Questo sito contribuisce alla audience di
    Espandi menu

    Trama

    Un cacciatore di taglie, poncho sulle spalle ed eterno sigaro in bocca, si associa con un suo collega, molto più distinto ma altrettanto spietato, per dare la caccia all'Indio. Questi è un feroce fuorilegge che, evaso con l'aiuto dei suoi compari, organizza una rapina alla banca di El Paso. Ma non andrà molto lontano.

    Note

    Dopo lo strepitoso successo di _Per un pugno di dollari_ Leone ripropone i suoi personaggi. Eccessivo e barocco, padrone di uno stile immediatamente riconoscibile tra i tanti imitatori già all'opera, Leone consolida la sua fama. Da ricordare Volonté nei panni dell'Indio e la comparsata di Klaus Kinski, gobbo e nevrotico.

    Commenti (14) vedi tutti

    • Secondo me, Per Quache Dollaro in Più, supera e nemmeno di poco Per un pugno di Dollari!La storia è più coinvolgente, gli attori sono migliori, e la scena finale vale 4700000 cinepanettoni di merda.Grande Sergio.

      commento di Utente rimosso (AlexVale)
    • Indimenticabile, unico, ancora meglio del primo. Battute che hanno fatto la storia, montaggio e regia al top. Interpretazioni uniche e una colonna sonora a dir poco magistrale

      commento di XANDER
    • Un altro bel western firmato Sergio Leone. Spari, pugni, sangue ed emozione a volontà, anche se per me è il capitolo della trilogia del dollaro meno riuscito. Tabellino dei punteggi di Film Tv humor:1 ritmo:3 tensione:3

      commento di Carlo Ceruti
    • Degnissimo seguito del predecessore, del quale tuttavia non ha più l'originalità né può vantare l'effetto sorpresa.

      commento di sasso67
    • il film in genere è quasi un capolavoro con le bellissime musiche di Morricone e due attori più bravi che mai, bellissimo.

      commento di legolas
    • Ho rivisto questo classico volentieri. Ci sono tante belle cose, ma non posso fare a meno di notare qualche debolezza nella sceneggiatura. Voto 7/10

      commento di sokurov
    • sull'onda del primo della trilogia del dollaro,leone varia poco, a parte qualcosa nella trama, da "per un pugno di dollari".

      commento di carpa
    • il miglior titolo della "trilogia del dollaro"

      commento di bocchan
    • troppo bello!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

      commento di terence hill
    • bello davvero…grande…

      commento di willow77
    • Nel complesso, il miglior film di Sergio Leone. Cinematograficamente perfetto, a parte forse qualche eccesso di violenza. Da vedere e rivedere.

      commento di Zardoz
    • SEMPLICEMENTE GRANDIOSO.ATMOSFERA LURIDA E DECADENTE,ATTORI IN STATO DI GRAZIA ED UNA REGIA ECCEZIONALMENTE ORIGINALE.CAPOLAVORO DEL WESTERN. ****

      commento di superficie 213
    • Rispecchia il primo film,il mitico Clint Eastwood è nella parte.Spettacolar!!!

      commento di Dado R4
    • Gian Maria Volontè nei panni di El Indio è uno spettacolo che lascia senza parole.

      commento di zio_ulcera
    Scrivi un tuo commento breve su questo film

    Scrivi un commento breve (max 350 battute)

    Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    stanley kubrick di stanley kubrick
    8 stelle

    LA RESUSCITAZIONE DEI FATTI DEL PASSATO   "Quando la musica finisce, raccogli la pistola e cerca di sparare."    La musichetta del carillon dell'Indio, interpretato in maniera magistrale da Gian Maria Volontè, è la fonte latrice di morte che è presente in questo secondo capitolo della famosissima Trilogia Del Dollaro diretta dal grande Sergio... leggi tutto

    51 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    mm40 di mm40
    6 stelle

    Eastwood, Van Clift, Volontè e Kinski: poker d'assi per Leone, che, costretto per contratto a dare un seguito al successo strabordante di Per un pugno di dollari, riesce a sorpresa a mettere in piedi un lavoro altrettanto affascinante e per di più con gli stessi due protagonisti (Eastwood-Volontè) del primo film. Ma la trama non riprende quella del capitolo precedente,... leggi tutto

    1 recensioni sufficienti

    Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 7 voti

    vedi tutti

    Trasmesso il 28 agosto 2016 su Rai 3

    Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Disponibile dal 1 marzo 2016 in Dvd a 8,54€

    Acquista

    Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 6 voti

    vedi tutti

    Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti

    vedi tutti

    Il meglio del 2015

    2015

    Recensione

    AlbertoBellini di AlbertoBellini
    10 stelle

      Nuovo Messico. El Indio, lo psicopatico e estremamente intelligente capo di una feroce banda di Desperados, viene liberato dai suoi uomini da un carcere messicano: durante la fuga uccide spietatamente sia le guardie che il capitano della prigione, lasciando vivo alla fine solo uno spaventatissimo soldato. Nel frattempo, in un'altra zona del West, "il Monco",...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 3 utenti

    Il meglio del 2014

    2014

    Recensione

    solerosso82 di solerosso82
    9 stelle

    Una storia di vendetta personale, che vede il  cacciatore di taglie detto Il Monco (Eastwood) allearsi con un astutissimo bounty-killer, Douglas Mortimer (Lee Van Cleef), meglio noto come “Il Colonnello”, per fermare la banda di criminali guidata dallo psicopatico Indio (Volonté). Il successo inaspettato di Per un pugno di dollari sul mercato internazionale spinse...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Uscito nelle sale italiane il 30 giugno 2014

    Il meglio del 2013

    2013

    Recensione

    DeathCross di DeathCross
    9 stelle

    "In un luogo dove la Vita non aveva prezzo, la Morte, qualche volta, lo aveva. Per questo comparvero i cacciatori di taglie." Un cavaliere, mostrato in campo lungo, si muove nel deserto osservato da un individuo identificabile con la MdP (e quindi dal pubblico). L'osservatore fischietta, e spara, uccidendo il cavaliere. Titoli di testa.   Non ci è dato sapere chi sia il...

    leggi tutto

    Il meglio del 2012

    2012

    Il meglio del 2011

    2011

    Recensione

    stanley kubrick di stanley kubrick
    8 stelle

    LA RESUSCITAZIONE DEI FATTI DEL PASSATO   "Quando la musica finisce, raccogli la pistola e cerca di sparare."    La musichetta del carillon dell'Indio, interpretato in maniera magistrale da Gian Maria Volontè, è la fonte latrice di morte che è presente in questo secondo capitolo della famosissima Trilogia Del Dollaro diretta dal grande Sergio...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 26 utenti

    Oggetti "non" protagonisti

    Gioccik di Gioccik

    Anche loro recitano un ruolo o addirittura una "parte" all'interno di un film, quando più piccola quando più significante. In questa play non ho inserito volutamente un titolo dove secondo me il vero...

    leggi tutto

    Il meglio del 2010

    2010
    Che bravi questi cattivi !
    panflo di panflo

    Che bravi questi cattivi !

    Ci sono degli attori che si sono specializzati nel ruolo di cattivo /odioso/antipatico o perché è capitato con il loro primo film e avendo... segue

    post

    Recensione

    maghella di maghella
    8 stelle

    "Quando la musica finisce, cerca di sparare....cerca..." e la musica del carillion comincia la sua nenia....il duello, la sfida, la vendetta, una sorta di lealtà bislacca. Il film di Sergio Leone, forse il mio preferito, racchiude tutta la sua essenza in questa frase...Leone di nuovo chiama Eastwood e G.M.Volontè (sempre più grande)...e aggiunge un terzo uomo Van Cleef,...

    leggi tutto

    E bravo Kinski!

    maghella di maghella

    Klaus Kinski era un bravo attore!Le sue doti indiscusse hanno reso belli film altrimenti molto mediocri.Ha lavorato con grandi registi e fatto film di serie B,fino a dedicarsi alla regia con l'imbarazzante...

    leggi tutto

    Il meglio del 2009

    2009

    Recensione

    mm40 di mm40
    6 stelle

    Eastwood, Van Clift, Volontè e Kinski: poker d'assi per Leone, che, costretto per contratto a dare un seguito al successo strabordante di Per un pugno di dollari, riesce a sorpresa a mettere in piedi un lavoro altrettanto affascinante e per di più con gli stessi due protagonisti (Eastwood-Volontè) del primo film. Ma la trama non riprende quella del capitolo precedente,...

    leggi tutto

    MARIO BREGA: semplicemente grande!

    fixer di fixer

    Non sono romano, anche se ho vissuto a Roma per 16 anni. E poche volte riesco a ridere per le battute. Ma quando vedo Brega in uno di questi film, non riesco a trattenere il riso, tanto è irresistibile. Brega è "er...

    leggi tutto

    Il meglio del 2008

    2008

    Recensione

    scapigliato di scapigliato
    10 stelle

    Secondo capitolo della celebre “trilogia del dollaro”, secondo appuntamento con l’epica leoniana. Anche qui troviamo personaggi di tutt’altra nascita che quella classica americana, e troviamo situazioni e motivi che se hanno qualcosa di classico lo perdono nel loro nuovo significato. Qui abbiamo un uomo roso dal dolore e dalla vendetta che cerca El Indio, il responsabile della morte...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Il meglio del 2007

    2007

    Il meglio del 2006

    2006

    Recensione

    Guidobaldo Maria Riccardelli di Guidobaldo Maria Riccardelli
    10 stelle

    La quintessenza del genere condensata magnificamente da Leone nello "spaghetti western" più simile al cliché holliwoodiano. Rapine, sparatorie, inseguimenti, duelli, tutto è qui perfettamente dipinto, ma arricchito dal tocco geniale del regista. Ogni particolare del film, dagli estenuanti primi piani all'ossessiva presenza della colonna sonora, crea un aurea epica...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2005

    2005

    Il meglio del 2004

    2004

    Il meglio del 2003

    2003

    Il meglio del 2002

    2002
    Per qualche dollaro in più valutazione media: 8.3 52 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito