Black Mirror

2011 Fantascienza Netflix In corso
Guida episodi Cast
4 stagioni - 18 episodi
In streaming
  • Netflix
8.4 8.4
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Heisenberg

Scheda realizzata con il contributo

di Heisenberg

Più che una classica serie tv, Black Mirror è un insieme di mediometraggi (escluso lo special di Natale, che potrebbe quasi essere considerato un vero e proprio film), slegati per quanto riguarda trama e personaggi ma accomunati dalla stessa tematica di fondo: il progresso tecnologico e la sua capacità di influenzare le nostre vite. A partire dall'oggetto del titolo, cioè quello che probabilmente si trova nella tasca destra dei nostri pantaloni, oppure proprio qui, davanti a noi: il nostro ormai onnipresente specchio nero - monitor o smartphone che sia - che riflette il progresso della società. O il regresso della socialità.

Black Mirror - Di cosa parla

Una serie tv antologica inquietante, feroce e disturbante per le tematiche trattate e per il modo con cui esse vengono trattate; ideata, prodotta e scritta da Charlie Brooker, sceneggiatore e conduttore televisivo britannico, che con questa serie riesce a creare un surreale universo futuro, che a prima vista può sembrare di impossibile realizzazione, ma verso il quale, in realtà, ci stiamo dirigendo a grandi passi.

La tecnologia descritta da Brooker, porta certo un miglioramento nella vita di tutti i giorni, ma d'altro canto rende i personaggi più chiusi in sé stessi, meno empatici e forse addirittura meno umani. Infatti si respira costantemente, nel corso dei 7 episodi finora prodotti, una sensazione di solitudine e anche durante le scene più corali persiste comunque una certa freddezza; tutto ciò viene accentuato anche dalla fotografia, dai colori e dalle atmosfere sempre piuttosto freddi: addirittura in alcune scene la sensazione di gelo diventa quasi fisica, per raggiungere il suo apice tra le bianche nevi dell'episodio natalizio.
Black Mirror è una intrigante unione di fantascienza, dramma, satira politica, distopia e thriller psicologico. I temi toccati nei diversi episodi sono i più svariati e talvolta bizzarri: si va dal voyeurismo latente, che riesce, contro ogni logica, ad ammassarci davanti alla tv per guardare disgustosi atti zoofili; alle inquietanti possibilità di rivedere e vivisezionare ogni singolo ricordo della nostra vita e di far resuscitare i nostri cari defunti dentro una vasca da bagno; passando per gente che non fa altro che pedalare tutto il giorno per comprarsi cose inutili (alla fine è poi così lontano dalla realtà di tutti i giorni?); alla giustizia che, dopo quanto già accade oggi con i processi e le indagini, esce dai tribunali e approda in tv; per arrivare a un dissacrante orso blu computerizzato, che si butta in politica e rischia pure di vincere.
C'è sempre una grande attenzione per i dettagli, soprattutto nella scrittura dei dialoghi; infatti, ancor più che le storie centrali, sono proprio le piccole cose e le frasi quasi buttate lì per caso a contenere la maggior carica critica nei confronti del progresso, dei social network, della tecnologia, dei media, del potere, dei talent show e chi più ne ha più ne metta.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Visto che, come detto, Black Mirror è una serie antologica, ogni puntata è autoconclusiva e ha ogni volta personaggi e attori differenti, che spesso sono sconosciuti ai più anche se il livello attoriale rimane sempre molto elevato. Non mancano alcuni volti noti, come ad esempio Rupert Everett, che appare nella... Vedi tutto

Vedi tutto il cast

Commenti (2) vedi tutti

  • Black mirror è un mix perfetto di tante cose diverse: dramma, fantascienza, satira politica, distopia e thriller psicologico. Più semplicemente in tre parole è un pugno nello stomaco, che ci mostra, in modi volutamente eccessivi, come la tecnologia stia cambiando la nostra società.

    commento di Heisenberg
  • essendo gli episodi non correlati tra loro (se non dalla tematica), la disparità di livello degli stessi può risultare anche piuttosto elevata (mai però sotto la sufficenza). il primissimo è un autentico pugno in faccia.

    commento di giovenosta
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Terza stagione

    6 episodi Vedi tutto
  2. Seconda stagione

    3 episodi Vedi tutto
  3. Prima stagione

    3 episodi Vedi tutto

In streaming

Tutte le stagioni sono disponibili in streaming su Netflix.

Recensioni

Recensioni

La recensione più votata è positiva

AuroraZwart di AuroraZwart
10 stelle

Quando pensi di aver visto tutto, quando ti rassegni a cercare uno spunto di riflessione sul piccolo schermo con il lanternino..è in quel momento che arriva Black Mirror. Come un pugno in faccia. A cominciare dal primissimo episodio, prima serie, un tripudio di grugniti, umori corporei, dimensioni distopiche e vite intrappolate nelle profondità dell'iride. L'umorismo non è... leggi tutto

Tutte le recensioni

Produzione e ricezione

La serie è stata prodotta e trasmessa in Inghilterra da Channel 4 dal 2011, mentre in Italia è stato possibile vederla prima in pay tv su Sky Cinema e successivamente in chiaro su Rai 4. Ad oggi, inoltre, tutti gli episodi della serie sono disponibili su Netflix, che nel 2015 ha acquistato anche i diritti per produrre una terza stagione di 12 episodi.
Black Mirror ha ricevuto un ottimo riscontro e pareri quasi unanimemente positivi, soprattutto sul web, anche se nel nostro paese rimane ancora poco conosciuta. Inoltre nel 2012 ha conquistato un Emmy Award come miglior miniserie.

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 2

Anche la seconda stagione è composta da tre episodi da 44 minuti l'uno. Sono stati trasmessi sempre sul canale Channel 4 nel corso del 2012. In Italia sono stati trasmessi insieme alla prima stagione da Sky Cinema 1 nel 2013 e in chiaro su Rai 4 tra il 23 e il 3o giugno del 2015. Anche la seconda stagione di Black Mirror è parte del catalogo streaming di Netflix.

Vedi tutti i 3 episodi

Stagione 1

Tre episodi, veri e propri mediometraggi da 44 minuti l'uno, compongono la prima stagione della miniserie. Sono stati trasmessi sul canale Channel 4 a partire dal 4 dicembre 2011. In Italia sono stati trasmessi da Sky Cinema 1 tra il 2012 e il 2013 e in chiaro su Rai 4 tra il 23 e il 3o giugno del 2015. La prima stagione è attualmente parte del catalogo streaming di Netflix.

Vedi tutti i 3 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito