Espandi menu

    Trama

    Helen Keller è una bimba cieca e sordomuta, figlia di benestanti degli Stati del Sud di inizio secolo che la affidano a una educatrice alla prima esperienza. Lei, Anne Sullivan, era stata a sua volta rieducata in un istituto speciale. La piccola è scostante, astiosa, e stabilire un contatto con lei risulta un'impresa disperata, ma la sua educatrice non molla.

    Commento

    È un film commovente, sofferto, con delle fortissime scene di violenza e di crudi scontri tra le due personalità. L'educatrice è una superba Anne Bancroft (premiata con l'Oscar), che riesce a coinvolgere totalmente lo spettatore e a farlo partecipe del suo spossante sforzo di comunicazione con questa bimba così difficile.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    steno79 di steno79
    8 stelle

    Secondo film di Arthur Penn, tratto da una pièce di William Gibson sull’infanzia di Helen Keller, scrittrice e filantropa americana sordo-cieca fin dalla nascita, e sul suo rapporto con l’istitutrice Anne Sullivan. E’ principalmente un film di attori, anzi di attrici, ma l’apporto del regista rimane considerevole: Penn sceglie un bianconero molto contrastato di matrice quasi... leggi tutto

    20 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    wang yu di wang yu
    6 stelle

    .La storia è toccante e non lascia indifferenti. Viene dato  valore primario all'apprendimento delle regole sociali di comportamento (stare seduti composti, mangiare con il cucchiaio, piegare il tovagliolo, essere educati e ubbidire a una autorità). In più si mira a incorporare i sentimenti altrui le regole nella coscienza della persona e a fare in modo che queste regole vengano sentite... leggi tutto

    1 recensioni sufficienti

    Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 7 voti

    vedi tutti

    Recensione

    steno79 di steno79
    8 stelle

    Secondo film di Arthur Penn, tratto da una pièce di William Gibson sull’infanzia di Helen Keller, scrittrice e filantropa americana sordo-cieca fin dalla nascita, e sul suo rapporto con l’istitutrice Anne Sullivan. E’ principalmente un film di attori, anzi di attrici, ma l’apporto del regista rimane considerevole: Penn sceglie un bianconero molto contrastato di matrice quasi...

    leggi tutto

    Trasmesso il 16 marzo 2014 su La7

    Trasmesso il 16 marzo 2014 su La7

    Il meglio del 2013

    2013

    Recensione

    jonas di jonas
    8 stelle

    Storia vera di Helen Keller, rimasta cieca e sordomuta dopo una malattia contratta nella prima infanzia, e della sua educatrice Annie Sullivan, uscita anche lei da un passato traumatico. Non troverei giusto negargli le 4 stelle, ma è un film che proprio non riesco ad amare: disturbante, troppo crudo, troppo estremo; un interminabile corpo a corpo fra due persone che soffrono, all’interno di...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 8 utenti

    Disponibile dal 20 marzo 2013 in Dvd a 9,49€

    Acquista

    Il meglio del 2012

    2012

    FILMCALENDARIO (1 di 52)

    toal26 di toal26

    Questa non è una playlist. Si tratta soprattutto di un invito o, se preferite, una sfida a tutti gli utenti di Film.tv.it. Mi spiego. Durante le festività natalizie tutti si divertono a dire il proprio film di...

    leggi tutto

    Il meglio del 2011

    2011

    Il meglio del 2010

    2010

    Recensione

    OGM di OGM
    10 stelle

    Il silenzio di Helen Keller è, in realtà, un grido interiore ininterrotto, lungo quanto una vita; e il suo annaspare è una fuga disperata incontro a una luce inesistente, con le braccia protese nel vuoto verso un mondo inafferrabile. Dentro di lei le idee sono come farfalle impazzite, incapaci di posarsi sulle cose e di abbracciarle con le ali per comprenderne la forma....

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 6 utenti

    Il meglio del 2009

    2009

    Recensione

    sonicyouth di sonicyouth
    10 stelle

    E' miracoloso che un film del 1962 risulti ottimo per regia, trama e protagonisti. Un trattato di psicologia condensato in una pellicola: capolavoro

    leggi tutto

    Il meglio del 2008

    2008

    Recensione

    bradipo68 di bradipo68
    10 stelle

    Probabilmente questo è uno dei film piu'belli che abbia mai visto.E vi assicuro che non ne ho visti pochi....Rarissime volte ho visto dei film tratti da lavori teatrali che nel passaggio dal palcoscenico al grande schermo eliminano cosi'drasticamente tutte le pastoie del teatro filmato e sono cosi'sanguigni,pulsanti vitalita'in ogni scena.Raramente ho visto una partecipazione emotiva...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2007

    2007

    variabile a seconda dell'umore..

    saramemento di saramemento

    guardo film da un paio d'anni,da quando mi hanno costretto ad aprire gli occhi, prima mi concentravo solo sull' ascoltare musica. non mi ricordo i nomi dei registi, i titoli, i nomi degli attori e quando sono stati...

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2006

    2006

    Il meglio del 2004

    2004

    Americane: Anne Brancroft

    emmepi8 di emmepi8

    Una grandissima attrice, che si deve adeguare anche a piccole parti, sempre valorizzate da lei, ma che ci diminuiscono il piacere di vederla in grandi ruoli, che lei saprebbe condurre benissimo

    leggi tutto

    Il meglio del 2003

    2003

    Il meglio del 2002

    2002

    Film che mi hanno commosso (I)

    woody di woody

    Alcuni film che mi hanno annichilito, turbato, impietosito, emozionato, intristito, impressionato, sconvolto, intenerito... insomma che hanno tirato fuori il meglio di me, facendomi scoprire "umano".

    leggi tutto
    Playlist
    Anna dei miracoli valutazione media: 8.6 21 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito