North Country. Storia di Josey

Regia di Niki Caro

Con Charlize Theron, Frances McDormand, Sean Bean, Woody Harrelson, Sissy Spacek, Elle Peterson, Thomas Curtis, Richard Jenkins Vedi cast completo

  • In TV
  • Studio Universal
  • canale 338
  • Ore 10:40
altre VISIONI

Trama

Dopo il fallimento del suo matrimonio, Josey Aimes torna nella sua cittadina natale nel nord del Minnesota con i suoi due figli. Qui trova lavoro in miniera, dove le donne non sono ben viste dai colleghi. Quando Josey trova il coraggio per denunciare gli abusi che lei e le altre sono costrette a subire, l'intera comunità e le sue stesse compagne di lavoro le si rivoltano contro.

Note

Ispirandosi alla protagonista della prima azione di categoria per molestie sessuali, la regia di Niki Caro si riscatta dalla convenzionalità del sopravvalutato La ragazza delle balene, gioca bene l'alternanza tra le scene lavorative e forensi, non scivola nel femminismo fazioso. Ma la sceneggiatura di Michael Seitzman ­ che guarda contemporaneamente a (e frulla) Norma Rae, _Ufficiale e gentiluomo_ e _Silkwood_ e _Erin Brockovich_ ­ dai toni pur autentici, sconfina un po' nel lacrimevole e artefatto. Si va oltre l'inverosimiglianza della top model in tuta blu, perché l'ambientazione è realistica, si apprezzano le grandi prove di Sissy Spacek e Richard Jenkins e l'atmosfera alla Dylan, saccheggiato dalla colonna sonora. L'intento è sacrosanto, e l'accento sulla forza rivendicatrice di un gruppo e dei singoli, anche.

Commenti (12) vedi tutti

  • Film di denuncia alla Ken Loach sul problema delle molestie sessuali alle donne in miniera, costruito con un buon sviluppo psicologico: l'happy end un po' melenso.

    commento di ENNAH
  • Molto intenso, una storia al femminile con tanti intoppi ma con lieto fine. Voto 8

    commento di Sara95
  • Coinvolgente e con molti momenti significativi, soprattutto nella prima parte. Poi rientra nello stile di molti altri film di fantascienza (per lo meno così paiono visti dall'Italia).

    commento di bebabi34
  • Una pellicola seria e impegnata,su un tema poco sfruttato al cinema come quello del mondo operaio,in questo caso la condizione femminile in una miniera.Charlize Theron dimostra una capacita' interpretativa eccelsa e meritevole di encomio.

    commento di ezio
  • Recensione col vecchio nickname Titanic900:"Ragiona molto con la testa, tutto è perfettamente strutturato senza una virgola fuori posto. Ma a film del genere, a meno di non scadere nella retorica, non si possono dare voti brutti."

    commento di Utente rimosso (Luke Vacant)
  • la storia è interessante il film rararmente è avvincente e commovente i dialoghi in parte sono penosi,morale; le donne non si devono maltrattare, e quelli che lo fanno sono dei mediocri e dei vigliacchi.

    commento di wang yu
  • voto 7 [23.08.2008]

    commento di PP
  • 7/10

    commento di alex77
  • eccellente. vivo realismo e grandi interpretazioni

    commento di bose
  • Troppa carne al fuoco, alla fine il film ne esce non con le ossa rotte ma con la definizione "uno dei tanti". Peccato.

    commento di wow
  • Il tema trattato è molto delicato ma narrato in maniera quasi dispersiva.Charlize Theron è sempre bella.

    commento di sigourneyrules
  • Film assolutamente mediocre,un trionfo di tutti i peggiori luoghi comuni del cinema americano.Peccato perchè la storia sarebbe stata interessante e meritevole di miglior sorte.

    commento di vis
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

riverworld di riverworld
8 stelle

Come in tanti altri film U.S.A. di denuncia sociale, anche qui non mancano alcuni elementi per certi versi irrinunciabili per gli statunitensi. Innanzitutto la netta distinzione tra il fatto narrato, che è la mela marcia, e il sistema globale in se, che va bene e deve essere difeso comunque. Difficilmente gli americani criticano la loro società alla radice, piuttosto ne mostrano... leggi tutto

13 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

OGM di OGM
6 stelle

Quando il ruolo di protagonista non spetta alla persona ma all'abuso, si è di fronte a un asserto, a un proclama o a un'arringa. Quando l'umanità si divide nettamente in uomini e donne, in vittime e carnefici, in eroi e vigliacchi, quello a cui si sta assistendo è un discorso a senso unico. Quando d'un tratto, miracolosamente, il bene, la virtù e la giustizia... leggi tutto

15 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

barabbovich di barabbovich
4 stelle

Costretta a crescere due figli da sola, per sbarcare il lunario la bella Josie (Theron) non trova di meglio che un impiego in una miniera del Minnesota. Qui il maschilismo dilagante e la diffidenza per un suo passato poco chiaro mettono la coriacea ragazza in una situazione difficilissima, che la porterà in un'aula di tribunale per riottenere il posto dopo un ingiusto ... leggi tutto

3 recensioni negative

Trasmesso il 15 ottobre 2017 su La5
Il meglio del 2016
2016

Recensione

supadany di supadany
7 stelle

Le motivazioni, in questo caso pregevoli, sono un fondamentale nettare sociale, ma è sempre meglio non farsi prendere troppo la mano. La regista Niki Caro (La ragazza delle balene) tiene particolarmente alla vicenda che narra e finisce per perderne parzialmente il controllo. Lasciato il marito violento Bobby Swarp (Jeremy Renner), Josey Aimes (Charlize Theron) ritorna insieme ai suoi...

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti
Il meglio del 2015
2015

Nudi alla meta

End User di End User

In "Full Monty" sono costretti a spogliarsi. In "Tootsie" a cambiare sesso. In "Risorse umane" i figli che hanno studiato si ritrovano a dover licenziare i padri che si sono svenati per farli studiare. In "Tutta la...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2012
2012

Recensione

jonas di jonas
6 stelle

Nel 1989, in Minnesota, una donna abbandona il marito manesco e, per mantenere sé e i figli, si adatta a lavorare in miniera, dove è vittima del brutale maschilismo dei colleghi: con grande fatica, vincendo l’omertà e i pregiudizi dell’ambiente, mette in piedi una class action per ottenere giustizia. È uno dei film che sono serviti a Charlize Theron per dimostrare di non essere solo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

barabbovich di barabbovich
4 stelle

Costretta a crescere due figli da sola, per sbarcare il lunario la bella Josie (Theron) non trova di meglio che un impiego in una miniera del Minnesota. Qui il maschilismo dilagante e la diffidenza per un suo passato poco chiaro mettono la coriacea ragazza in una situazione difficilissima, che la porterà in un'aula di tribunale per riottenere il posto dopo un ingiusto ...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

riverworld di riverworld
8 stelle

Come in tanti altri film U.S.A. di denuncia sociale, anche qui non mancano alcuni elementi per certi versi irrinunciabili per gli statunitensi. Innanzitutto la netta distinzione tra il fatto narrato, che è la mela marcia, e il sistema globale in se, che va bene e deve essere difeso comunque. Difficilmente gli americani criticano la loro società alla radice, piuttosto ne mostrano...

leggi tutto

Un grido di liberta'

RINO di RINO

Ultimamente, da più parti in Italia e nel mondo, si sono intensificati episodi di intolleranza di vario tipo... In verità, non hanno mai smesso di verificarsi, perché l'Uomo è molto...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

INNSE

johnpjgozz di johnpjgozz

Ogni tanto qualcosa di bello e che fa sperare succede in questo paese egemonizzato e anestetizzato dal Papi nazionale... La vicenda degli operai dell'Insse di Milano, in barba a padroni, politici e anche a sindacati...

leggi tutto

Recensione

OGM di OGM
6 stelle

Quando il ruolo di protagonista non spetta alla persona ma all'abuso, si è di fronte a un asserto, a un proclama o a un'arringa. Quando l'umanità si divide nettamente in uomini e donne, in vittime e carnefici, in eroi e vigliacchi, quello a cui si sta assistendo è un discorso a senso unico. Quando d'un tratto, miracolosamente, il bene, la virtù e la giustizia...

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007

Recensione

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

Film di impostazione molto anni 70 per i suoi esasperati toni di denuncia,carrozzone che permette alla ormai corpulenta Theron di salire un altro gradino per arrivare nel gotha delle cosiddette grandi attrici(c'è da dire che comunque tra le ex modelle è sicuramente la migliore).Il film è girato benissimo,recitato ancora meglio ma la puzza di operazione finta,mirata,puramente commerciale si...

leggi tutto
Il meglio del 2006
2006

Recensione

pierlues di pierlues
8 stelle

Non è stato inventato niente con questo film ma fa piacere rimanere coinvolti in un'opera dove tutto viene portato all'eccesso: le ingiustizie, i soprusi, i drammi familiari e poi, quasi d'incanto, tutto comincia a filare per il verso giusto: le condanne ai cattivi, la ritrovata solidarietà familiare. Forse tutto troppo semplicistico? Forse, ma questo è anche il bello del film: vorresti che...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Uscito nelle sale italiane il 6 febbraio 2006
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito