Espandi menù

    Mandagli un messaggio
    Messaggio inviato!
    Messaggio inviato!
    chiudi

    sokurov

    Iscritto dal
    • Nato il:
    • Sesso:
    • Provincia:
    • Nome:
    Modifica

    Tu nella rete

    Nella rete

    Sesso
    non verrà mostrato nel profilo
    Cambia password
    Avvisami con una mail se:
    Ricevo messaggi privati
    Ricevo commenti a miei contributi (recensioni, playlist, post)
    Ricevo risposte a miei commenti
    Ho nuovi seguaci
    Desidero ricevere la vostra newsletter settimanale:
    Segnala sulla mia bacheca Facebook: (occorre aver collegato il profilo Facebook)
    Le mie recensioni
    Le mie playlist
    I miei post
    I miei voti
    Cancellami da Film.Tv.it
    • Mantenendo le mie opinioni e i miei contributi al sito collegati al mio nick che però sarà presentato senza dati, con icona anonima e con la dicitura "utente non più iscritto al sito". Ogni tuo dato personale in nostro possesso sarà comunque cancellato.

    • Cancellando tutte le mie opinioni e gli altri miei contributi al sito (anche qui naturalmente tutti i dati personali saranno cancellati).

    • Nota bene: nel caso della seconda opzione non verranno comunque cancellati i commenti, i messaggi personali inviati (presenti nel sistema di messaggi dell'utente che ha li ha ricevuti) e gli inserimenti di film a playlist altrui.

      Nel caso tu abbia contribuito alla vita del sito scrivendo opinioni o playlist o altro (e indipendentemente dai motivi che ti spingono a cancellare il tuo account), per il bene della community e del nostro progetto ti consigliamo vivamente di valutare di lasciare a disposizione di tutti i tuoi contributi, scegliendo la prima opzione.

    Botta e risposta

    • Dalla mia finestra vedo:

      campagna poca e tante case inespressive

    • Nel mio frigo trovi:

      "puzzone di moena", yogurt alla pesca Milla, sugo alla norma

    • E invece non troverai mai...:

      carciofini sotto liquido conservante

    • I libri sul mio comodino:

      hagakure, monty python

    • I cd sempre nel lettore:

      parecchi

    • Vorrei essere nei panni di:

      chi ha in mano la distribuzione cinematografica

    • Non vorrei essere nei panni di:

      qualsiasi odierno hollywoodiano (regista autore attore....)

    • Dicono che somiglio a:

      un farmacista

    • Vorrei trovarmi a:

      in un bosco

    • Non vorrei trovarmi a:

      milano

    • Il mio computer è:

      un facchino

    • La mia ora preferita è:

      22,30

    • Animale:

      cane

    • I miei link:

      groups.google.it/group/it-alt.media.tv.fuoriorario

    • Mi vesto:

      come capita

    • La mia coperta di Linus:

      il mio dvd

    • Zodiaco (per chi ci crede):

      unicorno alato

    2012

    2012
    sokurov di sokurov
    8 stelle

    Sanjuro (1962)

    locandina di Sanjuro
    Recensione

    Divertente seguire le trame e gli inganni che preparano i due gruppi. Il pidocchioso Sanjuro è uno spasso anche qui. La rappresentazione del potere come violenza e inganno è ancora chiara come lo fu in "I cattivi dormono in...

    leggi tutto
    sokurov di sokurov
    8 stelle

    I cattivi dormono in pace (1960)

    locandina di I cattivi dormono in pace
    Recensione

    La messa in scena di una vendetta destinata a fallire. Sicuramente a suo tempo avrà fatto discutere, o mosso le coscienze. Ma ora, specialmente in Italia, rispecchia la normalità degli affaristi e l'indignazione ha lasciato...

    leggi tutto
    sokurov di sokurov
    8 stelle

    Gang Story (2011)

    locandina di Gang Story
    Recensione

    Questa volta Marchal ci mostra "l'altra parte della barricata". E ancora un film con personaggi approfonditi, dei quali mostra sia i lati oscuri sia i valori. Marchal li rispetta, e sa raccontare molto bene. Non è un film...

    leggi tutto
    sokurov di sokurov
    8 stelle

    36, Quai des Orfèvres (2004)

    locandina di 36, Quai des Orfèvres
    Recensione

    Buon film che sarebbe ottimo se non fosse per la musica a volte molesta e inadatta, per alcuni cambi scena in stile Mtv e per la parte finale affrettata. Ma la storia c'è, lo scavo dei personaggi pure e Marchal dirige bene. ...

    leggi tutto
    sokurov di sokurov
    10 stelle

    I bassifondi (1957)

    locandina di I bassifondi
    Recensione

    Una casa discarica diventa la discarica dell'umanità. Senza vie d'uscita se non il carcere, la morte o la pazzia. Un film perfetto, non un momento morto, galleria di personaggi azzeccatissimi, sincronismo perfetto, scene...

    leggi tutto
    sokurov di sokurov
    10 stelle

    Vivere (1952)

    locandina di Vivere
    Recensione

    E' difficile trovare un'altra opera d'arte che voglia suggerire allo spettatore di chiedersi che senso ha la vita, e voglia anche suggerire in che modo si dovrebbe spendere il proprio tempo. E che sia anche un atto satirico...

    leggi tutto
    sokurov di sokurov
    10 stelle

    Il trono di sangue (1957)

    locandina di Il trono di sangue
    Recensione

    Impossibile non amare il Machbeth di un divino Mifune, prigioniero della ragnatela dell'ambizione tessuta dal Ragno-LadyMachbeth. Non c'è un attimo di respiro e non una caduta in questa tragedia di folle ambizione. Da...

    leggi tutto
    sokurov di sokurov
    10 stelle

    Barbarossa (1965)

    locandina di Barbarossa
    Recensione

    Dovrebbe essere un must per ogni medico neolaureato. Capolavoro per recitazione, scene, tocco onirico, drammatizzazione della quotidianità nella malattia, confronto tra ambizione e realtà. 10/10 E se a Tassone non è...

    leggi tutto
    sokurov di sokurov
    8 stelle

    L'idiota (1951)

    locandina di L'idiota
    Recensione

    Il film scava ottimamente i personaggi, e notevole il connubio tra immagine e suono/musica. Di fronte a un uomo talmente buono e sensibile da sembrare un idiota, i vari personaggi percepiscono la propria meschinità. Un atto...

    leggi tutto
    sokurov di sokurov
    6 stelle

    Scandalo (1950)

    locandina di Scandalo
    Recensione

    Dopo alcuni capolavori, Kurosawa infila il secondo filmetto (il primo fu "duello silenzioso"). Stride moltissimo con i capolavori in cui Kurosawa ci parla di temi universali, dell'Uomo e della sua Natura. Il film comunque...

    leggi tutto
    sokurov di sokurov
    6 stelle

    Il duello silezioso (1949)

    locandina di Il duello silezioso
    Recensione

    Meraviglia come Kurosawa, dopo due capolavori (L'angelo ubriaco e Cane randagio), si infili in un genere che, evidentemente non è il suo. Nonostante il tema drammatico, la sceneggiatura e la recitazione di Mifune il film...

    leggi tutto
    sokurov di sokurov
    8 stelle

    Cane randagio (1949)

    locandina di Cane randagio
    Recensione

    Indagine lunga ed interesante per il rapporto che si sviluppa tra una giovane recluta della polizia e un poliziotto esperto, che gli insegna il mestiere. Alle angosce e nervosismi del giovane fa da contraltare l'esperienza di...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito