Questo sito contribuisce alla audience di
    Espandi menu

    Trama

    Un tempo felicemente sposati, Eleanor (Jessica Chastain) e Connor (James McAvoy) improvvisamente si ritrovano come estranei in un rapporto che sta rapidamente mutando in tragedia. La storia esplora la soggettività dei due caratteri per descrivere entrambi i lati di una relazione ormai alla deriva in cui un uomo e una donna cercano di recuperare la vita e l'amore che prima entrambi conoscevano e condividevano.

    Approfondimento

    LA SCOMPARSA ELEANOR RIGBY: LORO - DUE PUNTI DI VISTA DIVERSI SULL'AMORE

    Scritto e diretto dall'esordiente Ned Benson, La scomparsa di Eleanor Rigby: Loro racconta la storia della vita e della amore di una coppia, chiamata a confrontarsi con l'evolversi del proprio rapporto. Nato come progetto ambizioso che cercava di scrutare le riflessioni sulla vicenda da parte di lui e da parte di lei (La scomparsa di Eleanor Rigby: LuiLa scomparsa di Eleanor Rigby: Lei, presentati in vari festival del mondo), La scomparsa di Eleanor Rigby: Loro segue le vicende di Conor e Eleanor, due coniugi che, all'apparenza felicemente sposati, iniziano a sentirsi come estranei e che non riescono più a capirsi in un contesto sempre più tragico. Seguendo in maniera soggettiva entrambi i componenti della coppia, l'opera fornisce dunque uno sguardo speranzoso sul potere dell'amore e sugli alti e bassi che questi presenta.

    Con la direzione della fotografia di Christopher Blauvelt, le scenografie di Kelly McGehee e i costumi di Stacey BattatLa scomparsa di Eleanor Rigby: Loro nasce dall'esigenza del regista di mostrare come due individui possano sperimentare in maniera diversa la stessa situazione, arrivando a percezioni spesso agli antipodi. Ponendo l'accento sul mistero di ciò che è accaduto nella coppia, il film può essere considerato come una sorta di dialogo visivo tra i due personaggi principali, ognuno dei quali intento a esporre la propria esperienza soggettiva. A ispirare il titolo del film è stata Eleanor Rigby, celebre canzone pubblicata dai Beatles nel 1966 come seconda traccia dell'album Revolver, e in particolar modo la strofa 'All the lonely people/where do they all come from?' (letteralmente: 'tutta la gente sola da dove viene'?).

    I PERSONAGGI PRINCIPALI

    Protagonisti di La scomparsa di Eleanor Rigby: Loro nei panni rispettivamente di Eleaonor e Conor sono gli attori Jessica Chanstain e James McAvoy. Eleanor e Conor sono molto diversi tra loro: mentre la prima vive in un mondo astratto e scompare dopo aver realizzato che il matrimonio non era come immaginava, Conor vorrebbe riaverla indietro ma per capire le esigenze deve paradossalmente perdere la sua concretezza. Mentre Conor la insegue, Eleaonor continua a fuggire prima di scoprire che, nel loro disgiunto avanzare, stanno costruendo il loro futuro insieme. Il motivo del loro allontanarsi è legato a una tragedia privata (mai mostrata, per scelta di Benson), che fanno fatica a comprendere allo stesso modo e sulla quale non riescono a confrontarsi, come se parlassero lingue differenti e diventando inevitabilmente come due estranei.

    Fondamentali nella vita di Conor e Eleanor sono poi i loro rapporti con i genitori, in particolar modo con i padri. Spencer, il padre di Conor interpretato da Ciarán Hinds, si rispecchia nel figlio e in qualche modo vorrebbe forgiarne il cammino, ottenendo come risultato il rifiuto del suo aiuto: non volendo diventare l'ombra del genitore, Conor ne è in realtà molto simile da un punto di vista emotivo. Julian, invece, ha con la figlia Eleanor un legame molto 'chiuso': impossibilitati a esprimere il loro amore, i due condividono una profonda comprensione. A differenza della moglie Mary, che non ha mai cercato di avvicinarsi alla figlia a causa del fatto che la maternità ha comportato il suo addio alla vita precedente, Julian da professore e psichiatra prova a esser di sostegno a Eleanor ma il suo tono quasi pedante non fa altro che provocare rigetto nella donna. A portare in scena Julian è l'attore William Hurt mentre Mary ha il volto di Isabelle Huppert.

    Oltre che con i genitori, Eleanor e Conor si relazionano anche con i loro migliori amici, Stuart e la professoressa Friedman (l'unica che non è a conoscenza della tragedia occorsa a Eleanor), supportati da Bill Hader e Viola Davis.

    Leggi tuttoLeggi meno
    Scrivi un tuo commento breve su questo film

    Scrivi un commento breve (max 350 battute)

    Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    maurizio73 di maurizio73
    7 stelle

    Eleanor e Conor sono una giovane coppia di New York innamorata e spensierata, con mille progetti per il futuro e l'entusiasmo giocoso di una infatuazione quotidiana che sembra non dover finire mai. Li ritroviamo dopo sette anni di convivenza ormai alla fine della loro storia, lei che tenta il suicidio e lui che non riesce più ad avvicinarla, con il peso doloroso e insostenibile di un... leggi tutto

    3 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    CineMagic23 di CineMagic23
    6 stelle

    Ormai sono tre anni che il Torino Film Festival per me è un appuntamento immancabile e dedico almeno un giorno alla manifestazione sempre ghiotta di interessanti titoli. Quest'anno la giornata in questione potrei definirla quasi un'avventura dato che gli orari di programmazione dei film non erano propriamente a favore, quindi armata di coraggio a totale devozione  sono partita da... leggi tutto

    1 recensioni sufficienti

    Trasmesso il 29 settembre 2016 su Rai Movie

    Trasmesso il 28 settembre 2016 su Rai Movie

    Il meglio del 2015

    2015

    Recensione

    maurizio73 di maurizio73
    7 stelle

    Eleanor e Conor sono una giovane coppia di New York innamorata e spensierata, con mille progetti per il futuro e l'entusiasmo giocoso di una infatuazione quotidiana che sembra non dover finire mai. Li ritroviamo dopo sette anni di convivenza ormai alla fine della loro storia, lei che tenta il suicidio e lui che non riesce più ad avvicinarla, con il peso doloroso e insostenibile di un...

    leggi tutto

    Disponibile dal 26 marzo 2015 in Dvd a 12,99€

    Acquista

    Il meglio del 2014

    2014

    Recensione

    CineMagic23 di CineMagic23
    6 stelle

    Ormai sono tre anni che il Torino Film Festival per me è un appuntamento immancabile e dedico almeno un giorno alla manifestazione sempre ghiotta di interessanti titoli. Quest'anno la giornata in questione potrei definirla quasi un'avventura dato che gli orari di programmazione dei film non erano propriamente a favore, quindi armata di coraggio a totale devozione  sono partita da...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 5 utenti

    Uscito nelle sale italiane il 1 gennaio 1970

    I nostri top user

    Scopri chi sono i top user

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono i top user

    Come si diventa un top user

    I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare un top user?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito