Espandi menù

    Trova Cinema
    Mandagli un messaggio
    Messaggio inviato!
    Messaggio inviato!
    chiudi

    ceo_85

    Iscritto dal
    • Nato il:
    • Sesso:
    • Provincia:
    • Nome:
    Modifica

    Tu nella rete

    Nella rete

    Sesso
    non verrà mostrato nel profilo
    Cambia password
    Avvisami con una mail se:
    Ricevo messaggi privati
    Ricevo commenti a miei contributi (recensioni, playlist, post)
    Ricevo risposte a miei commenti
    Ho nuovi seguaci
    Desidero ricevere la vostra newsletter settimanale:
    Cancellami da Film.Tv.it
    • Mantenendo le mie opinioni e i miei contributi al sito collegati al mio nick che però sarà presentato senza dati, con icona anonima e con la dicitura "utente non più iscritto al sito". Ogni tuo dato personale in nostro possesso sarà comunque cancellato.

    • Cancellando tutte le mie opinioni e gli altri miei contributi al sito (anche qui naturalmente tutti i dati personali saranno cancellati).

    • Nota bene: nel caso della seconda opzione non verranno comunque cancellati i commenti, i messaggi personali inviati (presenti nel sistema di messaggi dell'utente che ha li ha ricevuti) e gli inserimenti di film a playlist altrui.

      Nel caso tu abbia contribuito alla vita del sito scrivendo opinioni o playlist o altro (e indipendentemente dai motivi che ti spingono a cancellare il tuo account), per il bene della community e del nostro progetto ti consigliamo vivamente di valutare di lasciare a disposizione di tutti i tuoi contributi, scegliendo la prima opzione.

    Hai detto di te modifica

    Ha detto di sé

    Descrivermi sarà piuttosto difficile. Cercherò di evitare banalità e quant'altro. Che dire quindi? Sono un ragazzo di 24 anni, studio Scienze della Comunicazione all'università di Lecce, ho diversi interessi e bla bla bla. Penso che queste cose non interessino a nessuno. Posso dire che spesso la prima impressione che la gente di me è quella più sbagliata... o forse no. La verità alla fine è in ognuno di noi. C'è chi mi definisce gentile e generoso, chi sagace e cinico, chi arrivista e immorale. Probabilmente sono tutto ciò, e spero anche qualcosa di più (mai nulla di meno però). Imposto la mia vita nella speranza di conoscere quante più persone interessanti, e soprattutto nella speranza di poter fare quante più esperienze possibili. Non prendo mai nulla troppo sul serio, ma quando lo faccio è come se trovassi uno scopo unico da raggiungere. E sì, non guardo in faccia a nessuno. Ho una sola grande paura, il tempo che scorre. Paura di non saper sfruttare al massimo il proprio tempo a disposizione. Da quì il mio essere iperattivo... dormo dannatamente poco, nonostante ciò, e nonostante questa ansia costante, mi ritendo piuttosto rilassato. Ho grande difficoltà nel gestire i rapporti con la gente, in quanto immediatamente mi ritrovo a soffocare, intrappolato in limiti che spesso sono solo io a dettare. Piuttosto carismatico, divertente, interessante, ovviamente se me ne si dà la possibilità, sono piuttosto intransigente su alcuni aspetti dell'animo umano: odio il buonismo e la banalità. Sono un tipo trattenutissimo, calcolatore, non mi lascio mai mai mai andare. Non credo nella famiglia, nell'amore e non ho fede, o almeno per come gran parte delle persone li definiscano. Questo non vuol dire che non creda in nulla. Logorroico sino all'esasperazione, cercando di non annoiare, mi piace tantissimo anche ascoltare. So riconoscere i miei limiti e conosco i miei punti di forza, lungi da me essere arrogante, sono però abbastanza consapevole di me stesso. Ho avuto un passato piuttosto scombussolato, e ovviamente gli strascichi di queste esperienze ancora ci sono e mi portano a fare scelte ed avere atteggiamenti di conseguenza. Fortunatamente ho le mie valvole di sfogo: cinema, musica, lettura. Ultimamente ho anche scoperto una predisposizione nel partire d'impulso, zaino in mano, treno, ricercare posti, luoghi, persone che meritano di essere conosciuti. Un'ultima grande passione: Il mondo di Oz creato dallo scrittore Frank L. Baum e tutto ciò che ne concerne. Da qui anche la scelta di tatuarmi nove smeraldi sul polso. Sperando di non esser stato nè prolisso, nè noioso, vi saluto. Cesare

    I suoi magnifici film

    Botta e risposta

    • Dalla mia finestra vedo:

      un luogo in cui non voglio più vivere

    • Nel mio frigo trovi:

      quasi sempre vuoto :(

    • E invece non troverai mai...:

      trippa, cavoli e zucchine lesse

    • I libri sul mio comodino:

      Palahniuk, Hamiltom, Mcguire, Pennac...

    • I cd sempre nel lettore:

      Bjork, Moloko, Placebo, Roiksopp...

    • Vorrei essere nei panni di:

      chi ha capito davvero come giostrare al meglio il proprio tempo a disposizione

    • Non vorrei essere nei panni di:

      un padre di famiglia

    • Dicono che somiglio a:

      un attore porno con la pancetta

    • Vorrei trovarmi a:

      TOKIO!!!

    • Non vorrei trovarmi a:

      casa mia

    • Il mio computer è:

      ormai vecchio

    • La mia ora preferita è:

      tarda notte o mattina presto

    • Animale:

      struzzo

    • I miei link:

      bo

    • Mi vesto:

      casual

    • La mia coperta di Linus:

      IL CINEMA!!!

    • Zodiaco (per chi ci crede):

      ariete ascendente leone

    2012

    2012
    ceo_85 di ceo_85
    8 stelle

    Beefcake (1999)

    locandina di Beefcake
    Recensione

    Interessante documentario sulla vita di Bob Mizer, fotografo specializzato nel nudo maschile. Tra interviste contemporanee a icone del tempo, come Joe D'Alessandro e veri e propri in­serti video e backstage originali, ci...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    ceo_85 di ceo_85
    4 stelle

    La tigre e la neve (2005)

    locandina di La tigre e la neve
    Recensione

    Riuscire a giudicare un film di Benigni senza lasciarsi influenzare dalla simpatia (o l'antipatia) verso lo stesso non è affatto semplice. Fino agli anni '90 è sempre stato considerato dai più, me compreso, un uomo...

    leggi tutto
    ceo_85 di ceo_85
    8 stelle

    Non è un paese per vecchi (2007)

    locandina di Non è un paese per vecchi
    Recensione

    La pazzia negli occhi di Bardem vale da sola il prezzo del biglietto. Non fosse che questo è uno dei migliori thriller del decennio passato. Tratto dall'omonimo romando di Cormac McCarthy scritto e diretto da quei geniacci...

    leggi tutto
    Utile per 2 utenti
    ceo_85 di ceo_85
    10 stelle

    Bella di giorno (1967)

    locandina di Bella di giorno
    Recensione

    E' opera di Buñuel una delle figure femminili più complesse e memorabili della storia del cinema, quella di Séverine, giovane donna con difficoltà relazionali, una borderline d'altri tempi qualcuno oserebbe dire, o forse...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    ceo_85 di ceo_85
    2 stelle

    Aliens vs. Predator 2 (2007)

    locandina di Aliens vs. Predator 2
    Recensione

    La saga di Alien è per il sottoscritto forse la più importante saga fantascientifica del cinema, che ha il merito soprattutto di aver creato due icone come quelle dell'alieno falloforme e quella di Ripley. Dall'altra parte...

    leggi tutto
    ceo_85 di ceo_85
    8 stelle

    Criminali da strapazzo (2000)

    locandina di Criminali da strapazzo
    Recensione

    L'incalzante produttività di Woody Allen ha portato, a lungo andare, a dover necessariamente selezionare dei titoli di spicco della sua infinita filmografia, portando a dimenticare molte pellicole minori. Questo Criminali da...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    ceo_85 di ceo_85
    6 stelle

    Frontiers (2007)

    locandina di Frontiers
    Recensione

    Torture porn di buona fattura questo Frontiers, diretto con discreta efficacia da Xavier Gens, autore del brutto Hitman ma dell'ottimo The Divide, molto più a suo agio con produzioni ristrette che gli permettono di muoversi...

    leggi tutto
    ceo_85 di ceo_85
    8 stelle

    Up (2009)

    locandina di Up
    Recensione

    Dopo aver stupito un po' tutti con il precedente WALL•E, soprattutto per l'improvvisa virata più matura del target di pubblico di riferimento e constatato l'ottimo riscontro di critica e i sempre incredibili incassi, la...

    leggi tutto
    ceo_85 di ceo_85
    10 stelle

    Perfect Blue (1997)

    locandina di Perfect Blue
    Recensione

    L'esordio cinematografico di Satoshi Kon è probabilmente anche il suo lavoro più complesso e interessante. Liberamente ispirato al romanzo omonimo di Yoshikazu Takeuchi, questo film d'animazione ha la sua particolarità...

    leggi tutto
    Utile per 4 utenti
    ceo_85 di ceo_85
    6 stelle

    Licantropia (2004)

    locandina di Licantropia
    Recensione

    Cambia totalmente registro questo terzo capitolo della trilogia orrorifica sui licantropi: si lascia l'ambientazione contemporanea adolescenziale per passare ad un ottocento gothico, oscuro e ricco d'atmosfera. Restano...

    leggi tutto
    ceo_85 di ceo_85
    6 stelle

    Ginger Snaps (2000)

    locandina di Ginger Snaps
    Recensione

    Interessante horror canadese questo Licantropia Evolution (in originale Ginger Snaps), primo episodio di una trilogia di buon livello e discreto successo, soprattutto in patria. Ginger e Brigitte sono due sorelle che vivono...

    leggi tutto
    ceo_85 di ceo_85
    6 stelle

    Licantropia Apocalypse (2004)

    locandina di Licantropia Apocalypse
    Recensione

    Seguito del primo interessante episodio della trilogia sulla Licantropia, questo Apocalypse riprende la storia così come era terminata, con la fuga di Brigitte, ormai infetta dal morbo che la porterà a diventare un...

    leggi tutto
    ceo_85 di ceo_85
    8 stelle

    The Box (2009)

    locandina di The Box
    Recensione

    Liberamente ispirato al racconto "Button, Button" di Richard Matheson, questo The Box è il terzo film di uno dei più promettenti e meno fortunati ragisti del cinema contemporaneo, quel Richard Kelly che conquistò il cuore...

    leggi tutto
    Utile per 1 utenti
    ceo_85 di ceo_85
    8 stelle

    Adventureland (2009)

    locandina di Adventureland
    Recensione

    Dopo aver diretto il più che discreto Suxbad, Greg Mottola propone questo Adventureland, meno scanzonato e festaiolo della precedente pellicola (eppur incisiva sotto quella scorza di commedia volgarotta), risultando un film...

    leggi tutto
    ceo_85 di ceo_85
    8 stelle

    Tutti i santi giorni (2012)

    locandina di Tutti i santi giorni
    Recensione

    Virzì ha regalato negli ultimi anni alcuni tra i film italiani più interessanti scegliendo un genere di per sé non facilissimo: la commedia "sociale". Attuale e intelligente nelle sue scelte, ha scelto soggetti differenti,...

    leggi tutto

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito