Espandi menu

    Il diario di Bridget Jones

    Trama

    La trentaduenne Bridget Jones, impiegata in un'agenzia pubblicitaria a Londra, decide di riprendere in mano la sua vita. Per poter raggiugere l'obiettivo che si è ripromessa compila una lista di buoni propositi. La prima cosa da fare è scrivere un diario personale, la seconda trovare l'uomo ideale e poi smettere di fumare e perdere peso. E allora perché non vestirsi sexy per fare colpo su Daniel Cleaver, il suo principale? Quanto a uscire con Mark, beh, non se parla nemmeno, perché Mark incarna tutto quello che di peggio c'è in un uomo.

    Note

    Sharon Maguire fa il suo mestiere mettendosi al servizio del libro di Helen Fielding e, soprattutto, dei suoi personaggi, senza dimostare un particolare talento comico. Ma in questo caso il materiale basta a se stesso. Le delusioni, i chili di troppo, gli ettolitri di vino bianco e le tonnellate di junk food ingurgitati in solitudine o tra la nevrotica complicità delle amiche, le silenziose lotte con un telefono che non suona e forse è guasto e comunque è meglio portarselo sotto la doccia per non correre il rischio di non sentirlo, i pigiami con le pecore e i mutandoni di tipo ascellare, se cuciti bene insieme bastano e avanzano per fare una commedia svagata e felice sulla "singletudine" e la ricerca dell'uomo giusto. Soprattutto quando ci sono tre attori in stato di grazia come l'irresistibile Renée Zellweger, quel bastardo di Hugh Grant e il "darcyano", austeniano, stupefatto Colin Firth, che finalmente rivela anche da noi il suo fascino.

    Commenti (27) vedi tutti

    • Commedia romantica di discreta fattura nella quale viene però dedicato alla protagonista davvero troppo spazio, a scapito di tutto il resto.

      leggi la recensione completa di marcopolo30
    • Mi chiamo Bridget Jones, il mio successo non vi consoli, sono uno schianto!  

      commento di michel
    • VOTO : 7. Una commedia frizzante che ben funziona, grazie ai protagonisti, divertenti e divertiti e a tante situazioni comiche riuscite. Successone a tavolino.

      commento di supadany
    • Molto simpatica l'idea di girare una commedia erotica con la Zellewgèr che ha dovuto mangiare tantissimi hamburger per diventare grassa per fare questo film!

      commento di Super Film
    • Una commedia dai toni comici girata molto bene ed interpretata da una bravissima Zellweger. Tabellino dei punteggi di Film Tv humor:2 ritmo:2 erotismo:1

      commento di Carlo Ceruti
    • Carino e piacevole; divertente al punto giusto mentre racconta le sventure di questa trentenne single. Un po' prevedibile ma molto carino. (La gente intorno è proprio perfida!)

      commento di Utente rimosso (tika)
    • Carino, divertente e simpatico film sulla vita di una single non più ragazzina.

      commento di montmary
    • è una spassosa commedia che sa sfruttare fino in fondo la semplicità della sua storia.ritmo trascinante senza cadute.impagabile Renée Zellweger!

      commento di fedeico winslet
    • Film divertentissimo, con attori molto bravi.

      commento di kia76
    • Divertente commedia non troppo amara ma con alcune scene irresistibili. Brava la Zellweger.

      commento di jeffwine
    • Noiosissimo.

      commento di golden78
    • mi aspettavo molto di più… non mi è piaciuto tanto… neanche al livello umoristico…

      commento di ...manu...
    • Molto ironico e divertente, con un pizzicco di romanticismo finale. Bridget è ormai l'eroina di tutte le single alla riscossa, anche se alla fine si fidanza. Non penso che un seguito alla storia fosse così necessario.

      commento di scream
    • BELLO BELLO BELLO, LEI E' BRAVISSIMA…NON C'E' ALTRO.

      commento di xtzx
    • da guardare quando si è depressi..

      commento di edgard
    • non capisco tutto il successo che gira intorno a sto film, un semplice misto fra beautiful e una sit com americana

      commento di Dr.Lynch
    • Storiellina perbenista sui buoni sentimenti, tra grassoncelle insoddisfatte, uomo-bono-che-poi-è-stronzo, uomo-stronzo-che-poi-è-bono

      commento di Ramito
    • carino come il libro. descrive i complessi delle trentenni in modo ineccepibile.

      commento di carpa
    • da un libro carinissimo che incarna tutte le nevrosi e i piccoli drammi delle donne di ogni età un film molto carino con la una simpaticissima e adorabile renee zellweger

      commento di robertina
    • Gradevole sciocchezza al femminile con interprete simpatica e qualche traccia di scrittura brillante. Al di sopra della media delle commedie contemporanee, insomma.

      commento di mucciarelli
    • Perchè ha avuto successo un film del genere? E dire che sono uno dai gusti non sofisticati! Una storia che si trascina tra il melenso e la noia.

      commento di pierlues
    • Carino a non è che mi abbia entusiasmato poi più di tanto… a me le storie di sfigatelle a cui non va mai dritta una mi mettono solo una gran tristezza…si poteva certamente ridere di più visto il cast!

      commento di RageAgainstBerlusca
    • Un ottimo esempio di come una capillare campagna pubblicitaria possa fare miracoli e convincere il pubblico che questo sia il film del momento, il film da non perdere. La realta' invece ha un'altra faccia.

      commento di movieman
    • DIVERTENTE,SEMPLICE E CON DEI BUONI ATTORI.QUELLO CHE MANCA E' UN REGISTA CHE SAPPIA IMPSO UN PO' DI PIU'A VOLTE CI VOGLIONO MENO PAROLE E PIU' FANTASIA CINEMATOGRAFICA.UN ULTIMA COSA…MA SECONDO VOI LA PROTAGONISTA E' BRUTTA OPPURE GRASSA??????

      commento di superficie 213
    • E' il film preferito da Cricetina

      commento di g21
    • una divertente commedia, ci si diverte, si ride e ci si rispecchia un pò tutti in Bridget, chi non si è almeno trovato una volta in una situazione imbarazzante? Scorrevole la trama, bravi gli attori

      commento di sgoa
    • il diario di bridget jones voto 6 un normalissimo film ne bello ne brutto ,mediocri gli attori,finale scontato

      commento di pol
    Scrivi un tuo commento breve su questo film

    Scrivi un commento breve (max 350 battute)

    Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

    Recensioni

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    arkin di arkin
    6 stelle

    Che finalmente, dopo aver dovuto ingurgitare chili di commedie dove le eroine sono "modelle nevrotiche ma tanto tanto buone e romantiche" che sembrano uscite da una beauty farm persino quando escono dal letto(e poveri noi, se credete che questa cosa sia vera!), si presenti una donna vera come Bridget Jones, che fuma davanti alla tv, canta a squarciagola in casa, fa la figura della stupida una... leggi tutto

    17 recensioni sufficienti

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    sasso67 di sasso67
    2 stelle

    Che cazzata Bridget Jones! Interessante come se io mi mettessi a raccontare una mia giornata tipo, dalla rasatura della mattina all'ultima pisciatina della sera, girato con stile ruffiano e anonimo, condito da una collezione di canzoncine da festa di laurea e da cd confezionato come strenna natalizia, "Il diario di Bridget Jones" è un'improbabile trionfo dello spirito di patata. E non si può... leggi tutto

    5 recensioni negative

    Disponibile dal 7 settembre 2016 in Dvd a 11,05€

    Acquista

    Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Il meglio del 2015

    2015

    Recensione

    barabbovich di barabbovich
    7 stelle

    Bridget Jones (Zellweger) ha raggiunto la trentina, è inglese ma fuma come una turca, beve e ha diversi chili di troppo. Logico che in queste condizioni fatichi a trovare un fidanzato. L'occasione più propizia sembra essere il capufficio sciupafemmine che spergiura promesse che non manterrà (Grant), mentre mammà suggerisce di tentare una relazione con un impacciato...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2014

    2014

    Il meglio del 2013

    2013

    SWEET LONDON

    panunzio di panunzio

    una sera in cui la programmazione "in chiaro" offre due film ambientanti nella capitale dell'ex glorioso impero offre lo spunto per un elenco di pellicole in essa ambientate all'insegna della lievità: film...

    leggi tutto

    Il meglio del 2012

    2012

    Recensione

    kirara88 di kirara88
    8 stelle

    Gustoso film che rappresenta ormai la famosa protagonista Bridget Jones del romanzo di Helen Fielding (che ha curato anche la sceneggiatura). Commedia dai toni frizzanti, che racconta di una single trentenne come tante alle prese con il difficile vivere quotidiano.

    leggi tutto

    Il meglio del 2011

    2011

    Filmeggiando in vacanza...

    ValeBale di ValeBale

    Oggi ce l'ho con il gerundio XD In vacanza ho avuto modo di vedere un bel po' di film tra il centinaio contenuto nel mio fedele netbook, visto che ho passato la maggior parte del tempo a letto -___- Tra film vecchi e...

    leggi tutto

    Recensione

    ethan di ethan
    6 stelle

    Non potendo, al momento, vedere la versione originale in cui si parla di una Renée Zellweger che sfoggia un perfetto accento british, il giudizio è fermo alla sufficienza. La storia - tratta dal romanzo di Helen Fielding - narra le vicissitudini di una donna che, passati i trent'anni, tra una storia d'amore e l'altra, si ritrova alla fine sempre single e combatte questa...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2010

    2010

    Il meglio del 2008

    2008

    Il meglio del 2006

    2006

    Recensione

    luthien80 di luthien80
    8 stelle

    Sboccata, sovrappeso, trentenne, fumatrice incallita, goffa, imbranata, tenerona, romantica… ma soprattutto single! E’ lei Bridget, la single per eccellenza, la “combinagaffes” più famosa d’Inghilterra, l’irrestistibile personaggio creato dalla pungente penna di Helen Fielding. Bridget è piena di difetti, ossessioni, fobie, promesse non mantenute, ma è VERA, autentica, una...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2005

    2005

    Amore e ironia

    slice78 di slice78

    Alcuni tra i film romantici che mi hanno più divertito, commedia romantica leggera , uno dei miei generi preferiti

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2004

    2004

    Chi troppo ...

    DARK LORY di DARK LORY

    Film decisamente sopravvalutati, che hanno beneficiato oltre i loro meriti dei favori della critica e di certo pubblico facilmente addomesticabile e pronto a gridare al capolavoro per stare dietro alla maggioranza.

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2003

    2003

    Recensione

    will kane di will kane
    6 stelle

    Che peccato...Poteva essere veramente una commedia epocale,con un'azzeccatissimo ritratto di single femmina trentenne,in balia del mare delle sue contraddizioni e piccole e grandi cause di depressione:con i pensieri di B.J.scritti a caratteri di stampa sullo schermo,e alcuni momenti davvero gustosi da commedia molto ben costruita,si sperava di arrivare in fondo,avendo assistito a una satira...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2002

    2002

    secondo me.......

    sky di sky

    Questa è la mia play list. Non comprende tutto ma solo quello che mi è venuto in mente in questo momento, ma non per questo va scartato, anzi.......

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del

    Il diario di Bridget Jones valutazione media: 6.5 44 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito