Trama

La giovane Rosetta viene licenziata e a nulla serve la sua reazione a questa decisione. Alla ragazza non resta altro che tornare al campeggio della periferia dove abita con la mamma, donna debole e dedita all'alcol. Per mettere insieme qualche soldo Rosetta vende vestiti fino a quando non trova un altro lavoro. Quando la mamma fugge la figlia si rifugia da Rigaud che lavora con lei. Il giorno dopo al panificio Rosetta perde il posto.

Note

La macchina da presa e la regia dei fratelli Dardenne seguono Rosetta (la stupefacente Emilie Duquenne), la braccano, ne afferrano il respiro, ne contano i passi, ne esplorano la grinta, la rabbia e la disperazione controllata. Un film sociale, un film politico, un film religioso, bressoniano. Palma d'oro a Cannes nel 1999.

Commenti (5) vedi tutti

  • e' si ,e' proprio bello

    commento di danandre67
  • Toccante ritratto di una giovane in cerca di lavoro, pieno di silenzi, di momenti commoventi, e con una regia funzionale al racconto.

    commento di valien88
  • bellissimo e toccante, alla seconda prova i dardenne non sbagliano, anche se per me non eguaglia la promesse. voto:8

    commento di Dr.Lynch
  • Rosetta è un capolavoro. Assoluto. E io mi chiedo perchè FilmTv è così tanto restio nel dare voto ottimo a flim degli anni novanta che se lo meritano proprio, come questo.

    commento di diego
  • Struggente, di vera classe… uquenne veramente eccezzionale!

    commento di RageAgainstBerlusca
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
9 stelle

Una straordinaria lezione di cinema e uno dei film più sconvolgenti degli ultimi anni, che aprì la strada al riconoscimento a livello mondiale dei fratelli Dardenne, a mio parere i più importanti autori del cinema contemporaneo (mi rendo conto che si tratta di un'affermazione impegnativa, ma sul momento non riesco a trovare altri registi attivi in questi anni che abbiano sfornato un numero... leggi tutto

24 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Lehava di Lehava
6 stelle

  Rosetta non sa cosa significhi vivere. Per lei, nata ai margini di una società che consuma in fretta e distrattamente esseri umani e beni, la vita è la sopravvivenza. Il puro contingente, una lotta dura ed incessante per la soddisfazione dei beni primari: mangiare, bere, dormire.  Non c’è spazio per altro, nella sua giornata trafelata. Nessuno le ha mai mostrato o spiegato altro:... leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni
Il meglio del 2016
2016

I migliori film degli anni '90

Isin89 di Isin89

Gli anni '90 sono stati un decennio proficuo per quanto riguarda il cinema, molti dei migliori registi di oggi hanno visto la luce proprio in quel periodo e molti altri, già all'attivo da parecchio tempo,...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

alexio350 di alexio350
6 stelle

Rosetta (Émilie Dequenne) è una ragazza ancora giovane che vive in una roulotte cercando di stare dietro a una madre ubriaca e, soprattutto, di trovarsi un lavoro per tirare a campare; meta quest'ultima che pare irraggiungibile. Un giorno non esita a denunciare un amico che commette qualche scorrettezza per soffiargli il posto in un chiostro di bibite e cialde.   Una...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

I deliri dell'anagrammista.

M Valdemar di M Valdemar

In notti da incubo, tormentose e (m)isteriche, mi ritrovai - non so ancora in che modo e per quanto tempo - a percorrere tortuosi cunicoli - malsani, e da cui esalavano strani grigiastri vapori che formavano...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

Baldaduke di Baldaduke
9 stelle

Rosetta è viva, energica, problematica, in (apparente) contraddizione con se stessa. Perché è coraggiosa, spontanea e a suo modo spietata. I Dardenne ne annullano ogni irreale movimento incorporando il loro sguardo su di lei; zavattinianamente parlando non c'è pedinamento migliore di questo. Ma il quadro che ne esce non è di fittizio documentarismo né...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

Lehava di Lehava
6 stelle

  Rosetta non sa cosa significhi vivere. Per lei, nata ai margini di una società che consuma in fretta e distrattamente esseri umani e beni, la vita è la sopravvivenza. Il puro contingente, una lotta dura ed incessante per la soddisfazione dei beni primari: mangiare, bere, dormire.  Non c’è spazio per altro, nella sua giornata trafelata. Nessuno le ha mai mostrato o spiegato altro:...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

steno79 di steno79
9 stelle

Una straordinaria lezione di cinema e uno dei film più sconvolgenti degli ultimi anni, che aprì la strada al riconoscimento a livello mondiale dei fratelli Dardenne, a mio parere i più importanti autori del cinema contemporaneo (mi rendo conto che si tratta di un'affermazione impegnativa, ma sul momento non riesco a trovare altri registi attivi in questi anni che abbiano sfornato un numero...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

FABIO1971 di FABIO1971
10 stelle

"Ti chiami Rosetta. Io mi chiamo Rosetta. Tu hai trovato un lavoro. Io ho trovato un lavoro. Tu hai trovato un amico. Io ho trovato un amico. Tu hai una vita normale. Io ho una vita normale. Tu non finirai in un buco nero. Io non finirò in un buco nero. Buonanotte. Buonanotte". [Émilie Dequenne] Rosetta (Émilie Dequenne) ha perso il lavoro ed è disperata: i brevi,...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

VOTO : 7. Quando lo vidi per la prima volta, non mi entrò nel cuore, ma probabilmente lo avevo visto nel momento sbagliato. In seguito a numerose recensioni positive, decisi di rivedermelo con maggiore attenzione ed il risultato è stato completamente diverso. Il cinema dei Dardenne, in questo caso ,come quasi sempre, è estremamente rigoroso e con un'obiettivo ben preciso,...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

Peppe Comune di Peppe Comune
10 stelle

Rosetta è una disadattata sociale. Vive in una roulotte insieme alla madre alcolizzata. L'unica cosa che gli darebbe la sensazione di avere una "vita normale"sarebbe un lavoro. Arriva al punto di denunciare l'unica persona che gli si è mostrato amico "disinteressato" pur di mantenerlo.Ma poi si pente e lascia l'impiego che con tanta fatica era riuscita ad ottenere . A questo...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

L'angelo è cattivo

Johnny Depp di Johnny Depp

Scossoni rabbrividenti. Mi ha abbattuto il mio nemico, tanto ha fatto da disarcionarmi, mi ha steso, lo ammetto, ne esco sconfitto, lui sa viverla e lo fa con cattiveria, mangiando tutto quello che può e...

leggi tutto

Recensione

luisasalvi di luisasalvi
10 stelle

Con i montaggi estrosi e le altre ghezzate di Ghezzi, che oltretutto parla in modo incomprensibile, non si capisce bene se il suicidio in bianco e nero (commesso da Rosetta lasciandosi affogare quasi per gioco dove prima aveva pensato di lasciar affogare il suo amico, ma dove prima ancora la madre aveva abbandonato lei dopo averla spinta in acqua, per andare a ubriacarsi) che precede il...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003

Valle di lacrime

strangelove di strangelove

Per l'impossibilità di trattenere il sentimento.Per quella forza che riesce a renderci umani.Per chi non ha paura di gettare le maschere.Per l'amore.Per te.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 1999
1999
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito