Il cielo sopra Berlino

Regia di Wim Wenders

Con Bruno Ganz, Otto Sander, Peter Falk, Solveig Dommartin Vedi cast completo

Questo film non è disponibile. Prenotalo o aggiungilo alla tua Watchlist.

Trama

Damiel e Cassiel, due angeli, si aggirano per le strade di Berlino con la missione di ascoltare i pensieri lieti o tristi delle persone che vivono nella città. Damiel che si dimostra più partecipe alle ansie degli esseri umani vede in discoteca Marion, una trapezista licenziata dal circo per cui lavora e se innamora. La ragazza è segnata dalla imminente solitudine e da oscuri presagi di morte. Si accorgerà della sua discreta presenza un attore, ex angelo, che ha rinunciato alla sua vera natura e che sta girando un film sulla Germania nazista.

Note

Wim Wenders racconta una favola moderna sfiorando l'accademismo che contrassegnerà alcuni suoi film successivi.

Commenti (9) vedi tutti

  • un fil poetico e profondo..sicuramente puo' non piacere ai fan di vanzina

    commento di fatherson
  • Forse wenders ha voluto farci provare la noia che attanaglia i suoi angeli. Un paio di scene esteticamente memorabili non possono riscattare un film sullo stupore e sulla noia. Soprattutto sulla noia.

    commento di eduz
  • Molto impegnativo se si vuole entrare nelle viscere dell'opera… ma grandioso

    commento di fra_paga
  • L'ho visto diverse volte, quando è uscito e succesivamente. Film cult per i giovani cinefili europei, all'epoca, è passato un pò di tempo, ma la poesia, quella autentica, non passa mai.

    commento di int5020
  • 7.5

    commento di nico80
  • DISTINTO

    commento di sharks
  • Per tanti un capolavoro… per me il film più noioso mai visto… e credetemi, non guardo solo Emmerich & co.

    commento di coby
  • UNO DEI MIEI FILM PREFERITI.DOLCE,AMARO,LUMINOSO E DARKEGGI.NTE AFFRESCO DEL MONDO VISTO DA ALCUNI ANGELI.VERAMENTE AZZECCATA LA SEQUENZA DEL CONCERTO DEL MITICO NICK CAVE E BRAVISSIMO PETER FALK.REGIA IMPECCABILE,FOTOGRAFIA DA URLO.UN CAPOLAVORO.

    commento di superficie 213
  • Non ho mai rotto il muro della prima soporifera e interminabile scena. Per tanti un capolavoro, per me una noia mortale.

    commento di duffy
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

EightAndHalf di EightAndHalf
7 stelle

“O Ah hear her walkin' Walkin' barefoot cross the floor-boards All thru this lonesome night Ah hear her crying too. Hot-tears come splashin on down Leaking thru the cracks, Down upon my face, Ah catch'em in my mouth! Ah catch'em in my mouth! Ah catch'em in my mouth! Walk'n'cry Walk'n'cry-y!!! From her to eternity! From her to... leggi tutto

20 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Lehava di Lehava
6 stelle

Lo ammetto, ci ho messo un po' per vederlo. Per intero. Nel senso che, mi prendeva sempre un certo sbadiglio e francamente mi sembrava tutto sommato indecoroso sonnecchiare per dieci minuti, riaprire gli occhi per altrettanti, e dire, "Il cielo sopra Berlino" non mi è piaciuto granchè. Quindi, con uno sforzo sommo, qualche sera fa ce l'ho fatta! Formalmente è un bel film, in particolare la... leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

La formula matematica che sta dietro al gelido, chirurgico progetto di Wenders è davvero banale: pensierotti esistenziali nostalgici + bianco e nero + quartetto d'archi = film struggente. In realtà, purtroppo per tutti noi e per primo per Wenders, solo di rado il freddo prodotto del regista tedesco raggiunge la grazia e l'intensità che per calcolo si era prefissata in... leggi tutto

4 recensioni negative

Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
7 stelle

“O Ah hear her walkin' Walkin' barefoot cross the floor-boards All thru this lonesome night Ah hear her crying too. Hot-tears come splashin on down Leaking thru the cracks, Down upon my face, Ah catch'em in my mouth! Ah catch'em in my mouth! Ah catch'em in my mouth! Walk'n'cry Walk'n'cry-y!!! From her to eternity! From her to...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

Aldom di Aldom
9 stelle

Premetto che ho sempre evitato Wim Wenders come la peste.   Avevo solo visto Paris, Texas, e ricordo una noia mortale, l'unica immagine che mi era rimasta era un uomo in un deserto, ed un nulla noioso.   Bene, una persona cui tengo molto ama questo genere di film, ed ama Wim Wenders. Ma lo sono scaricato (pagando), ho aspettato di avere il tempo e le circostanze e la...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Solitudini

Ferro 3 di Ferro 3

L’essere soli è una condizione brutale, una ferita struggente nell’animo che si annida nel cuore di ogni uomo lasciato al proprio destino. L’uomo è un animale sociale e, come tale,...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013
Il meglio del 2012
2012

Recensione

steno79 di steno79
8 stelle

Ricordo che in un sondaggio organizzato dalla rivista "Ciak" per eleggere i dieci migliori film degli anni Ottanta il film di Wenders fu scelto accanto a pellicole come "Shining", "Blade runner", "Zelig", "Fanny e Alexander" e altre. Rispetto a questi titoli, "Il cielo sopra Berlino" risulta più datato, è un film per molti versi ancora valido ma dove già si avverte un...

leggi tutto

Byblion

GIANNISV66 di GIANNISV66

Viviamo in un mondo di ombre, ….e la fantasia è un bene raro. Quel libro mi ha insegnato che la lettura può farmi vivere con maggiore intensità, che può restituirmi la vista. Carlos Ruiz Zafón L'ombra del...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

sà und skéïp list

giovenosta di giovenosta

c'è chi dice che la colonna sonora di un film sia veramente riuscita quando, anche  facendo inequivocabilmente parte della struttura portante dell'opera cinematografica, non si percepisce come elemento...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2009
2009

Recensione

ed wood di ed wood
8 stelle

Oh, finalmente l'ho visto! Un titolo proverbiale, citato anche dal telecronista in occasione del trionfo della nazionale di calcio a Berlino nel Mondiale del 2006. Un film diseguale. Ambizioso e pretenzioso, leggiadro e insopportabile, aereo e metropolitano, spirituale e umano. Un cinema di poesia (e di filosofia) capace di evocare come pochi altri e di raggiungere momenti alti, ma anche di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Il meglio del 2008
2008
Il meglio del 2007
2007

Diversamente diversi

LorCio di LorCio

Solo il Cinema, l’arte più sensibile e colta, può affrontare il tema della diversità con la giusta delicatezza, l’accurato pudore, il coinvolto sentimento.

leggi tutto
Playlist

Recensione

LorCio di LorCio
7 stelle

Dopo la trasferta americana dei primi anni ottanta, il tedesco Wim Wenders tornò in patria, quasi alla ricerca del tempo perduto o almeno dell’infanzia nascosta. C’è subito da dire che Il cielo sopra Berlino nasce in un momento della vita professionale del regista molto particolare: Fino alla fine del mondo, il film che progettava dal 1984, non riusciva ad andare...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2006
2006
Il meglio del 2005
2005

Recensione

Aquilant di Aquilant
8 stelle

“Quando è cominciato il tempo e dove finisce lo spazio? La vita sotto il sole non è forse un sogno?” Sono le domande che Wenders pone in bocca a Marion, l’avvenente protagonista femminile di questa algida panoramica sul mondo e sugli individui derubati della loro interiorità da esseri primordiali che vagano alla ricerca delle loro emozioni, dei loro più remoti pensieri, dei loro...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2004
2004

Recensione

biko di biko
10 stelle

C I N E M A ! 2 angeli che vagano x la città e sentono i pensieri frenetici della gente.. ma poi succede che uno di loro, Damiel, ne resta incantato e desidera essere pure lui un uomo, tanto che lo diviene realmente.. e allora... è difficile raccontare la grandezza di questo film… c’è il rischio di non rendergli giustizia… e allora meglio non rischiare… questa che segue è la fedele...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 1987
1987
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito