Trama

"Il docente Humbert, alloggiato presso la vedova Haze, la sposa pur di stare vicino alla figlia adolescente, di cui è innamorato. Quando la Haze muore, Humbert si mette finalmente con la ragazzina e con lei viaggia attraverso gli Stati Uniti. Lolita sparisce; riappare tre anni dopo, sposata e incinta.

Note

Un capolavoro di Kubrick del 1962, uno dei suoi film più lucidi (nella costruzione narrativa) e cinici (nella rappresentazione dell'America borghese e della miseria morale dei personaggi). Geniale il personaggio di Quilty nell'interpretazione di Peter Sellers.

Commenti (18) vedi tutti

  • Avvolto da una patina morbosa, un altra grande opera di Kubrick che scava a fondo nella follia dell'ossessione di un uomo fino alla sue più estreme conseguenze. Un opera lucidissima e di grande impatto.

    commento di Utente rimosso (Luke Vacant)
  • VOTO: 8/10. Un cult.

    commento di prelelle
  • Stupendo film di Kubrick, con due grandissimi Peter Sellers e James Mason. voto: 9,5

    commento di Axeroth
  • UN BEL FILM DI KUBRICK.MOLTO BRAVI MASON,LA WINTERS E PETER SELLERS

    commento di antonio de curtis
  • INARRIVABILE

    commento di eucas70
  • L'essenza dello smarrimento per una passione impossibile. 10

    commento di kotrab
  • commento di Dalton
  • il forte impatto che questo film ebbe negli anni 60 è forse dovuto al tema scabroso della pedofilia .Visto oggi ha perso molto l' ho trovato pesante e convincente solo nella rappresentazione della provocante sensualità acerba di Lolita

    commento di howard76
  • ennesimo capolavoro dove kubrick analizza approfonditamente la condizione e l'emancipazione della donna, con il suo stile inconfondibile. grandi tutti gli attori, tra cui spicca peter sellers.

    commento di carpa
  • Ancora capolavoro dall'immenso Kubrick: la sceneggiatura è ottima, il personaggio di Peter Sellers è favoloso (ma neanche Mason scherza), momenti drammatici si alternano a momenti comici e/o ironici. Regia inarrivabile.

    commento di valien88
  • 8

    commento di nico80
  • un film che leccalecca e pedicura. voto 7/8

    commento di teresa80
  • uno dei pochi film "erotici" (nel senso più nobile del termine) degni di essere annoverati fra le migliori opere in assoluto nella storia del cinema

    commento di bocchan
  • OTTIMO

    commento di sharks
  • Cult kubrickiano ben costruito e confezionato. Gli anni '60 tolgono alla scena la morbosità dell' originale: l'esperimento di Kubrick diventa prezioso

    commento di Ramito
  • 8

    commento di incallito
  • PROVOCATORIO E IRONICO..NON è PROPRIO IL MIO PREFERITO..MA COME SEMPRE PERFETTO.

    commento di columbiatristar
  • Un bel film di Kubrick che si articola nell'ambiente puritano medio-borghese degli Stati uniti degli anni '60, illustrandone la sterilità intellettuale, la vacuità e l'ipocrisia in fatto di sentimenti umani; un film perciò ancora molto attuale.

    commento di ZioMaro
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Lina di Lina
9 stelle

Eccellente trasposizione cinematografica del romanzo di Vladimir Nabokov diretta con grazia ed eleganza dal geniale Stanley Kubrick. All'epoca della sua uscita pare che non venne accolta molto bene dalla critica, eppure è tutt'oggi la migliore versione che ci sia in circolazione della storia di Lolita. Non è uno di quei film patinati che cercano di conquistare il consenso... leggi tutto

39 recensioni positive

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle negative

sokurov di sokurov
4 stelle

Mason e Sellers sarebbero l'ego/alterego dell'intellettuale, in effetti sono molto simili, preda della lolita. Un film lontanissimo dalle mie corde: come diavolo si può predentere di possedere qualcuno? come diavolo si fa ad auto-incatenarsi al vuoto pneumatico di una lolita? Va bene: questi drammi ridicoli esistono... ma, mi spiace, non mi interessano Kubrick ha l'abitudine di portare i... leggi tutto

3 recensioni negative

Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

Gundawane di Gundawane
8 stelle

Primo film inglese per Kubrick,che sceglie di trasportare sul grande schermo il capolavoro omonimo di uno dei più grandi geni della letteratura:Nabokov. Solitamente quando mi innamoro completamente di un romanzo guardo con molta preoccupazione al film tratto dal romanzo. Paura che non ho avuto in questo caso in quando il film è il lavoro di due menti geniali:Nabokov e Kubrick....

leggi tutto
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

mgcgio di mgcgio
8 stelle

La storia di "Lolita" la conoscono tutti, anche chi, come me, non ha letto il romanzo di Nabokov. E tuttavia, questo film mi ha sorpreso molto. Il rapporto tra il pervertito Humbert e Lolita viene raccontato con molta pudicizia e "non detto", suppongo per evitare la censura, ma questo diventa un pregio per il film, perché rende più interessante seguire la loro relazione. Ma a...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

sasso67 di sasso67
9 stelle

Per anni Lolita è stato il film di Kubrick che ho amato di meno. Penso che il giudizio possa essere tranquillamente rivisto, anche perché da tempo Eyes Wide Shut ha preso la maglia nera nella mia personale graduatoria kubrickiana. Non mi voglio addentare nell'esegesi di un film sul quale è già stato detto abbastanza e da pulpiti sufficientemente elevati. Dico solo...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

AlbertoBellini di AlbertoBellini
10 stelle

  Il professor Humbert si trasferisce a Ramsdale e affitta una stanza nella casa di una vedova, Charlotte Hage. La donna, interessata a Humbert, lo fa oggetto di un costante corteggiamento che farebbe scappare via il professore al più presto se non si fosse invaghito di Lolita, la figlia adolescente della sua padrona di casa.   "A nessun uomo può riuscire un...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

Stefano L di Stefano L
8 stelle

Anticipo il fatto che non considero né la novella di Nabokov (letta ormai tanti anni fa, e di cui non ricordo molto) né l'adattamento per il cinema dei capolavori. Ammetto però di essere rimasto sentitamente affascinato dall'opera di Kubrick, e che il regista sia stato piuttosto zelante nel difficile compito di fondere con...

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti
Il meglio del 2013
2013
Il meglio del 2012
2012
Disponibile dal 3 settembre 2012 in Dvd a 9,99€
Acquista

Recensione

Lina di Lina
9 stelle

Eccellente trasposizione cinematografica del romanzo di Vladimir Nabokov diretta con grazia ed eleganza dal geniale Stanley Kubrick. All'epoca della sua uscita pare che non venne accolta molto bene dalla critica, eppure è tutt'oggi la migliore versione che ci sia in circolazione della storia di Lolita. Non è uno di quei film patinati che cercano di conquistare il consenso...

leggi tutto
Recensione
Utile per 20 utenti

L'ATTORE CON L'OCCHIALETTO...

LAMPUR di LAMPUR

Hai voglia se ce n'è di cinematografia occhialuta, e magari famosa solo per questo, del resto l'occhiale fa trend, scena e dona pure quel certo fascino - quando non inquieta addirittura - che può ulteriormente...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

Tarabas di Tarabas
8 stelle

Un impacciato e irreprensibile professore di letteratura si invaghisce di una ragazzina. Inizia un percorso di autodistruzione morale e fisica. Kubrick ammise anni dopo che i problemi di censura avevano influenzato il film molto più di quanto lui stesso avesse realizzato durante la lavorazione (al punto di dichiarare che, a posteriori, non avrebbe più accettato di girare il film con...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

kikisan di kikisan
8 stelle

Un professore e scrittore di letteratura francese, Humbert Humbert, penetra nella casa del commediografo Clare Quilty e lo uccide. Con un flash-back ripercorriamo la storia a partire da quattro anni prima dell’omicidio. Il prof. Humbert trascorre l’estate del 47’ nel New Hampshire, in casa della signora Charlotte Haze, la cui figlia quindicenne Lolita lo attrae dal primo...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

will kane di will kane
8 stelle

Fu il primo film che Kubrick girò in Gran Bretagna, e il punto di svolta della sua carriera:infatti, per ragioni censorie legate a questo progetto, il regista abbandonò gli Stati Uniti e prese poi la decisione di andare a vivere in Inghilterra. Tratto dal discusso libro di Vladimir Nabokov, "Lolita" è una pellicola dichiaratamente torbida, che presenta personaggi di un cinismo assoluto, e...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Lolite su grande schermo

bradipo68 di bradipo68

Molte lolite si sono proposte su grande schermo,qui una piccola rassegna sicuramente a integrare...ma la vedo come un punto di partenza perchè è un tema molto frequentato nel mondo di celluloide....

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

steno79 di steno79
8 stelle

Presentato in concorso alla mostra di Venezia del '62, fu accolto freddamente dalla critica italiana, che allora non considerava ancora Kubrick come un vero autore: per fortuna, col tempo è stato notevolmente rivalutato. Adattato dallo stesso autore del romanzo, Vladimir Nabokov, il film affronta un tema scabroso in maniera casta e senza concessioni morbose: si tratta di un dramma...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2007
2007

Recensione

xMassix di xMassix
8 stelle

Di sicuro la migliore tra le innumerevoli versioni cinematografiche di "Lolita", infatti questo lavoro è elegante e garbato tratta il tema scottante senza alcuna volgarità come purtroppo spesso succede a chi non ha la capacità artistica di fare certi film, questo è ottimo e solo chi non ha il palato fine modellato dal cinema di qualità può scrivere commenti cosi poco sapienti e vuoti...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2006
2006

"Film immorali"

Nattvardsgasterna di Nattvardsgasterna

"Dov'è la morale, perché alla fine non si pentono delle loro azioni, aberrazioni e orribili abitudini!? Oddio, perché mi fanno vedere questi films!" Ossia: Quei film che indagano l'animo umano senza pretendere...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005

STANLEY IN THE BATHROOM

BLUKLEIN di BLUKLEIN

La stanza da bagno come luogo in cui l' incontro tra due personaggi spesso genera svolte fondamentali all' interno della narrazione. Kubrick l' ha fatto molte volte e questo spazio ha quindi perso ogni connotato...

leggi tutto
Playlist

Recensione

BLUKLEIN di BLUKLEIN
8 stelle

Il film della vita per David Lynch e forse per una truppa di mortali innamorati della sceneggiatura più bella di sempre. LOLITA NON è un film sulle passioni all-around di un cinquantenne colto, raffinato e perverso; NON è una decostruzione capillare e impietosa di riti sociali da bieca provincia americana; NON è la anticipazione (profetica) testuale e "visuale" di atteggiamenti e tic...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito