L'onore dei Prizzi

Regia di John Huston

Con Jack Nicholson, Kathleen Turner, Anjelica Huston Vedi cast completo

Questo film non è disponibile. Prenotalo o aggiungilo alla tua Watchlist.

Trama

Cresciuto all'ombra della potente famiglia mafiosa dei Prizzi di cui è il killer di punta, Charles Partanna ne tradisce le attese sposandosi con una donna apparentemente "diversa". Irene, però, tanto diversa non è: vedova di una vittima di Charles, e killer a sua volta, è proprio a lei che viene affidato l'incarico di uccidere Charles. Ma anche a Charles è stato dato un incarico: eliminare Irene.

Note

Il protagonista oscilla tra cinismo e abbandono sentimentale attraverso tutte le gradazioni intermedie e il film oscilla tra commedia e tragedia, con un fondo costante di sorniona ironia che si impone in un finale di magistrale cattiveria.

Commenti (4) vedi tutti

  • Non il più brillante di Houston

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Fra i migliori di Huston, grottesco, anche nelle deformazioni delle immagini (le mani o il volto del padrino, con il grandangolo), il montaggio, la recitazione sempre intonata di tutti e l'evoluzione assurda della vicenda.

    commento di luisasalvi
  • Un ottimo film, che si lascia guardare volentieri senza annoiare. Un riuscito mix di thriller e dramma. Perfetto il cast. Tabellino dei punteggi di Film Tv humor:1 ritmo:2 tensione:2 erotismo:1

    commento di Carlo Ceruti
  • bellissima pellicola diretta con un gusto unico e scritta con una classe invidiabile.gli attori sono a dir poco formidabili e la messa in scena favolosa.uno dei migliori film degli anni'80.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

EightAndHalf di EightAndHalf
8 stelle

Qualunque cosa pur di salvaguardare l'onore della famiglia, quella forza e quell'apparenza di eleganza e perfezione che già ne Il padrino circondava la famiglia di Don Vito Corleone. Ma se il film di Coppola voleva cantare l'inno fascinoso e inquietante della malavita, Huston sceglie una strada diversa, sia da Coppola che da molti altri suoi film, creando un piccolo capolavoro densissimo e... leggi tutto

15 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Vincent di Vincent
6 stelle

Non è una commedia, ma neppure il Padrino.. insomma la storia si muove simpaticamente. Non sempre vivo lo spirito. E' consentito sonnecchiare per qualche minuto. Se si valuta dal lato "parodisiaco" ci sono alcune riflessioni da fare.. racchiude i luoghi comuni della visione Hollywoodiana della Mafia Italiana. leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

Recensione

Furetto60 di Furetto60
5 stelle

  Gangster-story, con toni da black-commedy, marito e moglie killer, costretti dai clan mafiosi di appartenenza, a diventare nemici,con risvolti tragicomici e surreali, fino alla resa dei conti finale. John Ford che  è unanimemente riconosciuto come uno dei più grandi registi della storia del cinema,ha fatto sicuramente di meglio,non sembra essere verosimile...

leggi tutto
Recensione
Il meglio del 2016
2016

Recensione

passo8mmridotto di passo8mmridotto
8 stelle

Quarantesimo film di John Huston, alle soglie degli ottanta anni, con ancora tanta voglia di cinema e di divertirsi con il cinema, dopo le mediamente deludenti prove di Fobia e Annie, il dignitoso Fuga per la vittoria e l'ottimo Sotto il vulcano. Ora è la volta di una commedia-noir, tratta da un romanzo di Richard Condon, con un cast di tutto rispetto, capeggiato da Jack...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

michel di michel
8 stelle

A fine carriera Huston si inserisce nel filone mafia-film con un ironia e una leggerezza alle quali non ci aveva abituato. Due sicari si amano ma mentre lui potrebbe diventare il futuro padrino, lei non è che un contratto esterno e per giunta non è neppure italiana. Sentimenti affari e famiglia si mischieranno in un cocktail esplosivo. I due non sembrano cattivi, sono efficaci...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
8 stelle

Qualunque cosa pur di salvaguardare l'onore della famiglia, quella forza e quell'apparenza di eleganza e perfezione che già ne Il padrino circondava la famiglia di Don Vito Corleone. Ma se il film di Coppola voleva cantare l'inno fascinoso e inquietante della malavita, Huston sceglie una strada diversa, sia da Coppola che da molti altri suoi film, creando un piccolo capolavoro densissimo e...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

VOTO : 7. Gran bel film, tanto corposo quanto armonioso,  che riesce a miscelare bene diverse componenti sfruttando al meglio un cast imponente per una storia articolata con maestria in cui le sorprese non mancano mai. Charlie (Jack Nicholson) va contro i voleri della famiglia (quella del titolo e per nulla rassicurante), sposandosi con una collega polacca (Kathleen Turner),...

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

Simon Hackman di Simon Hackman
8 stelle

Un bellissimo e divertente film Commedia/Gangster, con parti di satira e di comedia nera, di John Huston il quale mostra un superbo e dissacrante ritratto del mondo della Mafia e delle sue spietate leggi! Infatti la pellicola è dotata di un humor sardonico e di una tagliente comicità dei dialoghi, anche per merito di  dell’eccellente caratterizzazione dei...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Tradimenti

Redazione di Redazione

Materia oscura per eccellenza, deviazione dall'altro. Il tradimento è maschera, è vigliaccheria, è doppiezza. E spesso, quanto più è atroce, tanto più è spettacolare. Proviamo allora a metterli in fila tutti...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2008
2008

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Anche i padrini piangono.Qualche volta.Questo è il film sulla mafia italo americana probabilmente più caustico e beffardo a cui mi sia stato dato di assistere.La storia è quella della famiglia dei Prizzi e del suo killer di punta Charlie Partanna(Nicholson).Il problema è che lui si invaghisce di Irene,una collega polacca molto avvenente(Turner)e la sposa contro il parere dei suoi datori di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2006
2006

Recensione

Spielbergman di Spielbergman
8 stelle

Riprendendo “Il Padrino” di Puzo, John Huston firma una magistrale commedia nera, in cui lo spettatore oscilla incessantemente fra risata e lacrime. “L’onore dei Prizzi” è frizzante e divertente come se fosse stato girato pochi anni fa, pur mantenendo quel taglio lirico e “classico” che Huston si portava dietro sin dai suoi film più vecchi e famosi. La storiaccia di mafia sposa...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2005
2005

Kathleen Turner

johnpjgozz di johnpjgozz

UNA STRAORDINARIA ATTRICE, BELLA, IRONICA E COMPLETA CHE HA SAPUTO DUETTARE ALLA GRANDE CON MOSTRI SACRI O TIRARE FUORI IL MEGLIO DA ATTORI DISCONTINUI COME DOUGLAS...DIMENTICATA ORMAI, MA MAGNIFICA!

leggi tutto
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 1986
1986
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito