Trama

Cal Weaver (Steve Carrell) crede di avere una vita perfetta: ha un lavoro che ama, vive in una casa di sua proprietà e ha sposato Emily (Julianne Moore), la fidanzata del liceo, con cui ha avuto dei figli fantastici. Un bel giorno Emily comunica a Cal di avere una relazione extraconiugale e gli chiede il divorzio. Il mondo di Cal sembra crollare: rimasto da solo e fuori dal tempo, l’uomo passa le serate ad affogare i dispiaceri nell’alcol, al bancone di un bar. In una di queste notti incontra il trentenne Jacob (Ryan Gosling). L’aitante giovane mostra a Cal tutto ciò che si sta perdendo e che invece lo aspetta: nuove donne da incontrare, nuovi stili di vita da abbracciare e soprattutto maggior sicurezza. Cal riesce a trasformarsi in un uomo nuovo ma non riesce a mutare il suo cuore che, inevitabilmente, lo riporta sempre al punto di partenza.

Note

Nella prima parte, anche grazie a un cast ben calibrato (la pornomaestrina Marisa Tomei, ormai è certo, ha scoperto l’elisir d’eterna giovinezza), sembra di star di fronte a una delle migliori commedie sentimentali degli ultimi anni. Peccato che i due, come già in Colpo di fulmine. Il mago della truffa, si perdono in lungaggini che annacquano il racconto, in intrecci anche arguti che si annodano alla trama, rallentandola. Due ore sono troppe per questa gradevole opera che ci salva dalla noia con un buon finale. E poi va detto: l’amore, qui, sembra più stupid che crazy.

Commenti (9) vedi tutti

  • Dietro ai dirompenti siparietti umoristici che popolano il film, giace un doppiofondo di amarore palpitante.

    leggi la recensione completa di IlGranCinematografo
  • Pare che solo io abbia visto, in frasi come: “Hai il cancro? No? Stai divorziando? Ah beh, meno male”, nei divorzi, corna e flirt mangiati come smarties, il trionfo dello sfascio della middle class USA. Sono reazionario ed esagerato? Non credo. God bless America.

    commento di francaraccio
  • Commedia dai due volti: spumeggiante e divertente la prima, ipocrita e iperglucemica la seconda.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • La solita stupida commedia americana, nel complesso scorre bene e si può vedere senza sofferenze.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • Brillante commedia melodrammatica con momenti davvero irresistibili (grande Marisa!) e un paioi di sorprese completamente spiazzanti. Scenario classico senza pretese, ma ben interpretato.

    commento di bebabi34
  • Mosche da bar.

    commento di movieman
  • Ci azzecca solo il titolo…proprio un film stupido.

    commento di Grand Carousel
  • Molto carino, ancora il problema ragazzi è che le commedie in inglese vanno viste in inglese e giudicate in inglese.

    commento di Totororesurrection
  • Purtroppo le battute più divertenti di questo film sono già rivelate nel trailer..Una commedia si frizzante, carina e con ottimi personaggi ma che in fondo non diverte come potrebbe e soprattutto dura almeno mezz'ora in più di quanto dovrebbe! 

    commento di ultrapaz
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Capita che una sera un animale lento di piede e di comprendonio e un folletto dispettoso vogliano organizzare una serata diversa dalle altre. Capita che vai a vedere un film a cui al massimo daresti quattro stelle ma con annessa tutta la serata passata a ridere e scherzare partendo dalle battutacce di cui il film è ricco diventa idealmente un film da cinque stelle e lode. Capita di andare a... leggi tutto

7 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

M Valdemar di M Valdemar
6 stelle

Solo a voler (rac)contare le coincidenze ci s’aggroviglierebbero pensieri e parole: eccessive, esagerate. Specie con l’ultima, inaspettata combinazione (chi è la ragazza di cui s’è innamorato il playboy pentito?), disvelata opportunamente appena un attimo prima che il dedalo di fraintendimenti e combinazioni si riveli e scateni una sarabanda impazzita, in cui all’improvviso partecipa... leggi tutto

14 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

degoffro di degoffro
4 stelle

Ha ancora senso oggi una commedia romantica come “Crazy, stupid love”? I due registi Glenn Ficarra e John Requa qui raccontano non una ma ben 3 storie d’amore (con i crampi) più un paio collaterali, che si intrecciano e si scambiano di continuo tra equivoci, sorprese (la vera identità del personaggio di Emma Stone), intoppi, trovando il culmine in una goffa e pacchiana rissa tra... leggi tutto

4 recensioni negative

Recensione

AndrewTelevision01 di AndrewTelevision01
8 stelle

Diretto da Glenn Ficarra e John Requa, "Crazy, Stupid, Love" è una commedia sentimentale. E' sicuramente una di quelle commedie che mi rivedrei più volte, perché é ottima in sé. Il film comincia presentandoci due individui in un ristorante, Cal (Steve Carrell) ed Emily (Julianne Moore): quest'ultima vuole il divorzio. Poco dopo, durante un dialogo in...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti

Recensione

IlGranCinematografo di IlGranCinematografo
7 stelle

  Sarà pure pazzo, sarà pure stupido. Ma riempie o completa la vita di ognuno: è l'amore, nelle sue disparate sfaccettature. Glenn Ficarra e John Requa, contando sull'apporto di un cast da occasioni speciali (c'è perfino la coppia Ryan Gosling-Emma Stone, che sarebbe poi stata incoronata dal successo di La La Land; e anche Kevin Bacon, Analeigh Tipton,...

leggi tutto
Trasmesso il 24 marzo 2017 su Italia 1
Il meglio del 2016
2016

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
6 stelle

Un cast di attori dai nomi altisonanti non è sufficiente a confezionare un successo, men che meno quando mancano le idee e si vira spudoratamente sui buoni sentimenti, con quella calibrata dose di irriverenza che non scandalizza più nessuno e smuove, appena, qualche sorriso. La storia è prevedibile, le gag telefonate (fatta salva qualche gradevole eccezione) ed il finale...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Steve CARELL

Un attore americano non molto conosciuto almeno sino all'anno scorso, quando si è fatto notare in Foxcatcher – Una storia americana con un'interpretazione superba che gli è valsa una...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2015
2015

Recensione

Fanny Sally di Fanny Sally
5 stelle

Cal Weaver è il tipico uomo medio americano: un lavoro stabile e soddisfacente e una famiglia che gli vuole bene. Le sue illusioni di serenità crollano quanto al ritorno da una serata come tante la moglie gli confessa di volerlo lasciare, avendolo già tradito con un collega. Smarrito e disperato, Cal inizia a frequentare con assiduità un locale, per cercare di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Visti

Nixon di Nixon

Scrivi un testo introduttivo (potrai sempre editarlo in seguito)

leggi tutto
Playlist
Disponibile dal 2 gennaio 2015 in Dvd a 9,99€
Acquista
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013

Recensione

supadany di supadany
6 stelle

Commedia sentimentale in cui il duo di registi John Requa e Glenn Ficarra riesce a dosare un’indole transgenica ed alternativa, dilatando probabilmente più volte i tempi in maniera non sempre opportuna, ma avvalendosi di un cast, nel quale i volti stanno nel posto giusto, complessivamente da loro ben guidato. Cal Weaver (Steve Carell) viene lasciato in punto in bianco dalla moglie Emily...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

degoffro di degoffro
4 stelle

Ha ancora senso oggi una commedia romantica come “Crazy, stupid love”? I due registi Glenn Ficarra e John Requa qui raccontano non una ma ben 3 storie d’amore (con i crampi) più un paio collaterali, che si intrecciano e si scambiano di continuo tra equivoci, sorprese (la vera identità del personaggio di Emma Stone), intoppi, trovando il culmine in una goffa e pacchiana rissa tra...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Capita che una sera un animale lento di piede e di comprendonio e un folletto dispettoso vogliano organizzare una serata diversa dalle altre. Capita che vai a vedere un film a cui al massimo daresti quattro stelle ma con annessa tutta la serata passata a ridere e scherzare partendo dalle battutacce di cui il film è ricco diventa idealmente un film da cinque stelle e lode. Capita di andare a...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 12 settembre 2011
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito