...

leggi tutto
Recensione

Recensione

amandagriss di amandagriss
4 stelle

      la mente che cancella   L’origine videoludica risulta fondamentale per comprendere la messa in scena non solo schematica (intendendo per schematismo quella percezione del film come l’avanzamento da un livello -più semplice- all’altro -più difficile- che caratterizza da sempre l’universo dei videogames, quelli da bar, come i...

leggi tutto

Recensione

M Valdemar di M Valdemar
3 stelle

      Da zombie a clone a replicante a (letale) barzelletta di sé, il film attraversa mesto tutti gli stadi della non-vita cinematografica. Perduto completamente qualsiasi residuo di dignità – sempre più un miraggio, puntata dopo puntata – cotanto “capitolo finale” (le virgolette dubbiose sono d'obbligo quanto la CGI, o come il...

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
5 stelle

Giunti ormai al sesto capitolo (salvo essermi perso qualcosa...l'animazione giapponese di sicuro), il quarto nelle mani del suo regista originario, quel Paul W.S. Anderson che ne iniziò le redini dal 2002 dal celebre videogioco, rimettendo in sesto la carriera della diva statuaria ex compagna di Besson, Milla Jovovich, modella divenuta attrice anche per amore ed avvezza ormai a...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 13 febbraio 2017
Il meglio del 2016
2016

In sala nel 2017

cinefox di cinefox

L'anno che verrà! Come di consueto propongo una lista di film interessanti in uscita nell'anno nuovo... quanti di questi valgono l'attesa o quantomeno il prezzo del biglietto?

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito