Trama

Giuseppe e Pasquale sono due giovani amici che si guadagnano la vita facendo i lustrascarpe e, talvolta, anche con qualche piccola iniziativa illecita. Coinvolti in un furto, finiscono nell'inferno del riformatorio, dove entrano in contatto con una realtà di soprusi e di violenze. I loro animi si induriscono, persino la loro amicizia si incrina e Giuseppe, nel tentativo di fuggire, perde la vita. Il primo grande film di De Sica nel filone neorealista, costruito con lucido vigore di denuncia e con tocchi fiabeschi nel puro stile dello sceneggiatore Zavattini (il cavallo bianco). E il regista guida i suoi giovani attori (uno è Franco Interlenghi) in un percorso che ancor oggi emoziona. Oscar per il miglior film straniero.

Commenti (9) vedi tutti

  • Un capolavoro!! Triste e tragico!!

    commento di Brady
  • Semplicità innocenza e spontaneità naturale di alcuni bambini di fronte a un destino tragico, spezzato da anni di guerra e di disperazione. Il lavoro è uno ritratto di bambini orfani del post-guerra..

    commento di wang yu
  • Bello molto commovente.Interlenghi e l'altro ragazzo bravissimi

    commento di antonio de curtis
  • Questo capolavoro del neorealismo affronta, anche un tema, che dopo 60 anni, rimane attuale: la disoccupazione e la povertà di Napoli. Questi fattori costringono i poveri e i bambini al furto.

    commento di Carrels
  • uno dei pochi film che riescano a trattare l'universo infantile senza essere stupidamente sdolcinati e utopici

    commento di bocchan
  • bellissimo…i bambini di oggi non recitano così bene…

    commento di fugadimezzanotte
  • Tre sono i capolavori di De Sica : Umberto D , Ladri di biciclette e Sciuscià. Bellissimo

    commento di mise en scene 88
  • il miglior film neorealista mai realizzato in italia.il finale è il migliore che abbia visto in vita mia

    commento di sarix
  • toccante. L'amicizia a volte può essere la causa della morte. (quante volte sentiamo al telegiornale che un "amico" ha ucciso nostro figlio?)

    commento di Dr.Lynch
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
9 stelle

Il film che segna la raggiunta maturità registica e narrativa di Vittorio De Sica, maturità che sarebbe arrivata a livelli artistici ancor più elevati nei successivi film neorealisti, e che poi sarebbe generalmente calata nei film degli anni Sessanta e Settanta. "Sciuscia'" è uno dei primi film del Neorealismo, girato nello stesso anno di "Roma città aperta"... leggi tutto

16 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
6 stelle

Vetta del neorealismo. De Sica indaga con la camera le frastornate psicologie dei due giovani alle prese con una vita molto più dura di quanto si aspettassero: prima la povertà, poi la detenzione, infine la tragedia. L'angosciante finale chiosa un film amaro, difficile, assolutamente vero. leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015

Recensione

steno79 di steno79
9 stelle

Il film che segna la raggiunta maturità registica e narrativa di Vittorio De Sica, maturità che sarebbe arrivata a livelli artistici ancor più elevati nei successivi film neorealisti, e che poi sarebbe generalmente calata nei film degli anni Sessanta e Settanta. "Sciuscia'" è uno dei primi film del Neorealismo, girato nello stesso anno di "Roma città aperta"...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
10 stelle

Difficile districarsi tra la miriade di emozioni che questo film, ancora oggi, riesce a trasmettere. Eppure, dall'inizio alla fine, si respira un forte odore di semplicità, anche nei dialoghi, una semplicità che sa di naturalezza e di realtà. Guardando Sciuscià l'occhio cade immediatamente sull'Italia dell'immediato dopoguerra, un paese distrutto e ridotto alla fame ma che, forse per...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2013
2013
Disponibile dal 24 settembre 2013 in Dvd a 14,99€
Acquista
Il meglio del 2012
2012

Le pietre angolari

billykwan di billykwan

Se le pietre angolari sono la struttura portante di un edificio, il cinema poggia sulla materia di cui sono fatti i sogni. Non si tratta di bianco e nero o colore, muto o sonoro. Ciò che rende viva e pulsante la...

leggi tutto

Recensione

GIMON 82 di GIMON 82
10 stelle

Che cosa è capace di scatenare un dramma come la guerra o la miseria, in delle vite appena cominciate? e' il quesito logico e la domanda che ci si pone guardando questo capolavoro girato a ridosso della fine della guerra,Sciuscia' è il film che insieme a "Roma citta' aperta" di Rossellini inaugurera' il ciclo d'oro del "neorealismo" italiano,un cinema dottrinale ed accademico,lungi da...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

emmepi8 di emmepi8
10 stelle

Parlare del cinema di De Sica ed in particolare di Sciuscià è sempre una bella emozione, non esagero, ogni volta  che  vedo questo film, Ladri di Biciclette e Umberto D, per me è grande immersione nel cinema da cui ho preso la   grande voglia di amarlo. Chi non ha visto questi film, ed anche altri  da Rossellini ad Antonioni, Visconti, Germi e...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2009
2009

Recensione

bradipo68 di bradipo68
10 stelle

 Due piccoli lustratori di scarpe che non hanno più tempo di essere bambini.Una bellissima storia di amicizia quella di Pasquale e Giuseppe, diventati grandi troppo in fretta, per sopravvivere lustrano scarpe ai soldati americani e fanno piccoli traffici.In più hanno il sogno di possedere un cavallo bianco,vero e poprio elemento di fiaba che non ha nulla a che vedere...

leggi tutto

Piccoli Uomini

Estonia di Estonia

Non sempre l’infanzia è l’età più felice della vita. Spesso è una lotta per la sopravvivenza. A volte un percorso tra i mille ostacoli della povertà o della violenza, o un’iniziazione precoce e...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Il primo film neorealista di De Sica non è il suo capolavoro, ma resta una pietra miliare del cinema italiano, che ha fatto piangere tante persone, adulte e non, e che fece conoscere De Sica in America, dove ottenne anche il premio Oscar come miglior film straniero. In realtà la parte propriamente neorealista è soltanto la prima, quella che pedina i ragazzini per le strade, contornate da...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006

Con la sua arte fece piangere Chaplin

Letizia di Letizia

Fu il primo Oscar italiano della storia,Pavese disse di lui "il nostro miglior narratore del dopoguerra" Elegante ,romantico raffinato e mai volgare.Grande come attore ,immenso come regista Vittorio De Sica

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002

L'amicizia

woody di woody

Il tema dell'amicizia dal punto di vista cinematografico (i primi sette che mi sono venuti in mente).

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 1948
1948
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito