Espandi menu

Taxi Driver

Regia di Martin Scorsese vedi scheda film

Recensioni

L'autore

LoSqualoSiciliano

LoSqualoSiciliano

Iscritto dal 20 marzo 2016 Vai al suo profilo
  • Seguaci 46
  • Post 43
  • Recensioni 299
  • Playlist 21
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Taxi Driver

di LoSqualoSiciliano
10 stelle

Recensione N°100 , Taxi Driver ,film del 1976 con aspetti del genere neo noir e da thriller/giallo  ,  che ha letteralmente lanciato il regista Martin Scorsese , che con questa pellicola firma il suo primo grande successo di una strepitosa carriera , e che lancia sul grande schermo una delle coppie regista/attore migliori di sempre , è sto parlando naturalmente del grandioso Robert De Niro , screditato dalla critica per le apparizioni in film demenziali come è Nonno Scatenato , attore che ha colto nella sua carriera ben sette candidature agli Oscar e due vittorie , per il miglior attore non protagonista per il Padrino Parte II nel 1975 e per il miglior attore protagonista per Toro Scatenato nel 1981 sempre con Scorsese alla regia , il resto del cast è composto da una giovanissima Jodie Foster che vinse addirittura  un  BAFTA per la migliore attrice emergente  , attrice cha vanta anche due Oscar in bacheca per Sotto Accusa e Per il silenzio degli innocenti entrambi per la migliore attrice protagonista , Peter Boyle a tutti noto per la parte della creatura in Frankenstein Junior e scomparso nel 2006 , Harvey Keitel , Cybill Shepherd , Albert Brook ed infine con un cameo dello stesso Scorsese nella parte di un passeggero del tassista sociopatico Travis Bickle  , inoltre la sceneggiatura fu scritta da Paul Schrader che lavoro con Scorsese anche per Toro Scatenato .

 

Film che ottenne quattro nomination agli Oscar del 1977 : Miglior film - Miglior attore protagonista a Robert De Niro - Miglior attrice protagonista a Jodie Foster - Miglior colonna sonora a Bernard Hellman , non vincendo in nessuna categoria .

 

Locandina

Taxi Driver (1976): Locandina

 

La Trama :

 

Il film parla di della storia di Travis Bickle (De Niro) , un ex Marine che aveva combattuto nella guerra del Vietnam , e che dopo essere stato congedato , va a vivere per conto suo a New York lasciando la proprio famiglia .

Travis vive un uno squallido monolocale della grande mela , senza la compagnia di nessuno tranne quella di se stesso , inoltre è anche affetto da una grave insonnia , che lo porta la notte a girovagare per i quartieri più malfamati di New York , intrattenendosi guardando dei film pornografici nelle sale , il giovane Travis non ha sbocchi  non ha uno scopo nella sua vita vuota , un giorno decide di lavorare come tassista per il turno notturno , accettando anche di andare a fare delle corse nei quartieri del bronx , lui vede tutto il marcio della società che vive la notte , tra prostitute , papponi , alcolizzati e maniaci assassini .

Robert De Niro

Taxi Driver (1976): Robert De Niro

Ma un giorno dal suo taxi vede la luce , sottoforma di una giovane donna che lavora come addetta per le elezioni di un politico di nome Palantine  , lui il giorno la spia dal suo taxi , fino al giorno in cui decide di presentarsi ufficialmente a lei , con la scusa di essere un sostenitore del politicante , dopo averle offerto qualcosa in un bar , le propone una serata insieme , lei accetta .

Arriva quel giorno e Travis porta la giovane Betsy (Shepherd) a vedere un film pornografico , la ragazza entra riluttante , ma dopo i primi minuti di scene spinte , fugge e lascia Travis di nuovo con la sua solitudine .

Nei giorni seguenti Travis cerca di contattare la giovane , che non risponde , un giorno si presenta nel suo ufficio e viene buttato fuori come la feccia , lui indignato la manda al diavolo .

Ma dopo nemmeno il tempo di riprendersi dalla batosta , Travis scorge un nuovo obbiettivo , una ragazzina di nome Iris (Foster) che si prostituisce nei bassi fondi per qualche dollaro , lui dopo un colloquio con il pappone della ragazzina , riesce a parlare con Iris e l'unica cosa che lui vuole da lei , e che lasci quel lavoro sporco e schifoso per magari riprendere gli studi e andare dalla propria famiglia , e lui gli si para come una sorta di protettore personale  , ma nel frattempo nella mente di Travis oltre alla scopo di dare una nuova vita a Iris c'è anche quello di farla pagare a quel ciarlatano di  Palantine , un falso politicante e miserabile , che incontrerà l'ira funesta di Travis sottoforma di un attacco alla sua persona  in una delle sue tante manifestazioni elettorali  ...

Robert De Niro, Jodie Foster

Taxi Driver (1976): Robert De Niro, Jodie Foster

 

 

Informazioni - Resoconto Generale e Giudizio Finale sul film :

 

Questo Taxi Driver secondo il mio parere personale , è il miglior esempio fino ad ora del genere noir moderno e che anche dopo quaranta anni dalla sua riproduzione , non ha perso niente anzi nel tempo è il cinema in se che ha perso dei fondamentali di questo genere , quindi una pellicola che potrebbe essere benissimo contemporanea e che è invecchiata come il vino , diventando ormai un cult indiscusso della cinematografia mondiale , e questo è il grande merito della pellicola girata da Martin Scorsese che con questo film , il suo primo capolavoro e successo mondiale , ci ha fatto vedere tutto il marcio della società che di notte cambia drasticamente , con persone che cambiano aspetto e che da normali si trasformano in animali notturni , come ad esempio il marito che si fa portare dal giovane Travis , nel luogo del tradimento della moglie , e il cui lui giura di piantargli una pallottola nel suo intimo , e fracassando il suo amante "Negro" .

Il film viene reso anche un noir non  soltanto moderno , ma che ha richiami a quelli di vecchi stampo , grazie a delle scene e soprattutto ad una fotografia immensa curata da MIchael Chapman che in futuro collaborò con Scorsese anche per il film , Toro Scatenato sempre con De Niro protagonista .

Robert De Niro

Taxi Driver (1976): Robert De Niro

Film che oltre al Noir si presta anche ad essere un eccezionale lavoro nel genere del giallo/thriller "psicologico" , non per il svelarci il finale nell'ultima scena o per darci a noi il compito di interpretare il finale , ma per il puro e semplice fatto di regalarci uno dei personaggi più contorti mentalmente di sempre della storia del cinema che io abbia mai visto e che mi viene in mente in questo preciso momento  , forse soltanto superato dal personaggio di Max Cady in Cape Fear - Il promontorio della paura del 1991 , personaggio sempre interpretato da un eccezionale Robert De Niro e per l'ennesima volta diretto dal maestro Scorsese .

Robert De Niro, Illeana Douglas

Cape Fear. Il promontorio della paura (1991): Robert De Niro, Illeana Douglas

Robert De Niro

Cape Fear. Il promontorio della paura (1991): Robert De Niro

Il film oltre ad una abilissima e sontuosa regia , è sorretto e innalzato da una prova più che eccezionale di Robert De Niro , che in pratica regge il film solo ed esclusivamente sulle sue giovani spalle , e dove per 99% della pellicola c'è lui sempre in scena , con alcune parti riservati agli interpreti secondari .

De Niro interpreta quindi magistralmente il personaggio di Travis Bickle , un giovane sociopatico , solitario , che non ha nessuna presenza affettiva oltre a se stesso e la sua logorata mente , è un giovane ansioso e insonne , che non ha sbocchi nella propria vita che è vuota come i film che guarda la notte , che non ha scopi o obbiettivi da porsi , lui non si intende di nulla "come spesso dichiara" , uno che si attacca ha delle entità femminili per riempire il vuoto , con una sorta di attaccamento morboso , come ad esempio succede con la prima sua "fiamma" la giovane Betsy che dopo il rifiuto viene mandata la diavolo e messa nel dimenticatoio da Travis , che non ha tempo da perdere , e subito trova un'altro scopo nella vita , quello di migliorare la vita   di una ragazzina che si prostituisce per pochi dollari .

Jodie Foster, Harvey Keitel

Taxi Driver (1976): Jodie Foster, Harvey Keitel

Travis è l'antieroe per eccezione , lui decide di dare fine alle stronzate del politico che abbindola la gente , e che è il capo di Betsy , si allena come se dovesse andare in guerra per la seconda volta , ma nella sua monte e come se fosse così , compra delle pistole , e il giorno quando non lavoro con il taxi , si accinge a costruire fondine e accessori vari per il attaccare il coltello al lato di un suo stivale , si allena come se dovesse fare un vecchio duello nel Far West , ma quando il suo piano di liberazione sociale fallisce inesorabilmente , decide di salvare , la ragazzina , ponendosi come un giustiziere della notte , che va in cerca di giustizia e di sangue , riuscendoci anche e sollevato da eroe dai genitori della giovane Iris in una lettera di ringraziamento , ora lo aspetteranno molte corse in taxi e magari qualche nuovo scopo .

Robert De Niro

Taxi Driver (1976): Robert De Niro

Si vociferava anche di un sequel di Taxi Driver sempre con il personaggio di Travis tranta anni dopo le vicenda del primo , cosa che rivelò De Niro nel 1999 , e che sarebbe stato interessante riprendere quel personaggio , ma poi giustamente a mio avviso , Scorsese nel 2002 rivelò che non ci sarà nessun sequel per nessuno dei suoi film .

Questo film , grazie alla grande maestria del duo Scorsese/De Niro ci da alcune delle migliori scene del cinema di sempre come ad esempio quella in cui Travis dice le famose parole "Ma dici a me ?" Scena Travis/De Niro " Ma dici a me?" ,  ma oltre a questa che è la più famosa c'è da menzionare quella eccezionale del finale del film Taxi Driver la scena della sparatoria .

Ma oltre a queste due che sono quelle che rimarranno per sempre nella mia memoria c'è ne sono molte altre di eccezionale valore e qui vi metterò i vari link , tutti in lingua originale per gustrasi al meglio l'interpretazione di Robert , Scena in Taxi , con il cameo di Scorsese nei panni del marito omicida , La scena in taxi con Palantine  , Scena alla tavola calda con Betsy  La prima visita di Travis a Betsy  , e infine La scena alla tavola calda con Iris .

Robert De Niro, Harvey Keitel

Taxi Driver (1976): Robert De Niro, Harvey Keitel

Ma dopo la prova eccezionale di De Niro , abbiamo quella ottima di una giovanissima Jodie Foster , che in quell'anno oltre a questa grande prova fece anche ottimamente nel film Piccoli Gangstars che gli valse il premio BAFTA per la miglior attrice non protagonista , inoltre aveva già lavorato in un film di Scorsese nel 1974 per Alice non abita più qui .

Meritano una forte menzione la sceneggiatura curata da Paul Schrader e la colonna sonora inestimabile composta da Bernard Hermann , compositore e direttore d'orchestra che lavorò in passato anche con Hitchcock e il suo Psyco del 1960 , oltre a Brian De palma , Orson Welles e molti altri , lui scomparve proprio dopo l'ultima sessione di registrazione del film di ScorseseLink alla soundtrack completa di Taxi Driver .

Robert De Niro

Taxi Driver (1976): Robert De Niro

Quindi per concludere questa mia centesima recensione , non posso fare altrimenti di guardare questo inestimabile Cult della cinematografia , ma stento a credere che ci sia qualcuno che ancora non lo abbia visto , in tal caso fate in fretta e visionatelo , un film che non pecca in nulla ed eccede in tutto , un film che lanciò Scorsese , che in futuro ha realizzato pellicole ancora migliori come ad esempio "The Departed - Quei Bravi Ragazzi" , ma film anche dello stesso spessore come "Shutter Island - Toro Scatenato - Casinò" , ma questo non toglie che  sia uno dei suoi capolavori , con una delle sue migliori collaborazioni con De Niro che ritornerà a recitare per un suo film nel 2018 per The Irishman , quindi il mio voto per Taxi Driver è un 10 .

 

Martin Scorsese

The Wolf of Wall Street (2013): Martin Scorsese

Robert De Niro

Nonno scatenato (2016): Robert De Niro

 

Grazie Martin e Robert per questo film che resterà nei ricordi di chi lo ha saputo apprezzare ed amato !!

 

Arrivederci ed alla prossima review e per le prossime 100 !!!!

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati