Al di là della vita

Trama

New York, inizio degli anni Novanta, una autoambulanza sfreccia a sirene spiegate per le strade della città. A bordo c'è Frank Pierce, paramedico dell'EMS (Emergency Medical Service) che, insieme ai suoi colleghi è costretto ogni notte a affrontare lo "spettacolo" della morte. Sempre circondato da morti e feriti Frank vive nell'universo notturno della metropoli, schiacciato dal peso di tanti anni passati a salvare vite umane o vedere la gente morire. Sono i fantasmi delle persone che non è riuscito a salvare che inquietano Frank e che, ogni tanto, gli appaiono.

Note

Il film, crudo e visionario nello stesso tempo, è un'allucinazione perenne, ma costruita con i più concreti materiali umani. Scorsese si abbandona alla colpa, la assorbe, la lascia esplodere all'esterno con un furore impotente. Anche lui (con lo sceneggiatore Paul Schrader) pare un'anima in bilico, anche lui sospeso, come Frank, sul cielo di New York, a sostenere uno spacciatore infilzato in una cancellata, mentre le scitille della fiamma ossidrica diventano fuochi d'artificio.

Commenti (14) vedi tutti

  • Mi aspettavo di più 5 e mezzo

    commento di eros7378
  • Dio toglie e Dio da con estrema facilità. Solo lo strumento della sua azione rischia di fare confusione.

    commento di michel
  • scorsese ai suoi minimi storici, film lentissimi con un nicolas cage assolutamente inespressivo. da tenersi lontani anche per i fan del buon Scorsese.

    commento di heybulldog
  • non mi ha convinto del tutto

    commento di danandre67
  • un film importante, perche mostra i sacrifici che devono fare gli addetti agli ospedali medici paramedici infermieri peccato che martin scorsese non ha saputo far un buon film.

    commento di wang yu
  • Voto 7!

    commento di Mr Blonde
  • Non sono riuscito ad andare oltre i primi 40 minuti di visione…per me il peggior Scorsese.

    commento di Tex Murphy
  • viaggio metafisico nell'incomprensibilità del dolore altrui. A tratti quasi "lynchiano". Pur se Cage, per una volta, stona un pò nella parte.

    commento di Dalton
  • 7

    commento di nico80
  • I capolavori di Martin Scorsese sono tutti film notturni (vedi Taxi Driver) , bé Al di là della vita e uno di questi.

    commento di mise en scene 88
  • Io amo Scorsese ma purtroppo devo dire che questo suo film non mi è piaciuto affatto. Anche se l'aspetto visionario del film è da oscar nel suo insieme non parte e automaticamente non arriva da nessuna parte.

    commento di cinefilo87
  • Voto: 5+

    commento di alex77
  • Grande film di Scorsese. Atmosfera quasi allucinante, sprazzi di humor nero, spunti di riflessione non banali, interpretazioni intense.

    commento di valien88
  • Sembra di vedere una sorta di anti-e.r. anche se ovviamente si viaggia su binari nettamente più di classe, la regia è perfetta e tesa dal primo all'ultimo secondo, la faccia allucnata di Cage è incredibile.

    commento di RageAgainstBerlusca
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

alfatocoferolo di alfatocoferolo
8 stelle

Potente e allucinatorio sfoggio di tecnica registica da parte di Scorsese. La trama in fondo ha ben poco da dire ma i dialoghi sono discreti, gli interpreti convincenti e le atmosfere suggestive ed oniriche. Il film è, in buona sostanza, una sorta di incubo metropolitano le cui atmosfere sono dettate dalla voce del protagonista e da una colonna sonora insolita ed accattivante cui fa da... leggi tutto

25 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Gangs 87 di Gangs 87
5 stelle

Errare è umano anche quando chi erra non è poi tanto umano, tipo un Maestro del cinema con diversi capolavori alle spalle. Fidandomi della figura registica, ho fatto finta di non notare la presenza di Nicolas Cage, che mi avrebbe fatto scartare la pellicola a prescindere. Titubante non poco sul da farsi, mi sono abbandonata alla visione della stessa, per la stima che nutro nei... leggi tutto

7 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

GanaJuza di GanaJuza
4 stelle

“Dopo un po' arrivai a capire che il mio ruolo non era tanto salvare vite umane quanto essere testimone, ero uno straccio per il dolore, bastava fossi presente” Questa citazione del protagonista (Nicolas Cage) è ciò che mi è piaciuto di più del film. Scorsese ci racconta (ancora una volta dopo Taxi Driver) la New York dei bassifondi,... leggi tutto

5 recensioni negative

Trasmesso il 23 luglio 2017 su Rai Movie
Trasmesso il 5 luglio 2017 su Rai Movie
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Trasmesso il 14 giugno 2017 su Rai Movie
Trasmesso il 10 giugno 2017 su Rai Movie
Trasmesso il 6 giugno 2017 su Rai Movie
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

GanaJuza di GanaJuza
4 stelle

“Dopo un po' arrivai a capire che il mio ruolo non era tanto salvare vite umane quanto essere testimone, ero uno straccio per il dolore, bastava fossi presente” Questa citazione del protagonista (Nicolas Cage) è ciò che mi è piaciuto di più del film. Scorsese ci racconta (ancora una volta dopo Taxi Driver) la New York dei bassifondi,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2015
2015

Recensione

rocky85 di rocky85
9 stelle

“Salvare la vita a qualcuno è come essere innamorati, è la droga migliore del mondo. Per giorni, a volte per settimane dopo, cammini per strada e qualunque cosa vedi ti sembra infinita […], ti chiedi se sei diventato immortale, come se avessi salvato anche la tua vita, Dio ti ha attraversato, perché negarlo... che per un momento, perchè negare che per...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2014
2014

Recensione

Eric Draven di Eric Draven
10 stelle

  di Stefano Falotico    Bringing Out the Dead...   Melliflue notti incenerenti ad asma ventricolare del guerriero assopito nell’ambulanza crociata...   Esiziale è l’attimo affranto di non aver potuto salvare una vita umana, e ancor più il senso addolorante di colpa s’imprime acuto nelle profondità della tua anima...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

XANDER di XANDER
8 stelle

Parliamoci chiaro: è una mega puntata di E.R. solamente visto da un punto di vista dei paramedici. MI spiace ammetterlo ma la regia di Scorsese non ha nulla a che vedere con quella del telefilm, ma in ogni caso il film risulta essere bello soprattutto nella prima parte, mentre nella seconda un pò confusionaria. Molto bella la fotografia con il gioco delle luci e bravo NIcolas Cage in un...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
8 stelle

Potente e allucinatorio sfoggio di tecnica registica da parte di Scorsese. La trama in fondo ha ben poco da dire ma i dialoghi sono discreti, gli interpreti convincenti e le atmosfere suggestive ed oniriche. Il film è, in buona sostanza, una sorta di incubo metropolitano le cui atmosfere sono dettate dalla voce del protagonista e da una colonna sonora insolita ed accattivante cui fa da...

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

sbrillo di sbrillo
8 stelle

Allucinata descrizione di una New York sull'orlo del collasso, vista con gli occhi di uno Scorsese disilluso, ma partecipe come poche alte volte. Girato con una furia incredibile e toni grotteschi davvero irresistibili (la scena dello spacciatore infilzato è geniale), il film entra ben presto in una spirale di follia tale che si fatica a credere che ciò che si vede sullo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

mmciak di mmciak
8 stelle

Il film si svolge in una New York allucinante e tenebrosa: tratta la storia di un paramedico che vive delle sue angosce e dei suoi sensi di colpa (interpretato da un formidabile Nicolas Cage) che fa di questo personaggio un'anima persa e agonizzante in mezzo ai suoi morti e da colleghi fuori di testa.. Questa pellicola tratta a piene mani i lavori iniziali dell'autore e fanno ritornare alla...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2008
2008

Le ragioni del gatto continua 17...

Johnny Depp di Johnny Depp

Avvitarsi ad una funivia di nome vita, esserne schiavi, dei suoi tormenti, dei suoi patemi, di quello che sta in mezzo, superarne le difficoltà con occhio attento, guardingo, e sfiorarne il sublime, farsene padroni,...

leggi tutto
Playlist

Recensione

Utente rimosso (Bright Parker) di Utente rimosso (Bright Parker)
8 stelle

Il film di Scorsese è un viaggio allucinato attraverso una realtà oscura e malfamata, dallo sfondo controverso e addirittura sadico, letteralmente privo di ogni concezione e spazio temporale. A differenza di alcune critiche negative rivolte all'interpretazione di Cage, considero l'attore in pieno stato di grazia, un vero punto di forza per la pellicola. Assolutamente da non perdere!

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007

Recensione

Bellociuffo di Bellociuffo
8 stelle

altro gran film di Scorsese, coadiuviato da una sceneggiatura ottima, una fotografia eccezionale e un protagonista(Cage) veramente molto profondo e in grande forma. Lo schema sebbene segua una linea continua, un filo comune, per il mio parere può essere visto comunque ad espisodi, scanditi dai giorni, o dalle (dis)avventure che il nostro paramedico deve pian piano affrontare. Molto profondo,...

leggi tutto

OMAGGIO A Frank Pierce

Sean Penn di Sean Penn

Frank Pierce, paramedico di New York. Autore del romanzo "Bringing out the dead". Provo a sentirlo, ad immedesimarmi nella sua empatia. E tiro fuori quello che lui è o quello che percepisco di lui. "Come...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2006
2006

Recensione

ga.s di ga.s
8 stelle

Travis Bickle (il personaggio principale di Taxi driver) è tornato, o meglio è tornato il suo spirito tormentato che questa volta sembra aver trovato una ragione al suo esistere, non nella distruzione, bensì come già preannuciava il salvataggio di cui si rendeva protagonista in quel film, nell’aiuto verso gli altri. Questo è il lavoro notturno di Frank Pierce, degno e un po’ più sano...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2004
2004

BICKLE LIFE

henry chinaski di henry chinaski

ritratto di un "matto" genio precoce folle invasato fanatico perso di cinema, elide la carne, (s)ragiona un anno di servizio civile come obiettore di coscienza dieci romanzi all'attivo e circa mille...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003

Recensione

superficie 213 di superficie 213
10 stelle

cage dimostra che se diretto da grandi registi ha delle doti eccezionali.scorsese non si discute e le sue doti come regista e autore sono sempre ai massimi livelli anche in cuesta cupissima e particolare storia dove i personaggi sono quasi tutti schizzati,nevrotici e paricolarmente pazzoidi.eccellente la sceneggiatura ed impressionante l'uso dei colori e la strepitosa fotografia.voto:10

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2002
2002

Film parecchio strani

Gold&Blood di Gold&Blood

Al cinema non sempre si va a vedere ciò che più ci piace, a volte si cercano nuove emozioni o si viene coinvolti in visioni che da soli non avremmo mai visto, qui alcune mie esperienze strane.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2001
2001

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
8 stelle

Ci sono anime che lasciano il corpo e non vogliono esserci rimesse. Ci sono corpi che vanno tenuti in attività, per dare il tempo al cuore e al cervello di riprendersi e ricominciare a funzionare per conto proprio. Ci sono individui sospesi nel vuoto, che non sanno se lasciarsi andare per sempre o tentare di ricominciare a vivere. Ci sono i passi perduti della lotta, notte dopo notte, per...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito