Monsieur Verdoux

Regia di Charles Chaplin

Con Charles Chaplin, Martha Raye, Isobel Elson, Marilyn Nash, Irving Bacon Vedi cast completo

Questo film non è disponibile. Prenotalo o aggiungilo alla tua Watchlist.

Trama

Licenziato dalla banca per cui lavorava, pur di mantenere moglie e figlio, Monsieur Verdoux si inventa una nuova occupazione: seduce donne facoltose, le deruba e le uccide. Con l'ultima vittima designata però non tutto fila liscio e la porte della "santé" si spalancano sul piccolo barbablù per necessità.

Note

Lasciatosi alle spalle il mélange tragicomico dell'omino col bastone, Chaplin punta qui sul drammatico realizzando una delle sue opere migliori. Netta la critica alla società borghese, nel discorso finale che fece scandalo. Il film doveva essere in origine realizzato da Orson Welles, che compare nei titoli di testa come "soggettista".

Commenti (15) vedi tutti

  • Film da non perdere che nonostante la tiepida accoglienza che gli riservò il pubblico è andato acquisendo con gli anni lo status di pietra miliare del genere black-comedy.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • La regia cinematografica? Piazzatemi la cinepresa di fronte e io vi mostrerò il mondo intero.

    commento di michel
  • è sicuramente un film interessante ma non da quattro o cinque stelle.

    commento di wang yu
  • Capolavoro di Chaplin che mischia commedia con melanconia in un mix strepitoso.

    commento di IGLI
  • Grandissimo film di Chaplin.Grande commedia con humor nero una sorta di Landrù è il personaggio che Chaplin dipinge con grande abilità.Alla fine si scaglia anche contro la pena di morte

    commento di antonio de curtis
  • commento di Dalton
  • Film crudele di Chaplin che anche costretto a parlare continua a stupire.

    commento di stefi
  • il più importante film di Chaplin, una perfetta fusione di dramma e ironia. Nettamente superiore a "La donna di Parigi" e "Luci della ribalta"

    commento di bocchan
  • commedia nera che non risparmia un colpo alla società borghese, della quale ci offre uno spaccato visto con occhi lucidi. il più bel film di Chaplin

    commento di okkio
  • 10

    commento di incallito
  • Piccolo grande film, piccolo grande Chaplin

    commento di Ramito
  • Splendido. Come sempre. Ironia. Comicità, e quello sguardo solo suo, profondo, simpatico, oltre la telecamera.

    commento di Duke of New York
  • un chaplin inedito che sa mostrare tutto il suo talento anche fuori dai panni comici di Charlot. Qui è aspramente cinico e crudele, ma è in grado anche di suscitare tenerezza nel personaggio.questa è la sua vera forza

    commento di Dr.Lynch
  • Non mi aspettavo un film così da Chaplin. Diverso da tutti gli altri suoi film che ho visto, ma ugualmente memorabile. Divertentissimo ma anche profondo. Eccellente.

    commento di valien88
  • Il primo film che ho visto di Chaplin. Fulminante per comprendere l'uomo Chaplin. Drammaticissimo, ma solo con grandi comici si puo' ridere di queste cose.

    commento di leonardo4it
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

GIMON 82 di GIMON 82
10 stelle

L'omicidio e il crimine "chapliniano",quello che non t' aspetti,perpetrato dall'ex omino tenero,non piu' in stracci e bombetta,ma nelle vesti d'un raffinato uomo di mezza eta'.Chaplin sembra aver abbandonato il "malincomico" Charlot,divenendone Henry Verdoux:ex bancario ed ora disocuppato,l'uomo per poter mantenere la moglie invalida e il figlioletto,s'inventa omicida di ricche signore.Verdoux... leggi tutto

30 recensioni positive

Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

Gundawane di Gundawane
9 stelle

Film nato da un soggetto originale di Orson Welles,vedendo una pubblicità in metropolitana,inizialmente con il nome The Ladykillers doveva essere girato da Welles e recitato come protagonista da Chaplin. Chaplin acquistò I diritti, riscrisse la sceneggiatura e cambiò il nome della pellicola in Monsieur Verdoux. Chaplin abbandona I panni del buffo Charlot ed impersona...

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015

Atti mancati

MarioC di MarioC

Al di là di tutte le derivazioni di tipo sessuale/sentimentale, quello dell'atto mancato è il topos freudiano più rappresentato al cinema. Quell'energia inconscia che fa compiere un gesto in...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
10 stelle

Se con “Il grande dittatore” Charlie Chaplin aveva dato un primo passo verso un tipo di comicità seria (un ossimoro, me ne rendo conto), con “Monsieur Verdoux” l'omino dalla bombetta ci salta dentro di un balzo, e da vita a quel che è a tutti gli effetti il capostipite della black comedy. Ormai completamente assuefatto a quel cinema sonoro da cui per...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

maso di maso
8 stelle

Il più grande flop al botteghino nella carriera dell'immenso Chaplin è anche il film che egli stesso dichiarò essere il suo più intelligente e a tutti gli effetti lo è visto che questa personalissima reinvenzione dell'ammazzamogli Barbablù va annoverata fra le più grandi prove attoriali di sempre e dei pochi film sonori che lo videro realizzatore a trecentosessanta gradi è sicuramente...

leggi tutto
Recensione
Utile per 11 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

GIMON 82 di GIMON 82
10 stelle

L'omicidio e il crimine "chapliniano",quello che non t' aspetti,perpetrato dall'ex omino tenero,non piu' in stracci e bombetta,ma nelle vesti d'un raffinato uomo di mezza eta'.Chaplin sembra aver abbandonato il "malincomico" Charlot,divenendone Henry Verdoux:ex bancario ed ora disocuppato,l'uomo per poter mantenere la moglie invalida e il figlioletto,s'inventa omicida di ricche signore.Verdoux...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

mondolariano di mondolariano
8 stelle

La qualità dei dialoghi - oltre che delle musiche - è nettamente inferiore rispetto a “Luci della ribalta”. L’arringa finale durante il processo avrebbe dovuto spiegare meglio la metafora della storia, tanto più che si tratta di una metafora di difficile comprensione. Infatti, nonostante la critica al bigottismo della borghesia che si alimenta foraggiando il male (in questo caso...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

luca826 di luca826
10 stelle

VOTO 9 IMMORALE (Tv Ottobre 1999) Uno dei film più belli (e difficili) di Chaplin, il suo testamento cinematografico e umano, di un pessimismo e di una disillusione senza precedenti. Lucidissimo e amaro apologo sulla vita di un uomo ormai vicino alla morte, dalla disperazione nasce il cinismo, dalla consapevolezza del dramma nasce l'immoralità. Verdoux uccide delle donne (tutte...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

INDOVINA CHI

cantautoredelnulla di cantautoredelnulla

Era un gioco che mi appassionava moltissimo, da bambino. Anche da adulto lo trovo molto divertente, ma è diventato più facile identificare Jack, perché le peculiarità oggi riesco a...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

steno79 di steno79
10 stelle

VOTO 10/10  François Truffaut scrisse su questo film : "E' una riuscita prodigiosa. La costruzione della sceneggiatura, il dialogo, il ritmo, la recitazione di tutti i comprimari di Chaplin, tutto è geniale e di una genialità completamente nuova". Monsieur Verdoux è una tragicommedia certamente originale e destabilizzante, molto audace per l'epoca in cui fu girata (almeno quanto lo fu Il...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Disoccupazione

Redazione di Redazione

Una taglist dolente, che parla di disoccupazione, di lavoro che non c'è, di precariato. Temi duri, difficili, che di recente hanno attraversato il cinema italiano trasversalmente ai generi: dal documentario sino...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2008
2008

Recensione

sasso67 di sasso67
10 stelle

Troppe cose si potrebbero dire a proposito di questo ennesimo capolavoro di Chaplin, il capolavoro dell'età matura. "Monsieur Verdoux" è innanzitutto una riflessione, amarissima, sul Novecento "un precipitato di velocità e di confusione", secondo le parole del protagonista. Secondo Giorgio Cremonini (nel Castoro su Chaplin), Verdoux non è Charlot, ma ne rappresenta "la continuazione...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2004
2004

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
10 stelle

Il capolavoro drammatico di Chaplin, in cui abbandona definitivamente il famoso personaggio di Charlot. Il protagonista qui è un signore dai modi gentili. Dopo aver perso il lavoro, inizia a sposare donne anziane per poi ucciderle e derubarle. Lo fa per un solo motivo, mantenere la famiglia. Tutto il film si può riassumere nella frase che dice Verdoux alla fine in tribunale: "Guerre,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

la banalità del male

fossa di fossa

quello che da sempre inquieta poliziotti, giudici e legislatori:il colpevole non è mai un mostro; e qualche volta ci somiglia.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003

La "a casaccio" playlist

nina di nina

Non credo che ci sia una lista di film che segua un ordine logico. Ognuno di noi, se potesse, compilerebbe una lista di almeno cinquanta film tra quelli che ritiene più belli e significativi. Ma la scelta sarebbe...

leggi tutto
Playlist

Recensione

fiore di fiore
8 stelle

L’ironia che caratterizza il cinema di Chaplin si fa, in questo film, molto più pungente (o, forse, ogni volta che si guarda un suo film si pensa che non si possa essere più pungente di così ?). Monsieur Verdoux è uno dei tanti uomini distrutti dalla crisi degli anni ’30, trasformato dalla stessa crisi in un assassino di ricche ed affascinanti signore sole. Ma lo spettatore,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito