Questo sito contribuisce alla audience di
    Espandi menu

    Trama

    La storia di un gruppo di ragazzi di destra, che decide di uscire dall'MSI e fondare il gruppo armato dei NAR (Nuclei Armati Rivoluzionari). Attraverso uccisioni, rapine, pestaggi e crimini di estrema atrocità, si arriva all'atmosfera di terrore e di follia degli anni di piombo, fino al culmine della strage più efferata dal dopoguerra in poi, quella della Stazione di Bologna del 2 agosto 1980 che causa la morte di 85 vittime innocenti e 200 feriti.

    Note

    Argomento interessante, inflazionato ma sempre attuale, dato che i mandanti della carneficina alla stazione di Bologna evocata dal titolo restano ignoti, a differenza degli esecutori materiali. Peccato che il film, tanto nel linguaggio espressivo quanto nella fluidità narrativa, sia più assimilabile alla cattiva televisione che al cinema, presentando semplificazioni puerili di una storia ridotta a dramma da camera e filmata senza alcuna scelta di regia dotata di reale motivazione drammaturgica.

    Commenti (1) vedi tutti

    • Scandaloso pastrocchio sugli anni bui della Repubblica, affidato ad un cast ossimorico (Flaherty, Colombari, Mutti, vale a dire l'Actor's Studio ci fa un baffo). Diverse le scene cult (il corteggiamento del giudice alla giornalista sulle note di Umberto Balsamo, la didascalia "AerEoporto),con le quali l'opera raggiunge il suo scopo: la sciatteria.

      commento di MarioC
    Scrivi un tuo commento breve su questo film

    Scrivi un commento breve (max 350 battute)

    Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

    Recensioni

    La recensione più votata è sufficiente

    gaiart di gaiart
    5 stelle

    2 agosto I giorni della collera UNA STRAGE ancora irrisolta!   Se questo film fosse un piatto, sarebbe di sicuro un minestrone: gonfia, ma non sazia, pieno di roba, anche se leggero. Ed è proprio su queste due antinomie che qualcosa non regge. O sei pesante, nutriente come una cassoeula, o leggero come un’insalatina. Anche se ognuno ha un apparato digerente differente,... leggi tutto

    1 recensioni sufficienti

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
    3 stelle

    L’aggregazione, il fanatismo, le azioni sovversive. Le connessioni, l’escalation, la strage. Un percorso sulle orme del Fronte della Gioventù che divenne NAR (Nuclei Armati Rivoluzionari) per destabilizzare il sistema Italia - con la copertura strategica della P2 - sfruttando a proprio vantaggio l’ondata terrorista delle Brigate Rosse. Argomento interessante, inflazionato ma sempre... leggi tutto

    1 recensioni negative

    Disponibile dal 24 marzo 2016 in Dvd a 12,99€

    Acquista

    Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Il meglio del 2014

    2014

    I film al cinema dal 29 maggio

    Redazione di Redazione

    Abbondante e varia, l'offerta di cinema nelle sale dal 29 maggio offre blockbuster semiestivi con volti stranoti della grande industria americana e piccole produzioni di cinematografie minori (Norvegia, Palestina,...

    leggi tutto
    Playlist

    Recensione

    gaiart di gaiart
    5 stelle

    2 agosto I giorni della collera UNA STRAGE ancora irrisolta!   Se questo film fosse un piatto, sarebbe di sicuro un minestrone: gonfia, ma non sazia, pieno di roba, anche se leggero. Ed è proprio su queste due antinomie che qualcosa non regge. O sei pesante, nutriente come una cassoeula, o leggero come un’insalatina. Anche se ognuno ha un apparato digerente differente,...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Uscito nelle sale italiane il 26 maggio 2014

    I nostri top user

    Scopri chi sono i top user

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono i top user

    Come si diventa un top user

    I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare un top user?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito