Questo sito contribuisce alla audience di
    Espandi menu

    Trama

    Mara, giovane attrice di carbaret, mentre si sta recando dal farmacista Biagio, assiste al suo assassinio e intravede il colpevole. La donna subisce le minacce dello sconosciuto e spaventata a morte decide di rivolgersi a Lukas, al quale si rivolge un altro uomo che si sente perseguitato da misteriosi individui. Nel frattempo viene uccisa anche un'innocua insegnante che non aveva nemici. Lukas indagando scopre che le due vittime avevano fatto parte della giuria popolare che aveva condannato un innocente. Lukas scopre che l'uomo è fuggito dal carcere e comunica i suoi sospetti al giudice che aveva condotto il processo.

    Note

    Thriller alla Dario Argento diretto con mano sicura da Antonio Bido.

    Commenti (5) vedi tutti

    • Qualche lampo di buona regia non è sufficiente a far dimenticare una sceneggiatura risibile e recitazioni non all'altezza

      commento di fra_paga
    • Thriller originale che fa agire l'assassino sulla base di un forte movente "storico" e che soprattutto nella seconda parte sfrutta più le ambientazioni gotiche della provincia padovana che le efferatezze degli omicidi. Bel finale, l'unico possibile.

      leggi la recensione completa di irene78
    • A Roma un ingegnere, per proteggere la sua ragazza, indaga su alcuni omicidi attorno alla figura di uno strozzino. Regia e montaggio piazzano qualche bel colpo e l'intreccio è un po' diverso dal solito e più stimolante.

      commento di movieman
    • Giusto l'atmosfera è quella di Dario Argento ma siamo ben lontani dai suoi capolavori. La tensione c'è ma il ritmo spesso è lento, il finale da curare meglio e la colonna sonora inascoltabile.

      commento di XANDER
    • Ottimo Thriller di Bido, peccato che ne ha fatti due soli. La sceneggiatura è originale rispetto agli altri thiller anni 70, la suspence è alta. Forse qualche banalità ma roba di poco conto.

      commento di lonestar
    Scrivi un tuo commento breve su questo film

    Scrivi un commento breve (max 350 battute)

    Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    stanley kubrick di stanley kubrick
    8 stelle

    IL CUBO INTERIORE   L'opera prima di Antonio Bido sorprende, perchè, nonostante sia stato valutato come sequel apocrifo della trilogia degli animali del grande Dario Argento, riesce a stare al passo dei titoli già citati e persino del grandissimo thriller fulciano Una Lucertola Con La Pelle Di Donna. Apparizioni evanescenti si attanagliano nella testa degli attori,... leggi tutto

    5 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    irene78 di irene78
    6 stelle

    Sulla scia del grande successo di Profondo Rosso di Dario Argento, ci fu una grande ondata di cloni e sottocloni del cosiddetto spaghetti thriller. Fra le tante opere uscite nella seconda metà degli anni 70, Il Gatto dagli occhi di Giada spicca per alcune caratteristiche originali: prima di tutto la storia che affonda le sue radici in un tragico episodio nella seconda guerra mondiale e... leggi tutto

    8 recensioni sufficienti

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    mm40 di mm40
    4 stelle

    Nato nel 1949, il padovano Bido non ha fatto in tempo a partecipare alla grande stagione del cinema di genere italiano; è riuscito comunque ad accodarsi lungo la scia degli ultimi fuochi di tale fenomeno, licenziando una manciata di titoli fra le fine dei Settanta e gli Ottanta. Questo Il gatto dagli occhi di giada è il suo esordio e il fatto che sia nel segno della produzione argentiana... leggi tutto

    5 recensioni negative

    Recensione

    irene78 di irene78
    6 stelle

    Sulla scia del grande successo di Profondo Rosso di Dario Argento, ci fu una grande ondata di cloni e sottocloni del cosiddetto spaghetti thriller. Fra le tante opere uscite nella seconda metà degli anni 70, Il Gatto dagli occhi di Giada spicca per alcune caratteristiche originali: prima di tutto la storia che affonda le sue radici in un tragico episodio nella seconda guerra mondiale e...

    leggi tutto

    Trasmesso il 30 ottobre 2016 su Rete 4

    Il meglio del 2015

    2015

    Il meglio del 2014

    2014

    Disponibile dal 3 giugno 2014 in Dvd a 12,34€

    Acquista

    Recensione

    mm40 di mm40
    4 stelle

    Nato nel 1949, il padovano Bido non ha fatto in tempo a partecipare alla grande stagione del cinema di genere italiano; è riuscito comunque ad accodarsi lungo la scia degli ultimi fuochi di tale fenomeno, licenziando una manciata di titoli fra le fine dei Settanta e gli Ottanta. Questo Il gatto dagli occhi di giada è il suo esordio e il fatto che sia nel segno della produzione argentiana...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Il meglio del 2013

    2013

    Recensione

    LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
    8 stelle

    Una ragazza, mentre si reca di notte in una farmacia, assiste a un omicidio. Da quel momento sarà nel mirino dell’assassino, che vuole eliminarla, in quanto, probabile testimone (anche se lei non l’ha visto in faccia essendo arrivata a delitto quasi terminato!). Un ex amante della giovane comincia a indagare e scopre che… La cosa bella di quest’ottimo giallo di Antonio Bido,...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 3 utenti

    Il meglio del 2012

    2012

    Recensione

    mmciak di mmciak
    6 stelle

    "Il gatto dagli occhi di giada" diretto nel 1977 da Antonio Bido, devo dire che non mi è dispiaciuto. La storia comincia a Tivoli e racconta che Mara,giovane attrice di carbaret,mentre si sta recando dal farmacista Biagio,assiste al suo assassinio e intravede il colpevole. La donna subisce le minacce dello sconosciuto e dopo un tentato omicidio,spaventata a morte decide di rivolgersi a...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Il meglio del 2011

    2011

    Recensione

    stanley kubrick di stanley kubrick
    8 stelle

    IL CUBO INTERIORE   L'opera prima di Antonio Bido sorprende, perchè, nonostante sia stato valutato come sequel apocrifo della trilogia degli animali del grande Dario Argento, riesce a stare al passo dei titoli già citati e persino del grandissimo thriller fulciano Una Lucertola Con La Pelle Di Donna. Apparizioni evanescenti si attanagliano nella testa degli attori,...

    leggi tutto

    Il meglio del 2010

    2010

    Recensione

    ariasoave di ariasoave
    6 stelle

    una volte digerite le esagerate e decisamente improbabili coincidenze che legano i protagonisti della vicenda e gli evidenti richiami allo stile "Argentiano" nelle modalità in cui vengono uccise le vittime, il ritmo regge. Simpatici Pani e la Tedesco che fanno la differenza rispetto ad altri protagonisti impacciati che frequentarono questo genere negli anni 70'. Altra piacevole...

    leggi tutto

    Il meglio del 2008

    2008

    Recensione

    sasso67 di sasso67
    4 stelle

    Il padovano Bido sa come si gira un film, ma qui, a parte una vaga idea di costruire qualcosa che cavalchi l'onda del successo dei primi film di Dario Argento (il modello è chiaramente "Profondo rosso"), manca una valida sceneggiatura a far da supporto. Troppi particolari fanno dubitare della credibilità di una trama che si basa sul rifiuto della protagonista femminile di ricorrere alla...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2002

    2002

    I nostri top user

    Scopri chi sono i top user

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono i top user

    Come si diventa un top user

    I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare un top user?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito