Trama

Sailor Ripley, in libertà vigilata, si innamora di Lula Pace, una folle ragazza sempre in preda agli incubi a causa di uno stupro subito nell'adolescenza. Fra i due nasce la passione. Decidono di partire per il Texas, dove Sailor spera di sfuggire alla giustizia. Ma la madre di Lula, rifiutata da Sailor cui si è offerta, sguinzaglia alle calcagna dei giovani, due killer, suoi ex amanti. Di motel in motel, Sailor e Lula iniziano a rimanere a corto di denaro... Palma d'oro al festival di Cannes del 1990. Questa pellicola di Lynch è una satira atroce e visionaria sull'America, ma anche una favola (evidenti i rimandi al "Mago di Oz"), una constatazione dello stato infantile dell'immaginario americano. Da un romanzo di Barry Gifford.

Commenti (12) vedi tutti

  • Due giovani amanti in fuga, inseguiti da investigatori privati e gangster, ma anche dai mostri reali di una società a loro sconosciuta.

    leggi la recensione completa di passo8mmridotto
  • Cosa c'è di entusiasmante nel guardare due dissoluti probabilmente anche con qualche rotella fuori posto che fumano bevono e scopano?Film da pattumiera.

    commento di wang yu
  • Una donna sfuggita a un incidente di Warhol continua a camminare fin che si ricorda di essere morta. "È orribile Sailor" dice Lula "Ti prego, cantami Love me tender"

    commento di michel
  • non il capolavoro di lynch, ma un'opera personalissima, coraggiosa ed innovativa

    commento di frankbooth
  • VOTO: 7/10. Non tra i migliori di Lynch, ma ugualmente bello.

    commento di prelelle
  • Film alla Tarantino. Schizzato ma suggestivo. Violento ma tenero allo stesso momento. Eccellente la colonna sonora. E' da vedere.

    commento di enandre
  • Ottimo come film comico, quindi pessimo.

    commento di Tex Murphy
  • voto 7

    commento di alice89
  • 7.5

    commento di nico80
  • Altra ciofeca scambiata per capolavoro. Film sbagliato, miscasting completo, noia.

    commento di Jimmy Dean
  • DI TUTTI I FILM DELLO STREPITOSO DAVID LYNCH è QUELLO CHE PREDILIGO.MALSANO EPPUR SUBLIME,ANARCHICO CON EQUILIBRIO,DEVIATO MA CON CLASSE,ROMANTICO MA RAZIONALE NEL SUO INCEDERE,NICHILISTA CON UNA PUNTA DI SPERANZA…DAVID LYNCH.

    commento di SONATINE
  • Veramente notevole, uno dei migliori Lynch.

    commento di Totoro
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Il fuoco cammina con Sailor e Lula.Il fuoco li arde da dentro:la passione che hanno l'uno dell'altra,il respirare l'una l'aria dell'altro,il condividere lo stesso spazio vitale.La loro è una storia d'amore totale e annichilente,di quelle che ti lasciano senza fiato,una di quelle storie larger than life.L'amore che si trasforma in unico motivo per cui cominciare e vivere la... leggi tutto

45 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

bukowski91 di bukowski91
6 stelle

Dopo aver visto gli ottimi "The elephant man", "Velluto blu" e "Mulholland drive", questa mia quarta visione lynchiana non può considerarsi come le precedenti. A livello di critica è molto osannato qui sul sito ma io non posso dire altrettanto. E' un pò a luci e ombre, quasi un esercizio di stile con cui Lynch voglia dimostraci quanto è bravo. Per carità i... leggi tutto

7 recensioni sufficienti

Recensioni
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

Ciak17 di Ciak17
10 stelle

Questo film è una straordinaria commistione di vari generi, che spaziano dal noir, al pulp, al thriller, al romantico, al drammatico, al road movie e alla commedia nera e che risulta ulteriormente sorprendente se si considera l'idea di partenza. Con questo film David Lynch trova un eccezionale bilanciamento tra il realizzare un film atipico e mantenere il proprio stile e la...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

passo8mmridotto di passo8mmridotto
7 stelle

Palma d' Oro a Cannes 90, è uno dei capolavori di David Lynch, sicuramente tra i più originali: curandone personalmente la sceneggiatura, il regista ha potuto apportare agevolmente "cambiamenti di rotta" e inserire nuove idee nella pellicola, stravolgendo parzialmente la trama del romanzo omonino di Barry Gifford da cui è tratta. David Linch prima ancora che regista,...

leggi tutto
Il meglio del 2016
2016

David Lynch

DeathCross di DeathCross

Oggi ricorre il 70° Compleanno del Versatile David Lynch.   Autore Visionario e alquanto Discusso, per molti/e (me incluso) è un Artista Geniale, indagatore spietato della Mente...

leggi tutto
Disponibile dal 20 gennaio 2016 in Dvd a 7,99€
Acquista
Il meglio del 2015
2015

Top 10 1990

NickZeta di NickZeta

Lista dei 10 film prodotti nel 1990 che più mi hanno colpito a livello emotivo e/o cinematografico.

leggi tutto
Playlist

Recensione

DeathCross di DeathCross
10 stelle

This whole world's wild at heart and weird on top   Sarà che non riesco ad essere obiettivo quando si parla di Lynch, ma anche questo "Wild at Heart" mi è parso un Signor Capolavoro.   L'apparente 'realismo' della trama viene ovviamente (e fortunatamente) scosso dalla vena tipicamente Surreale del Grande Regista. Oltre ad alcune incursioni esplicitamente Oniriche,...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

Eric Draven di Eric Draven
10 stelle

  di Stefano Falotico   Cuore selvaggio   Livida e crespa è l’avventura intrepida di due amanti senza tempo…   Una storia di perdizione e rinascita, “ingranata” nel David Lynch furente, scardinante già le “ottiche” percettive con fiammeggianti fotogrammi adamantini a dissolverli, temprarli, arroventarli nella...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

tafo di tafo
8 stelle

Il film che da il titolo (Cannes) a  David Lynch è qualcosa a metà strada tra un road-movie e una favola dove però il viaggio e i concetti di bene e male vanno intesi sempre nella visione doppia del regista americano. Nell'avventura di Lula e Sailor il depistaggio semantico è la norma, così come appare selvaggio il loro rapporto sempre pronto ad accendersi, a bruciare la passione. Il...

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

Film tra i più amati dal pubblico di David Lynch, anche se personalmente mi ha soddisfatto, ma mi ha entusiasmato decisamente di meno rispetto ad altri del regista in questione. Sailor (Nicolas Cage) s’innamora di Lula (Laura Dern) ed insieme partono per il Texas. L’uomo è in fuga dalla giustizia, Lula invece da brutti ricordi che non si possono cancellare, mentre...

leggi tutto
Recensione
Utile per 13 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

cheftony di cheftony
8 stelle

"Voglio solo darti un bacio, un bacio d'addio. Potresti dire a Lula tante cose sul comportamento della sua mamma. [...] Non crederai mica che permetterò alla mia bambina di farsela con un pezzo di merda come te?" Sailor (Nicolas Cage) è un ragazzo dal temperamento ribelle, tanto che una sera a teatro fracassa a mani nude il cranio di un uomo che lo stava aggredendo con un coltello a...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Il fuoco cammina con Sailor e Lula.Il fuoco li arde da dentro:la passione che hanno l'uno dell'altra,il respirare l'una l'aria dell'altro,il condividere lo stesso spazio vitale.La loro è una storia d'amore totale e annichilente,di quelle che ti lasciano senza fiato,una di quelle storie larger than life.L'amore che si trasforma in unico motivo per cui cominciare e vivere la...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

rebis di rebis
8 stelle

Truculenta e ribollente love story che gioca con i codici narrativi di mezzo mondo (fiaba e noir, horror e melò, road movie e soap opera) e se ne esce con uno stile straordinariamente coerente e un immaginario inedito. Lynch lascia sbalzare ogni elemento verso la sua massima iperbole, facendolo concorrere alla rappresentazione di un caos panico, infernale e sogghignante incredibilmente...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2008
2008

Recensione

kotrab di kotrab
8 stelle

Con Cuore selvaggio, Lynch si aggiudica una Palma d'oro inaspettata da tutti al momento della sua presentazione. Il film è senz'altro pieno di originalità e visionarietà, ma tenta anche l'inserimento di elementi kitsch, di citazioni che contribuiscono a immergere la visione in un mondo ancor più fittizio e anomalo eppure così statunitense (Il mago di Oz); soprattutto l'improvvisa ironia...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Soundtrack.

montelaura di montelaura

Uno è americano ed è una rockstar (anche se il suo sogno era di diventare un rocker...); un altro è canadese ed è un'icona; l'ultimo è irlandese ed è un'incognita. Sono tre leggende viventi della musica, sono...

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006

Recensione

carlos brigante di carlos brigante
8 stelle

Premetto che non sono un fan sfegattato di Lynch. Lo apprezzo sì, però per me non è un Re Mida che ogni cosa che tocca, per forza si tramuta in oro. Lo considero un film buono anche più che buono, tagliando però il finale che mi ha irritato e a mio avviso ha fatto scadere l'intero lavoro. D'accordo, c'è chi afferma che sia tutto voluto (ovvio), che sia favolesco, che serva a sottolineare...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2005
2005

Recensione

michii di michii
6 stelle

Scheda critica numero 1 (scritta senza cognizione di causa, ovvero senza aver rivisto Wild at heart, Eraserhead, Dune, Blue Velvet - C'è bisogno del pianto di una ragazza nascosta nell'angolo di una sala buia di un cinema sconosciuto, per comprendere e apprezzare il lato mai oscuro, solare e melodrammatico del cinema di Lynch pre-Lost highway/Mulholland Dr. Nessuno potrebbe mai...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Schermosauro.

Crawford di Crawford

Alcuni film tanto gonfi da uscire dallo schermo, con le loro mostruose proboscidi, e le loro squame gelatinose, i lunghi colli minacciosi.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003

Recensione

ed wood di ed wood
9 stelle

capolavoro. Una summa dell'Arte lynchana. Impressionistico, rapsodico, sarcastico: e' il film di Lynch che piu' si avvicina all'affresco multicolore alla Twin Peaks, pieno di personaggi marginali eppure fondamentali, tutti collegati indirettamente alla vicenda dei protagonisti, attraverso i quali il grande regista compone il suo quadro sull'America. Un'America contemporanea, ma sempre...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 1990
1990
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito