Trama

Bill Tates (Castel) è incaricato dal governo messicano di liquidare Elias, capo dei rivoluzionari. Per arrivare al suo obiettivo, si aggrega alla banda dell'opportunista El Chuncho (Volontè), che depreda convogli e caserme dei governativi per rivendere armi e munizioni a Elias. Al quartier generale rivoluzionario El Chuncho è però accusato di un crimine orrendo e sta per essere giustiziato, ma Bill lo salva, ed Elias rimane ucciso. Con in tasca la ricompensa, l'americano vorrebbe portare l'amico negli Stati Uniti, ma questi ha un soprassalto di orgoglio. L'abile amalgama di azione e messaggio politico attuato da Damiani inaugura un ricco filone del western spaghetti. Indimenticabile la smisurata interpretazione di Volontè, inquietante "brutto sporco e cattivo" antieroe rivoluzionario.

Commenti (4) vedi tutti

  • " Non comprare pane , compra DINAMITE !! "

    leggi la recensione completa di daniele64
  • Uno dei migliori film sulla rivoluzione messicana. voto 8/10

    commento di Cipolla Colt
  • Per lunga parte un film che annoia e meno male che Volontè domina la scena,negativa anche la presenza di Lou Castel, non ha la faccia da western e da personaggio carismatico.Anche la colonna sonora non ha niente di speciale.

    commento di wang yu
  • eccezionale x la trama, la musica , la suspense e ovviamente x la magistrale interpretazione del mitico gian maria

    commento di aleleo
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

  Un film un po' maledetto per i tagli che ha dovuto subire, sia per la distribuzione che motivi politici. Certamente Damiani riesce ad uscire dal giro a tondo che Leone aveva proposto che tutti andavano seguendo, avvicinandosi ad un tema, che poi altri seguiranno. La scelta tematica del dualismo fra intellettuale ed azione, funziona, viene fuori la figura sorniona ed ipocrita... leggi tutto

15 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

dareiusee8vtec di dareiusee8vtec
6 stelle

Su ambientazione western, Damiano Damiani mette in scena la sua idea di rivoluzione messicana attraverso le gesta anti-eroiche dei personaggi interpretati da Volontè, Kinski e Lou Castel, quest'ultimo "infiltrato" nella banda di rivoluzionari per seguire uno scopo tutto suo.  Damiani è professionale e la realizzazione generale è di alto livello, ma i suoi intenti... leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni
Trasmesso il 18 novembre 2017 su Cine Sony
Trasmesso il 12 novembre 2017 su Cine Sony

Recensione

daniele64 di daniele64
8 stelle

E' molto evidente che io sono un amante del genere western , specialmente spaghetti , con il quale sono cresciuto . Ne è perciò una naturale conseguenza l' ottimo voto a questa pellicola di Damiani , che sarà pure inevitabilmente datata perchè si inquadra nella cornice politica dei tardi anni sessanta , ma rimane sempre un bel film . Ovviamente piacerà meno a...

leggi tutto
Recensione

Recensione

dareiusee8vtec di dareiusee8vtec
6 stelle

Su ambientazione western, Damiano Damiani mette in scena la sua idea di rivoluzione messicana attraverso le gesta anti-eroiche dei personaggi interpretati da Volontè, Kinski e Lou Castel, quest'ultimo "infiltrato" nella banda di rivoluzionari per seguire uno scopo tutto suo.  Damiani è professionale e la realizzazione generale è di alto livello, ma i suoi intenti...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 6 gennaio 2017 su La7
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013
Disponibile dal 6 giugno 2013 in Dvd a 14,21€
Acquista
Il meglio del 2011
2011

Recensione

bellahenry di bellahenry
8 stelle

un ottimo gian maria volontè e un kinski penalizzato dal ruolo sono i due nomi di punta di questo film. Sinceramente mi sono avvicinato a questo film con negli occhi Tepepa ,film dell'anno successivo con welles e milian dalla trama molto simile e che mi è piaciuto tantissimo. qui volontè non è neanche da confrontare a thomas milian ma purtroppo la trama non aiuta il...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Vi amo...

maghella di maghella

Ti amo, dal primo momento che ti ho visto...Ho capito che non ci saremmo lasciati mai più, che saresti stato per sempre il protagonista assoluto del film della mia vita. Ti amo, perchè vorrei sempre...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

  Un film un po' maledetto per i tagli che ha dovuto subire, sia per la distribuzione che motivi politici. Certamente Damiani riesce ad uscire dal giro a tondo che Leone aveva proposto che tutti andavano seguendo, avvicinandosi ad un tema, che poi altri seguiranno. La scelta tematica del dualismo fra intellettuale ed azione, funziona, viene fuori la figura sorniona ed ipocrita...

leggi tutto

E bravo Kinski!

maghella di maghella

Klaus Kinski era un bravo attore!Le sue doti indiscusse hanno reso belli film altrimenti molto mediocri.Ha lavorato con grandi registi e fatto film di serie B,fino a dedicarsi alla regia con l'imbarazzante...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Film western

Warlock66 di Warlock66

Adoro il western sin da quando ero piccolo e posseggo una collezione imponente di titoli. Il mio desiderio è quello di scrivere il LIBRO sul cinema western e con una certa fatica sto cercando di realizzare...

leggi tutto

Recensione

poggy di poggy
8 stelle

Indubbiamente, Quien sabe? è un film dal forte sottotesto politico, eppure riesce nell'intento di essere anche un buon pezzo di cinema e una bella storia. Soprattutto, al di là del messaggio ideologico, risaltano perosnaggi animati da passioni estreme: l'idealismo del Chuncho, il fervore mistico del Santo, il desiderio di riscatto se non di rivalsa (si veda la scena del tentato stupro) di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2008
2008

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Quello che consegna alla memoria questo film di Damiani è l'ardore con cui Volonte'interpreta il rivoluzionario protagonista,una vera furia in un western di ambientazione messicana contenente tutta una serie di riferimenti politici applicabili anche alla societa'italiana di quel tempo.E'la storia delle rivoluzione,la ricerca dei propri ideali a costo della vita e quando si scende a...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2006
2006

Recensione

chopin di chopin
4 stelle

Una cosa da non fare: politicizzare i film! Evidentemente cosa impossibile negli anni '60. Alla fine esce un prodotto che, pur con alcuni aspetti originali, lascia più di qualche perplessità...

leggi tutto
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003

Western di Serie B?

montelaura di montelaura

Forse semplicemente sottovalutati. Perchè se nn sono firmati da Sergio Leone, i cosiddetti spaghetti western vengono considerati 'inferiori'? E ovvio che nn tutti possono stare all'altezza del grande Leone, ma...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito