Espandi menu

    Trama

    Una ragazza, soave fanciulla di giorno, di notte si trasforma in una gorgone piena di serpenti in testa, che pietrifica chiunque incontri il suo sguardo. Gli abitanti del villaggio sono terrorizzati.

    Note

    Improvvisato, sgangherato, con una sceneggiatura al limite del ridicolo. Prodotto Hammer tra i più artigianali e goffi. Puro trash.

    Commenti (3) vedi tutti

    • Horror con qualche spunto interessante.ma troppo lento.

      commento di wang yu
    • Piccolo gioiello della Hammer, scenografie tensione e attori al top. La redazione farebbe bene a togliere quel "puro trash" dalla scheda, e mandare il cosiddetto recensore a fare un altro mestiere, magari l'archivista.

      commento di zederfilm
    • Diveretente film Hammer che non raggiunge vette alte ma non e' nemmeno cosi' da buttar via.Un po' goffo…

      commento di superficie 213
    Scrivi un tuo commento breve su questo film

    Scrivi un commento breve (max 350 battute)

    Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

    Recensioni

    La recensione più votata è sufficiente

    movieman di movieman
    6 stelle

    Nel villaggio di Vandorf in Germania si susseguono misteriosi decessi che lasciano i corpi delle vittime pietrificati. Una leggenda narra che nelle notti di plenilunio s'aggirerebbe nei dintorni la reincarnazione del mostro Megaera, risalente alla mitologia greca, dotata di uno sguardo che lascia la vittima letteralmente di sasso, uccidendola. Il patologo locale ciurla nel manico e allora sta... leggi tutto

    3 recensioni sufficienti

    Recensioni

    La recensione più votata delle positive

    ezio di ezio
    8 stelle

    Non condivido assolutamente il giudizio della scheda.Per me uno dei migliori Hammer mai girati,da collocare tra le cose piu' riuscite dalla famosa casa inglese.Sia la trama che la suspence prodotta permettono di seguire il film con attenzione fino alla fine che e' come sempre un marchio di fabbrica Hammer.Grandi come sempre Cushing e Lee.Da non perdere per gli amanti del cinema horror anni... leggi tutto

    3 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    quintjaws di quintjaws
    4 stelle

    uno dei pochi film della hammer diretti dal grande terence fisher a risultare noioso,lento,con una sceneggiatura al limite del ridicolo.persino il regista si lamento'in seguito che la sceneggiatura era piena di buchi clamorosi.l'errore piu'grave e'far capire subito chi si nasconde sotto i panni della mostruosa creatura (perche'essendo l'unica donna in campo...).il make up del mostro... leggi tutto

    2 recensioni negative

    Recensione

    movieman di movieman
    6 stelle

    Nel villaggio di Vandorf in Germania si susseguono misteriosi decessi che lasciano i corpi delle vittime pietrificati. Una leggenda narra che nelle notti di plenilunio s'aggirerebbe nei dintorni la reincarnazione del mostro Megaera, risalente alla mitologia greca, dotata di uno sguardo che lascia la vittima letteralmente di sasso, uccidendola. Il patologo locale ciurla nel manico e allora sta...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2013

    2013

    Disponibile dal 16 ottobre 2013 in Dvd a 9,29€

    Acquista

    Il meglio del 2004

    2004

    Anno 2003

    bickle di bickle

    Si scoprono molte cose durante "la gita umana". Nel 2003 ho scoperto che qualcuno soffre di invidia nei miei confronti, vorrebbe scoparmi e rendermi simile a Dio. Grazie, preferisco la carnalità di Luisa Ranieri,...

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2003

    2003

    Il meglio del 2002

    2002
    Lo sguardo che uccide valutazione media: 5.6 8 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito