Microcosmos. Il popolo dell'erba

play

Regia di Claude Nuridsany, Marie Pérennou

Vedi cast completo

Questo film non è disponibile. Prenotalo o aggiungilo alla tua Watchlist.

Trama

Per fare "Microcosmos" - invece - ci sono voluti quindici anni di ricerche, tre per imprimere ottantamila metri di pellicola (duemila metri quella scelta) e sei mesi di montaggio. L'impresa è opera di Calude Nuridsany e Marie Pérennou, biologi di Parigi che, nel '69, decisero di abbandonare la carriera accademica per dedicarsi allo studio all'elaborazione di speciali tecniche di "inquadratura scientifica", sfruttando soprattutto la microfotografia. Girato nel giardino della loro casa, il bizzarro mediometraggio cataloga in sessantacinque minuti i moltissimi abitanti terrestri che vivono nell'erba e nell'acqua. Microrganismi spesso quasi invisibili e (in)volontariamente "calpestabili" di cui gli autori ci invitano a conoscere abitudini, usi e costumi e persino piccole furberie.

Commenti (7) vedi tutti

  • Affascinante viaggio in un mondo ai nostri piedi cui raramente prestiamo attenzione. Sfida poi raccolta e persino migliorata dalla serie "Planet Earth" (1 e 2) targata BBC.

    commento di movieman
  • Anche qui tra i fili d'erba tutti divi in scene madri come ai vecchi tempi. Ma cambiare prospettiva fa sempre bene.

    commento di michel
  • Voto 5. [18.03.2012]

    commento di PP
  • commento di Dalton
  • Affascinante e coinvolgente, bella musica, splendida fotografia, bravissimi… attori… 8

    commento di kotrab
  • PER QUANTO E' BELLO,SEMBRA UN CARTONE ANIMATO

    commento di RICHIARD
  • Grazie davvero per averci regalato di udire e vedere cose che quando mai avremo potuto! Grazie anche per il popolo migratore. GRAZIE!

    commento di aska
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

alfatocoferolo di alfatocoferolo
10 stelle

Nel genere, un indiscutibile capolavoro. La natura svela i suoi segreti in un armonico germogliare di immagini di una potenza espressiva inaudita. Ciò che molti possono solo immaginare, queste immagini lo svelano attraverso una ricostruzione minuziosa, fotogramma per fotogramma, di tanti piccoli miracoli di bassa quota. Senza troppo soffermarsi su questo o quel dettaglio (cosa... leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

ceo_85 di ceo_85
6 stelle

Visivamente meraviglioso, accompagnato da ottima musica, un documentario tanto perfetto tecnicamente quanto piuttosto inutile nella sua complessità. Lento all'inverosimile e senza un "senso filmico", resta una pellicola che mostra senza raccontare. E' come guardare un album di spendide foto alla rinfusa. Solo per appassionati leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015
Il meglio del 2014
2014

Recensione

barabbovich di barabbovich
8 stelle

In un punto qualunque del pianeta, la vita degli insetti, i loro rituali, le loro piccole, grandi sciagure. I due registi francesi girano un film encomiabile, riuscitissimo, rendendo accattivante anche una specie animale che suscita spesso ribrezzo e diffidenza. Riescono in questo grazie a tecniche che si elevano di una spanna sui pur bei documentari ai quali ci hanno abituato la Bbc, o...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2012
2012

Gli occhi, la bocca.

mck di mck

Baciare ad occhi aperti, baciare ad occhi chiusi. Baciare a quattro e quattr'ott'occhi. Incrociar di nasi : Le palpebre baciano il mondo ogni volta che lampeggiano, gli occhi ne (as)saggiano la bellezza e in...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
10 stelle

Nel genere, un indiscutibile capolavoro. La natura svela i suoi segreti in un armonico germogliare di immagini di una potenza espressiva inaudita. Ciò che molti possono solo immaginare, queste immagini lo svelano attraverso una ricostruzione minuziosa, fotogramma per fotogramma, di tanti piccoli miracoli di bassa quota. Senza troppo soffermarsi su questo o quel dettaglio (cosa...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2009
2009

Giardini

Redazione di Redazione

Questa taglist nasce dalla bella playlist dell'utente Momo Blues (ispirato da Tiresia) - cui vi rimandiamo - intitolata I giardini di Monet. Noi allarghiamo il tiro e pensiamo ai giardini nel cinema, soprattutto là...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2008
2008
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006

Ciclo

ROTOTOM di ROTOTOM

L'ombra che mi segue nei canali, scivola tra le chiuse arrugginite e vigili nell'attesa dell'acqua da dirigere e regolare. Si sente già l'odore dell'uva nera, il dolce dei grappoli non ancora gonfi, morbidi,...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2004
2004

CINEMA E NATURA

ligeti di ligeti

In questi film, la Natura ha un ruolo centrale, è quasi un personaggio, un essere vivente, e svolge un ruolo fondamentale nell'economia dell'opera.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2002
2002

Recensione

CHAPLIN di CHAPLIN
8 stelle

Straordinario questo piccolo grande film dove le poche parole iniziali lasciano tutto a un'idea pura di Cinema: quello delle sole immagini. Un piccolo mondo << dove un giorno é una stagione, e una stagione una vita >>. Da vedere per chi ha dimenticato che in natura non solo gli uomini lottano per la sopravvivenza, e soprattutto per chi da sempre respira smog nelle...

leggi tutto
Il meglio del 1996
1996
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito