Trama

Quattro capitoli: in _L'innamoramento_ Tommaso è un disoccupato innamorato della borghese Giulia. In _La crisi_ Barbara, impiegata in un laboratorio di analisi, e il marito Marco, istruttore di scuola guida, affrontano la loro prima crisi. In _Il tradimento_ la vigilessa Ornella multa gli uomini senza motivo per vendicarsi di un tradimento subito. In _Abbandono_ Goffredo cerca di superare l'abbandono da parte della moglie con l'aiuto di un audiolibro intitolato _Manuale d'amore_.

Note

L'organizzazione narrativa spinge a fare classifiche tra i vari capitoli. Il più riuscito e divertente è quello interpretato da Carlo Verdone, tenero è quello con Muccino e Trinca, i più noiosi e, talvolta, raggelanti, quelli con Rubini-Buy (il più malinconico) e Littizzetto-Abbrescia. Chissà perché il cinema è la controindicazione principale per il talento comico della Littizzetto?

Commenti (27) vedi tutti

  • commediola senza pretese; il suo maggior pregio? al di là del titolo, proprio quello di non averne.

    commento di albycomp
  • Quattro episodi che oscillano tra la commedia, il sentimentale, la stupidità e la noia.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Film simpatico,almeno qualcosa di diverso rispetto alle solite commedie che si vedono ora. Tre episodi ben costruiti,storie semplici e divertenti,il mio preferito è senza dubbio quello dove c'è Carlo Verdone,straordinario come sempre. Voto 6+

    commento di Talasso
  • l'episodio più divertente è quello con verdone,il secondo quello di muccino,il terzo quello della littizzetto e il quarto quello con la buy e rubini!

    commento di picciotto
  • questo si che è bello non il 2

    commento di benignaccio
  • Aggiornamento di una classica formula della commedia all'italiana. Si lascia vedere, non lascia il segno.

    commento di robynesta
  • Divertenti e ben recitati gli episodi di Rubini/Buy e di Verdone, quanto mal riusciti quelli di Muccino (odioso) e della Littizzetto (purtroppo…). Il giudizio sta nel mezzo!

    commento di Ewan
  • Film formato da quattro episodi dei quali solo l'ultimo merita un "pollice sù" in tutto. Il resto passa inosservato (quando va bene).

    commento di Begemotik
  • film riuscito a metà: bene Muccino e Verdone, sufficnete Rubini/Buy, male il resto.

    commento di emil
  • VOTO 7

    commento di arcarsenal
  • insomma… ci sono tutte storie separate e questo spezzettamento non è che mi piaccia molto… cmq sicuramente carino…

    commento di marinobg
  • voto 6-. Commedia lieve, senza alcuna autentica volontà di approfondimento, con una rappresentazione in fondo un po' ipocrita dell'universo sia maschile sia femminile; nel complesso divertente al punto giusto.

    commento di PP
  • discreto ma niente di più.esattamente quello che la gente vuole vedere (chiaramente è un difetto)

    commento di antimes
  • Film senza molte pretese, adatto per passare una serata senza troppi pensieri. L'episodio migliore è senza dubbio quello di Verdone. Bella la colonna sonora.

    commento di ilmarchese
  • Voto: 7/10.

    commento di Casper 3
  • in generale, indipendentemente dagli episodi, un film mediocre che non fa ridere più di tanto. l'episodio con muccino è uno dei meno divertenti. prevedibile.

    commento di carpa
  • Gradevole commedia tipica italiana. L'episodio migliore è quello con Verdone

    commento di XANDER
  • finalmente un film italiano decente, grande verdone. gli episodi scorrono e si collegano con classe e i personaggi sono ben delineati, carina anche l'idea del parlare alla camera come forma di complicità col pubblico di alcuni personaggi.

    commento di allmaster
  • Un voto per ogni episodio: Buono Verdone, divertente la Littizzetto, la solita melassa di Muccino, Margherita Buy insopportabile e te credo che Rubini l'ha mollata sia nel fim che nella vita. Tutto sommato sufficiente.

    commento di polanza
  • molto carino..mi sono divertita…per nulla volgare…la regia poteva essere delle migliori,ma gli interpreti sono super,a cominciare da verdone…silvio muccino è bravo…

    commento di miawallace
  • bello, molto carino, super la littizzetto. simpaticissimo è il personaggio di dante.molto spassoso il film in generale

    commento di Fabry1°
  • Nella migliore tradizione della commedia all'italiana, finalmente. Veronesi sa fare cinema, e la struttura ad episodi dà sostanza al film, ben interpretato mai sopra le righe.

    commento di nikkoste
  • per episodio: 6;7;6++;5 1/2.bravi Rubini/Buy deludente l'episodio di Verdone.

    commento di mazingo72
  • Molto gradevole, sopratutto dovuto ad un cast esilarante di ottimi comici e non comici. Certo nulla di nuovo nella trama, in effetti il film sa di già visto, ma è ugualmente piacevole ed ironico.

    commento di Toto74
  • Il classico film alla Veronesi.Sceneggiatura che è poco più di un'idea,situazioni banali e tirate per le lunghe,dialoghi che sono solo chiacchiere(peraltro noiose).Da evitare accuratamente.

    commento di Ivs
  • Non troppo originale ma godibilissimo.

    commento di antimes
  • Pellicola ad episodi, come nella migliore tradizione della commedia all'italiana. E il risultato, anche se a volte altalenante, non delude.

    commento di aquila79
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

steno79 di steno79
6 stelle

Tipico film a episodi con cast notevole che sulla carta ha tutto per funzionare ma non riesce a sollevarsi dalla soglia del "carino". In generale Veronesi è un regista un po' troppo buonista e accomodante coi gusti del pubblico e qui non si smentisce: concordo con il commento di Film tv sulla preferenza per l'episodio di Verdone, qui solo attore e non regista, ma comunque più... leggi tutto

29 recensioni sufficienti

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle negative

Paul Hackett di Paul Hackett
4 stelle

Squallida rassegna di miserie umane di coppia dell'italietta di oggi. Il film di Veronesi è strutturato ad episodi, nessuno dei quali riesce minimamente a convincere. Il primo episodio racconta la scontatissima e stucchevole vicenda del giovane imbranato ("interpretato" da un insostenibile Silvio Muccino) che tenta di conquistare la bella di turno (una spaesatissima Jasmine Trinca): la storia... leggi tutto

18 recensioni negative

Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

steno79 di steno79
6 stelle

Tipico film a episodi con cast notevole che sulla carta ha tutto per funzionare ma non riesce a sollevarsi dalla soglia del "carino". In generale Veronesi è un regista un po' troppo buonista e accomodante coi gusti del pubblico e qui non si smentisce: concordo con il commento di Film tv sulla preferenza per l'episodio di Verdone, qui solo attore e non regista, ma comunque più...

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
Il meglio del 2014
2014
Disponibile dal 2 giugno 2014 in Dvd a 7,99€
Acquista
Il meglio del 2013
2013
Il meglio del 2012
2012
Il meglio del 2011
2011

Recensione

Lina di Lina
5 stelle

Questo è il primo film di una trilogia abbastanza mediocre anche se qui almeno si avverte una maggiore originalità che invece scema del tutto nei sequel. Il film è suddiviso in quattro episodi: il primo con Muccino è un tantino languido e pretenzioso, i protagonisti non convincono fino in fondo e la loro love-story è quanto di peggio abbia proposto...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

La struttura ad episodi che si incrociano funziona ed il cast è nutrito, fra alti e bassi; fanno la miglior figura Verdone e la coppia Buy-Rubini (manco a dirlo: accanto si ritrovano gente del calibro di Muccino jr. o la Litizzetto, praticamente inguardabili). La differenza fra i vari capitoli è talvolta schiacciante e fondamentalmente l'unica storia degna di nota è quella finale, con...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2008
2008

Recensione

Paul Hackett di Paul Hackett
4 stelle

Squallida rassegna di miserie umane di coppia dell'italietta di oggi. Il film di Veronesi è strutturato ad episodi, nessuno dei quali riesce minimamente a convincere. Il primo episodio racconta la scontatissima e stucchevole vicenda del giovane imbranato ("interpretato" da un insostenibile Silvio Muccino) che tenta di conquistare la bella di turno (una spaesatissima Jasmine Trinca): la storia...

leggi tutto

La Bellucci chiiiii?

whiteeyes di whiteeyes

si parla tanto della Bellucci come l'ultima diva,chi dice che è bravissima e chi dice che abbaia peggio di Cujo,le danno un minimo di talento e lo levano immediatamente appena apre bocca.Ma chi è veramente ?Ecco...

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006

Essere Gigi Marzullo

Dying Theatre di Dying Theatre

Buonanotte, cari amici della notte, questa notte, come ogni notte, parliamo di e con e in, su, per, tra, fra: il Nuovo cinema italiano. Un modo per capirsi e capirci, e forse anche per secernere sostanze biliari...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005
Uscito nelle sale italiane il 14 marzo 2005
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito