Trama

Salito sul trono d'Inghilterra nel 1413, dopo una giovinezza trascorsa insieme ad amici scapestrati, Enrico V si dimostra subito un re saggio e moralmente rigoroso. Due anni dopo la sua ascesa al trono, dichiara guerra a Carlo VI re di Francia, perché vuole rivendicare i propri diritti ereditari sul quel regno. Sbarcato con un esercito non molto numeroso rispetto a quello nemico, ma disciplinato, riesce a far cadere la cittadina di Harfleur e a sbaragliare i nemicik nella sanguinosa battaglia di Anzicourt. Seconda messa in scena del celebre dramma shakespeariano, il film )che figurativamente si avvicina più a Welles che a Laurence Olivier) è stato l'esordio di Kenneth Branagh, enfant prodige del cinema inglese. Per i costumi Phyllis Dalton ottenne il premio Oscar.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Si può dire tutto a Branagh tranne che nella sua carriera gli è mancato il coraggio o l'ambizione:del resto confrontarsi ad appena 28 anni con un opera di Shakespeare già portata al cinema niente meno che da sir Laurence Olivier non è banale sciocchezzuola.In più c'è da considerare anche Welles che si misurò con l'Enrico IV nel suo... leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

versa88 di versa88
6 stelle

Branagh porta dal teatro al cinema l'opera di Shakespeare, l'Enrico V appunto. Il film narra (con tanto di introduzione) la guerra che Enrico V, appena divenuto re dichiara alla francia. Con un esercito ridotto, ma fedele in modo smisurato gli inglesi del giovane condottiero sbaragliano il possente esercito francese, rivendicando i propri diritti sul trono di francia. Il film è un... leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensione

Gundawane di Gundawane
8 stelle

Al regista Branagh,anche sceneggiatore e protagonista del film,non è mancato il coraggio di intraprendere come sua opera prima la realizzazione di un'opera di Shakespeare già portata sul grande schermo da Olivier e sfiorata da Welles nel suo Falstaff. Coraggio assolutamente premiato in quando il film non sfigura nei confronti dei due mostri sacri detti sopra;anzi la sua regia in...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Shakespeare al cinema

Gundawane di Gundawane

William Shakespeare è il più conosciuto scrittore teatrale che sia mai esistito. Le sue opere sono probabilmente il punto più alto che l'arte (non solo la letteratura)abbia mai raggiunto. Anche...

leggi tutto
Playlist
Trasmesso il 28 gennaio 2017 su Tv 2000
Trasmesso il 23 gennaio 2017 su Tv 2000
Disponibile dall'11 gennaio 2017 in Dvd a 9,99€
Acquista
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2014
2014

Incoraggiamento

cantautoredelnulla di cantautoredelnulla

Le grandi scoperte spesso portano i nomi di una grande personalità, ma sembra quasi che ci si dimentichi che sono sempre le squadre di persone che ottengono i risultati. Fermi e Amundsen, per fare degli...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013

Recensione

neve di neve
10 stelle

Perfetta rappresentazione del dramma di Shakespeare; semplicemente non poteva essere realizzata meglio. L'opera in sè è stupenda ed emozionante e le aggiunte apportate da Branagh con l'inserimento di flashback dall'Enrico IV sono appropriate. Ottime le scene di battaglia. Buoni i costumi. Il monologo ad Azincourt e la battaglia che ne segue rappresentano per me la più grande emozione che il...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

versa88 di versa88
6 stelle

Branagh porta dal teatro al cinema l'opera di Shakespeare, l'Enrico V appunto. Il film narra (con tanto di introduzione) la guerra che Enrico V, appena divenuto re dichiara alla francia. Con un esercito ridotto, ma fedele in modo smisurato gli inglesi del giovane condottiero sbaragliano il possente esercito francese, rivendicando i propri diritti sul trono di francia. Il film è un...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Si può dire tutto a Branagh tranne che nella sua carriera gli è mancato il coraggio o l'ambizione:del resto confrontarsi ad appena 28 anni con un opera di Shakespeare già portata al cinema niente meno che da sir Laurence Olivier non è banale sciocchezzuola.In più c'è da considerare anche Welles che si misurò con l'Enrico IV nel suo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2008
2008
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006

Life is a lie

essi vivono di essi vivono

Life's but a walking shadow, a poor player That struts and frets his hour upon the stage And then is heard no more. It is a tale Told by an idiot, full of sound and fury, Signifying nothing // ...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003

Monografie (12): Kenneth Branagh (I).

montelaura di montelaura

Doverosa la doppia playlist per Kenneth Branagh, attore-regista irlandese di origini teatrali shakespeariane. Sebbene le mie conoscienze tecniche siano molto limitate, mi sono voluta cimentare in una playlista...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2002
2002

SHAX ON SCREEN

midwinter di midwinter

Shakespeare sullo schermo, così come l'ho amato di più... Premetto che manca Laurence Olivier perché non ho amato il suo Amleto e non ho mai avuto modo di vedere Enrico V che invece mi incuriosisce, così come...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 1990
1990
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito