Trama

Giulia fa l'insegnante al liceo, ma il suo sogno da ragazza era diventare attrice. Suo marito Carlo è funzionario di una società finanziaria, ma la sua aspirazione era scrivere. I due sono stati costretti ad accantonare i loro sogni per l'arrivo dei figli, ora adolescenti. E mentre Valentina, la minore, è determinata a intraprendere la carriera di soubrette televisiva, Carlo ha un incontro che risveglia in lui desideri sopiti...

Note

Muccino tenta di mettere in scena una sorta di istantanea dell’Italia di oggi, fra famiglie in crisi e lusinghe “catodiche”, ma il risultato pecca di eccessiva superficialità e didascalismo manicheo.

Commenti (37) vedi tutti

  • Non del tutto convincente

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Uno dei film più brutti e noiosi che abbia mai visto. Pessimo.

    commento di Stelvio69
  • Film noioso,inutie e insignificante. Delusione totale!

    commento di Talasso
  • brutto film di un regista sopravalutato…tanta gente che urla senza nessuna ragione…

    commento di IGLI
  • Aiuto! …

    commento di Blue Velvete
  • Sulla carta un idea interesante, tuttavia sostenuta con insufficente freschezza e vivo interesse.

    commento di Utente rimosso (Luke Vacant)
  • Fa schifo!

    commento di Stoca
  • che palle,salvo solo monica

    commento di antimes
  • Film inutile e scarsamente profondo. Una specie di Altman da serie Z. Evitabile.

    commento di Bellociuffo
  • un film che piace a rosario ,ai farmacisti in generale e, ancora piu' in in generale, ai distributori di cemirit e tavor. voto 4+

    commento di teresa80
  • film velleitario e non approfondito con pecche enormi di sceneggiatura.

    commento di Bellociuffo
  • Alla fine l'ho visto e devo dire che credevo peggio. Forse guardo troppo la televisione e inizio ad essere di bocca buona.

    commento di zio_ulcera
  • Noioso e retorico. Non c'è niente di nuovo in questo film un po' "isterico". Bentivoglio e la Morante sono bravi attori, ma Muccino non si può sopportare, anche se è perfino più bravo della Bellucci, che più che parlare sembra miagolare. Voto:5

    commento di bender78
  • Cosa penso di questo film? superficiale, forzato, esagerato,monotono, falso, arrogante, legnoso,scontato,in una sola parola MUCCINIANO. L'ultimo bacio è un capolavoro in confronto a questo. A buon intenditore poche parole.

    commento di lollo77
  • inguardabile..muccino dimostra di essere il piu' sopravvalutato del cinema italiano…suo fratello e' italiano?dov'e la dizione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    commento di willow77
  • Non capisco perchè i film di muccino siano un urlo continuo, sesso ed erba… che schifo… a me non sembra che questa famiglia rispecchi la tradizione italiana… della serie buttiamo dalla finestra tutti i valori!!!

    commento di ...manu...
  • Si può anche vedere senza impegno, se escludiamo l' inutile figura del figlio spinellato di famiglia… Muccino junior, ci hai stufato

    commento di Ramito
  • mucccino, dopo il grande successo dell'Ultimo Bacio, riconferma il suo straordinario talento con quest'affresco sulla crisi dei valori della famiglia italiana…

    commento di crazy88
  • bello, anche se lascia un po di amaro in bocca

    commento di bebe84
  • 1

    commento di emmepi8
  • un film piccolo-borghese, ma proprio piccolo…Non mi ha detto assolutamente NULLA! Inutile perdere tempo per commentare una cosa infima. 3

    commento di orsOrazio
  • Muccino firma un film imbarazzante. A tratti disgustoso.

    commento di Carlito
  • MUCCINO VAI A LAVORARE!!!!!. Questo è il primo commento all'uscita del cinema… che delusione!!! Un film orribile, vuoto, peggio dell'Ultimo Bacio (mi chiedevo se potesse essere possibile una cosa del genere…), illusorio, in poche parole BRUTTO

    commento di didò
  • Film deludente. Al termine non si capisce che cosa si è visto. Una famiglia allo sfascio tra routine, aspirazioni mancate e occasioni prese al volo e perse. Dalle varie critiche ci si aspetta qualcosa di meglio. Lento e banale.

    commento di robih
  • Minchiata cronica

    commento di Dr.Lynch
  • il tutto è racchiuso nell'insostenibile inespressività della bellucci..che altro dire??

    commento di Bet
  • Viva Giorgia Palmas! Viva Enrica Bonaccorti! Viva quella pischella col cane che fa la pubblicità a non so che gestore telefonico!

    commento di zio_ulcera
  • è isterico;la morante urla praticamente sempre, le vene sul suo collo sembrano dover scoppiare da un momento all'altro.

    commento di patmar
  • Trovo i film di Muccino sconvenienti qualunquisti e ipocriti così come è lui.

    commento di Totoro
  • Trovo i film di Muccino sconvenienti qualunquisti e ipocriti così come è lui.

    commento di Totoro
  • Un bel film medio che indaga come i film degli anni sessanta sui vizi e i difetti della società italiana a noi contemporanea. A quante delle nostre famiglie somiglia la famiglia Ristuccia?

    commento di florentia viola
  • Nonostante diversi luoghi comuni,il ritratto di una famiglia (e di una società) allo sfascio è riuscito alla perfezione.Il finale non è per niente consolatorio.

    commento di Rock
  • Mi è piaciuto molto: l'ho trovato estremamente amaro, ma vero.

    commento di gueststar
  • bello e struggente con un cast di attori strepitoso. il miglior muccino visto finora.vedendolo viene voglia di dire viva il cinema italiano

    commento di gradisca
  • Con questo film Muccino vuole mettere in mostra la crisi di una famiglia italiana "tipo" e ci riesce benissimo grazie alla bravura degli attori (Laura Morante su tutti) e a una regia che non lascia un attimo di respiro.

    commento di the riolf
  • e soprattutto: perke' rosebud e adalberto dicono esattamente le stesse medesime cose, parola per parola??? gemelli siamesi? doppia identita'?

    commento di dr.enacoid
  • Una curiosita':ma come fa Speedy34 a vedere tutti i film prima degli altri?Dico:lavora al doppiaggio ,nel cinema o per la stampa?Cosi',per semplice curiosita'…e'piu'veloce di Flash!

    commento di will kane
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

GIANNISV66 di GIANNISV66
6 stelle

Non sono mai stato un estimatore di Gabriele Muccino. Non mi è mai piaciuta l'eccessiva enfasi con cui fa recitare i suoi attori, personaggi che quasi si urlano addosso, l'uno con l'altro, i loro pensieri senza dare il minimo ascolto a ciò che ha da dire la controparte, assumendo atteggiamenti quasi isterici che mi hanno sempre infastidito. L'Ultimo Bacio e Baciami Ancora sono probanti di... leggi tutto

38 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

GARIBALDI1975 di GARIBALDI1975
8 stelle

Gabriele Muccino genera un 'parente stretto' del “L'Ultimo Bacio”, ma dai toni più scuri e pessimisti. Con il solito eccesso caricaturale dei personaggi che sembrano esplodere dai cliché che li incorniciano, dipinge con amara ironia il ritratto di una famiglia nel pieno di una crisi esistenziale.       L'introduzione del film mi piace moltissimo, quasi geniale,... leggi tutto

43 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

scandoniano di scandoniano
2 stelle

Il mediocre pressappochismo che si nasconde dietro una facciata pseudo-emozionante (fatta di eventi e personaggi che dovrebbero essere usciti da una qualsiasi delle famiglie odierne) è l’indelebile marchio di fabbrica di un autore riconoscibilissimo, ma non certo per meriti. Gabriele Muccino è il vecchio che avanza. Un autore senza idee e incapace di rinnovare se stesso, che fallisce... leggi tutto

38 recensioni negative

Trasmesso il 9 settembre 2017 su Canale 5

Recensione

Furetto60 di Furetto60
5 stelle

Difficile capire l'intento del regista, forse voleva dare un seguito all'ultimo bacio vent'anni dopo,tuttavia il film lascia francamente perplessi.Storia della famiglia Ristuccia,sotto una parvenza di normalità  e compatezza, ognuno dei suoi membri, nasconde frustrazione e una profonda insoddisfazione.Carlo, un intontito Bentivoglio, lavora con scarso...

leggi tutto
Recensione
Il meglio del 2015
2015

Recensione

LoLori di LoLori
7 stelle

Velocemente... un buon film... uno di quelli piuttosto veri, quotidiani, in quella vita borghese e di una certa provincia benestante... Grandi attori, persino Muccino jr, giusto nella parte dello "sfigato" Ma soprattutto... la miglior parte, o meglio,interpretazione dell'italiana transalpina... Monica Bellucci... dal punto di vista della dizione! perchè a recitare con quel volto, quel...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2014
2014

Recensione

GARIBALDI1975 di GARIBALDI1975
8 stelle

Gabriele Muccino genera un 'parente stretto' del “L'Ultimo Bacio”, ma dai toni più scuri e pessimisti. Con il solito eccesso caricaturale dei personaggi che sembrano esplodere dai cliché che li incorniciano, dipinge con amara ironia il ritratto di una famiglia nel pieno di una crisi esistenziale.       L'introduzione del film mi piace moltissimo, quasi geniale,...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013
Disponibile dal 24 settembre 2013 in Dvd a 14,99€
Acquista
Il meglio del 2012
2012

IL PROVINO

steno79 di steno79

Il provino è il vero banco di prova per un attore: di solito si svolge davanti a registi o produttori che l’attore deve convincere, attraverso la recitazione di un brano teatrale o di sceneggiatura...

leggi tutto

Recensione

GIANNISV66 di GIANNISV66
6 stelle

Non sono mai stato un estimatore di Gabriele Muccino. Non mi è mai piaciuta l'eccessiva enfasi con cui fa recitare i suoi attori, personaggi che quasi si urlano addosso, l'uno con l'altro, i loro pensieri senza dare il minimo ascolto a ciò che ha da dire la controparte, assumendo atteggiamenti quasi isterici che mi hanno sempre infastidito. L'Ultimo Bacio e Baciami Ancora sono probanti di...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
9 stelle

Ritratto di famiglia borghese in crisi all'inizio del nuovo millennio: moglie insoddisfatta, marito che (re)incontra una vecchia fiamma e rievoca il passato, figlia che sogna di fare la letterina e figlio maschio che si fa le pip...Sembra strano ma questo ennesimo lavoro di Muccino è più realistico di altri suoi film passati e futuri (esser più vero di COME TE NESSUNO MAI...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Segreti di famiglia

Redazione di Redazione

Vite apparentemente normali, persone ordinarie, tutto scorre all'insegna della tranquillità. Ma la macchina da presa indaga, la storia fa il suo corso e appaiono le prime ombre: è il passato che chiama. Scomode...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

Utente rimosso (Bright Parker) di Utente rimosso (Bright Parker)
8 stelle

Se non altro è da apprezzare il tentativo di Gabriele Muccino di evadere dai soliti schemi che hanno contraddistinto il cinema italiano di questi ultimi anni. Il suo "Ricordati di me" è, prima di tutto, un racconto di una famiglia, forse una delle famiglie più semplici che si siano mai viste al cinema, ma che ci viene presentata in modo molto particolare che la rende quasi...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

In morte dell'amico Giorgio

LorCio di LorCio

Il parco pubblico. Il quartier generale del mio amico Giorgio. Fino a quel giorno. A quel terribile, tremendo, orribile giorno. Parlavi di amore e di passione nelle tue poesie, ma una volta ti permisi una...

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006

le pizze della vita

lello53 di lello53

sono tre film che ritengo come pietre miliari di un amore bello, passionale e furtivo poi finito quasi come il finale di un bel film

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

Complessivamente un film più che discreto, certo la "magia" de "L'ultimo bacio" non era ripetibile. In poche parole è la trasposizione di una telenovela all'italiana sul grande schermo con tante cose da raccontare e tante emozioni da far vivere. Sarà pure un pò patinato e ruffiano ma intanto è molto realistico e scorre via veloce senza infastidire o annoiare. VOTO : 7/10.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003

Recensione

degoffro di degoffro
8 stelle

Ma tu come mi vedi? E' questa l'ossessione di Paolo, il giovane protagonista di "Ricordati di me", un bravo e convincente Silvio Muccino, alle prese con un personaggio che è il naturale evolversi del protagonista di "Come te nessuno mai" opera seconda di Gabriele Muccino. Paolo non si piace, ha mille insicurezze, non ha grandi amicizie, si guarda spesso allo specchio per convincersi che vale...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Uscito nelle sale italiane il 10 febbraio 2003
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito